i-bookmakers.it
Logo di i-bookmakers .it
Notizie di Scommesse

Napoli

In questa pagina trovate articoli riguardanti Napoli.
football line

Pronostico Napoli – Juventus Quote scommesse Serie A

Napoli – Juventus Quote scommesse Serie A*
Napoli 3,55/ pareggio 3,65/ Juventus 2,02
Data: 26 gennaio 2020 – 20.45 ora italiana
Bookie: Unibet.it

Scommesse sportive Napoli – Juventus

È una classica importante, la prima di Maurizio Sarri che torna da avversario nella città che ha fatto sognare, e chiude la seconda giornata di ritorno, ventunesima complessiva del campionato di calcio di Serie A 2019-2020. Allo stadio “San Paolo” alle 20.45 di domenica 26 gennaio 2020 si gioca Napoli – Juventus.

I precedenti di Napoli – Juventus

All’andata, il 31 agosto 2019, quando il tecnico del Napoli era ancora Carlo Ancelotti, all’ “Allianz Stadium” finì 4 a 3 per la Juventus.  La quale domina nel confronto complessivo in A, ma nelle 73 partite giocate a Napoli è esattamente a parità di vittorie con i partenopei, ossia 23, a fronte di 27 pareggi. Se invece calcoliamo tutti i 147 confronti diretti nella massima serie, ecco che la Juventus ne ha vinto 147 contro i 31 della squadra campana. Il fattore campo cambia quindi la situazione di molto, anche se l’ultimo successo del Napoli, all’epoca guidato proprio da Sarri, è l’1 a 0 esterno del 22 aprile 2018.

La situazione del Napoli prima dell’incontro con la Juventus

La vittoria in Coppa Italia per 1 a 0 con la Lazio ha dato una ventata di ossigeno e di orgoglio alla squadra di Rino Gattuso, reduce in campionato dalla batosta interna con la Fiorentina (0 a 2). Adesso c’è la prova del nove, che ha triplice valenza: contro una storica avversaria guidata da un grande ex, in casa e importante per capire se quello che si è visto in Coppa sia una situazione specifica e occasionale, o si possa replicare in campionato.

Se il mercato porta Politano, sul fronte attuale dei giocatori a disposizione rientra dalla squalifica Mario Rui. A centrocampo dovrebbe esordire dal primo minuto il neoacquisto Demme. Tra i pali Meret è favorito su Ospina, davanti con Insigne e Milik  ci sarà Callejon.

La situazione della Juventus prima dell’incontro con il Napoli

Rieccolo, Sarri. Ha già affrontato il Napoli da avversario, ma per la prima volta questo avviene al “San Paolo”, e chissà se nell’emozione del momento il tecnico sbaglierà panchina. Uno degli equivoci tattici di cui si è parlato spesso in questi mesi è che Sarri possa fare giocare la Juventus come il suo Napoli. Probabilmente, per caratteristiche dei giocatori e per volere dello stesso tecnico, questo non sarà mai così. Nonostante la presenza di Gonzalo Higuain nella squadra bianconera, peraltro probabilmente destinato inizialmente alla panchina in questa gara. La Juventus viene dalla vittoria per 3 a 1 in Coppa Italia con la Roma, dopo aver regolato il Parma in campionato (2 a 1).

Dato l’infortunio di Danilo patito in Coppa Italia, gli esterni difensivi dovrebbero essere Cuadrado e Alex Sandro, mentre Ramsey dovrebbe essere il trequartista alle spalle di Cristiano Ronaldo e Dybala.

Previsione scommesse Napoli – Juventus con Unibet.it: Vittoria Juventus. Ovviamente la squadra ospite è favorita. Dovrà però fare attenzione dalla prova di carattere che il Napoli cercherà di mettere in campo.

Il confronto con altre quote * scommesse per Napoli – Juventus

Quote Betfair.it

Vittoria Napoli: 3,70
Pareggio: 3,60
Vittoria Juventus: 2,00

Quote Betclic.it

Vittoria Napoli: 3,63
Pareggio: 3,83
Vittoria Juventus: 2,06

*(Quote del 25.01.2020 alle 23.30)

football line

Pronostico Napoli – Fiorentina Quote scommesse Serie A

Napoli – Fiorentina Quote scommesse Serie A*
Napoli 1,64/ pareggio 4,00/ Fiorentina 5,10
Data: 18 gennaio 2020 – 20.45 ora italiana
Bookie: Unibet.it

Scommesse sportive Napoli – Fiorentina

Arriverà l’agognata vittoria in campionato per il Napoli, contro una Fiorentina che sembra essersi ritrovata dopo aver eliminato nientemeno che l’ Atalanta in Coppa Italia? Rino Gattuso lo spera, perché nelle ultime uscite la sconfitta è sembrata penalizzante per la squadra partenopea, e il riscatto può arrivare proprio tra le mura amiche del “San Paolo”, dove si gioca alle 20.45 di sabato 18 gennaio 2020, nella terza gara del programma della prima giornata di ritorno del campionato di calcio di Serie A 2019-2020, da calendario la ventesima.

I precedenti di Napoli – Fiorentina

Nella gara di andata c’erano due allenatori diversi, Vincenzo Montella per i “Viola” e Carlo Ancelotti per i napoletani, questi ultimi ancora lontani dalle esternazioni del presidente che hanno minato molti rapporti interni con la squadra. Il 24 agosto 2019, al “Franchi”, vinse il Napoli per 4 a 3, rovinando a Rocco Commisso l’esordio da patron e presidente della Fiorentina. Un “over”, dunque, molto diverso dai due risultati emersi nella stagione precedente: 1 a 0 nell’andata a Fuorigrotta, reti bianche nel ritorno a Firenze. I confronti diretti sono 139, di cui 69 a Napoli. Nel conto complessivo è avanti la “Viola” con 52 vittorie a 48, in Campania la situazione si inverte con 32 successi napoletani contro 16 toscani. I pareggi sono 39 totali, 21 al “San Paolo”.

La situazione del Napoli prima dell’incontro con la Fiorentina

Il Napoli ha ritrovato la vittoria casalinga, in Coppa Italia eliminando il Perugia di un tecnico che ha affinità caratteriali con Rino Gattuso, ossia il sanguigno Serse Cosmi, chiamato al posto di Massimo Oddo per risistemare il campionato del “Grifone”. Squadra di A contro squadra di B, il risultato finale di 2 a 0 ci sta tutto. Adesso occorre riprendersi in mano il campionato, e cominciare a finalizzare la mole di gioco che, dopo il successo in casa del Sassuolo, non ha portato altri punti al Napoli nelle ultime due gare. L’undicesimo posto, primi della parte destra della classifica, fa un certo effetto a una squadra che negli ultimi anni ha sempre lottato al vertice, e in certi momenti è stata l’anti-Juve. A cinque punti dal Cagliari sesto, appare difficile la lotta anche per l’Europa League, fermo restando che il Napoli è ancora protagonista nella Champions in corso. Ballottaggio in difesa tra Hysai e Luperto per sostituire Mario Rui squalificato. In attacco confermato il tridente composto da Callejon, Milik e Insigne, complice l’assenza di Mertens.

La situazione della Fiorentina prima dell’incontro con il Napoli

Prima la vittoria con la Spal in campionato, poi il successo in Coppa Italia con l’Atalanta. La cura Iachini sembra dare i primi frutti, probabilmente chiamare un allenatore più avvezzo alle zone medio-basse della classifica è stata una mossa giusta per la dirigenza. Cutrone sembra essersi già integrato, tanto che sarà quasi sicuramente titolare con Chiesa, a scapito di Vlahovic. Così l’ex milanista giocherà contro quello che nella passata stagione era il suo allenatore, e forse cercherà di convincerlo che qualche volta avrebbe dovuto schierare lui anziché Piatek…

Previsione scommesse Napoli – Fiorentina con Unibet.it: Vittoria Napoli. I partenopei di gran lunga favoriti, anche se entrambe le formazioni hanno mostrato segnali di ripresa. I precedenti sono favorevoli alla squadra di casa, il fattore campo e magari una maggiore precisione dei partenopei potrebbero fare la differenza.

Il confronto con altre quote * scommesse per Napoli – Fiorentina

Quote Betfair.it

Vittoria Napoli: 1,60
Pareggio: 4,10
Vittoria Fiorentina: 5,00

Quote SNAI.it

Vittoria Napoli: 1,60
Pareggio: 4,00
Vittoria Fiorentina: 5,25

*(Quote del 17.01.2020 alle 00.50)

football line

Pronostico Lazio – Napoli Quote scommesse Serie A

Lazio – Napoli Quote scommesse Serie A*
Lazio 2.05/ pareggio 3,80/ Napoli 3,30
Data: 11 gennaio 2020 – 18.00 ora italiana
Bookie: Unibet.it

Scommesse sportive Lazio – Napoli

Una sta cominciando a ritagliarsi il ruolo di “guastafeste” nei confronti delle due grandi, l’altra invece le feste se le è guastate da sola, forse per i problemi che ormai appaiono pesanti tra alcuni “senatori” e i vertici societari. Lazio – Napoli, allo Stadio Olimpico di Roma alle 18.00 di sabato 11 gennaio 2020, non deciderà certamente il campione d’inverno, troppa in questo senso è la distanza fra i 39 punti dei padroni di casa e i 45 di Inter e Juventus, ma può dirci molto sulle prospettive legate al girone di ritorno. Si presenta certamente tra i più interessanti il confronto di cui vi proponiamo quote e pronostico, valido per l’ultima giornata di andata del campionato di Serie A 2019-2020, la diciannovesima.

I precedenti di Lazio – Napoli

Il Napoli ha vinto gli ultimi cinque confronti diretti, tre dei quali disputati nella Capitale, e la Lazio l’ultima volta ha vinto il 31 maggio 2015, espugnando il “San Paolo” con un 4 a 2. In casa, la Lazio non vince addirittura dal 2012. Partita da over, tranne qualche eccezione, e comunque non negli ultimi confronti eccettuato un 1 a 1 del 5 novembre 2016. Nel passato campionato il risultato in favore dei partenopei è stato identico tanto all’andata all’Olimpico quanto al ritorno a Fuorigrotta: 2 a 1. Dei 126 confronti diretti disputati nella massima serie, 63 dei quali a Roma, il Napoli ne ha fatti propri 49 contro i 36 laziali, e 41 pareggi. Numeri che si invertono considerando le sole partite della Capitale: 26 successi casalinghi contro 18 esterni, mentre 19 volte il confronto è terminato in parità.

La situazione della Lazio prima dell’incontro con il Napoli

Pur fra tante polemiche, il 2 a 1 di Brescia, terzo successo consecutivo degli uomini di Simone Inzaghi, conferma il loro grande momento. Il terzo posto è meritatissimo e la squadra certamente non mollerà. Tornano Luis Alberto e Leiva, mentre macherà Parolo squalificato. Lulic ha una caviglia in disordine e non si è allenato, ma potrebbe stringere i denti dato che Jony è indisponibile. Problemi anche per Correa, e quindi nel consueto 3-5-2 Caicedo dovrebbe affiancare Immobile in attacco.

La situazione del Napoli prima dell’incontro con la Lazio

Perdere con l’Inter ci sta, ma subire un 1-3 in casa è un po’ troppo e la dice lunga sui problemi di questa squadra alla quale Rino Gattuso può dare la cosiddetta “garra”, ma fino a un certo punto perché Insigne e compagni appaiono distratti da altre situazioni. Eppure il Napoli, ottavo a dieci punti dall’Atalanta quinta, e a cinque dal Cagliari sesto, può ancora dire la sua nella lotta per l’Europa, e soprattutto è ancora in Champions League, dove la squadra mostra di avere comunque un altro rendimento e probabilmente altri stimoli. C’è chi ha criticato Gattuso per avere schierato Di Lorenzo come centrale di difesa quando c’è a disposizione Luperto, ma l’adattamento potrebbe ripetersi anche in questa occasione. Il tecnico spera di poter recuperare Maksimovic, Ghoulam, Koulibaly e Mertens, ma solo sull’attaccante c’è ottimismo.

Previsione scommesse Lazio – Napoli con Unibet.it: Vittoria Lazio. Alla Lazio, in questo periodo, riesce tutto facile, forse nella convinzione del gruppo che si tratti dell’annata buona. Proprio questo, però, è il momento nel quale occorre rimanere del tutto concentrati, anche se per i motivi opposti la stessa raccomandazione è valida anche per la formazione ospite. “Aquile”, per forza di cose, favorite.

Il confronto con altre quote * scommesse per Lazio – Napoli

Quote Bwin.it

Vittoria Lazio: 2,05
Pareggio: 3,60
Vittoria Napoli: 3,25

Quote SNAI.it

Vittoria Lazio: 2,10
Pareggio: 3,75
Vittoria Napoli: 3,25

*(Quote del 09.01.2020 alle 23.50)

football line

Pronostico Napoli – Inter Quote scommesse Serie A

Napoli – Inter Quote scommesse Serie A*
Napoli 2,55/ pareggio 3,45/ Inter 2,70
Data: 6 gennaio 2020 – 20.45 ora italiana
Bookie: Unibet.it

Scommesse sportive Napoli – Inter

Come spesso avviene, è il “piatto forte” a chiudere l’Epifania calcistica del 2020. L’ultimo posticipo della diciottesima giornata, penultima di andata, del campionato di Serie A 2019-2020, è la sfida al “San Paolo” tra Napoli e Inter. Una squadra che cerca di recuperare punti e serenità sotto la guida di Rino Gattuso, contro quella che si contende la testa della classifica, attualmente condividendola con la stessa Juventus. Aspettando arrivi dal mercato, come noto Antonio Conte spera in Vidal. Il match clou di questo turno di campionato si gioca alle 20.45 di lunedì 6 gennaio 2020.

I precedenti di Napoli – Inter

L’ultima volta, il 19 maggio scorso, il Napoli ha schiantato l’ Inter con un secco 4 a 1, anche se era un’altra Inter, dilaniata da situazioni interne come il famigerato “caso Icardi”. Del resto, a Santo Stefano – nella passata stagione la Lega A ci aveva provato con il “boxing day” – i “Nerazzurri” avevano fatto propria la gara di andata anche se di misura con un 1 a 0 finale. I confronti diretti in A sono 146 e l’Inter è davanti con 64 vittorie contro 46, e 36 pareggi. Considerando solo le 73 partite disputate al “San Paolo”, la situazione si inverte e troviamo i partenopei davanti con 37 successi contro 17, mentre 19 volte il confronto è terminato in parità. Pensiamo per esempio ai due 0-0 della stagione 2017-18.

La situazione del Napoli prima dell’incontro con l’ Inter

Segnali di ripresa sono arrivati dalla “cura Gattuso” nella vittoria per 2 a 1 sul campo del Sassuolo. Difficile dire se la crisi sia superata, perché probabilmente si tratta di un problema strutturale ed il tecnico c’entra relativamente. Se Ancelotti, appena esonerato, si è subito accasato in Premier League all’Everton, viene da dire, un motivo ci sarà… L’organico del Napoli sulla carta è fortissimo, e se davvero si è chiuso un ciclo, almeno occorre cercare di chiuderlo bene. E si sa che partite come quella con l’Inter, in teoria, si “preparano da sole”. Al momento la squadra campana è ottava a 24 punti, che sono cinque in meno del Cagliari sesto. E i numeri contano, anche se si è a metà stagione.

Assenza importante in difesa quella di Koulibaly (giocherà Luperto nonostante non sia del tutto a posto), mentre in attacco manca Mertens che ha un piccolo problema all’adduttore ed è partito per il Belgio. Quindi nel 4-3-3 di Gattuso davanti dovremmo vedere Callejon favorito su Lozano, Milik e Insigne.

La situazione dell’ Inter prima dell’incontro con il Napoli

Il 4 a 0 con il Genoa prima della pausa ha dato risposte importanti ad Antonio Conte, che nel frattempo ha recuperato diversi uomini, sempre aspettando notizie dal mercato (Vidal?). A centrocampo sono nuovamente disponibili Sensi e Barella, ma uno solo – probabilmente il primo – sarà in campo, considerando peraltro nel ballottaggio anche Gagliardini. Sugli esterni Candreva e Biraghi, mentre le punte del 3-5-2 saranno Lautaro che rientra dalla squalifica, e ovviamente Lukaku. In difesa la consueta GdS, anche se potrebbe spuntare Bastoni.

Previsione scommesse Napoli – Inter con Unibet.it: Vittoria Napoli. Che sia un confronto durissimo per entrambe le squadre ci sta. Registriamo che gli addetti ai lavori diano favorita di poco la formazione di casa, sulla scorta dell’ultimo precedente al “San Paolo”, anche se a dire il vero dalle quote ci si aspetterebbe il contrario. Perché il Napoli comunque ha ancora qualche scoria nei rapporti tra squadra e presidente, e perché l’Inter quest’anno ci si è messa di buzzo buono per contendere scudetto e obiettivi stagionali alla Juventus. Comunque, altra partita da tripla.

Il confronto con altre quote * scommesse per Napoli – Inter

Quote Bwin.it

Vittoria Napoli: 2,50
Pareggio: 3,50
Vittoria Inter: 2,75

Quote Eurobet.it

Vittoria Napoli: 2,50
Pareggio: 3,45
Vittoria Inter: 2,80

*(Quote del 05.01.2020 alle 09.05)

football line

Pronostico Sassuolo – Napoli Quote scommesse Serie A

Sassuolo – Napoli Quote scommesse Serie A*
Sassuolo 4,75/ pareggio 4,25/ Napoli 1,65
Data: 22 dicembre 2019 – 20.45 ora italiana
Bookie: Bwin.it

Scommesse sportive Sassuolo – Napoli

Caratterialmente, Roberto De Zerbi e Rino Gattuso sono considerati abbastanza simili. Anche questo è un motivo di interesse per Sassuolo – Napoli, posticipo serale della diciassettesima giornata del campionato di Serie A 2019-2020, che peraltro propone vari temi, dalla necessità di riscatto della squadra partenopea i cui problemi non si sono certo risolti con il cambio di allenatore (mentre Ancelotti veleggia verso l’Everton), a un Sassuolo che non perde da tre gare, vincendo l’ultima a Brescia. Si gioca al “Mapei Stadium” alle 20.45 di domenica 22 dicembre 2019.

I precedenti di Sassuolo – Napoli

Va detto che i precedenti sorridono decisamente al Napoli: in 12 precedenti, 6 dei quali giocati al “Mapei Stadium”, il Sassuolo ha vinto una sola volta, il 23 agosto 2015: fu un 2 a 1. Per il resto, il Napoli ha vinto sei partite, ma solo due in trasferta, e i pareggi sono 5, tre dei quali in Emilia. Nella passata stagione le squadre si sono incrociate tre volte: due in campionato e una in Coppa Italia. A Napoli il confronto di andata in A e la replica in Coppa sono andati nello stesso modo, con un successo della squadra di casa per 2 a 0. In Emilia, invece, è finita 1 a 1.

La situazione del Sassuolo prima dell’incontro con il Napoli

La vittoria a Brescia per 2 a 0 ha piazzato il Sassuolo in una tranquilla metà classifica, a soli due punti dal Napoli, che quindi in caso di vittoria della squadra di De Zerbi verrebbe sorpassato. Diversi dubbi di formazione per il tecnico, date le condizioni non ottimali di molti giocatori. Il modulo dovrebbe essere un 4-2-3-1, Pegolo giocherà tra i pali al posto dell’indisponibile Consigli, mentre davanti il terminale offensivo sarà Caputo supportato da Bernardi, Djuricic (o Traoré) e Boga.

La situazione del Napoli prima dell’incontro con il Sassuolo

Tentativi di pacificare la situazione tra squadra e vertici, ma quanto avverrà in campo rimane un’incognita, anche perché non è detto che il “motivatore” Gattuso possa riuscire lì dove non è riuscito Ancelotti. Il rischio tangibile di buttare via una stagione aleggia sempre, almeno in campionato perché in Champions League la squadra ha sempre dato risposte. Anche per questo la partita del “Mapei Stadium” è molto importante. Dubbi di formazione, date le assenze di Koulibaly squalificato e dell’infortunato Maksimovic. Mertens dovrebbe andare in panchina, mentre i “sussurri e grida” che arrivano da Castel Volturno lo vorrebbero sempre più lontano dal Napoli. In attacco comunque ci sarà sicuramente Milik, con due ballottaggi: Insigne favorito su Younes e Lozano su Callejon.

Previsione scommesse Sassuolo – Napoli con Bwin.it: Vittoria Napoli. Squadra ospite indicata come favorita, anche se la forbice tra le due quote, dettata probabilmente soprattutto dai precedenti schiaccianti in favore dei partenopei, è un po’meno giustificata pensando al rendimento attuale delle due squadre.

Il confronto con altre quote * scommesse per Sassuolo – Napoli

Quote Unibet.it

Vittoria Sassuolo: 4,50
Pareggio: 4,20
Vittoria Napoli: 1,68

Quote SNAI.it

Vittoria Sassuolo: 4,75
Pareggio: 4,25
Vittoria Napoli: 1,65

*(Quote del 20.12.2019 alle 23.45)

football line

Pronostico Napoli – Parma Quote scommesse Serie A

Napoli – Parma Quote scommesse Serie A*
Napoli 1,32/ pareggio 5,25/ Parma 9,50
Data: 14 dicembre 2019 – 18.00 ora italiana
Bookie: Eurobet.it

Scommesse sportive Napoli – Parma

La prima di Rino Gattuso alla guida di un Napoli che deve ritrovare fiducia, ma che probabilmente non risolve con il cambio di guida tecnica i suoi problemi, che in questo momento, dopo le multe per il noto “ammutinamento”, continuano a essere tra giocatori e società. Comunque, sulla scia della vittoria netta con il Genk e il passaggio del turno “in carrozza” nella Champions League (ancora con Ancelotti in panchina), ecco Napoli – Parma, seconda partita in programma per la sedicesima giornata del campionato di Serie A 2019-2020. Lo stadio è il “San Paolo” e l’incontro si gioca alle 18 di sabato 14 dicembre 2019.

I precedenti di Napoli – Parma

Il Parma non vince a Napoli dal 23 novembre 2013, e nel passato campionato le ha “prese” sia all’andata che al ritorno, incassando in tutto sette gol senza segnarne, tre a Fuorigrotta e quattro al “Tardini”. In A ci sono 34 precedenti tra le due squadre, di cui 17 a Napoli. I partenopei hanno vinto complessivamente 15 gare di cui 9 in casa, 7 i pareggi, tre dei quali al “San Paolo”, mentre dei 12 successi del Parma solo 4 sono esterni.

La situazione del Napoli prima dell’incontro con il Parma

Un’incognita. Per tutti, compreso Gattuso che dopo avere fatto bene con un Milan che suppliva con la grinta ai limiti tecnici, adesso deve mostrare di saper guidare una rosa di qualità, demotivata per altre situazioni e probabilmente alla fine di un ciclo, iniziato con Benitez ma che ha avuto il suo apice con Sarri. Gattuso tornerà al 4-3-3, dal 4-4-2 ancelottiano, e l’unico dubbio sembra essere nel tridente tra Milik e Llorente, mentre al fianco della punta centrale sono sicuri Callejon e Insigne. Squalificato Maksimovic, indisponibili Malcuit e Tonelli.

La situazione del Parma prima dell’incontro con il Napoli

A pari punti con il Napoli, ma ottavo per peggior differenza reti, il Napoli arriva dalla vittoria per 1 a 0 sul campo della Sampdoria che conferma l’ottima stagione per gli uomini di Roberto D’Aversa. Ma la squadra è sempre falcidiata dagli infortuni, ultimo in ordine di tempo quello di Kucka, che ha segnato proprio la rete della vittoria con la Samp, e che a causa di un problema al polpaccio rivedremo in campo nel 2020. Brugman e Grassi sono candidati per prendere il suo posto. Mancherà anche Scozzarella. Il tridente del 4-3-3 emiliano dovrebbe essere formato da Kulusevski, Cornelius e Gervinho.

Previsione scommesse Napoli – Parma con Eurobet.it: Vittoria Napoli. Fattore campo, nuovo allenatore, precedenti: tutto gioca a favore dei partenopei. Anche se alla lunga i problemi non ancora risolti tra società e giocatori potrebbero continuare a pesare.

Il confronto con altre quote * scommesse per Napoli – Parma

Quote 888Sport.it

Vittoria Napoli: 1,30
Pareggio: 5,60
Vittoria Parma: 10,00

Quote Bwin.it

Vittoria Napoli: 1,33
Pareggio: 5,25
Vittoria Parma: 9,50

*(Quote del 13.12.2019 alle 19.30)

football line
i-bookmakers.it valuta e confronta con costante aggiornamento tutti gli importanti bookmakers autorizzati in Italia.   18+   AAMS
Bookmakers | Bookmaker online | Scommesse sportive | Scommesse calcistiche | Scommesse live | Siti di scommesse | Scommesse Online | Bookmaker
Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità.