i-bookmakers.it
Logo di i-bookmakers .it
Notizie di Scommesse

Udinese

In questa pagina trovate articoli riguardanti Udinese.
football line

Pronostico Spal – Udinese Quote scommesse Serie A*

Spal – Udinese Quote scommesse Serie A*
Spal 3,30/ pareggio 3,30/ Udinese 2,25
Data: 9 luglio 2020 – 19.30 ora italiana (a porte chiuse)
Bookie: Bwin.it

Scommesse sportive Spal – Udinese

Si va avanti decisi con il campionato di calcio di Serie A 2019-2020, che prosegue la sua trentunesima giornata, la dodicesima di ritorno, con partite praticamente ogni tre giorni. Un tour de force che consentirà di chiudere la stagione ai primi di agosto. Due i posticipi in programma giovedì 9 luglio 2020, e il primo è quello che allo stadio “Paolo Mazza”, alle 19.30, opporrà Spal e Udinese. Un match per la salvezza pur essendoci un divario di ben tredici punti tra la squadra di casa, fanalino di coda, e i friulani che sono quindicesimi, e possono gestire bene questa situazione considerando comunque di essere a cinque punti dal Genoa terzultimo.

I precedenti di Spal – Udinese

L’incontro di andata alla “Dacia Arena”, il 10 novembre 2019, era terminato senza reti. I confronti diretti in Serie A tra le due squadre, tutti molto lontani nel tempo tranne gli ultimi cinque, sono in tutto 25, di cui 12 disputati a Ferrara. Molto equilibrio complessivo, con 9 successi dell’Udinese e 8 della Spal, mentre i pareggi sono otto, di cui 3 in Emilia. Tra le sfide giocate a Ferrara, nello stadio oggi intitolato allo storico presidente spallino Paolo Mazza, i successi della squadra di casa sono 6, rispetto ai tre esterni e altrettanti pareggi.

La situazione della Spal prima dell’incontro con l’ Udinese

Quattro gare senza vittorie, tre di esse perse tra cui l’ultima dove la Sampdoria di Ranieri ha praticamente asfaltato gli uomini di Gigi Di Biagio: 3 a 0 e ultimo posto, complice anche il successo del Brescia sul Verona. Il pareggio interno sul Milan aveva un po’ illuso l’ambiente, che però è stato riportato alla realtà: durissimo evitare la retrocessione, dato che il divario con la terzultima è di otto lunghezze. Se non si vince sarà quasi impossibile riuscire a salvarsi. Cionek è squalificato, da valutare Valoti e Fares, in attacco torna titolare Petagna affiancato da Cerri.

La situazione dell’ Udinese prima dell’incontro con la Spal

Il cammino della squadra di Gotti rimane tormentato, ma la posizione, considerando comunque una classifica corta, è abbastanza tranquillizzante se si evitano passi falsi. Un punto in casa nello scontro diretto con il Genoa terminato 2 a 2, dopo la galvanizzante vittoria per 2 a 0 con la Roma all’”Olimpico”. Sono quattro punti nelle ultime due gare, e farne tre in questa occasione significherebbe fare un altro passo verso la zona sicura. Sema è squalificato, e sulle fasce ci si affiderà a Zeegelar e Stryger Larsen. In difesa De Maio è favorito su Troost-Ekong, davanti Nestorovski su Okaka.

 

Previsione scommesse Spal – Udinese con Bwin.it: Vittoria Udinese. Leggero favore del pronostico per la formazione ospite, mentre sono molto simili (uguali nel bookie che prendiamo in esame) le quote per vittoria interna e pareggio.

Il confronto con altre quote * scommesse per Spal – Udinese

Quote Lottomatica.it

Vittoria Spal: 3,30
Pareggio: 3,35
Vittoria Udinese: 2,20

Quote Eurobet.it

Vittoria Spal: 3,20
Pareggio: 3,40
Vittoria Udinese: 2,25

*(Quote del 07.07.2020 alle 22.30)

football line

Pronostico Udinese – Atalanta Quote scommesse Serie A*

Udinese – Atalanta  Quote scommesse Serie A*
Udinese 6,65/ pareggio 4,50/ Atalanta 1,47
Data: 28 giugno 2020 – 19.30 ora italiana (a porte chiuse)
Bookie: Eurobet.it

Scommesse sportive Udinese – Atalanta

La quarta in classifica, che è riuscita a battere la Lazio, anzi a “ribaltarla”, affronta in trasferta una squadra che non trova la vittoria da troppo tempo, e adesso si sta avvicinando alla zona “pericolante”: il confronto alla “Dacia Arena” tra Udinese ed Atalanta si gioca alle 19.30 di domenica 28 giugno 2020 a porte chiuse, nell’ambito della ventottesima giornata del campionato di calcio di Serie A 2019-2020.

I precedenti di Udinese – Atalanta

Risultato perentorio per l’Atalanta nella gara di andata il 27 ottobre 2019: la squadra di Gasperini si era imposta addirittura per 7 a 1 contro i friulani in quel momento ancora allenati da Igor Tudor. I numeri recenti sono pesanti per i “Bianconeri”, sempre sconfitti negli ultimi quattro confronti diretti, di cui solo uno casalingo: quello giocato il 9 dicembre 2018 che vide gli atalantini imporsi per 3 a 1. In Serie A le due squadre si sono incontrate finora 71 volte e l’Udinese è davanti, con 27 vittorie contro le 21 della “Dea”, mentre i pareggi sono 23. In Friuli i confronti diretti sono 35 con i padroni di casa nettamente davanti con 20 successi contro 8, mentre 7 volte la partita è terminata in parità.

La situazione dell’ Udinese prima dell’incontro con l’ Atalanta

Gli uomini di Gotti devono spezzare due incantesimi: la mancanza di vittorie, che ormai in campionato latitano da otto incontri, e nello specifico la miniserie negativa con l’Atalanta, che dura dal 29 ottobre 2017, giorno dell’ultimo successo contro la formazione orobica con un 2 a 1 interno. Contro questa Atalanta rischia però di essere impresa difficile, a meno che la squadra di Gasperini che ha rimontato e sconfitto la Lazio non si adagi un po’ sul divario tra le due formazioni. Per di più, dopo quattro pareggi, nella giornata precedente la squadra friulana ha perso a Torino 1 a 0 con i granata.

Assenze importanti per l’Udinese: Mandragora si è rotto il crociato, De Paul invece è squalificato e sarà sostituito da Walace, con Jajalo in cabina di regia e Fofana sempre mezzala sinistra. Davanti con Okaka potrebbe esserci Lasagna.

La situazione dell’ Atalanta prima dell’incontro con l’ Udinese

L’Atalanta a questo punto deve rimanere carica, e non avere quegli improvvisi “cali di corrente” che si sono verificati, clamorosi e inaspettati, in altre occasioni. La vittoria sulla Lazio ha ulteriormente blindato il quarto posto in classifica, ben sopra la Roma e a quattro punti dall’Inter terza. Vari ballottaggi per Gasperini: Djimsiti in vantaggio su Palomino in difesa, mentre sulla fascia sinistra Castagne dovrebbe rilevare Gosens. Davanti Zapata è insidiato da Muriel, mentre i trequartisti dovrebbero essere Ilicic e Gomez.

Previsione scommesse Udinese – Atalanta con Eurobet.it: Vittoria Atalanta. Quote sbilanciate in favore degli ospiti, che nella partita precedente hanno dimostrato come possono mutare la partita in proprio favore in qualsiasi momento, mentre all’Udinese continua a mancare la vittoria.

Il confronto con altre quote * scommesse per Udinese – Atalanta

Quote Unibet.it

Vittoria Udinese: 7,00
Pareggio: 4,60
Vittoria Atalanta: 1,45

Quote Bwin.it

Vittoria Udinese: 6,50
Pareggio: 4,50
Vittoria Atalanta: 1,48

*(Quote del 26.06.2020 alle 23.10)

football line

Pronostico Udinese – Hellas Verona Quote scommesse Serie A

Udinese – Hellas Verona Quote scommesse Serie A*
Udinese 2,55/ pareggio 3,20/ Hellas Verona 2,85
Data: 16 febbraio 2020 – 12.30 ora italiana
Bookie: Unibet.it

Scommesse sportive Udinese – Hellas Verona

La domenica della quinta giornata di ritorno del campionato di calcio di Serie A 2019-2020, ventiquattresimo turno complessivo, comincia con il derby del Nord Est che alla “Dacia Arena” vedrà di fronte Udinese ed Hellas Verona, alle 12.30 del 16 febbraio 2020. La squadra di casa non è in un grande periodo, mentre i veneti dopo aver battuto la Juventus sono addirittura sesti, in zona Europa League.

I precedenti di Udinese – Hellas Verona

E pensare che gli ultimi precedenti sono tutti per i friulani. L’Hellas ha vinto l’ultima volta, peraltro in trasferta, il 14 dicembre 2014, poi l’Udinese si è affermata quattro volte, due in casa e due al “Bentegodi”; pareggiando due scontri diretti, entrambi a Verona. Tra questi anche la partita di andata in questo campionato, terminata senza reti il 24 settembre 2019. Il tecnico dell’Udinese era ancora Igor Tudor, poi sostituito in modo “provvisoriamente definitivo” dal vice Luca Gotti.

In Serie A questo confronto si è giocato 31 volte, di cui 15 a Udine. Estremo equilibrio con 10 vittorie a testa e 11 pareggi. In Friuli invece l’Udinese domina con 8 successi contro 3, e 4 partite terminate in parità.

La situazione dell’ Udinese prima dell’incontro con l’ Hellas Verona

In extremis, l’Udinese ha rovinato la festa a Diego Lopez, pupillo di Massimo Cellino fortemente voluto a guidare il Brescia al posto di Eugenio Corini (terzo allenatore delle “Rondinelle” in una sola stagione). Già Balotelli e compagni pregustavano la vittoria, invece in recupero è arrivato l’ 1 a 1 firmato da De Paul. Un’ ottima credenziale per avvicinarsi a questa sfida contro una squadra ostica come quella di Ivan Juric. Gotti dovrebbe schierare un 5-3-2 con De Maio favorito in difesa su Becao, Mandragora su Jajalo nel ruolo di regista e Lasagna su Nestorovski in attacco al fianco di Okaka. Gli altri sono i consueti titolari, dal portiere Musso alle mezzeali Fofana e De Paul.

La situazione dell’ Hellas Verona prima dell’incontro con l’ Udinese

Adesso non ci si deve montare la testa, né perdere la bussola. Battere la Juventus dopo avere pareggiato con la Lazio è un risultato da incorniciare, ma Ivan Juric avrà sicuramente catechizzato i suoi, dal momento che i punti si devono fare anche in queste partite, se si vuole rimanere in zona Europa League.

Nel 3-4-2-1 del tecnico dei “Gialloblu” dubbi solo in attacco, con Borini che dovrebbe giocare da falso nueve, supportato sulla trequarti da Zaccagni e da uno fra Pessina e Verre, con Pazzini rincalzo di lusso pronto a subentrare a gara in corso.

Previsione scommesse Udinese – Hellas Verona con Unibet.it: Vittoria Udinese. Quote vicinissime con un leggero favore del pronostico per i padroni di casa, ma questo derby triveneto è sempre imprevedibile.

Il confronto con altre quote * scommesse per Udinese – Hellas Verona

Quote Bwin.it

Vittoria Udinese: 2,55
Pareggio: 3,20
Vittoria Hellas Verona: 2,90

Quote SNAI.it

Vittoria Udinese: 2,55
Pareggio: 3,20
Vittoria Hellas Verona: 2,90

*(Quote del 15.02.2020 alle 01.20)

football line

Pronostico Udinese – Inter Quote scommesse Serie A

Udinese – Inter Quote scommesse Serie A*
Udinese 5,00/ pareggio 3,70/ Inter 1,72
Data: 2 febbraio 2020 – 20.45 ora italiana
Bookie: Bwin.it

Scommesse sportive Udinese – Inter

Una squadra che arriva da due sconfitte consecutive contro una impegnata nella corsa per raggiungere la prima, ora più vicina nonostante il mezzo passo falso di una e quello totale dell’altra. Alla “Dacia Arena”, a trovare l’Udinese arriva l’Inter dove tra l’altro gioca un grande ex come Samir Handanovic, anche se tra i pali friulani Musso sta facendo molto bene. È il posticipo serale della domenica, nella ventiduesima giornata, terza di ritorno del campionato di calcio di Serie A 2019-2020 e si gioca alle 20.45 di domenica 2 febbraio 2020, anche se la giornata verrà completata con il “Monday night” tra Sampdoria e Napoli.

I precedenti di Udinese – Inter

L’Udinese non vince il confronto diretto da cinque gare, e in casa addirittura dal 2013. Nell’Inter battuta 3 a 0 il giorno della Befana giocava addirittura Cassano, sostituito da Silvestre, e l’unico superstite della formazione nerazzurra è proprio Handanovic.

La gara di andata è stata vinta di misura 1 a 0 dai “Nerazzurri” il 14 settembre 2019, rete firmata da Stefano Sensi. Nella passata stagione, stessa vittoria casalinga interista e pareggio senza reti nella gara di ritorno a Udine.

In Serie A le due squadre si sono affrontate 93 volte, ma l’Inter domina: 46 successi contro 21, 26 i pareggi. Situazione simile anche in Friuli: 46 confronti diretti, 20 appannaggio nerazzurro, 11 dei padroni di casa, mentre 15 volte la partita si è conclusa in parità.

La situazione dell’ Udinese prima dell’incontro con l’ Inter

Tanto mercato in uscita, pochissimo in entrata. Gotti conferma gli undici sconfitti 2 – 0 a Parma. In attacco Lasagna dovrebbe ancora essere preferito a Nestorovski, al fianco di Okaka.

La situazione dell’ Inter prima dell’incontro con l’ Udinese

Dopo l’ 1 a 1 con il Cagliari che alla fine non è stato così dannoso, vista la sconfitta juventina a Napoli, c’è stato anche il passaggio di turno in Coppa Italia. Battuta la Fiorentina, adesso c’è la semifinale con il Napoli, unico doppio confronto della competizione prima della finalissima. Acquisti importanti e mirati per Antonio Conte, che aveva chiesto a gran voce un rafforzamento dati gli ambiziosi obiettivi. Uno di questi, Eriksen, potrebbe in questa occasione fare il suo esordio da titolare, così come Young è confermato sulla fascia sinistra, mentre Candreva si riprende la destra dopo la squalifica. Sono indisponibili Sensi e Gagliardini, mentre Brozovic dovrebbe farcela almeno per la panchina. Essendo squalificato Lautaro Martinez, troppo nervoso in occasione dell’espulsione nella partita con il Cagliari, al fianco di Lukaku ci sarà Sanchez.

Previsione scommesse Udinese – Inter con Bwin.it: Vittoria Inter. Gli operatori si aspettano davvero poche sorprese da questa gara. Favoriti nettamente gli ospiti, anche se sarà interessante capire, con due moduli speculari, quale sarà la chiave tattica della squadra di Gotti. Gli ultimi precedenti diretti casalinghi, però, non sono favorevoli ai friulani.

Il confronto con altre quote * scommesse per Udinese – Inter

Quote SNAI.it

Vittoria Udinese: 5,00
Pareggio: 3,80
Vittoria Inter: 1,70

Quote Eurobet.it

Vittoria Udinese: 5,10
Pareggio: 3,60
Vittoria Inter: 1,73

*(Quote del 31.01.2020 alle 23.20)

football line

Pronostico Milan – Udinese Quote scommesse Serie A

Milan – Udinese Quote scommesse Serie A*
Milan 1,57/ pareggio 3.85/ Udinese 6,50
Data: 19 gennaio 2020 – 12.30 ora italiana
Bookie: Unibet.it

Scommesse sportive Milan – Udinese

Il confronto tra Milan e Udinese è quello dell’ora di pranzo nella prima giornata di ritorno, ventesima da calendario, per il campionato di calcio di Serie A 2019-2020, e naturalmente si gioca alle 12.30 di domenica 19 gennaio 2020 allo stadio “Giuseppe Meazza”.

I precedenti di Milan – Udinese

Allenatori diversi sulle panchine di entrambe le squadre nella gara di andata; all’Udinese, che vinse 1 a 0, c’era Igor Tudor, poi avvicendato dal suo vice Luca Gotti che ancora siede in una sorta di perenne provvisorietà, mentre il Milan aveva annunciato in modo roboante Marco Giampaolo, reduce dai successi con la Sampdoria, ma che in rossonero non ha ingranato con l’ambiente e con i giocatori. Aveva chiesto tempo per sviluppare il proprio calcio, ma a certi livelli, e con una tifoseria troppo a digiuno di successi, non è proprio possibile concedere troppo tempo. Aggiungiamo diverse proprietà e campagne d’acquisti un po’ contraddittorie. Si cominciò malissimo, con la vittoria dei friulani per 1 a 0.

Nella stagione precedente, guidati da Rino Gattuso, i rossoneri vinsero 1 a 0 a Udine, e uscirono indenni  dalla “Dacia Arena” pareggiando 1 a 1. Tra le due squadre, sarà il novantesimo confronto in Serie A, il quarantacinquesimo a San Siro. Domina il Milan con 39 vittorie contro 17, divario che aumenta in casa con un 24 a 5. I pareggi sono quasi equamente distribuiti; 33 totali, 15 a Milano.

La situazione del Milan prima dell’incontro con l’ Udinese

Ibrahimovic, giochi o no, sembra avere dato sicurezza, carattere e consapevolezza ad una squadra che evidentemente aveva bisogno proprio di quello. Cinque gol fatti in due partite, tra campionato e Coppa Italia, nessuno subìto: una svolta notevole che però adesso attende conferma. Dopo il 2 a 0 di Cagliari, è arrivato in coppa il 3 a 0 con la Spal. È un altro Milan, anche se segnato dagli infortuni di Musacchio, Calabria, Calhanoglu ma soprattutto di Gigio Donnarumma, che in coppa è stato sostituito dal fratello Antonio, ma in campionato non è escluso l’esordio di Begovic. Questo il ballottaggio principale per Stefano Pioli, mentre Kjaer dovrebbe giocare al posto di Musacchio in difesa. In attacco sarà Leao il partner di Ibra.

La situazione dell’ Udinese prima dell’incontro con il Milan

Mentre Pussetto ha salutato, destinazione l’altra squadra dei Pozzo, ovvero lo Watford, l’Udinese viene da un rotondo 3 a 0 con il Sassuolo, anche se l’eliminazione in Coppa Italia è stata dolorosa, essendo stata sconfitta 4 a 0 dalla Juventus. La gestione Gotti comunque ha fatto arrivare i friulani al dodicesimo posto, a 24 punti, al giro di boa, risultato non disprezzabile vista la situazione in certi frangenti del girone di andata. Samir ancora fuori, Gotti sembra intenzionato a confermare gli undici scesi in campo con il Sassuolo, o almeno quasi tutti. Ballottaggio tra Lasagna e Nestorovski per stabilire chi affiancherà Okaka in attacco.

Previsione scommesse Milan – Udinese con Unibet.it: Vittoria Milan. Se i “Rossoneri” continuano ad acquisire quella sicurezza che sembrano mostrare ora con la presenza di Ibrahimovic, possono fare loro la partita contro un’avversaria comunque da non sottovalutare.

Il confronto con altre quote * scommesse per Milan – Udinese

Quote Betfair.it

Vittoria Milan: 1,50
Pareggio: 3,75
Vittoria Udinese: 7,00

Quote SNAI.it

Vittoria Milan: 1,55
Pareggio: 4,00
Vittoria Udinese: 6,50

*(Quote del 18.01.2020 alle 00.20)

football line

Pronostico Lecce – Udinese Quote scommesse Serie A

Lecce – Udinese Quote scommesse Serie A*
Lecce 2,75/ pareggio 3,40/ Udinese 2,55
Data: 6 gennaio 2020 – 18.00 ora italiana
Bookie: Bwin.it

Scommesse sportive Lecce – Udinese

L’Epifania calcistica, primo appuntamento del 2020 con il massimo campionato, propone anche due posticipi, e il primo è quello che si gioca alle 18.00 ovviamente di lunedì 6 gennaio 2020 allo stadio “Via del Mare”. Di fronte Lecce ed Udinese, che non si affrontavano ormai dal 2012, e che sono di fronte nella diciottesima giornata, penultima di andata, del campionato di Serie A 2019-2020.

I precedenti di Lecce – Udinese

L’ultimo scontro diretto, al vecchio “Stadio Friuli” non ancora ristrutturato, risale al primo febbraio 2012 e aveva visto l’Udinese imporsi per 2 a 1, dopo avere vinto anche per 2 a 0 la gara di andata in Salento. Sono dati che ovviamente interessano soprattutto gli almanacchi. Così come quelli degli scontri diretti, che in Serie A sono 26 con una nettissima supremazia dell’Udinese, con 16 vittorie contro 9, con un solo pareggio che risale al 2008. Complessivamente, nei vari campionati, le due squadre si sono affrontate 38 volte: il margine è sempre favorevole ai friulani, ma più ridotto: 19 vittorie contro 14, e 5 pareggi. A Lecce i confronti diretti sono 19, con una situazione invertita, e il Lecce davanti per 15 vittorie a 5.

La situazione del Lecce prima dell’incontro con l’ Udinese

Solo tre punti separano le due squadre. Per il Lecce una sola vittoria nelle ultime cinque gare, quella di misura a Firenze. Poi un pareggio e due sconfitte, per la formazione di Liverani, ultimo il 2-3 interno con il Bologna. Quintultimo posto in classifica, a una sola lunghezza dalla zona retrocessione ed a pari punti con la Sampdoria. I salentini devono provare a invertire questa tendenza e l’unica ricetta è quella di lavorare come stanno facendo, ma servono risultati e certo l’Udinese è avversaria alla propria portata. Insomma: sono queste le partite da vincere.

Squalificato Calderoni, giocherà al suo posto in difesa Dell’Orco, mentre a centrocampo Tachtsidis potrebbe prendere il posto dall’acciaccato Majer. Consueto 4-3-1-2 con Mancosu trequartista, mentre in attacco ci sono due posti per cinque giocatori. Favoriti Babacar e Falco.

La situazione dell’ Udinese prima dell’incontro con il Lecce

Prima della pausa per le festività, la squadra di Gotti è tornata a vincere dopo un digiuno di cinque gare nelle quali si sono fatti soltanto due punti. Oltretutto, l’avversaria sconfitta non è di quelle che si battono facilmente, vale a dire il Cagliari di Rolando Maran. Punti preziosi per una formazione che deve cercare di tenersi lontana dalla “zona calda” e fatica molto per riuscirci. Anche per l’Udinese vale dunque il discorso fatto per il Lecce a proposito di uno scontro diretto da vincere.

Samir unico assente, in campo un 3-5-2 nel quale in attacco si potrebbe rivedere Lasagna al fianco di Okaka, unico sicuro titolare nel reparto. In mediana possibile panchina per Jajalo, com Mandragora in cabina di regina e Fofana e De Paul mezzeali.

Previsione scommesse Lecce – Udinese con Bwin.it: Vittoria Udinese. Un margine ridottissimo, ma leggermente favorita è la squadra ospite, dati i precedenti legati anche ai confronti diretti. Tuttavia, è una di quelle partite che ai tempi del Totocalcio sarebbero state definite “da tripla”.

Il confronto con altre quote * scommesse per Lecce – Udinese

Quote Unibet.it

Vittoria Lecce: 2,70
Pareggio: 3,50
Vittoria Udinese: 2,50

Quote Betfair.it

Vittoria Lecce: 2,60
Pareggio: 3,60
Vittoria Udinese: 2,50

*(Quote del 05.01.2020 alle 09.00)

football line
i-bookmakers.it valuta e confronta con costante aggiornamento tutti gli importanti bookmakers autorizzati in Italia.   18+   AAMS
Bookmakers | Bookmaker online | Scommesse sportive | Scommesse calcistiche | Scommesse live | Siti di scommesse | Scommesse Online | Bookmaker
Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità.