Logo di i-bookmakers .it
Notizie di Scommesse

Sassuolo

In questa pagina trovate articoli riguardanti Sassuolo.
football line

Pronostico Sassuolo – Juventus Quote scommesse Serie A

Sassuolo – Juventus Quote scommesse*
Sassuolo 7,00/ pareggio 3,75/ Juventus 1,57
Data: 10 febbraio 2019 – 18:00 ora italiana
Bookie: Bet365

Scommesse sportive Sassuolo – Juventus

Al “Mapei Stadium” di Reggio Emilia il Sassuolo affronterà la Juventus. La partita di cui vi presentiamo quote e pronostico, si gioca alle 18.00 di domenica 10 febbraio 2019 ed è valida per la ventitreesima giornata del campionato di calcio di Serie A 2018-2019, quarta di ritorno. L’arbitro è Paolo Mazzoleni di Bergamo, al VAR Fabio Maresca.

I precedenti di Sassuolo – Juventus

Nella gara di andata la Juventus vinse 2 a 1 il 16 settembre 2018. Complessivamente sono undici i precedenti in Serie A, nove dei quali vinti dai “Bianconeri”, un solo pareggio avvenuto in Emilia e un successo del Sassuolo sempre conquistato in casa, dove i confronti diretti sono stati finora cinque, tre dei quali appannaggio della “Vecchia Signora”.

La situazione del Sassuolo prima della partita con la Juventus

Un pareggio per 1 a 1 sul campo del Genoa, dopo la vittoria interna sul Cagliari per 3 a 0, fa sì che la squadra di Roberto De Zerbi si trovi attualmente all’ undicesimo posto in classifica. La cessione di Boateng al Barcellona, sia pure inevitabile, rischia di lasciare qualche contraccolpo tecnico alla formazione, che ora è a sei punti dalla zona Europa League, rischiando di lasciare qualche punto di troppo per strada.

Fuori Duncan per squalifica e con Sensi acciaccato, a centrocampo è parziale emergenza, con il regista che comunque dovrebbe essere ugualmente della partita, mentre davanti Di Francesco insidia Djuricic e Babacar soffre la concorrenza di Alessandro Matri. Sicuro ovviamente Berardi. Se il modulo è il 4-3-3, davanti al portiere Consigli la coppia centrale dovrebbe essere composta da Magnani (o Ferrari) e Peluso, terzini Lirola e Rogerio, mediana con Locatelli, Sensi e Bourabia, tridente con Berardi, Babacar e Di Francesco. C’è anche la possibilità di un 3-5-2 con un centrocampo rafforzato da Magnanelli e sole due punte, ma il capitano ha problemi. Per questo Djuricic potrebbe essere arretrato a centrocampo, o si potrebbe pensare a un 3-4-3. Varie insomma le ipotesi.

La situazione della Juventus prima della partita con il Sassuolo

Se la Juventus non vince, dalle sue parti non è una bella settimana. Lo hanno detto spesso giocatori passati e presenti di una squadra che ha fatto di questo il proprio credo, addirittura più delle proprie bandiere. Eppure succede, durante la stagione, che ci sia un momento di flessione. Ed è arrivato dopo le feste e prima del primo confronto con l’Atletico Madrid, al “Wanda Metropolitano”, in programma il 20 febbraio 2019 per gli ottavi di finale di Champions League.

Il pareggio per 3 a 3 con il Parma, al di là dello stato di grazia di Gervinho nei “Ducali”, ha lasciato in casa Juve diverse scorie, anche se Massimiliano Allegri cerca di non tirare la croce addosso ai suoi giocatori, specialmente ai difensori centrali Rugani e Caceres, che infatti sono stati confermati in assenza di Bonucci e Chiellini. Non si chiede certo loro di essere come la coppia titolare, ma almeno di evitare errori che con il Parma si sono rivelati pesanti. Certo è il ritorno di Szczesny in porta, e l’ impiego di Dybala. Sarà convocato Spinazzola, che ha ripreso a lavorare in gruppo, mentre rischia di non esserci Douglas Costa, che ha problemi muscolari.

Modulo il 4-3-3: Szczesny tra i pali, come detto Rugani e Caceres al centro della difesa, terzini Cancelo e Alex Sandro, a centrocampo dovrebbe essere Bentancur, favorito su Can e Khedira, ad affiancare Pjanic e Matuidi, davanti Dybala, Mandzukic e Cristiano Ronaldo.

 

Probabilità* di scommesse interessanti per Sassuolo – Juventus con Bet365

Vittoria Sassuolo: 7,00
Pareggio: 3,75
Vittoria Juventus: 1,57

Ci sono anche altre scommesse interessanti per la partita. Ad esempio:

Under 0,5: 11,00
Over 6,5: 21,00
Secondo Tempo Over 4,5: 26,00
Asian Handicap – 0,5  1: 6,25
Asian Handicap +2,5, +3  2: 6,00
Primo Tempo/Finale 2/1: 51,00
Primo Tempo/Finale 1/2: 21,00

Previsione scommesse Sassuolo – Juventus con Bet365Vittoria Juventus. Ovviamente si va sul 2 fisso, nella speranza dei tifosi bianconeri che la squadra abbia ripreso condizione in vista della sfida di Champions League, anche se qui manca ancora la coppia centrale difensiva titolare.

Qui il confronto con un altro bookie:

Quote* scommesse per Sassuolo – Juventus con Unibet

Vittoria Sassuolo: 6,10
Pareggio: 4,10
Vittoria Juventus: 1,55

(Quote del 09.02.2019 alle 01.15)

football line

Pronostico Inter – Sassuolo Quote scommesse Serie A

Inter – Sassuolo Quote scommesse*
Inter 1,40/ pareggio 4,75/ Sassuolo 8,00
Data: 19 gennaio 2019 – 20:30 ora italiana
Bookie: Bet365

Scommesse sportive Inter – Sassuolo

La partita del sabato sera, nella ventesima giornata e prima di ritorno del campionato di Serie A 2018-2019, è quella che allo stadio “Giuseppe Meazza” di Milano opporrà Inter e Sassuolo. A dare il fischio d’inizio, alle 20.30 di sabato 19 gennaio 2019, sarà Luca Pairetto di Nichelino, con Luca Banti al VAR. Si giocherà a porte chiuse, almeno formalmente, dato che la società nerazzurra deve scontare la seconda giornata senza tifosi allo stadio per i fatti avvenuti in occasione della partita con il Napoli, ma in realtà ad assistere alla gara ci saranno 10 mila bambini e ragazzi delle scuole calcio.

Il Sassuolo è una sorta di “bestia nera” per l’Inter, dato che ha la supremazia delle vittorie negli undici precedenti finora disputati in campionato: sono sette le vittorie degli emiliani contro quattro della squadra milanese. Non ci sono mai stati pareggi. La compagine attualmente allenata da Roberto De Zerbi si è imposta 1 a 0 anche nella partita di andata, e il Sassuolo ha vinto gli ultimi quattro confronti. L’ultimo successo interista si è verificato al “Mapei Stadium” il 18 dicembre del 2016. Calcolando le sole partite disputate a Milano, che sono cinque, la squadra di casa ha vinto solo le prime due, peraltro la seconda con un rotondo 7-0, replicando il primo confronto in assoluto giocando in Emilia nel 2013. Ciò significa che gli ultimi tre scontri diretti al “Meazza” hanno visto l’Inter sempre soccombere con i “Neroverdi”.

La situazione dell’ Inter prima della partita con il Sassuolo

Il tennistico 6 a 2 contro il Benevento in Coppa Italia serve a dare ulteriore morale a un’Inter che è andata finora complessivamente a corrente alternata, con serie estremamente positive cui sono seguiiti inattesi rovesci. Ora la squadra di Spalletti sembra tornata alla Serie positiva, probabilmente uno scossone seguito all’eliminazione dalla Champions League, che però è servito a resettare tutto e ripartire. Dopo la sconfitta di campionato con la rivale per antonomasia Juventus, l’Inter non ha più perso una gara, e nelle ultime tre partite disputate, contando anche la stessa Coppa Italia, ha ottenuto altrettanti successi. Ma quelli che hanno chiuso il girone di andata della Serie A, contro il Napoli e a Empoli, sono entrambi di misura, 1 a 0.

Con il Sassuolo bisogna avere la mente sgombra soprattutto dai “fantasmi” dei precedenti e pensare solo alla partita. Nei giorni scorsi è arrivata la pessima notizia dell’infortunio a Keita Baldé, che dovrà rimanere fuori per tre settimane, ma ovviamente la formazione nerazzurra ha alternative, di modulo e di uomini.

Spalletti dovrebbe comunque riproporre il suo 4-3-3: in porta naturalmente Handanovic, coppia centrale difensiva composta da Skriniar e de Vrij, come laterale destro D’Ambrosio dovrebbe essere preferito a Vrsaljko, mentre a sinistra agirà Asamoah, in mediana viene rilanciato Nainggolan, con Vecino e Brozovic, mentre il tridente dovrebbe essere composto dall’ex Politano, Icardi e Perisic.

La situazione del Sassuolo prima della partita con l’Inter

Bisogna uscire da un periodo non positivo, forse la prima minicrisi della squadra emiliana in questa stagione che era partita piuttosto bene. Tre sconfitte nelle ultime tre partite, le due di campionato con la Roma e l’Atalanta, subendo complessivamente nove reti contro quattro segnate (fa testo soprattutto il 6-2 dei bergamaschi al “Mapei”), l’altra che comunque ci sta, in Coppa Italia con il Napoli che ha vinto 2 a 0 passando il turno senza particolari problemi.

Roberto De Zerbi deve riprendere in mano il bandolo della matassa, e dovrà cercare di continuare la tradizione che fa del Sassuolo lo “spauracchio” interista, per risalire dall’undicesima posizione con 25 punti, ben 14 in meno degli avversari di giornata, notoriamente terzi. Sempre senza Adjapong, Sernicola e Marlon, De Zerbi dovrebbe puntare questa volta sulla difesa a quattro; dunque un 4-3-3 con Consigli tra i pali, Ferrari e Peluso coppia centrale difensiva, terzini Lirola e Rogerio, in mediana Duncan, Sensi e Locatelli, davanti Berardi, Babacar e Boateng. Nel caso in cui il tedesco naturalizzato ghanese dovesse essere invece schierato da falso nuove, de Zerbi potrebbe utilizzare Djuricic nel tridente e magari ribadire il 3-4-3 visto con il Napoli.

Probabilità* di scommesse interessanti per Inter – Sassuolo con Bet365

Vittoria Inter: 1,40
Pareggio: 4,75
Vittoria Sassuolo: 8,00

Ci sono anche altre scommesse interessanti per la partita. Ad esempio:

Under 0,5: 15,00
Over 6,5: 19,00
Secondo tempo Over 4,5: 21,00
Asian Handicap -3  1: 7,00

Primo Tempo/Finale 1/2: 51,00
Primo Tempo/Finale 1/X, 2/X: 19,00
Primo Tempo/Finale X/2: 17,00

Previsione scommesse Inter – Sassuolo con Bet365Vittoria Inter. Nonostante i precedenti recenti, i bookmakers vanno dritti verso il successo della squadra di casa.

Qui il confronto con un altro bookie:

Quote* scommesse per Inter – Sassuolo con Unibet

Vittoria Inter: 1,40
Pareggio: 4,75
Vittoria Sassuolo: 7,50

(Quote del 17.01.2019 alle 22.05)

football line

Pronostico Napoli – Sassuolo Quote scommesse Coppa Italia

Napoli – Sassuolo Quote scommesse*
Napoli 1,40/ pareggio 4,75/ Sassuolo 7,00
Data: 13 gennaio 2019 – 20:45 ora italiana
Bookie: Bet365

Scommesse sportive Napoli – Sassuolo

A completare gli incontri domenicali del tabellone degli ottavi di finale della Coppa Italia 2018-2019, c’è la partita in programma alle 20.45 del 14 gennaio 2019 allo stadio “San Paolo” tra Napoli e Sassuolo, di cui vi presentiamo quote e pronostico. Un confronto che si preannuncia molto interessante, tra due squadre di Serie A, e che sarà arbitrato da Daniele Chiffi di Padova, con Ghersini al VAR.

I precedenti sono tutti nel massimo campionato, e sono undici, con il Napoli che ne ha vinto sei, due dei quali in trasferta, contro un solo successo del Sassuolo e quattro pareggi.

La situazione del Napoli prima della sfida con il Sassuolo

Anche quando non è al massimo, difficilmente il Napoli in casa non vince. Dopo la sconfitta in campionato a San Siro con l’Inter, la squadra di Carlo Ancelotti ha chiuso il girone di andata battendo 3 a 2 il Bologna, ed è saldamente seconda, a nove punti dalla Juventus campione d’inverno, e con cinque lunghezze di vantaggio sull’ Inter che la segue. In attesa di riprendere la A con l’impegno interno con la Lazio, gli “Azzurri” partenopei esordiscono in questa edizione di Coppa Italia con una partita non facilissima, visto che di fronte c’è un Sassuolo al quale magari tutti ora hanno preso le misure, ma che rimane una formazione tosta e difficile per tutti. Anche se i precedenti sono favorevolissimi al Napoli.

Sono indisponibili Chiriches e Hamsik oltre a Verdi squalificato. Ancelotti ha evidentemente la necessità di vedere all’opera qualche giocatore meno utilizzato, anche se al contrario di Sarri attinge molto di più alla rosa a sua disposizione. Così la formazione dovrebbe essere più o meno titolare:  in campo dovremmo vedere un 4-4-2 con Meret tra i pali, Albiol e Maksimovic al centro della difesa, laterali difensivi Hysaj e Ghoulam (entrambi in ballottaggio con Koulibaly), sulle fasce Callejon e Fabian Ruiz, interni Allan e Diawara, davanti Lorenzo Insigne, dietro il terminale offensivo Milik, e quindi Mertens dovrebbe rimanere in panchina.

La situazione del Sassuolo prima della sfida con il Napoli

Il Sassuolo ha chiuso il girone di andata della Serie A con due sconfitte, entrambe nette: la Roma lo ha battuto 3 a 1 all’ Olimpico, e può starci, ma nel turno successivo la squadra di Roberto De Zerbi è incappata nella classica giornata no, dato che al “Mapei Stadium” l’Atalanta le ha rifilato un tennistico 6 a 2.

Meglio, a questo punto, che sia arrivata la pausa di campionato, al momento giusto per ricaricare le batterie, riflettere e ripresentarsi in forma. Il Sassuolo è undicesimo a 25 punti, ma la zona Europa League ne dista soltanto cinque. Tutto è ancora possibile dato che, vertice a parte, la classifica è davvero corta quest’anno.

Il cammino dei “Neroverdi” in Coppa Italia è iniziato con il terzo turno e un 5 a 1 rifilato alla Ternana nei trentaduesimi, cui è seguito il 2 a 1 con il Catania che ha consentito agli emiliani di accedere agli ottavi.

Indisponibili Sernicola, Boga, Odgaard e Adjapong, De Zerbi dovrebbe schierare un 4-3-3 nel quale probabilmente in attacco troverà spazio Matri. Pegolo il portiere, Magnani e Ferrari coppia centrale difensiva, terzini Lirola e Rogerio, Senzi in cabina di regia, affiancato in mediana da Bourabia e Magnanelli, tridente con Berardi, Matri e Di Francesco.

Probabilità*  di scommesse interessanti per Napoli – Sassuolo con Bet365

Vittoria Napoli: 1,40
Pareggio: 4,75
Vittoria Sassuolo: 7,00

Ci sono anche altre scommesse interessanti per la partita. Ad esempio:

Under 0,5: 15,00
Over 6,5: 19,00
Asian Handicap -3, -3,5  1: 6,60
Primo tempo/Finale 1/X, X/2, 2/1, 2/X: 19,00

Previsione scommesse Napoli – Sassuolo con Bet365: Vittoria Napoli. Nettamente favorita la formazione di casa, pur conoscendo la capacità della squadra ospite di mettere tutti in difficoltà.

Qui il confronto con un altro bookie:

Quote* scommesse per Napoli – Sassuolo con Eurobet

Vittoria Napoli: 1,40
Pareggio: 4,85
Vittoria Sassuolo: 7,50

(Quote del 12.01.2019 alle 01.15)

football line

Pronostico Sassuolo – Atalanta Quote scommesse Serie A

Sassuolo – Atalanta Quote scommesse*
Sassuolo 3,40/ pareggio 3,50/ Atalanta 2,04
Data: 29 dicembre 2018 – 15:00 ora italiana
Bookie: Bet365

Scommesse sportive Sassuolo – Atalanta

Due squadre a pari punti, impegnate nella rincorsa alla zona di classifica che consente l’accesso alle Coppe Europee. Vi presentiamo quote e pronostico di Sassuolo – Atalanta, in programma al “Mapei Stadium” di Reggio Emilia nell’ultima giornata di andata, vale a dire la diciannovesima, del campionato di Serie A 2018-2019. Tutti gli incontri si giocano sabato 29 dicembre 2018 e la maggior parte, come questa gara, in contemporanea alle 15.00. L’arbitro è Fabrizio Pasqua di Tivoli, mentre al VAR ci sarà Piccinini. Precedenti decisamente favorevoli alla formazione bergamasca, che ha vinto anche l’ultimo confronto diretto disputato in Emilia, il 27 gennaio di quest’anno, con un finale di 3 a 0.

La situazione del Sassuolo prima della partita con l’ Atalanta

In uno scontro diretto come questo, ci sono assenze molto importanti per la squadra di Roberto De Zerbi: manca sempre Boateng, così come Adjapong, Boga e Sernicola, e a questi si è aggiunto Duncan che negli ultimi giorni non si è allenato. Inoltre è squalificato Ferrari, circostanza che potrebbe spingere l’allenatore a tornare alla difesa a tre – adottata anche dagli avversari di giornata – con Peluso appunto al posto di Ferrari.

La squadra emiliana viene dalla sconfitta con la Roma allenata da Eusebio Di Francesco, ex e padre di Federico, che come noto gioca nel Sassuolo. Uno stop pesante nel cammino di una squadra attualmente undicesima a 25 punti, che nel’ultimo impegno casalingo era stata fermata sul pareggio per 1 a 1 dal Torino. Le assenze rischiano certamente di pesare, soprattutto con un’ Atalanta galvanizzata dal pareggio sulla Juventus, e quindi sarà molto importante anche la scelta degli uomini.

De Zerbi potrebbe dunque optare per il 3-5-2, come detto davanti a Consigli una linea difensiva composta da Marlon, Magnani e Peluso, per quanto riguarda gli esterni Lirola a destra, mentre a sinistra Di Francesco potrebbe essere favorito su Rogerio, preferito invece in un 3-4-3, nel quale l’italiano verrebbe spostato sul tridente con Berardi e Babacar, che potrebbe essere confermato dopo avere segnato il gol della bandiera a Roma. In mediana probabile che Sensi torni titolare con Bourabia e Locatelli, che invece potrebbe rimanere in panchina con un centrocampo a quattro. Se invece De Zerbi volesse confermare il 4-3-3 anche in questa occasione, probabilmente sarà Magnani a rimanere fuori, Lirola e Rogerio giocherebbero terzini con Marlon e Peluso centrali.

La situazione dell’ Atalanta prima della partita con il Sassuolo

Morale a mille per l’ Atalanta che a momenti batteva la Juventus, se Cristiano Ronaldo non fosse riuscito a pareggiare il confronto con un 2 a 2 grazie alla sua prima rete di testa nel nostro campionato. L’impresa sportiva di imbrigliare i “Bianconeri” è comunque molto importante per una squadra come quella di Gian Piero Gasperini che sta ora cercando di essere più continua per centrare almeno l’obiettivo Europa League.

Molto importanti in difesa i rientri di Toloi e Palomino dopo la squalifica, mentre quasi certamente sarà escluso ancora una volta Emiliano Rigoni, che si ritiene possa rientrare allo Zenit San Pietroburgo anticipatamente. L’ argentino, in prestito dalla squadra russa, non si è integrato nei meccanismi atalantini, e per questo la sua avventura con la “Dea” potrebbe già essersi conclusa. Questo mentre invece Remo Freuler ha appena rinnovato con la società bergamasca fino al 2023, ossia un anno oltre la precedente scadenza, con un importante ritocco dell’ ingaggio. Indisponibili Adnan e de Roon oltre a Varnier.

Il modulo dovrebbe essere un 3-4-2-1: Berisha il portiere, Masiello, Toloi e Palomino in difesa, esterni Hateboer e Gosens, interni Freuler e Pessina, confermato il tridente offensivo con Zapata terminale davanti al “Papu” Gomez e Ilicic.

Probabilità* di scommesse interessanti per Sassuolo – Atalanta con Bet365

Vittoria Sassuolo: 3,40
Pareggio: 3,50
Vittoria Atalanta: 2,04

Ci sono anche altre scommesse interessanti per la partita. Ad esempio:

Under 0,5: 13,00
Over 6,5: 21,00
Primo tempo Over 3,5: 19,00
Primo Tempo/Finale 1/2: 23,00
Primo Tempo/Finale 2/1: 29,00

Previsione scommesse Sassuolo – Atalanta con Bet365Vittoria Atalanta. Normale che dopo la grande prestazione e il colpaccio sfiorato con la Juventus la squadra bergamasca sia favorita, anche sulla base dei precedenti, ma attenzione a un Sassuolo che non vince ormai da troppe gare.

Qui il confronto con un altro bookie:

Quote* scommesse per Sassuolo – Atalanta con SportYES

Vittoria Sassuolo: 3,25
Pareggio: 3,55
Vittoria Atalanta: 2,15

(Quote del 28.12.2018 alle 00.30)

football line

Pronostico Roma – Sassuolo Quote scommesse Serie A

Roma – Sassuolo Quote scommesse*
Roma 1,61/ pareggio 4,00/ Sassuolo 5,25
Data: 26 dicembre 2018 – 18:00 ora italiana
Bookie: Bet365

Scommesse sportive Roma – Sassuolo

Il campionato sa essere alle volte perfido, anche se involontariamente. Eusebio Di Francesco cerca certezze contro la squadra che lo ha fatto conoscere come allenatore, e nella quale attualmente gioca titolare il figlio Federico. Allo stadio Olimpico si disputa Roma – Sassuolo, partita di cui vi presentiamo quote e pronostico. È in programma alle 18.00 del “Boxing Day”, ossia Santo Stefano, mercoledì 26 dicembre 2018, per la diciottesima giornata, penultima di andata, del campionato di Serie A 2018-2019. L’arbitro è Piero Giacomelli di Trieste, al VAR Ghersini. Tutti vicini nel tempo i precedenti, dal 2013 al 2018, e gli emiliani non hanno mai battuto la squadra capitolina, né in casa né in trasferta. Nella stagione precedente c’è stato un pareggio a Roma e una vittoria dei “Giallorossi” al “Mapei stadium”.

La situazione della Roma prima della partita con il Sassuolo

Una imbattibilità da conservare, una crisi latente da scacciare del tutto, una panchina da tenersi a tutti i costi. Sono gli obiettivi per Eusebio Di Francesco, dopo la prevedibile sconfitta allo “Stadium” con la Juventus, che però è stata solo di misura (1 a 0) e nella quale la Roma ha mostrato dei segnali di ripresa.

Adesso, però, è obbligata a confermarsi, perché si tratta di uno scontro diretto per continuare a essere in corsa per l’ Europa. Il Sassuolo è ottavo, la Roma decima, e c’è un solo punto di differenza. è evidente che il pareggio servirebbe a poco, e che solo una vittoria consentirebbe di ragionare ancora in termini di Europa League, o magari anche di Champions. Bisogna esserci, però, e le assenze importanti – De Rossi su tutti – non possono essere un alibi. Non possono esserlo soprattutto per Schick, che rischia di diventare un “Godot”, dato che a Roma ancora non si è visto quel giocatore che alla Sampdoria sapeva essere decisivo.

Nel frattempo, però, è rientrato Dzeko, che ora sarà naturalmente il terminale offensivo a tempo pieno, mentre mancano ancora all’appello El Shaarawy e Lorenzo Pellegrini. Quindi dovrebbe essere schierato un 4-2-3-1: Olsen tra i pali, Manolas e Juan Jesus coppia centrale difensiva, terzini Florenzi e Kolarov, in mediana Cristante e Nzonzi, sulle fasce Under e Kluivert, Zaniolo alle spalle di Dzeko.

La situazione del Sassuolo prima della partita con la Roma

Un pareggio contro il Torino, al netto di tutte le polemiche arbitrali, non è male. E i “Neroverdi” stanno sempre a un punto dalla zona delle Coppe Europee, penalizzati dalla peggior differenza reti rispetto alla Fiorentina che è settima, ha segnato un po’ meno ma ha incassato un numero di gol decisamente inferiore rispetto al Sassuolo: questo ha 27 gol all’attivo e 23 al passivo, i “Viola” ne hanno realizzato 25 e presi solo 17, anche grazie ai “numeri” del giovane portiere Lafont, che deve maturare ma spesso “chiude la porta” della squadra di Pioli.

Anche per De Zerbi ci sono assenze di spicco, dato che agli indisponibili Boateng, Adjapong e Duncan si aggiunge lo squalificato Rogerio. Dunque, 3-5-2 lo schieramento con Consigli portiere, difesa affidata a Marlon, Magnani e Ferrari, esterni Lirola e il “figlio d’arte” Federico Di Francesco, in mediana Bourabia, Sensi e Magnanelli, in attacco Berardi e Babacar.

Probabilità* di scommesse interessanti per Roma – Sassuolo con Bet365

Vittoria Roma: 1,61
Pareggio: 4,00
Vittoria Sassuolo: 5,25

Ci sono anche altre scommesse interessanti per la partita. Ad esempio:

Under 0,5: 15,00
Over 6,5: 17,00
Asian Handicap -2,5, -3  1: 6,60
Primo Tempo/Finale 1/2: 41,00
Primo Tempo/Finale 2/1: 19,00

Previsione scommesse Roma – Sassuolo con Bet365Vittoria Roma. Il pronostico favorisce nettamente la Roma, sia per i precedenti che per il fattore campo. Il ritorno di Dzeko potrebbe ridare certezze alla squadra, che tuttavia soffre l’assenza di De Rossi. Ma dopo la prestazione con la Juventus, adesso ai “Giallorossi” si chiedono i tre punti. Attenzione comunque a un Sassuolo che, nonostante le assenze di rilievo, si fa rispettare anche in trasferta. E Di Francesco (senior) lo sa…

Qui il confronto con un altro bookie:

Quote* scommesse per Roma – Sassuolo con Unibet

Vittoria Roma: 1,64
Pareggio: 3,90
Vittoria Sassuolo: 5,60

(Quote del 25.12.2018 alle 01.15)

football line

Pronostico Sassuolo – Udinese Quote scommesse Serie A

Sassuolo – Udinese Quote scommesse*
Sassuolo 1,90/ pareggio 3,50/ Udinese 4,00
Data: 2 dicembre 2018 – 15:00 ora italiana
Bookie: Bet365

Scommesse sportive Sassuolo – Udinese

Una squadra che deve recuperare terreno dopo aver perso molti punti nelle ultime partite, l’altra dopo il cambio di allenatore ha vinto in casa con la Roma e adesso deve confermarsi. Al “Mapei Stadium” di Reggio Emilia si gioca Sassuolo – Udinese, partita di cui proponiamo quote e pronostico. Fischio d’ inizio alle 15.00 di domenica 2 dicembre 2018,  la giornata è la quattordicesima del campionato di Serie A, l’arbitro Marco Guida di Torre Annunziata.

La situazione del Sassuolo prima della partita con l’ Udinese

La sconfitta per 1-2 nel derby giocato a Parma rischia di lasciare qualche strascico, in un momento particolare nel quale la squadra di Roberto De Zerbi sta vincendo poco: dal 30 settembre a oggi, infatti, ha conquistato i tre punti soltanto a Verona con il Chievo, complessivamente sei punti in sette partite. È un piccolo campanello di allarme per una squadra che fino a quel momento aveva fatto molto bene, e che è comunque all’ottavo posto in classifica con 19 punti, che poi sono gli stessi della Roma con una differenza reti peggiore, ma di poco, e comunque a una sola lunghezza dal Parma che è sesto in classifica, ossia dalla zona che porta in Europa.

Occorre dunque rilanciarsi, e si presenta interessante questa partita contro una squadra che per opposti motivi ha necessità di punti. Un problema è l’assenza di Boateng, al cui posto giocherà Babacar, che a Parma aveva cercato di riaprire la partita. Indisponibile anche Adjapong. De Zerbi dovrebbe riproporre il 3-4-3 con Consigli tra i pali, Marlon, Magnani e Ferrari in difesa, sulle fasce  Lirola e Rogerio, interni Duncan e Magnanelli (in ballottaggio con Locatelli), nel tridente con Berardi e Babacar è favorito Di Francesco su Djuricic. Se il tecnico dovesse preferire un 3-5-2, Bourabia verrà utilizzato in mediana e Di Francesco esterno, con esclusione di Rogerio.

La situazione dell’ Udinese prima della partita con il Sassuolo

Davide Nicola, che ha esordito con una vittoria importante con la Roma, sta ora meditando di modificare il modulo, probabilmente passando a un 3-5-1-1. Quello che sembra abbastanza probabile è il recupero di Lasagna che insidia Pussetto, ma sono diversi i dubbi che ha il tecnico per affrontare al meglio una squadra come il Sassuolo.

Ricordiamo che l’Udinese è a un punto dalla zona-retrocessione, al sedicesimo posto a quota 12, e che quindi occorre muovere la classifica anche con dei successi in trasferta, che mancano dal 23 settembre (anche qui un successo esterno con il Chievo Verona per 2 a 0). La vittoria dello scorso sabato ha interrotto una serie che durava proprio da allora, considerando che i “Bianconeri” friulani, fino a quel momento, in casa avevano sconfitto solo la Sampdoria lo scorso 26 agosto. Julio Velazquez probabilmente non aveva compreso in pieno alcune situazioni del nostro campionato, e adesso sta a Nicola cercare di raddrizzare la situazione. Il tempo c’è, ma ci vogliono i tre punti. Come potrebbe essere allora la formazione?  Musso ovviamente tra i pali, la difesa con Troost-Ekong, Nuytinck e Pezzella, ter Avest e Larsen esterni,  (ma Pezzella e Larsen potrebbero anche invertirsi il ruolo), in mediana Mandragora, Behrami e Fofana, mentre De Paul agirà alle spalle della prima punta che probabilmente sarà ancora Pussetto.

Probabilità* di scommesse interessanti per Sassuolo – Udinese con Bet365

Vittoria Sassuolo 1,90
Pareggio: 3,50
Vittoria Udinese: 4,00

Ci sono anche altre scommesse interessanti per la partita. Ad esempio:

Over 5,5: 15,00
Primo Tempo/Finale 1/2: 34,00
Primo Tempo/Finale 2/1: 23,00

Previsione scommesse Sassuolo – Udinese con Bet365 Vittoria Sassuolo. La squadra di casa è secondo i bookmakers nettamente favorita in questo confronto, per il fattore campo e la situazione di classifica, anche se l’ultimo precedente casalingo vide il successo degli ospiti. Il confronto, in realtà, si mostra insidioso per diversi fattori: il Sassuolo non vince in casa da più di due mesi e l’Udinese ha esordito con il nuovo allenatore battendo la Roma.

Qui il confronto con un altro bookie:

Quote* scommesse per Sassuolo – Udinese con Bwin

Vittoria Sassuolo 1,91
Pareggio: 3,50
Vittoria Udinese: 4,10

(Quote del 30.11.2018 alle 19.10)

football line
i-bookmakers.it valuta e confronta con costante aggiornamento tutti gli importanti bookmakers autorizzati in Italia.   18+   AAMS
Bookmakers | Bookmaker online | Scommesse sportive | Scommesse calcistiche | Scommesse live | Siti di scommesse | Scommesse Online | Bookmaker
Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità.