Logo di i-bookmakers .it
Notizie di Scommesse

Palermo

In questa pagina trovate articoli riguardanti Palermo.
football line

Pronostico Palermo – Carpi Quote scommesse Serie B

Palermo – Carpi Quote scommesse*
Palermo 1,36/ pareggio 4,75/ Carpi 9,00
Data: 17 marzo 2019 – 15:00 ora italiana
Bookie: Bet365

Scommesse sportive Palermo – Carpi

Scontro testa-coda o quasi, allo stadio “Renzo Barbera”, nella ventinovesima giornata del campionato di Serie B 2018-2019, la decima di ritorno. Vi presentiamo quote e pronostico di Palermo – Carpi, seconda contro ultima, che si incroceranno alle 15.00 di domenica 17 marzo 2019, sotto la direzione di gara di Luca Massimi della sezione di Termoli.

I precedenti di Palermo – Carpi

Fu molto netta la vittoria dei siciliani al “Cabassi” nell’incontro di andata: 3 a 0 il 30 ottobre 2018, reti di Falletti, Jajalo e Nestorovski. I confronti diretti non sono moltissimi: complessivamente sette, cinque dei quali in B, due invece nel campionato di Serie A 2014-15 che tra l’altro coincidono con gli unici due pareggi. Per il resto contiamo tre successi del Palermo e due del Carpi. La vittoria più pesante è stata quella dello scorso anno al “Barbera”, 4 a 0 per i “Rosanero”; in genere si tratta comunque di partite almeno over 2,5, tranne poche eccezioni.

Considerando solo i tre incontri giocati a Palermo, sorprendentemente c’è una sola vittoria casalinga, che poi è quella appena citata, una degli ospiti e ovviamente un pareggio.

La situazione del Palermo prima della partita con il Carpi

Sperava di tornare alla vittoria a Venezia, la squadra siciliana, invece è riuscita ad agguantare l’1 a 1 solo nella fase finale, con Puscas che ha pareggiato la rete di Bocalon, ma anche il rigore fallito da Nestorovski. Continua a serpeggiare un certo nervosismo, insieme con la paura di perdere il secondo posto e quindi la promozione diretta in A, dopo che per un certo periodo la squadra era stata addirittura prima.

Oltretutto, c’è la possibilità di avvicinarsi al capolista Brescia che in questa giornata di campionato osserva il turno di riposo. Con una vittoria si andrebbe a un solo punto dalle “Rondinelle”, e ovviamente anche per il morale un successo sarebbe molto importante. Di fronte c’è l’ultima in classifica, ma il tecnico Roberto Stellone non si fida di una squadra che nel turno precedente ha pareggiato 1 a 1 con l’ Ascoli.

Oltretutto, il Palermo quest’anno ha sofferto oltremisura gli scontri con le squadre di bassa classifica, come hanno dimostrato la sconfitta a Crotone e i pareggi proprio con il Venezia, così come con Livorno e Foggia.

Il modulo questa volta sarà un 4-4-2, come annunciato dallo stesso tecnico. Davanti al portiere Brignoli, Bellusci e Rajkovic i due difensori centrali, sulle corsie esterne Rispoli e Aleesami, sulle fasce Falletti e Trajkowski, interni in mediana Murawski e Jajalo, le punte Nestorovski e Puscas.

Quasi tutti titolari i calciatori convocati dalle rispettive nazionali per le imminenti gare di qualificazione agli Europei: sono Aleesami, Chochev, Nestorovski, Trajkovski e Puscas.

La situazione del Carpi prima della partita con il Palermo

Il Carpi è ultimo, spera almeno con un pareggio di agganciare il Padova sconfitto in casa dal Perugia, ma con un successo esterno potrebbe anche rischiare di agguantare il Crotone, sperando in un suo passo falso interno con il Lecce.

La squadra di Fabrizio Castori conta però cinque indisponibili: Pachonik, Suagher, Wilmots, Coulibaly e Cissè. Nel frattempo c’è stato un episodio extracalcistico che ha turbato un po’ il clima in prossimità di un match così importante, ossia la rissa in cui sono stati coinvolti tre calciatori del club emiliano, che non li ha sospesi ma pesantemente multati.

Il modulo dovrebbe essere il 4-4-1-1: Colombi il portiere, difensori centrali Sabbione e Kresic, laterali Poli e Rolando, Mustacchio e Piscitella esterni alti, interni Jelenic e Vitale, Concas alle spalle di Arrighini in attacco.

Probabilità*  di scommesse interessanti per Palermo – Carpi con Bet365

Vittoria Palermo: 1,36
Pareggio: 4,75
Vittoria Carpi: 9,00

Ci sono anche altre scommesse interessanti per la partita. Ad esempio:

Under 0,5: 12,00
Over 6,5: 23,00
Over 4,5 Secondo Tempo: 26,00
Asian Handicap: -3,0  1: 7,00
Asian Handicap: 0  2: 6,60
Primo tempo/Finale 1/2: 51,00
Primo tempo/Finale 2/1: 21,00

Previsione scommesse Palermo – Carpi con Bet365Vittoria Palermo. I bookmakers guardano la classifica e non dovrebbe esserci storia. Non dimentichiamo però che è un momento delicato per la formazione di casa, che continua a risentire dei rumors legati al futuro societario, e che per gli emiliani è forse l’ultima occasione per cercare di rimettersi in carreggiata verso una salvezza che adesso comincia ad essere abbastanza distante.

Qui il confronto con un altro bookie:

Quote* scommesse per Palermo – Carpi con SportYes

Vittoria Palermo: 1,35
Pareggio: 4,50
Vittoria Carpi: 8,25

(Quote del 16.03.2019 alle 22.00)

football line

Pronostico Venezia – Palermo Quote scommesse Serie B

Venezia – Palermo Quote scommesse*
Venezia 3,00/ pareggio 3,10/ Palermo 2,45
Data: 11 marzo 2019 – 21:00 ora italiana
Bookie: Bet365

Scommesse sportive Venezia – Palermo

È un Monday Night che sia in A che in B, in questa occasione, è dedicato ai cambi in panchina. Se nel massimo campionato il discorso riguarda la Roma, in quello cadetto è invece la situazione che sta vivendo il Venezia, dove Serse Cosmi ha la precisa consegna di conquistare la salvezza. L’inizio non è dei più semplici: allo stadio “Pierluigi Penzo” si gioca Venezia – Palermo, partita di cui vi presentiamo quote e pronostico. Fischio d’inizio alle 21 di lunedì 11 marzo 2019, per la gara che concluderà la ventottesima giornata, nona di ritorno del campionato di Serie B 2018-2019. Arbitro il pordenonese Riccardo Ros.

I precedenti di Venezia – Palermo

La partita di andata, al “Renzo Barbera”, si era conclusa sul risultato di 1 a 1 il 26 ottobre 2018. Complessivamente i precedenti in B tra le due squadre sono 42: sedici le vittorie della squadra siciliana, tredici quelle del Venezia, quattordici invece i pareggi. Ci sono anche sei precedenti in A, e anche qui il Palermo è davanti con 4 vittorie, un pareggio e una sconfitta. E’ la prima volta dopo tanti anni in cui Maurizio Zamparini non ha un ruolo societario in una delle due squadre: prima fu  patron del Venezia e poi del Palermo che ha ceduto non da molto, e per il quale c’è tuttora una situazione difficile e da decifrare.

La situazione del Venezia prima della partita con il Palermo

Cosmi è il terzo allenatore della stagione, dopo Stefano Vecchi e Walter Zenga, appena esonerato dopo la sconfitta di misura a Verona che ha spinto la squadra arancioneroverde al quartultimo posto, ossia in zona playout. Una discesa quasi verticale, tre stop consecutivi che hanno inciso molto, e dunque per Joe Tacopina e la dirigenza, la necessità di cambiare la guida tecnica e cercare di puntare su uno specialista di salvezze come l’allenatore umbro.

Il quale ha mostrato di accostarsi al Venezia con estrema umiltà, spiegando che non potrà evidentemente cambiare molto. Ma è molto probabile che la sua mano si veda subito con l’impiego della difesa a tre, peraltro utilizzata anche da Zenga nella partita del “Bentegodi”.  Ancora fuori Domizzi così come Garofalo, è però recuperato Modolo. Quindi si può ipotizzare, davanti al portiere Vicario, una linea a tre con Bruscagin, Modolo e Fornasier, anche se l’ex del Latina potrebbe anche essere utilizzato come esterno sinistro, con Zampano a destra. Altra ipotesi è invece che l’esterno sinistro sia Di Mariano, dato che il tandem di attacco sarà quasi sicuramente composto da Bocalon e Citro, che conosce Cosmi dai tempi di Trapani. Per quanto riguarda la mediana: Bentivoglio in cabina di regia, mezzeali Pinato a sinistra, mentre a destra è ballottaggio tra Zennaro e Segre.

La situazione del Palermo prima della partita con il Venezia

La partita è importante per la squadra e per la società. In questo momento, dopo la vittoria del capolista Brescia in rimonta a Cosenza, i “Rosanero” sono a cinque punti dalle “Rondinelle” e un successo, o anche un pareggio, li manterrebbero in seconda posizione solitaria.

Difficile parlare solo di questioni di campo, in questo momento, ma proviamo a farlo, ricordando che il Palermo si è ripreso la seconda piazza nel turno precedente battendo di misura (2 a 1) il Lecce.

Unico assente a Venezia sarà Mazzotta, alle prese con problemi muscolari. Roberto Stellone sta provando diverse soluzioni, il cui unico comune denominatore è la difesa a quattro. È possibile che il modulo sia il 4-3-1-2: Brignoli in porta, Bellusci e Rajkovic coppia centrale difensiva, terzini Rispoli e Aleesami, Jajalo al centro del campo, con Murawski e Chochev mezzeali, Trajkovski trequartista alle spalle delle punte Nestorovski e Puscas.

Probabilità*  di scommesse interessanti per Venezia – Palermo  con Bet365

Vittoria Venezia: 3,00
Pareggio: 3,10
Vittoria Palermo: 2,45

Ci sono anche altre scommesse interessanti per la partita. Ad esempio:

Under 0,5: 8,00
Over 5,5: 21,00
Asian Handicap: -1,5   1: 6,80
Asian Handicap: -1,  -1,5  1: 6,25
Asian Handicap: -1   1: 5,75
Asian Handicap: +1,5  2: 5,00
Asian Handicap: +1,5, +2  2: 6,80
Primo tempo/Finale 1/2: 29,00
Primo tempo/Finale 2/1: 34,00

Previsione scommesse Venezia – Palermo con Bet365Vittoria Palermo. I precedenti più recenti e la situazione di classifica spingono verso un successo degli ospiti, ma occorre fare attenzione a due situazioni: quella della società siciliana, ancora alle prese con molti dubbi e interrogativi, e il cambio di panchina in Laguna, con lo “scossone” Cosmi e il quasi certo cambio di modulo. Tutto questo rende la gara più incerta. Il bookie dice comunque 2, anche se le quote sono vicine.

Qui il confronto con un altro bookie che punta sempre sul 2 ma vede il pareggio più probabile rispetto al successo casalingo:

Quote* scommesse per Venezia – Palermo con Unibet

Vittoria Venezia: 3,05
Pareggio: 2,95
Vittoria Palermo: 2,55

(Quote del 09.03.2019 alle 18.45)

football line

Pronostico Crotone – Palermo Quote scommesse Serie B

Crotone – Palermo Quote scommesse*
Crotone 2,87/ pareggio 3,00/ Palermo 2,62
Data: 26 febbraio 2019 – 21:00 ora italiana
Bookie: Bet365

Scommesse sportive Crotone – Palermo

Riparte subito, con un turno infrasettimanale, il campionato di Serie B 2018-2019 giunto alla ventiseiesima giornata, la settima di ritorno. Arbitro della lotta di vertice, dopo aver perso con il capolista Brescia, si trova ad essere il Crotone penultimo, che questa volta affronta il Palermo secondo. L’incontro di cui vi proponiamo quote e pronostico si gioca alle 21.00 di martedì 26 febbraio 2019 allo stadio “Ezio Scida”.

I precedenti di Crotone – Palermo

Lo scorso 7 ottobre i siciliani avevano vinto per 1 a 0 la gara di andata. Limitandoci ai soli precedenti di A e B, sono complessivamente sette, tre dei quali disputati in casa del Crotone, ma l’ultimo di questi, unico casalingo in A, si giocò in realtà a Pescara nel 2016. In questi scontri diretti, contrariamente a quanto avvenuto invece in Lega Pro, i “Pitagorici” non hanno mai vinto, mentre il Palermo si è imposto una volta in Calabria e due tra le mura amiche. Il resto, evidentemente, sono pareggi.

Nel massimo campionato, dove le due squadre si sono incrociate solo nella stagione 2016-17, l’andata finì 1 a 1, nel ritorno al “Barbera” il Palermo vinse 1 a 0. In genere, comunque, in questi confronti si sono visti pochi gol, al massimo due a partita, unica eccezione nel 2013, quando i “Rosanero” vinsero 2 a 1 in trasferta,

La situazione del Crotone prima della partita con il Palermo

Prima il Brescia, che ha vinto 2 a 0, adesso il Palermo che nel turno precedente ha riposato e quindi ha perso terreno nei confronti della capolista, ma che spera di poter approfittare del confronto diretto tra le sue più immediate inseguitrici, Benevento e Pescara.

Il Crotone ha ben altri problemi, ha perso due gare consecutive, e rimane impantanato al penultimo posto, un punto sopra il Padova ultimo, e due lunghezze sotto il Carpi che sorprendentemente ha vinto con lo Spezia, mentre Livorno e Foggia sono in zona playout. Tutti nel giro di pochi punti, con il rischio di rimanere impantanati.

Quindi, bisogna provarci anche con il Palermo, magari sfruttando una situazione psicologica non ottimale, anche se qualcosa da un punto di vista societario, per la squadra siciliana, sembra muoversi.

Giovanni Stroppa sembra intenzionato a non voler più utilizzare il francese Zinedine Machach, che nella partita di Brescia è entrato a gara in corso ma si è fatto espellere un quarto d’ora dopo per un fallo e per la reazione fuori luogo nei confronti dell’arbitro. Un atteggiamento che il tecnico, nel dopogara, ha stigmatizzato in pieno. Così il giovane centrocampista arrivato dal Napoli in prestito, potrebbe ritornarci a giugno con poco minutaggio al suo attivo.

In campo, nel 3-5-2 che il tecnico dovrebbe schierare contro il Palermo, davanti al portiere Cordaz, in difesa dovrebbero esserci Golemic, Spolli e Vasainen, esterni Sampirisi e Marchizza, Gomelt in regia con Rohden e Benali in mediana, davanti Pettinari e Mraz.

La situazione del Palermo prima della partita con il Crotone

Impossibile riprendere la vetta della classifica dopo questa giornata, anche in caso di vittoria sul Crotone e di contemporanea sconfitta del Brescia a Padova, dato che il calendario propone anche quel confronto realmente testa-coda, l’ultima contro la prima.

Ancora nebulosa la situazione societaria, anche su chi eventualmente potrebbe sostenere il progetto di Dario Mirri, mentre Rino Foschi che in questo momento è il presidente del Palermo, sta cercando di capire a chi cedere le quote societarie, sempre gratis ma con la promessa di accollarsi i debiti. Insomma: qualcosa si vede, ma troppo poco, per il momento. Paradossalmente, proprio nell’ anno in cui il Palermo si potrebbe conquistare la promozione diretta in A. Difficile non pensare che tutte queste vicissitudini – stipendi compresi – non abbiano pesato proprio mentre la squadra guidava la classifica e cercava di difendere questo primato sul campo.

C’è da ricordare che prima del turno di riposo, il Palermo aveva affrontato proprio il Brescia, e la sfida del “Barbera” era terminata 1 a 1, consentendo alla squadra di Corini di prendersi un punto prezioso, consolidando successivamente il primato proprio contro i prossimi avversari dei “Rosanero”.

Anche Stellone dovrebbe proporre un 3-4-1-2, quasi speculare allo schieramento del Crotone, ovviamente fatta eccezione per l’utilizzo del trequartista: Brignoli tra i pali, difesa con Rajkovic, Bellusci e Szyminski, esterni Rispoli e Aleesami (favoriti su Salvi e Mazzotta), in mediana sicuro Jajalo mentre per l’altro posto è ballottaggio tra Murawski e Haas, davanti un solo trequartista, probabilmente Trajkovski essendo Falletti tra l’altro diffidato, mentre davanti Nestorovski torna titolare; al suo fianco Puscas appare favorito su Moreo.

Probabilità*  di scommesse interessanti per Crotone – Palermo con Bet365

Vittoria Crotone: 2,87
Pareggio: 3,00
Vittoria Palermo: 2,62

Ci sono anche altre scommesse interessanti per la partita. Ad esempio:

Under 0,5: 7,50
Over 5,5: 21,00
Asian Handicap: -1,5   1: 6,00
Asian Handicap +1,5 2: 5,75
Primo tempo/Finale 1/2, 2/1:  34,00

Previsione scommesse Crotone – Palermo con Bet365Vittoria Palermo. Si prevede una gara combattuta, dove tutto può succedere, e lo dimostrano le quote non elevate che abbiamo riscontrato nella nostra disamina. Leggermente favoriti i “Rosanero”, che al di là della situazione societaria, hanno una squadra molto forte e sono decisi nel rimanere al passo con il Brescia capolista.

Qui il confronto con un altro bookie:

Quote* scommesse per Crotone – Palermo con Bwin

Vittoria Crotone: 2,85
Pareggio: 3,00
Vittoria Palermo: 2,60

(Quote del 25.02.2019 alle 01.20)

football line

Pronostico Palermo – Brescia Quote scommesse Serie B

Palermo – Brescia Quote scommesse*
Palermo 1,95/ pareggio 3,20/ Brescia 4,20
Data: 15 febbraio 2019 – 21:00 ora italiana
Bookie: Bet365

Scommesse sportive Palermo – Brescia

Il big match è servito, e apre direttamente la ventiquattresima giornata, quinta di ritorno del campionato di calcio di Serie B 2018-2019. Seconda contro prima, un solo punto di differenza tra Palermo e Brescia. Vi presentiamo quote e pronostico della sfida in programma allo stadio “Renzo Barbera” alle 21.00 di venerdì 15 febbraio 2019. In palio il primato, anche se la strada è per entrambe ancora lunga.

I precedenti di Palermo – Brescia

Partiamo dalla gara di andata, vinta dalle “Rondinelle” per 2 a 1 lo scorso 25 settembre 2018. I precedenti complessivi, tra A e B, sono 67, 33 dei quali disputati in Sicilia. Soffermandoci appunto sulle gare giocate a Palermo, 17 sono quelle vinte dai padroni di casa, 2 nella massima serie e 15 in cadetteria, a fronte di 14 pareggi e 2 vittorie del Brescia, una in A e l’altra in B.

La situazione del Palermo prima della partita con il Brescia

Loro, sul campo, ci proveranno. Lo hanno detto: in quella che potrebbe essere la gara più importante della stagione, mentre intorno ci sono solo annunci, smentite e polemiche, oltre alla preoccupazione dell’ ambiente, i giocatori del Palermo cercheranno di vincere davanti al loro pubblico per riprendersi la testa della classifica e mandare il cuore oltre l’ostacolo. È difficile per tutti, anche per l’allenatore Roberto Stellone che ha bisogno di un referente preciso ma intanto prepara la partita. Pochi mesi fa sarebbe stata la gara dei patron più “vulcanici” del calcio, Zamparini e Cellino. C’è solo il secondo, che preconizza futuri rosei per la sua squadra, migliori dell’ Atalanta il cui presidente Percassi, ex calciatore, vorrebbe un contratto a vita per il suo tecnico Gasperini. Impensabile dall’altra parte. Ma Corini lo sa, è bravo e sta portando il Brescia dove merita.

Il Palermo, in questo momento, è la sua squadra: un gruppo di uomini che qualche volta vengono fischiati dai tifosi, e allora Bellusci deve ricordare la situazione paradossale in cui si trovano. Lottano per la promozione diretta, ma in questo momento non si capisce ancora il futuro della società, tra tante voci, qualche Cassandra e i luoghi deputati che aspettano risposte certe.

Ecco: è in questo clima che si gioca il big match al “Barbera”, con una squadra che giustamente crede nella A. E ci prova costantemente, questa “multinazionale” che era stata costruita da Zamparini a questo scopo e che per ovvi motivi, non ha avuto grandi ritocchi sul mercato invernale. Eppure il Palermo è lì, a un punto dalla prima, e potrebbe tornare ad esserlo. Arriva dalla vittoria per 2 a 1 sul campo del Perugia, non proprio facilissimo.

Per Stellone solo problemi di abbondanza, assenti ancora Lo Faso, Mazzotta e Pirrello. Probabile il 4-3-2-1 con Brignoli tra i pali, difensori centrali Bellusci e Rajkovic, terzini Rispoli e Aleesami, Jajalo in cabina di regia, con lui in mediana Murawski e uno tra Haas e Chochev, mentre alle spalle di Puscas terminale offensivo agiranno Trajkowski e uno tra Falletti e Moreo.

La situazione del Brescia prima della partita con il Palermo

L’ultima gara persa dalla formazione lombarda risale ormai al 24 novembre, a Venezia. Da allora, sono stati conquistati 24 punti, frutto di tre pareggi e sette vittorie, ultima delle quali con il Carpi sabato scorso (3-1). Questo Brescia marcia, va sempre a punti e cercherà di strapparne anche al “Barbera”, a scapito del pronostico che va in una sola direzione, come vedremo. C’è un Alfredo Donnarumma che vuole continuare a macinare gol: finora ne ha realizzati 21, di gran lunga il miglior marcatore della squadra, capocannoniere del campionato cadetto, ambito anche da società importanti italiane e straniere. Quando non segna, fa segnare il suo compagno di reparto Torregrossa. Sarà difficile anche marcarlo, essendo in un grande stato di forma.

Soltanto due indisponibili per Corini: sono Mateju e Curcio. Il modulo è il 4-3-1-2: Alfonso il portiere, Cistana e Romagnoli la coppia centrale difensiva, i laterali Sabelli e Martella, il forte centrocampo con Bisoli, Tonali e Ndoj, Spalek trequartista alle spalle della coppia d’attacco, inevitabilmente composta da Donnarumma e Torregrossa.

Probabilità*  di scommesse interessanti per Palermo – Brescia con Bet365

Vittoria Palermo: 1,95
Pareggio: 3,20
Vittoria Brescia: 4,20

Ci sono anche altre scommesse interessanti per la partita. Ad esempio:

Under 0,5: 10,00
Over 5,5: 13,00
Asian Handicap +1  2: 7,00
Primo tempo/Finale 1/2: 34,00
Primo tempo/Finale 2/1: 26,00
Previsione scommesse Palermo – Brescia con Bet365Palermo. La squadra di casa è ovviamente favorita in questo big match, d’altra parte i giocatori hanno detto chiaramente che intendono dare l’anima, dimenticandosi per 90 minuti la situazione esterna, per riconquistare il primato in classifica nello scontro diretto.

Qui il confronto con un altro bookie:

Quote* scommesse per Palermo – Brescia con Sisal

Vittoria Palermo: 2,15
Pareggio: 3,20
Vittoria Brescia: 3,60

(Quote del 14.02.2019 alle 00.20)

football line

Pronostico Perugia – Palermo Quote scommesse Serie B

Perugia – Palermo Quote scommesse*
Perugia 2,50/ pareggio 2,90/ Palermo 3,10
Data: 8 febbraio 2019 – 15:00 ora italiana
Bookie: Bet365

Scommesse sportive Perugia – Palermo

Match molto atteso quello tra Perugia e Palermo, di cui vi presentiamo quote e pronostico, che è in programma per la quarta giornata di ritorno, ventitreesima complessiva, del campionato di calcio di Serie B 2018-2019. Si gioca allo stadio “Renato Curi” nella tradizionale collocazione del sabato pomeriggio, alle 15.00 del 9 febbraio 2019. L’arbitro è Marco Serra di Torino.

I precedenti di Perugia – Palermo

Nella partita di andata, il 22 settembre 2018 allo stadio “Renzo Barbera”, si registrò un netto successo del Palermo, che batté gli umbri per 4 a 1. Allenatore dei “Rosanero” era ancora Bruno Tedino, che di lì a poco sarebbe stato esonerato dall’ ineffabile Maurizio Zamparini, e sostituito da Roberto Stellone. Gli altri due precedenti recenti sono quelli del campionato 2017-2018: le due squadre vinsero in casa 1 a 0. Il confronto, prima di allora, era mancato per 23 anni. Nel torneo cadetto il Palermo non vince in Umbria da più di 70 anni.

A Perugia si sono giocate 19 partite complessivamente (14 in B), con 9 vittorie dei “Grifoni” contro 3 del Palermo (una sola nel torneo cadetto) e 7 pareggi, 4 dei quali in Serie B.

La situazione del Perugia prima della partita con il Palermo

Il 3 a 0 rotondo al “Del Duca” nei confronti dell’ Ascoli ha rimesso in sesto la classifica della squadra di Alessandro Nesta, dopo le sconfitte di Cremona e in casa con il Brescia ora capolista. I “Grifoni” sono però attualmente noni, un punto sotto la zona playoff, e una vittoria rilancerebbe dunque le loro quotazioni.

Rientra dalla squalifica Gyomber che si riprende il proprio ruolo al centro della difesa. Il modulo è un 4-3-1-2: Gabriel il portiere, Gyomber ed El Yamiq i difensori centrali, Cremonesi e Felicioli i terzini, Bianco il regista, mezzeali Kingsley e Dragomir, sulla trequarti Verre alle spalle di Vido e Sadiq.

La situazione del Palermo prima della partita con il Perugia

Momento difficile per un Palermo che arriva in Umbria per vincere, parola del tecnico Roberto Stellone, ma che risente per forza di cose della gran confusione che regna a livello societario, tra annunci, smentite, polemiche, dimissioni, Zamparini che mette in mora la società, Follieri che cerca di rientrare in gioco. E un primo posto appena sfumato, almeno per ora, con lo zero a zero interno con il Foggia, e il sorpasso del Brescia che a Pescara si è imposto addirittura per 5 a 1. Un solo punto di differenza tra “Rondinelle” e “Rosanero”, ma una concentrazione da riprendersi mentre intorno tutto fa rumore.

Murawski è squalificato e sarà sostituito da Chochev nel 4-3-2-1 di Stellone: Brignoli il portiere, difesa a quattro con Rispoli, Bellusci, Szyminski e Salvi, mediana con Haas, Jajalo e Chochev,  Falletti e Trajkovski alle spalle di Puscas.

Probabilità*  di scommesse interessanti per Perugia – Palermo con Bet365

Vittoria Perugia: 2,50
Pareggio: 2,90
Vittoria Palermo: 3,10

Ci sono anche altre scommesse interessanti per la partita. Ad esempio:

Under 0,5: 7,50
Over 5,5: 19,00
Asian Handicap -1,5, -2  1: 6,80
Asian Handicap +1,5  2: 6,80
Primo tempo/Finale 1/2: 34,00
Primo tempo/Finale 2/1: 29,00
Previsione scommesse Perugia – Palermo con Bet365 Vittoria Perugia. In questo momento è leggermente favorita la squadra di casa, per il fattore campo e per la situazione societaria molto complessa degli ospiti.

Qui il confronto con un altro bookie:

Quote* scommesse per Perugia – Palermo con SportYes

Vittoria Perugia: 2,45
Pareggio: 3,00
Vittoria Palermo: 3,00

(Quote del 08.02.2019 alle 01.30)

football line

Pronostico Palermo – Foggia Quote scommesse Serie B

Palermo – Foggia Quote scommesse*
Palermo 1,80/ pareggio 3,30/ Foggia 4,74
Data: 4 febbraio 2019 – 21:00 ora italiana
Bookie: Bet365

Scommesse sportive Palermo – Foggia

Sarà il match tra Palermo e Foggia, di cui vi presentiamo quote e pronostico, a concludere la terza giornata di ritorno, ventiduesima complessiva, del campionato di calcio di Serie B 2018-2019. Lo stadio è il “Renzo Barbera”, il posticipo è in programma alle 21.00 di lunedì 4 febbraio 2019 e verrà diretto da Davide Ghersini di Genova.

La gara d’andata era stata vinta dal Palermo per 2 a 1 allo “Zaccheria” lo scorso 16 settembre. I precedenti in Serie B sono 29: i “Rosanero” ne hanno vinti 8, uno in più dei pugliesi, mentre i pareggi sono 14. Considerando solo le 14 partite disputate in Sicilia, abbiamo sei vittorie dei padroni di casa, cinque pareggi e tre successi dei “Satanelli”, tra cui quello dell’ultimo precedente al “Barbera”, il 12 febbraio 2018.

La situazione del Palermo prima della partita con il Foggia

Primato a rischio se la squadra di Roberto Stellone non dovesse vincere questa partita; anche con un pareggio, infatti, rischia il sorpasso del Brescia impegnato il giorno prima nel big match con il Pescara. Non sono tanto i problemi di campo a turbare la squadra di casa, reduce da due sconfitte consecutive, una in casa a sorpresa con la Salernitana, l’altra a Cremona (0-2), ma soprattutto tutte le voci sulla nuova proprietà e sulla sua gestione. In questi giorni si è davvero detto tutto e il contrario di tutto, con tanto di licenziamento poi smentito per il direttore sportivo Rino Foschi. E l’entourage dell’ex patron Zamparini, nonostante questo sia agli arresti domiciliari, starebbe per effettuare qualche mossa allo scopo di tutelarsi.

Non è il clima migliore per una squadra che sta cercando di conquistare direttamente la A, e che nonostante tutto è ancora in testa alla classifica del torneo cadetto. Indubbiamente il calciomercato invernale del Palermo è stato condizionato da questa situazione poco chiara.

Guardando al campo, Nestorovski è ancora indisponibile in attacco, e al suo posto c’è un ballottaggio che vede Puscas favorito su Moreo, mentre in difesa si contendono un posto da centrale Bellusci e Pirrello. Albero di Natale, ossia 4-3-2-1 con Brignoli tra i pali, Szyminski e Bellusci al centro della difesa, terzini Rispoli e Aleesami, mediana composta da Haas, Jajalo e Chochev, sulla trequarti Trajkovski e Falletti alle spalle di Puscas.

La situazione del Foggia prima della partita con il Palermo

Sul mercato invernale il Foggia ha agito, cercando di rinforzarsi per migliorare la sua posizione in classifica, attualmente al quindicesimo posto a 18 punti, con il Carpi in zona playout. Il portiere Leali, Ngawa, Billong, tutti nomi di categoria che diventano alternative importanti, cui si aggiunge il ritorno di Leandro Greco, a titolo definitivo, già schierato nella gara persa 0-2 con il Crotone.

Indisponibili Camporese, Tonucci e Zambelli, qualche neoacquisto dovrebbe partire titolare in questa occasione. Lo schieramento messo in campo da Pasquale Padalino dovrebbe essere speculare a quello palermitano: ci sarà dunque Leali a difendere la porta, davanti a lui il pacchetto centrale dovrebbe essere composto da Lojacono e Martinelli, terzini Ngawa e Ranieri, Greco saldamente in cabina di regia, con lui in mediana Gerbo e Kragl, mentre Galano e Deli dovrebbero agire alle spalle del terminale offensivo Mazzeo.

Probabilità*  di scommesse interessanti per Palermo – Foggia con Bet365

Vittoria Palermo: 1,80
Pareggio: 3,30
Vittoria Foggia: 4,75

Ci sono anche altre scommesse interessanti per la partita. Ad esempio:

Under 0,5: 9,00
Over 5,5: 17,00
Asian Handicap -2,5,  1: 6,60
Asian Handicap +0,5, +1   2: 6,40
Primo tempo/Finale 1/2: 41,00
Primo tempo/Finale 2/1: 23,00
Previsione scommesse Palermo – Foggia con Bet365 Vittoria Palermo. Nonostante la situazione, si dà comunque fiducia alla squadra di casa, che altrimenti rischia il primato.

Qui il confronto con un altro bookie:

Quote* scommesse per Palermo – Foggia con Sisal

Vittoria Palermo: 1,80
Pareggio: 3,20
Vittoria Foggia: 5,10

(Quote del 02.02.2019 alle 22.30)

football line
i-bookmakers.it valuta e confronta con costante aggiornamento tutti gli importanti bookmakers autorizzati in Italia.   18+   AAMS
Bookmakers | Bookmaker online | Scommesse sportive | Scommesse calcistiche | Scommesse live | Siti di scommesse | Scommesse Online | Bookmaker
Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità.