Aller au contenu

Cosa succede alla mia scommessa se viene rinviata una partita?

è impossibile dare una risposta generale a questa domanda. Dipende sempre dall’intervallo di tempo fra il momento in cui si sarebbe dovuta disputare la partita rinviata e quello in cui effettivamente viene disputata ed inoltre anche dalle rispettive condizioni poste dal bookmaker sul quale si è piazzata la scommessa (elenco migliori bookmaker online in Italia).

Questo dimostra che vale sempre la pena informarsi su come l’operatore gestisce casi di questo genere in modo da evitare in seguito problemi, per esempio quando si è puntato su due bookmakers diversi con due esiti differenti per lo stesso evento e ciascun operatore applica regole diverse in caso di rinvio di una partita.

In regola brevi rinvii, da pochi minuti fino a poche ore, non influiscono sulla giocata. In caso di rinvii a medio-lungo termine può capitare però che la scommessa sia stornata e che l’importo giocato sia riaccreditato sul conto scommesse.

Una partita rinviata oltre le 72 ore a partire dall’orario originale del suo inizio non è presa in considerazione per la maggior parte dei bookmakers e la scommessa è annullata e di conseguenza rimborsata. L’evento annullato è calcolato a quota 1.00. Nel caso l’evento annullato fosse inserito in una scommessa multipla con altri eventi vincenti, la vincita sarà inferiore appunto perché viene a mancare una quota. Nel caso uno degli altri eventi fosse perdente, il biglietto sarà, in ogni caso, perdente. In caso di calcolo del bonus multiplo offerto da vari bookmakers sono considerati, ovviamente, solo gli avvenimenti regolarmente disputati.

Come già spiegato, diversi operatori offrono almeno in parte condizioni diverse per i casi in cui delle partite siano rinviate. In ogni caso vale quindi la pena di controllare sempre bene le condizioni generali di contratto.