Logo di i-bookmakers .it
Notizie di Scommesse

Siviglia

In questa pagina trovate articoli riguardanti Siviglia.
football line

Pronostico Siviglia – Lazio Quote scommesse Europa League

Siviglia – Lazio Quote scommesse*
Siviglia 1,75/ pareggio 3,50/ Lazio 4,75
Data: 20 febbraio 2019 – 18:00 ora italiana
Bookie: Bet365

Scommesse sportive Siviglia – Lazio

Partita decisiva per la permanenza della Lazio in Europa League 2018-2019. Si gioca infatti il ritorno dei sedicesimi di finale allo stadio “Ramon Sanchez Pizjuan” tra Siviglia e Lazio, alle 18.00 di mercoledì 20 febbraio 2019. Inglese il direttore di gara: Anthony Taylor. Ricordiamo che all’ Olimpico la squadra spagnola si è imposta per 1 a 0, e quindi i “Biancocelesti” devono vincere con almeno due gol di scarto.

La situazione del Siviglia prima della partita con la Lazio

È bastato ai “Rojiblancos” un gol di Ben Yedder per mettere una piccola ipoteca sulla qualificazione, che fa sì che il Siviglia sia favorito anche per la situazione dell’infermeria laziale di cui parleremo tra poco. In realtà, in patria, non è che le cose stiano andando benissimo alla squadra di Pablo Machin, quarta nella Liga ma appena reduce da una sconfitta pesante (0-3) con il Villarreal che è terzultimo in classifica.

Anche per questo, il Siviglia spera nella qualificazione in Europa League, in modo da riscattare in ambito europeo una stagione non semplicissima nel proprio campionato.

Contro la Lazio, il modulo dovrebbe essere sempre il 3-4-1-2: non ci sarà lo squalificato Banega, che dovrebbe essere sostituito in mediana da uno tra Mesa e Amadou, sempre che il tecnico non decida di far giocare entrambi, spostando Vazquez da trequartista al posto di Sarabia. Promes insidia sulle fasce Navas ed Escudero. In difesa, davanti al portiere Vaclik, dovrebbero giocare Mercado, Kjaer e Gomez, ma solo l’ex torinista è sicuro del posto, mentre ambiscono agli altri due anche Wober e Carrico. Fuori Nolito, in dubbio Gnagnos, Gonalons e Arturo Vidal, la coppia d’attacco sarà composta da Ben Yedder, tenuto a riposo in campionato, e André Silva.

La situazione della Lazio prima della partita con il Siviglia

Emergenza infermeria per la Lazio, ed è questo che preoccupa soprattutto Simone Inzaghi, con un Immobile a mezzo servizio, le assenze di Parolo, Milinkovic-Savic e Luis Alberto, e molti altri che non sono al meglio. La speranza è quella di recuperare qualche infortunato, in particolare Berisha e Durmisi. Caicedo e Pedro Neto sono in preallarme per entrare a gara in corso. Chiaro che il tecnico dovrà gestire con attenzione i cambi, partendo dalla formazione sconfitta in rimonta domenica dal Genoa per 2 a 1, partita nella quale ha avuto un problema anche Radu, sostituito dal giovane Jordao con alcuni aggiustamenti di ruolo.

Si può ipotizzare un 3-5-1-1 che all’inizio dovrebbe vedere, davanti al portiere Strakosha, in difesa Patric, Acerbi e Radu, esterni Marusic e Lulic, Badelj in regia con Romulo e Cataldi in mediana, Correa alle spalle di Immobile in attacco.

Probabilità* di scommesse interessanti per Siviglia – Lazio con Bet365

Vittoria Siviglia: 1,75
Pareggio: 3,50
Vittoria Lazio: 4,75

Ci sono anche altre scommesse interessanti per la partita. Ad esempio:

Under 0,5: 9,00
Over 5,5: 15,00
Over 3,5 Primo Tempo: 23,00
Asian Handicap -2,5   1: 6,25
Asian Handicap +0,5, +1   2: 6,40
Primo Tempo/Finale 1/2: 41,00
Primo Tempo/Finale 2/1: 23,00

Previsione scommesse Siviglia – Lazio con Bet365 Vittoria Siviglia. Risultato dell’andata, fattore campo e infermieria spingono verso l’1 con un certo margine.

Qui il confronto con un altro bookie:

Quote* scommesse per Siviglia – Lazio con Unibet

Vittoria Siviglia: 1,75
Pareggio: 3,75
Vittoria Lazio: 4,75

(Quote del 18.02.2018 alle 23.45)

football line

Pronostico Lazio – Siviglia Quote scommesse Europa League

Lazio – Siviglia Quote scommesse*
Lazio 2,30/ pareggio 3,30/ Siviglia 3,10
Data: 14 febbraio 2019 – 18:55 ora italiana
Bookie: Bet365

Scommesse sportive Lazio – Siviglia

Torna l’ Europa League 2018-2019 con i sedicesimi di finale, che per la Lazio si giocano contro il Siviglia, ovviamente in doppia sfida ad eliminazione diretta. La gara di andata si gioca allo stadio Olimpico di Roma, alle 18.55 di giovedì 14 febbraio 2019. L’arbitro sarà sloveno: si tratta di Slavko Vincic. Le due squadre non si sono mai affrontate in precedenza.

La situazione della Lazio prima della partita con il Siviglia

Tra le squadre italiane impegnate nei playoff dell’ Europa League di quest’anno, la Lazio è l’unica qualificatasi attraverso dalla fase a gironi, visto che sia l’ Inter che il Napoli sono arrivate dalla Champions, terze nei loro rispettivi gruppi. Il team allenato da Simone Inzaghi si è piazzato secondo nel Gruppo H, alle spalle dell’ Eintracht Francoforte, contro il quale ha perso anche l’ultima gara prevista, dopo la sconfitta per molti inattesa con l’ Apollon. Arrivare secondi nella fase a gironi comporta ovviamente il fatto che si giochi in casa la partita di andata dei sedicesimi, e in ritorno quella in trasferta.

In campionato, i “Biancocelesti” arrivano da due vittorie per 1 a 0 contro due squadre di bassa classifica, vale a dire il Frosinone in trasferta e l’ Empoli in casa. Questo ovviamente preoccupa, perché mostra una certa difficoltà della Lazio in questo periodo ad andare in gol, anche se la difesa incassa poco. La squadra, lo ricordiamo, punta alla zona che fa accedere alle Coppe Europee, preferibilmente alla Champions, e attualmente è settima a pari punti, ma con peggior differenza reti rispetto ad Atalanta e Roma. Oltretutto, sembra ormai conclamato come non sempre le seconde linee siano all’ altezza dei titolari, e questo rischia di essere un problema in vista della prossima sfida dal momento che mancherà certamente Milinkovic-Savic e probabilmente anche Immobile, il cui infortunio è comunque meno grave del previsto. Non solo: Luis Alberto è anche lui in forse, per le sue condizioni fisiche, quindi è in ballottaggio con Badelj.

Dunque possiamo immaginare un 3-5-1-1 con Strakosha fra i pali, difesa con Bastos, Acerbi e Radu, esterni Marusic e Lulic, Leiva in mediana con Parolo e Luis Alberto (o Badelj) schierati come mezzeali, Correa alle spalle di Caicedo oppure eventualmente di Immobile.

La situazione del Siviglia prima della partita con la Lazio

Il Siviglia è quarto nella Liga spagnola, ma sta vivendo un momento delicato, mentre Barcellona e Real Madrid si sono riprese ampiamente il proscenio del campionato iberico insieme con l’ Atletico. La squadra di Pablo Machin, che in Coppa di Lega è stata strapazzata 6-1 dai catalani, è reduce da un pareggio casalingo per 2 a 2 con l’ Eibar in campionato, seguito alla sconfitta 1-0 sul terreno del Celta Vigo. Tuttavia, è una squadra temibile e difficile, che può dare del filo da torcere a una Lazio acciaccata, avendo tra l’altro all’interno della propria rosa dei giocatori che hanno militato nel nostro campionato, da Banega, Andrè Silva, Kjaer a Franco Vazquez dato per rientrante.

La squadra andalusa ha vinto il Gruppo J della fase a gironi, per miglior differenza reti rispetto al Krasnodar. Il suo miglior marcatore è il 28enne franco-tunisino Wissam Ben Yedder, che è particolarmente temuto per la sua capacità offensiva.

In campo dovrebbe andare un 3-4-1-2: Vaclik tra i pali difesa affidata a Carrico, Kjaer e Wober; gli esterni dovrebbero essere il capitano Navas ed Escudero, interni Banega e Mesa, Vazquez alle spalle dei due attaccanti Ben Yedder e Andrè Silva.

Probabilità* di scommesse interessanti per Lazio – Siviglia con Bet365

Vittoria Lazio: 2,30
Pareggio: 3,30
Vittoria Siviglia: 3,10

Ci sono anche altre scommesse interessanti per la partita. Ad esempio:

Over 6,5: 15,00
Over 3,5 Primo Tempo: 23,00
Asian Handicap -1,5, -2   1: 6,25
Asian Handicap +1,5   2: 6,60
Primo Tempo/Finale 1/2, 2/1: 29,00
Primo Tempo/Finale 1/X, 2/X: 15,00

Previsione scommesse Lazio – Siviglia con Bet365 Vittoria Lazio. In realtà la partita è aperta a tutte le possibilità, ma il favore del pronostico, anche se di misura, è per un successo della squadra di casa, considerando anche gli ultimi risultati del Siviglia nella Liga.

Qui il confronto con un altro bookie:

Quote* scommesse per Lazio – Siviglia con Unibet

Vittoria Lazio: 2,35
Pareggio: 3,35
Vittoria Siviglia: 3,00

(Quote del 12.02.2018 alle 21.45)

football line

La Liga: Betfair rimborsa scommesse live su Siviglia – Atletico Madrid

Betfair

Se la nostra Serie A di calcio inaugura il 2019 con una sosta di tre settimane, nella La Liga spagnola si sta disputando la 18esima giornata. L’indiscussa sfida di cartello è Siviglia – Atletico Madrid che andrà in scena domenica 6 gennaio alle ore 16.15. Nel giorno dell’Epifania l’Estadio Ramon Sanchez Pizjuan ospiterà il confronto fra la terza e la seconda in classifica, con gli uomini guidati da Pablo Machin che finora hanno raccolto due punti in meno rispetto alla formazione guidata da Diego Simeone. Il Siviglia, che è imbattuto nella La Liga da quasi un mese e mezzo, punta a tornare al successo dopo un deludente 1-1 sul campo del Leganes. L’Atletico Madrid è invece forte di un filotto con tre vittorie consecutive e ha salutato il 2018 con un 1-0 casalingo ai danni dell’Espanyol. Allo stesso tempo la squadra capitolina punta al quarto successo di fila contro il Siviglia nella La Liga.

5 Euro di rimborso per una scommessa live su Siviglia – Atletico Madrid su Betfair

In occasione del big match spagnolo Siviglia – Atletico Madrid di domenica 6 gennaio alle ore 16.15, il bookmaker Betfair rimborsa con un bonus di 5 Euro la prima scommessa live se dovesse risultare perdente. Per usufruire dell’offerta dedicata da Betfair a Siviglia – Atletico Madrid bisogna piazzare una scommessa live con un importo non inferiore a 10 Euro e una quota uguale o superiore a 1,50. Non sono valide ai fini della promozione le scommesse pre-match e quelle effettuate sulla piattaforma exchange.

Le condizioni del bonus scommesse sportive del bookmaker Betfair

Il bookmaker Betfair accrediterà entro due ore l’eventuale bonus di 5 Euro che dovranno essere utilizzati entro due giorni perché altrimenti scadono. Il requisito indicato dal bookmaker Betfair è quello che le scommesse devono avere un importo quantomeno pari al bonus accreditato in occasione del big match della La Liga Siviglia – Atletico Madrid, dunque di 5 Euro, e una quota di almeno 1,80. Se il fondo bonus non dovesse bastare per la puntata, si attingerà dal conto scommesse dell’utente. Come anche nel caso delle scommesse live riguardanti Siviglia – Atletico Madrid, non considerate valevoli per questa fase della promozione le giocate sulla piattaforma exchange.

football line

Scommesse live su Siviglia – Atletico Madrid, Unibet offre lo streaming live

Unibet offre un sempre maggior numero di streaming live, e agli appassionati registrati sul sito di questo bookmaker la possibilità di seguire molti incontri calcistici. Si trovano, però, nel palinsesto anche gare e partite di altre discipline sportive. Inoltre Unibet offre in occasione di ogni settimana con incontri d’alto livello la promozione “Match of the week”, grazie alla quale gli scommettitori possono usufruire anche di una scommessa live potenziata del 25%. Quest’offerta è doppiamente interessante, perché è risaputo che piazzare scommesse live mentre si segue il relativo incontro via streaming live sia meno complicato

Il “Match of the week” è Siviglia – Atletico Madrid

Nel primo weekend di gennaio il “Match of the week” di Unibet è Siviglia – Atletico Madrid di domenica 6 gennaio alle ore 16.15. Le corazzate protagoniste dell’incontro al centro dell’offerta con scommesse live potenziate del 25% e streaming live del bookmaker Unibet prima di Siviglia – Atletico Madrid occupano il terzo e il secondo posto nella La Liga. I “Nervionenses” guidati da Pablo Machin hanno due lunghezze di svantaggio dai “Colchoneros” di Diego Simeone. Il Siviglia non perde in campionato dal 20 ottobre 2018, quando si è dovuto piegare per 2-4 in casa della battistrada Barcellona. Nell’ultimo turno prima della sosta natalizia, gli uomini di Machin si sono dovuti accontentare di un 1-1 a Leganes. L’Atletico Madrid è imbattuto nella La Liga da quasi quattro mesi perché l’unica battuta d’arresto in campionato è stato uno 0-2 incassato sul campo del Celta Vigo del 1° settembre. Sotto le Feste, e con un 1-0 davanti al proprio pubblico ai danni dell’Espanyol, è arrivato il terzo successo consecutivo in campionato degli uomini di Simeone.

Il bonus scommesse sportive del bookmaker Unibet e le condizioni

In occasione di questo big nella La Liga spagnola, Unibet offre ai propri utenti una scommessa live potenziata del 25% se l’esito selezionato ha una quota non inferiore a 1,40. La scommessa live potenziata sarà accreditata da Unibet non appena sarà avvenuto il fischio d’inizio di Siviglia – Atletico Madrid. Prima di piazzare una scommesse live su questo incontro è necessario cliccare su “OFFERTE BONUS/Vincita Potenziata”: solo in questo modo sarà abilitato il bonus di Unibet e la scommessa live sarà potenziata del 25%. Non saranno considerate valide ai fini della promo sulle scommesse live riguardanti Siviglia – Atletico Madrid le giocate in diretta piazzate con bonus o freebet precedentemente ricevute.

football line

Pronostico Barcellona – Siviglia Quote scommesse LaLiga

Partita: Barcellona – Siviglia LaLiga
Data: 20/10/2018 – ore 20:45
Pronostico di scommesse: Barcellona
* Quota: 1,30 (del 18/10/2018 alle ore 23:30)
Bookie: Bet365

Arrivare alla nona giornata della Liga spagnola 2018-2019 con una situazione sorprendente di classifica, dove il big match è al “Camp Nou”, il confronto è tra Barcellona e Siviglia, ma la squadra capolista… è quella ospite, sempre che nel frattempo, data la graduatoria molto corta, non ci siano stati altri stravolgimenti nei quartieri alti. La partita infatti si gioca alle 20.45 di sabato 20 ottobre 2018, quando sia l’Atletico che il Real Madrid, terzo e quarto, avranno già disputato le loro rispettive partite, operando un possibile sorpasso in vetta, ricordando che i “Rojiblancos” hanno gli stessi punti del Barcellona, mentre il Real ne ha uno in meno.

Molto interessante ed imprevedibile, dunque, il massimo campionato spagnolo fino a questo punto, con un Barcellona che sta scontentando un po’ tutti, così come il Real, tanto da mettere nel mirino le rispettive guide tecniche, da una parte Valverde, dall’altra Lopetegui. Il Siviglia, dal canto suo, si trova in testa senza avere nulla da perdere, né da chiedere, un punto sopra i “Blaugrana” e l’Atletico, grazie a una striscia di quattro vittorie consecutive con Levante, lo stesso Real, Eibar e Celta Vigo.

Dal canto suo, il Barcellona non vince ormai da quattro gare, e a parte la sconfitta con il Leganes, si tratta di tre pareggi, con Girona, Athletic Bilbao e Valencia. Logico che questo da un lato aumenti imprevedibilità ad un campionato negli anni scorsi accusato di essere troppo prevedibile, ma dall’altro sconcerti un po’ ambiente e tifoseria delle due grandi. A dare un pizzico di fiato ai “Blaugrana” c’è la Champions League, con il 4 a 2 inflitto al Tottenham allo stadio di Wembley, che consente dunque al Barcellona di guidare a punteggio pieno il Gruppo B, a pari punti con l’Inter che ha segnato meno gol.

Valverde spera molto, oltre che su un Messi comunque in forma, su un Luis Suarez che ha saltato le amichevoli internazionali dell’Uruguay contro Corea del Sud e Giappone per cercare di guarire dal suo infortunio a un ginocchio, oltre che su Dembelé che sta facendo bene. Le assenze sono però importanti: mancheranno i due difensori centrali Vermaelen e Umtiti, così come il terzino destro Sergi Roberto.

Nel Siviglia è tornato ad allenarsi Gonalons, che però non è ancora utilizzabile, così come sono infortunati Mercado, Escudero e Amadou. La squadra andalusa, in Europa League, è stata sconfitta 1-2 a Krasnodar, così sorprendentemente i russi sono in testa alla classifica del Gruppo J della fase a gironi, proprio davanti al Siviglia. È normale che quindi, data la situazione, si punti soprattutto a fare bene in campionato, tra l’altro con un André Silva in grande spolvero, dopo essere andato in rete anche con la nazionale portoghese in Nations League contro la Polonia, nel girone in cui gioca anche l’Italia.

Il Barcellona dovrebbe schierare un 4-3-3 con ter Stegen in porta, Piqué e Lenglet difensori centrali, Semedo e Jordi Alba terzini, a centrocampo Rakitic, Busquets e Coutinho, davanti Messi, Suarez e Dembelé.

Pablo Machin, allenatore del Siviglia, dovrebbe mettere in campo un 3-4-1-2; Vaclik tra i pali, difesa con Carrico, Kjaer (ex del Palermo e della Roma) e Sergi Gomez, esterni Jesus Navas e Arana, in mediana l’ex interista Banega e l’altro ex del Palermo Franco Vazquez, Sarabia trequartista alle spalle di Ben Yedder e l’ex milanista André Silva. Una squadra quindi ricca di “ex italiani”, considerando anche Gonalons, ancora di proprietà della Roma.

Naturalmente, sono moltissimi i precedenti e ci fermiamo agli ultimi, per dire che il Siviglia non batte il Barcellona complessivamente da dieci gare, ma i confronti sono così frequenti che l’ultimo successo degli andalusi risale al 3 ottobre 2015 in campionato, comunque in casa. Per trovare invece un successo esterno dobbiamo tornare al 2010, 2 a 1 nell’andata degli ottavi di finale della Coppa del Re, anche se poi sono stati i catalani a passare il turno vincendo il ritorno 1 a 0.

Nella Liga invece l’ultimo successo esterno, un rotondo 3 a 0, risale al 2002. Tornando agli ultimi dieci confronti tra campionati e coppe, otto sono le vittorie del Barcellona, due i pareggi. L’ultima volta, le due squadre si sono affrontate nella finale della Supercoppa spagnola, disputata a Tangeri e vinta 2 a 1 dal Barça.

Barcellona – Siviglia pronostico

Barcellona – Siviglia: la squadra di casa è favorita, sulla base del fattore campo e dei precedenti, che come abbiamo visto sono quasi univoci. Il sorprendente Siviglia, al comando, fa sì che le quote indicate dai bookmakers non siano così abissali, anche se c’è evidentemente l’1 fisso.

Barcellona – Siviglia quote scommesse*

Bet365: Barcellona 1,30/ pareggio 6,50/ Siviglia 7,50
Unibet: Barcellona 1,36/ pareggio 6,00/ Siviglia 7,20
(Quote scommesse del 18/10/2018 alle ore 23:30)

football line

Pronostico Betis Siviglia – Siviglia Quote scommesse LaLiga

Partita: Betis Siviglia – Siviglia LaLiga
Data: 02/09/2018 – ore 20:45
Pronostico di scommesse: Siviglia
* Quota: 2,45 (del 01/09/2018 alle ore 23:05)
Bookie: Bet365

Arriva il derby di Siviglia, uno dei più attesi della Liga spagnola. La partita di andata si gioca sul campo del Betis, lo stadio “Benito Villamarin”, nella terza giornata del principale campionato iberico, alle 20.45 di domenica 2 settembre 2018. La partita è dunque Betis Siviglia – Siviglia.

Prima di addentrarci nei temi storici e campanilistici di questo derby, uno sguardo ai motivi contingenti, quelli legati alla classifica. Che è agli antipodi, con un Siviglia quarto, che ha iniziato con un 4-1 sul campo del Vallecano e poi ha pareggiato in casa 0-0 con il Villlarreal, e un Betis terzultimo per differenza reti, con un solo punto in classifica, frutto del pareggio esterno con l’Alaves dopo l’esordio negativo in casa con il Levante (0-3).

Adesso c’è il derby, uno di quelli per i quali la classifica e la qualità contano relativamente, o passano addirittura in secondo piano. La rivalità è storica, importante, pesantissima, passata anche per alcuni avvenimenti rimasti nella memoria collettiva. “Nobili” contro “Operai”, una squadra che nasce proprio in contrapposizione con l’altra già esistente.

Il Siviglia era stato fondato da figli di immigrati inglesi, ma era una squadra che stava molto attenta alla differenza tra le classi sociali. Il fatto che diede origine al Betis risale ai primi anni del Novecento, e consiste nel rifiuto ai voti di ingaggiare un talentuoso calciatore la cui colpa era quella di essere un operaio. Il risultato è che chi lo voleva in squadra lasciò la società e ne fondò un’altra, appunto il Real Betis Balompié. Così il derby della capitale andalusa è detto in tutta la Spagna il “Gran Derbi” e va vinto contro tutto e tutti. Una rivalità molto simile a quelle che troviamo in altre città europee, ma che qui si vive ai massimi livelli, come se i decenni, i secoli, non fossero passati.

Nel precedente campionato il Betis ha chiuso due punti davanti al Siviglia, soddisfazione platonica, campanilistica ma non soltanto: con il sesto posto, infatti, la squadra “operaia” ha conquistato la fase a gironi dell’Europa League, mentre quella storica e “nobile”, settima, è dovuta passare per i preliminari che ha comunque brillantemente superato schiantando i cechi del Sigma Olomuc.

La novità importante di questi giorni è l’arrivo in prestito al Betis di Giovani Lo Celso dal Paris Saint Germain. Un nome a sorpresa, dato che si era parlato dell’ex interista Rafinha, che invece rimarrà al Barcellona, dato che la trattativa è saltata per il rifiuto da parte dei “Verdiblancos” delle condizioni volute dal club catalano.

Quique Setien dovrebbe schierare la squadra con un 3-4-2-1, con il ritorno di Sanabria al posto di Moron come terminale offensivo. Lopez il portiere, difensori Mandi, Bartra e Feddal, esterni Guerrero e Junior, in mediana Guardado e Carvalho, mentre Canales e Inui dovrebbero agire dietro  Sanabria.

Il tecnico del Siviglia, Pablo Machin, adotta lo stesso modulo degli avversari. L’ex milanista André Silva dovrebbe essere confermato terminale offensivo della squadra, preferito quindi nell’occasione a Muriel e Ben Yedder. Vaclik tra i pali, in difesa Mercado, Kjaer e Gomez, esterni Navas ed Escudero, in mediana Banega e Mesa, Sarabia e Vazquez alle spalle di Silva.

Trattandosi di una rivalità storica, è bene fermarsi ai precedenti recenti: l’ultima partita, disputata il 12 maggio scorso sempre al “Villamarin”, è finita 2 a 2. Il 6 gennaio, al “Ramon Sanchez Pichuan” il Siviglia in quel momento allenato da Vincenzo Montella (per poco) si prese un metaforico ceffone dal Betis, che espugnò il campo avversario con un 5 a 3.

Le squadre si sono incontrate in Liga e in Coppa del Re, e prima di quella vittoria il Betis non vinceva più la sfida dal 2012. Unica eccezione in quell’arco di tempo il derby di Europa League nel 2014: nell’andata degli ottavi di finale i “Verderones” si imposero in casa dei rivali per due a zero, ma al ritorno i “Rojiblancos” vinsero ai rigori.

Betis Siviglia – Siviglia pronostico

Betis Siviglia – Siviglia: la ragione, e la classifica (così come i bookmakers), dicono Siviglia. Noi ci permettiamo di dire 1/2, perché il Siviglia ha sempre sofferto il Betis, che in genere fa la partita della vita contro i “cugini”, come ha scoperto sulla propria pelle anche Vincenzo Montella nel suo breve periodo sulla panchina dei “Sevillistas”. Tra i due club tutto può succedere, sempre.

Betis Siviglia – Siviglia quote scommesse*

Bet365: Betis Siviglia 2,80/ pareggio 3,50/ Siviglia 2,45
Unibet: Betis Siviglia 2,70/ pareggio 3,70/ Siviglia 2,50
(Quote scommesse del 01/09/2018 alle ore 23:05)

football line
i-bookmakers.it valuta e confronta con costante aggiornamento tutti gli importanti bookmakers autorizzati in Italia.   18+   AAMS
Bookmakers | Bookmaker online | Scommesse sportive | Scommesse calcistiche | Scommesse live | Siti di scommesse | Scommesse Online | Bookmaker
Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità.