i-bookmakers.it
Logo di i-bookmakers .it
Notizie di Scommesse

Valencia

In questa pagina trovate articoli riguardanti Valencia.
football line

Pronostico Valencia – Atalanta Quote scommesse Champions League

Valencia – Atalanta Quote scommesse Champions League*
Valencia 2,90/ pareggio 4,00/ Atalanta 2,33
Data: 10 marzo 2020 – 21.00 ora italiana (a porte chiuse)
Bookie: Unibet.it

Scommesse sportive Valencia – Atalanta

Si gioca, ed è una delle poche partite di calcio cui potremo in qualche modo assistere di qui a un mese, date le nuove prescrizioni del governo-Conte sull’emergenza coronavirus, che vietano ogni manifestazione sportiva in Italia allo scopo di evitare ulteriori contagi. Questa partita si gioca, peraltro a porte chiuse perché anche a Valencia c’è questo tipo di emergenza, e comunque le competizioni internazionali vengono salvaguardate da una particolare deroga anche quando siamno previste in Italia. Allo stadio “Mestalla” si gioca alle 21.00 di martedì 10 marzo 2020 il match di ritorno degli ottavi di finale della Champions League 2019-2020 tra Valencia e Atalanta, con i bergamaschi che avevano vinto 4 a 1 la partita di andata allo stadio “Meazza” di Milano, campo casalingo della “Dea” per gli impegni internazionali. Tra le due squadre solo un altro precedente, un’amichevole d’agosto nel 2017 vinta sempre dall’Atalanta 2 a 1.

La situazione del Valencia prima dell’incontro con l’ Atalanta

Il Valencia nella Liga è reduce da un 1 a 1 sul campo dell’Alaves ed è al settimo posto in classifica, quindi ai margini delle posizioni che portano in Europa, per quanto, escludendo Barcellona e Real, dal Siviglia in poi ci sono cinque squadre in un fazzoletto di altrettanti punti, e più sotto Villarreal e Granada che incalzano. Il tecnico Celades è alle prese con l’emergenza legata agli infortuni. Oltre allo squalificato Gabriel Paulista, sono indisponibili Garay, Maxi Gomez, Piccini, Manu Vallejo, Mangala e Jaume Costa, mentre Rodrigo, in attacco con Gameiro, non è al meglio. Il modulo sarà il 4-4-2: in difesa Wass è favorito sull’ex romanista Florenzi, in mediana ci saranno Parejo e Kondogbia.

La situazione dell’ Atalanta prima dell’incontro con il Valencia

La squadra di Gian Piero Gasperini ha giocato la sua ultima partita lo scorso primo marzo, battendo a domicilio il Lecce con un 7 a 2 molto eloquente. L’unico dubbio per il tecnico riguarda le condizioni di Toloi, quindi potrebbe essere Caldara a giocare con Palomino e Djimsiti nella difesa a tre. Per il resto, consueta formazione con il 3-4-2-1 e Gomez e Ilicic alle spalle del terminale offensivo Zapata, senza però escludere la possibilità che giochi Pasalic.

Previsione scommesse Valencia – Atalanta con Unibet.it: Vittoria Atalanta. Il risultato dell’andata, unito alle “porte chiuse” ed al gioco atalantino, favorisce la squadra bergamasca sia nella vittoria della gara che nel passaggio del turno.

Qui il confronto con altri bookie:

Il confronto con altre quote * scommesse per Valencia – Atalanta

Quote Eurobet.it

Vittoria Valencia: 2,80
Pareggio: 3,70
Vittoria Atalanta: 2,35

Quote SNAI.it

Vittoria Valencia: 2,85
Pareggio: 3,90
Vittoria Atalanta: 2,30

*(Quote del 09.03.2020 alle 23.30)

football line

Pronostico Atalanta – Valencia Quote scommesse Champions League

Atalanta – Valencia Quote scommesse Champions League*
Atalanta 1,75/ pareggio 4,00/ Valencia 4,70
Data: 19 febbraio 2020 – 21.00 ora italiana
Bookie: Unibet.it

Scommesse sportive Atalanta – Valencia

L’Atalanta ci riprova, e adesso è in ballo per raggiungere un traguardo europeo importante. Ha superato la fase a gironi della Champions League 2019-2020, e adesso gioca gli ottavi di finale, doppia sfida con la partita di andata in casa e quindi la necessità di ipotecare il più possibile il passaggio del turno. Come avviene sempre per le sfide europee casalinghe dei bergamaschi, si gioca a Milano, allo stadio “Giuseppe Meazza”. Il calcio d’inizio di Atalanta – Valencia, gara di andata degli ottavi della massima competizione europea, verrà dato alle 21.00 di mercoledì 19 gennaio 2020.  C’è un solo precedente tra le due squadre e non è ufficiale: si tratta di un’amichevole di agosto, vinta 2 a 1 dalla “Dea” l’11 agosto 2017. Ovviamente non fa testo, e si tratterà di ben altra sfida.

La situazione dell’ Atalanta prima dell’incontro con il Valencia

L’Atalanta ci arriverà sicuramente preparatissima e forte del suo 2 a 1 con la Roma in campionato, scontro diretto per mantenere e consolidare il quarto posto. Ricordiamo che la “Dea” è giunta seconda nel Gruppo C della fase a gironi di Champions, a 7 punti, esattamente la metà del Manchester City che ha vinto il girone, ma lasciandosi alle spalle lo Shakhtar Donetsk per un solo punto e la Dinamo Zagabria per due. Fondamentali le due vittorie finali degli uomini di Gian Piero Gasperini con le due squadre appena citate, oltre al pareggio precedente ed interno con il City.

Il modulo dovrebbe essere il 3-4-1-2 con il “Papu” Gomez trequartista alle spalle di Ilicic e Zapata. Due i ballottaggi, in difesa Djimsiti leggermente favorito su Caldara, a centrocampo Castagne su Hateboer.

La situazione del Valencia prima dell’incontro con l’ Atalanta

Nella Liga spagnola, il Valencia ha appena pareggiato in casa 2 a 2 con l’Atletico Madrid. In classifica è settimo, a pari punti con il Villarreal che lo precede per differenza reti in classifica, ma quindi in piena corsa sia per l’Europa League che per la Champions.

Nella fase a gironi di quest’anno ha vinto il Gruppo H, pur essendo arrivato a pari punti con il Chelsea secondo, e a un punto dall’Ajax giunto terzo in un girone evidentemente difficilissimo. La varicella ha fermato uno sfortunatissimo Florenzi, arrivato in Spagna con molta voglia di riscatto dopo le delusioni romaniste, ma costretto ai box. Indisponibili anche Rodrigo, Garay e Cillessen.

Il tecnico Cillades dovrebbe schierare un 4-4-2 con in porta Jaume, mentre Guedes e Maxi Gomez in attacco. A centrocampo dovrebbe essere schierato l’ex interista Kondogbia con Ferran Torres, Dani Parejo e Soler.

Previsione scommesse Atalanta – Valencia con SNAI.it: Vittoria Atalanta. È stata la sorpresa anche in Champions League e adesso i bookmakers la danno favorita almeno nella sfida casalinga. Quindi la squadra di Gasperini ha il favore del pronostico con un certo distacco sulla sua avversaria in questa gara di andata.

Qui il confronto con altri bookie:

Il confronto con altre quote * scommesse per Atalanta – Valencia

Quote Betfair.it

Vittoria Atalanta: 1,75
Pareggio: 3,75
Vittoria Valencia: 4,50

Quote SNAI.it

Vittoria Atalanta: 1,75
Pareggio: 3,85
Vittoria Valencia: 4,50

*(Quote del 17.02.2020 alle 21.30)

football line

Scommesse live su Real Madrid – Valencia, Unibet offre lo streaming live

In virtù di un palinsesto di streaming live molto ampio, i giocatori che hanno un conto scommesse su Unibet possono seguire molti incontri calcistici, oltre che una serie di altre di altre discipline sportive. Allo stesso tempo il bookmaker Unibet offre settimanalmente la promozione “Match of the week” che comprende una scommessa live potenziata del 25%. È logico che per gli scommettitori che seguono la gara oggetto della promozione diventi meno complicato vincere la giocata in tempo reale.

Il “Match of the week” è Real Madrid – Valencia

In questa settimana il “Match of the week” di Unibet è Real Madrid – Valencia di sabato 1° dicembre alle ore 20.45. Le due formazioni oggetto dell’offerta con scommesse live potenziate del 25% e streaming live del bookmaker Unibet prima dell’incontro Real Madrid – Valencia occupano il sesto e l’undicesimo posto nella La Liga spagnola. Le “Merengues” di Santiago Solari hanno tre lunghezze di vantaggio sui “Pipistrelli” di Marcelino. Il Real Madrid punta a rialzarsi in campionato dopo aver incassato uno 0-3 a Eibar, mentre il Valencia si è imposto con lo stesso punteggio contro il Rayo Vallecano. In Champions League, il Real Madrid ha sconfitto in trasferta per 2-0 la Roma, mentre il Valencia ha subìto uno 0-1 sul campo della Juventus.

Il bonus scommesse sportive del bookmaker Unibet e le condizioni

In occasione di questo classico nella La Liga spagnola, Unibet offre una giocata live potenziata del 25% se l’evento selezionato ha una quota non inferiore a 1,40. La scommessa live potenziata sarà accreditata da Unibet dopo l’inizio di Real Madrid – Valencia. Bisognerà aggiungere una scommessa live su questa gara sulla schedina dopo aver cliccato su “OFFERTE BONUS/Vincita Potenziata” per abilitare il bonus di Unibet e potenziare la giocata del 25%. Le scommesse piazzate con bonus oppure scommesse senza rischio accreditati precedentemente dal bookmaker non potranno usufruire dell’offerta sulle scommesse live riguardanti Real Madrid – Valencia.

football line

Champions League, Juventus – Valencia: Betfair dedica un bonus di benvenuto

Betfair

Martedì 27 novembre alle ore 21.00 nel girone G della Champions League si disputerà l’incontro fra la Juventus e il Valencia. I “Bianconeri”, ai quali basta un pareggio contro i “Ches” per mettere in cassaforte il passaggio agli ottavi di finale di Champions League, hanno festeggiato con un 2-0 casalingo ai danni della SPAL il dodicesimo successo in 13 turni di Serie A. Nella prova generale per la sfida di Champions League contro la Juventus, il Valencia ha festeggiato con 3-0 davanti al proprio pubblico contro il Rayo Vallecano il secondo successo nella La Liga consecutivo.

Betfair, una scommessa potenziata su Juventus – Valencia di Champions League per i nuovi utenti

In occasione di Juventus – Valencia, il bookmaker offre una scommessa potenziata come prima parte di un bonus di benvenuto. I nuovi clienti di Betfair che si registreranno col codice offerta “ZWC176” potranno usufruire di una quota di 6,00* sulla vittoria dei padroni di casa nella sfida di Champions League Juventus – Valencia. La promo è valida solo per scommesse singole pre-match sull’esito 1X2 e puntate con un importo massimo di 5 Euro. Se la giocata su Juventus – Valencia dovesse risultare perdente, Betfair la rimborserà con un bonus fino a 5 Euro. L’eventuale bonus dovrà essere investito nel giro di 30 giorni quattro volte in scommesse sportive con quote di almeno 1,50.

10 Euro di bonus di benvenuto per dieci settimane

Aldilà dell’esito della scommessa potenziata su Juventus – Valencia, i nuovi clienti hanno la possibilità di ottenere fino a 100 Euro in bonus di benvenuto. Nelle prime dieci settimane, il bookmaker Betfair accrediterà 10 Euro per ogni settimana, in cui il nuovo cliente avrà eseguito cinque puntate con quote minime di 2,00 e con un importo non inferiore a 10 Euro. Bisogna aderire a questa fase della promo del bookmaker Betfair e qualora non si raggiungesse i requisiti richiesti in una settimana, si potrà approfittare dell’offerta in quelle successive.

football line

Pronostico Juventus – Valencia Quote scommesse Champions League

Juventus – Valencia Quote scommesse*
Juventus 1,40/ pareggio 4,50/ Valencia 7,50
Data: 27 novembre 2018 – 21:00 ora italiana
Bookie: Bet365

Scommesse sportive Juventus – Valencia

Qualificarsi in anticipo per gli ottavi di finale della Champions League 2018-2019. Se la Juventus batte il Valencia nella quinta partita della fase a gironi della principale competizione calcistica europea, si assicurerà l’accesso alla seconda fase della manifestazione. La gara di cui vi presentiamo quote e pronostico si gioca all’ “Allianz Stadium” alle 21.00 di martedì 27 novembre 2018, arbitro lo scozzese William Collum.

La situazione della Juventus prima della partita con il Valencia

Alla Juventus basterebbe un pareggio per qualificarsi, ma i “Bianconeri” vogliono mantenere la guida del Gruppo H, dove sono sempre primi a nove punti, ma incalzati a sette dal Manchester United di Josè Mourinho che ha espugnato lo stadio torinese nella gara precedente, con un 1-2 arrivato un po’ a sorpresa per una squadra che, abituata alla forte superiorità in Italia, probabilmente non si aspettava un capitombolo di questo tipo nel torneo europeo che vuole fortemente conquistare. Quattro invece i punti di distacco sul Valencia, già sconfitto a domicilio per 2 a 0 nella partita che inaugurò il calendario juventino nella Champions di quest’anno, e che rappresenta finora l’unico precedente tra le due squadre.

Dopo la sconfitta interna con lo United, la Juve ha giocato due partite di campionato, vincendole entrambe per 2 a 0, a San Siro con il Milan e sabato scorso in casa contro la Spal. Magari la squadra di Massimiliano Allegri non incanta sempre per il suo gioco, ma alla fine porta a casa il risultato, e in questo momento come si dice si sta mettendo “fieno in cascina”.

E in Europa si punta ovviamente sui gol di Cristiano Ronaldo (andato in rete anche contro la Spal). L’asso portoghese è a caccia di un record, che in questo momento appartiene a Raul: finora ha segnato in Champions contro 32 squadre diverse, dovesse andare a segno anche contro gli iberici eguaglierebbe il primato, con la possibilità di superarlo proseguendo la competizione.

Davanti ci sono solo problemi di abbondanza, e Massimiliano Allegri riproporrà Paulo Dybala nel tridente, o alle spalle delle due punte, con CR7 e Mario Mandzukic che nella partita con la Spal ha indossato la fascia di capitano, dato che Chiellini era stato tenuto a riposo e il tecnico, come ha spiegato, non ha voluto darla a Bonucci che lo scorso anno ha interrotto la sua militanza juventina giocando nel Milan. Ovviamente si ricompone la difesa titolare, mentre ci sono problemi a centrocampo per le prolungate assenze di Can e Khedira.

Possibile dunque un 4-3-1-2 con Szczesny di nuovo tra i pali, coppia centrale difensiva composta da Bonucci e Chiellini, terzini Cancelo e Alex Sandro, Pjanic in cabina di regia, con Bentancur e Matuidi mezzeali (ma anche Bernardeschi potrebbe essere utilizzato in mediana), Dybala a ridosso di Mandzukic e Cristiano Ronaldo.

La situazione del Valencia prima della partita con la Juventus

Se la squadra di casa ha due risultati a disposizione, il Valencia può solo vincere per sperare ancora di qualificarsi agli ottavi di finale della Champions, a meno che lo Young Boys non riesca a fermare il Manchester United, ma sarebbe un risultato davvero clamoroso.

La squadra spagnola, dopo la sconfitta interna proprio con la Juventus nella gara di esordio, ha colto due pareggi esterni, sul campo dei “Red Devils” e dello stesso Young Boys, che poi ha battuto in casa per 3 a 1. In quattro gare, ha 4 gol segnati e lo stesso numero di reti subite.

In patria, invece, la compagine allenata da Marcelino è decima nella Liga dopo aver sconfitto per 3 a 0 il Vallecano, in coda con il Huesca. Miglior difesa del campionato spagnolo insie,e con quella dell’ Atletico Madrid, solo nove reti incassate in tredici partite disputate. L’uomo da seguire con maggior attenzione è Santi Mina, non ancora 23enne andato a segno con una doppietta proprio  nell’ ultima partita in campionato, trascinando il Valencia al suo terzo successo di fila. In questa stagione ha già segnato sei reti in tre competizioni, mentre gli altri attaccanti della squadra finora ne hanno realizzato complessivamente cinque.

Il modulo dovrebbe essere un 4-4-2 con Neto (ex di turno) tra i pali, difensori centrali Gabriel Paulista e Diakhaby, terzini Wass e Gayà, sulle fasce Soler e Guedes, interni Coquelin e Parejo, in attacco Rodrigo Moreno e Mina.

Probabilità* di scommesse interessanti per Juventus – Valencia con Bet365

Vittoria Juventus 1,40
Pareggio: 4,50
Vittoria Valencia 7,50

Ci sono anche altre scommesse interessanti per la partita. Ad esempio:

Casa/Fuori 2: 6,00
Under 0,5: 13,00
Over 6,5: 21,00
Handicap +0,5  2: 7,00
Primo Tempo/Finale 1/2: 51,00

Previsione scommesse Juventus – Valencia con Bet365 Vittoria Juventus. Netto il favore del pronostico per la squadra di casa, considerando il distacco in classifica, il fattore campo e il ruolino di marcia nonostante il passo falso nella gara precedente con il Manchester United.

Qui il confronto con un altro bookie:

Quote* scommesse per Juventus – Valencia con SNAI

Vittoria Juventus 1,43
Pareggio: 4,50
Vittoria Valencia: 7,50

(Quote del 25.11.2018 alle 17.50)

football line

Pronostico Manchester United – Valencia Quote Scommesse Champions League

Partita: Manchester United – Valencia, Champions League
Data: 02/10/2018 – ore 21:00
Pronostico di scommesse: Manchester United
* Quota: 1,72 (del 02/10/2018 alle ore 22:00)
Bookie: Bet365

In questa settimana torna la Champions League con la seconda giornata nella fase a gironi. Nel gruppo H, oltre alla sfida casalinga della Juventus contro gli Young Boys Bern, martedì 2 ottobre alle ore 21.00 andrà in scena anche la gara fra il Manchester United e il Valencia. All’Old Trafford si troveranno di fronte due grandi deluse dopo i primi sette turni nella Premier League inglese e nella La Liga spagnola. Inoltre i padroni di casa una settimana fa e davanti al proprio pubblico si sono loro malgrado resi protagonisti di una clamorosa eliminazione dalla Carabao Cup per opera del Derby County nono in graduatoria nella Championship.

Con l’eliminazione nella Coppa di Lega inglese il Manchester United ha toccato il fondo in quella che finora è la peggiore stagione dei Red Devils negli ultimi 29 anni. In campionato la formazione di un José Mourinho sempre più in bilico (secondo l’Evening Standard sarebbe stato contattato Zinedine Zidane, ma il CEO Ed Woodward avrebbe dichiarato di non voler prendere decisioni prima della gara casalinga contro il Valencia) ha raccolto rispettivamente tre vittorie e tre sconfitte, oltre che un pareggio. Il Manchester United ha quindi conquistato soltanto dieci punti e deve accontentarsi del decimo posto in graduatoria con nove lunghezze di svantaggio dalle battistrada Manchester City e Liverpool. Il pari è arrivato nella finora ultima uscita in Premier League del 22 settembre contro i Wolverhampton Wanderers ottavi in classifica che avevano conquistato un 1-1 all’Old Trafford. Il 29 settembre è seguita una sconfitta per 1-3 nell’impianto londinese di Wembley contro il West Ham United. Dunque il Manchester United è a secco di vittorie da metà settembre, quando i Red Devils dopo la sosta per le Nazionali avevano espugnato per 2-1 il campo del Watford in Premier League e per 3-0 quello dei Young Boys Berna in Champions League. Nella partita andata in scena allo Stade de Suisse era stata decisiva una doppietta dell’ex juventino Paul Pogba nella fase finale del primo tempo (35°, 44°).

Mourinho ha dichiarato di dover fare i conti con gli infortuni di Ander Herrera, di Ashley Young, di Jesse Lingard e di Marcos Rojo. Il 55enne tecnico portoghese dopo un 3-5-2 vanamente sperimentato nella sfida sul campo del West Ham United dovrebbe tornare al 4-3-3 con il tridente d’attacco formato da Rashford, da Romelo Lukaku e da Sanchez. Pogba, Matic e Fred dovrebbero comporre la linea di centrocampo. Nella difesa a quattro davanti a De Gea dovrebbero giocare dal primo minuto Antonio Valencia, Smalling, Lindelof e Shaw. Dunque non dovrebbe trovare spazio fra i titolari il grande ex Juan Mata che ha militato dal 2007 al 2011 fra i “Ches” per poi trasferirsi al Chelsea e nel gennaio 2014 al Manchester United.

Dall’altra parte del campo, il Valencia di Marcelino è giunta a Manchester dopo aver festeggiato 29 settembre con un 1-0 sul campo della Real Sociedad il primo successo nella nuova stagione agganciando così la formazione basca a otto punti. Nelle precedenti sei giornate della La Liga spagnola, i “Ches” avevano diviso cinque volte la posta e subìto il 26 agosto una battuta d’arresto per 0-2 sul campo dell’Espanyol. Dopo la sconfitta con lo stesso punteggio per opera della Juventus nel primo turno del gruppo H a metà settembre, il Valencia è già con le spalle al muro in Champions League per evitare di doversi limitare a una lotta per il terzo posto contro gli Young Boys Berna.

Marcelino deve rinunciare all’infortunato Santi Mina e a Ferran Torres che è alle prese con un virus. Il Valencia dovrebbe scendere in campo con un 4-4-2, nel quale Gameiro e Batshuayi dovrebbero comporre l’attacco. Soler, Parejo, l’ex interista Kondogbia e Guedes dovrebbero partire titolari a centrocampo. Nella difesa a quattro davanti a Neto, un’altra vecchia conoscenza del calcio italiano con complessivamente sei anni alla Fiorentina e alla Juventus, dovrebbero giocare dal primo minuto Vezo, Gabriel, Diakhaby e Gaya.

Si tratterà del nono confronto fra il Manchester United e il Valencia. I “Red Devils” sono ancora imbattuti contro i “Ches”, contro i quali hanno raccolto rispettivamente quattro vittorie e quattro sconfitte. Il finora ultimo precedente è un’amichevole del 12 agosto 2014 vinta per 2-1 dal Manchester United contro il Valencia. I più recenti confronti ufficiali risalgono alla fase a gironi della Champions League 2010/2011, dove gli Inglesi avevano conquistato un 1-0 in trasferta e un 1-1 davanti al proprio pubblico.

Manchester United – Valencia Champions League Pronostico

Pronostico Manchester United – Valencia: Complice anche il fattore campo, il Manchester United parte favorito per la partita casalinga contro il Valencia. Considerando che entrambe le formazioni giungono a questo incontro dopo un inizio di stagione deludente, vi proponiamo scommesse alternative come quella su Pogba primo marcatore anche nella sfida contro i “Ches”. Il bookmaker Bet365 propone la quota di 7,50 * per questo evento.

Manchester United – Valencia Champions League Quote Scommesse *

Bet365: Manchester United 1,72 / Pareggio 3,80 / Valencia 5,50
Unibet: Manchester United 1,70 / Pareggio 3,75 / Valencia 5,75
(Quote scommesse del 02/10/2018 alle ore 22:00)

football line
i-bookmakers.it valuta e confronta con costante aggiornamento tutti gli importanti bookmakers autorizzati in Italia.   18+   AAMS
Bookmakers | Bookmaker online | Scommesse sportive | Scommesse calcistiche | Scommesse live | Siti di scommesse | Scommesse Online | Bookmaker
Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità.