Logo di i-bookmakers .it
Notizie di Scommesse

Lecce

In questa pagina trovate articoli riguardanti Lecce.
football line

Pronostico Venezia – Lecce Quote scommesse Serie B

Venezia – Lecce Quote scommesse*
Venezia 2,62/ pareggio 2,87/ Lecce 3,00
Data: 11 febbraio 2019 – 21:00 ora italiana
Bookie: Bet365

Scommesse sportive Venezia – Lecce

La partita che chiuderà nel Monday Night la quarta giornata di ritorno, ventitreesima complessiva, del campionato di calcio di Serie B 2018-2019, è quella allo stadio “Pierluigi Penzo” alle 21.00 di lunedì 11 febbraio 2019 tra Venezia e Lecce. Arbitro sarà Antonio Giua di Olbia.

I precedenti di Venezia – Lecce

Fu il Lecce, il 22 settembre 2018, a vincere per 2 a 1 l’incontro di andata. L’ultimo precedente in Laguna risale addirittura al 2003, e terminò 2 a 2. Sono dodici i precedenti disputati a Venezia, dalla stagione 1929/30, fino appunto a sedici anni fa. Cinque i successi della squadra di casa, uno dei salentini risalente al 1996 e sei pareggi.

La situazione del Venezia prima della partita con il Lecce

Il Venezia si lamenta di alcuni torti arbitrali che avrebbe subito, con riferimento anche all’ espulsione di Domizzi contro il Benevento, ma un dodicesimo posto in classifica, con una sola vittoria nelle ultime sette gare, non si può spiegare solo in questo modo, evidentemente. Così come è stata decisamente rotonda la sconfitta del turno precedente (0-3), anche se Walter Zenga ha voluto smentire presunte arrabbiature del presidente Joe Tacopina. Sta di fatto che occorre cercare di fare i tre punti contro una delle squadre che finora meglio hanno fatto in questo torneo, peraltro anche con una gara da recuperare come ricorderemo più avanti.

Cernuto dovrebbe sostituire Domizzi, assente anche Di Mariano che sconterà la seconda giornata di squalifica. Vicino il recupero di Fornasier. Potrebbe quindi essere confermato il 3-4-1-2 con Vicario tra i pali, Coppolaro, Modolo e Cernuto in difesa, esterni  Zampano e Bruscagin, Segre e Besea interni in mediana, Zennaro trequartista alle spalle delle punte Rossi e Bocalon.

La situazione del Lecce prima della partita con il Venezia

La grande paura per Manuel Scavone è passata, dopo lo scontro fortuito del giocatore con Beretta per il quale ha perso i sensi, tanto da dover sospendere definitivamente la partita con l’Ascoli. In attesa di recuperarla, e ancora senza il suo centrocampista che deve ovviamente smaltire la brutta avventura, la squadra di Fabio Liverani (che fu giocatore di Zenga al Palermo) è comunque quinta in classifica, e si trova a pari punti con Pescara, Lecce e Spezia, in piena zona playoff alle spalle del Benevento che è terzo.

Si va in un campo difficile, con la speranza di fare risultato e rimanere in questa parte della classifica. In attacco l’esordio di Tumminello da titolare, dopo l’arrivo dall’ Atalanta. Cosenza dovrebbe giocare al posto di Scavone.

In campo un 4-3-1-2 con Vigorito portiere, coppia centrale difensiva Lucioni e Bovo, terzini Fiamozzi e Calderoni, Petriccione regista, mezzeali Cosenza e Tachtsidis, Mancosu trequartista dietro Palombi e Tumminello.

Probabilità*  di scommesse interessanti per Venezia – Lecce con Bet365

Vittoria Venezia: 2,62
Pareggio: 2,87
Vittoria Lecce: 3,00

Ci sono anche altre scommesse interessanti per la partita. Ad esempio:

Under 0,5: 7,50
Over 5,5: 19,00
Asian Handicap -1,5  1: 5,90
Asian Handicap +1,5  2: 5,90
Primo tempo/Finale 1/2, 2/1: 34,00
Previsione scommesse Venezia – Lecce con Bet365pareggio. Il segno X è quello dato come più probabile per una partita i cui precedenti sono troppo lontani nel tempo per costituire un parametro attendibile, con una classifica nettamente favorevole ai pugliesi, ma anche la necessità dei padroni di casa di fare punti.

Qui il confronto con un altro bookie:

Quote* scommesse per Venezia – Lecce con Unibet

Vittoria Venezia: 3.05
Pareggio: 2,20
Vittoria Lecce: 3,10

(Quote del 09.02.2019 alle 20.30)

football line

Pronostico Lecce – Ascoli Quote scommesse Serie B

Lecce – Ascoli Quote scommesse*
Lecce 1,80/ pareggio 3,20/ Ascoli 5,00
Data: 1 febbraio 2019 – 21:00 ora italiana
Bookie: Bet365

Scommesse sportive Lecce – Ascoli

Comincia allo stadio “Via del Mare” la terza giornata di ritorno, ventiduesima complessiva, del campionato di calcio di Serie B 2018-2019. L’anticipo del venerdì sera, infatti, è quello tra Lecce ed Ascoli, partita di cui vi presentiamo quote e pronostico. Si gioca alle 21.00 di venerdì 1° febbraio 2019 ed è il diciottesimo confronto diretto in Puglia fra le due squadre, in gare di campionato. Nei 17 precedenti, il Lecce conta sette vittorie contro due degli ospiti, ma dominano i pareggi che sono otto. Riducendo il conto alla sola B, i confronti in Salento sono sette, l’Ascoli non ha mai vinto in Puglia, mentre il Lecce ha fatto proprie tre sfide, rispetto a quattro pareggi. La partita di andata, il 15 settembre 2018, giocata al “Del Duca”, è stata vinta di misura dai “Bianconeri” marchigiani (1-0). L’ultima sfida a Lecce risale al 28 febbraio 2014, in Lega Pro: 2 a 1 per i salentini: doppietta di Miccoli, mentre per l’Ascoli segnò Capece.

La situazione del Lecce prima della partita con l’ Ascoli

Momento particolarmente positivo per il Lecce, che non perde da quattro gare, nelle quali ha conquistato otto dei 34 punti grazie ai quali è con il Pescara a sole due linghezze dal Brescia secondo. La squadra di Fabio Liverani arriva tra l’altro da un’ importante vittoria esterna, il 2 a 1 sul campo della Salernitana.

Il modulo dovrebbe essere un 4-3-1-2 con Vigorito tra i pali, Lucioni e Meccariello coppia centrale difensiva, terzini Calderoni e Fiamozzi. Petriccione il regista, Scavone e Tachtsidis le mezzeali, Mancosu trequartista alle spalle di Palombi e Falco.

La situazione dell’ Ascoli prima della partita con il Lecce

Momento delicato per la squadra allenata da Vincenzo Vivarini, tredicesima dopo il pesante 0-3 subito in casa ad opera del Perugia. L’Ascoli appare a distanza di sicurezza rispetto al Foggia quindicesimo, dato che i punti di distacco sono sette, ma in Serie B non si può mai stare tranquilli, e certamente il Lecce non è il miglior avversario in questo momento.

Di sicuro l’allenatore cambierà qualcosa rispetto alla gara precedente, mentre restano indisponibili Ardemagni e Coly. Addae e Valeau si sono sottoposti a terapie e lavoro differenziato, ma il primo dovrebbe essere titolare nella prossima sfida.

Questa volta Vivarini dovrebbe optare per la difesa a tre: l’idea è quella di un 3-4-2-1: Bacci il portiere, difesa con Laverone, Brosco e Valentini, esterni D’ Elia e Cavion, in mediana Casarini e Addae, mentre Ninkovic e Ciciretti dovrebbero agire alle spalle di Ganz terminale offensivo.

Probabilità*  di scommesse interessanti per Lecce – Ascoli con Bet365

Vittoria Lecce: 1,80
Pareggio: 3,20
Vittoria Ascoli: 5,00

Ci sono anche altre scommesse interessanti per la partita. Ad esempio:

Over 5,5: 17,00
Asian Handicap -1 ,5, -2   1: 7,00
Asian Handicap +1,5   2: 6,00
Primo tempo/Finale 1/2: 34,00
Primo tempo/Finale 2/1: 29,00
Previsione scommesse Lecce – Ascoli con Bet365 Vittoria Lecce. Il pronostico è un 1 secco, considerando sia il fattore campo che la diversa situazione in classifica, oltre ai precedenti immediati. Un successo esterno, insomma, sarebbe certamente una delle sorprese della giornata, e un pareggio sarebbe già sulla carta un esito positivo per i marchigiani. Qui il confronto con un altro bookie:

Quote* scommesse per Lecce – Ascoli con Unibet

Vittoria Lecce: 1,78
Pareggio: 3,20
Vittoria Ascoli: 5,30

(Quote del 30.01.2019 alle 22.00)

football line

Pronostico Brescia – Lecce Quote scommesse Serie B

Brescia – Lecce Quote scommesse*
Brescia 2,20/ pareggio 3,00/ Lecce 3,60
Data: 16 dicembre 2018 – 21:00 ora italiana
Bookie: Bet365

Scommesse sportive Brescia – Lecce

Attacchi prolifici, difese magari non impeccabili ma certamente esperte, soprattutto gioco di grande qualità e intensità. È una gara da seguire quella di cui vi presentiamo quote e pronostico, ossia Brescia – Lecce, quarta contro seconda, posticipo serale della domenica nella sedicesima giornata del campionato di calcio di Serie B 2018-2019. Si gioca alle 21.00 di domenica 16 dicembre 2018 allo stadio “Mario Rigamonti”, arbitro il romano Francesco Fourneau, L’ultimo precedente è addirittura in Serie A ma risale al 2011, quando sempre a Brescia finì 2 a 2. Il Lecce, in trasferta, vinse il confronto l’ultima volta nel 2005: era sempre il massimo campionato, ma al termine del torneo il Brescia scese in B.

La situazione del Brescia prima della sfida con il Lecce

Con l’avvento di Eugenio Corini in panchina al posto di David Suazo, rivelatosi questo una scommessa probabilmente troppo azzardata del patron Cellino, il Brescia si è portato nei quartieri alti della cadetteria, e viene da due vittorie consecutive con Livorno e Salernitana, quest’ ultima in trasferta contro una squadra partita bene, ma adesso scesa rapidamente a metà classifica.

Le “Rondinelle” sono al momento il miglior attacco del campionato, meglio anche di Palermo e Lecce: hanno infatti messo a segno tre reti in più, vale a dire 28 in 14 partite disputate, una gara in meno rispetto ai pugliesi che devono ancora effettuare il loro turno di riposo legato alle 19 squadre di questo torneo.

L’uomo maggiormente in forma è Alfredo Donnarumma, il bomber che contro la Salernitana ha firmato tutte e tre le reti bresciane. Non dimentichiamoci però che la squadra ha altri giocatori importanti: c’è Morosini, compagno di attacco di Donnarumma, reparto nel quale si alterna con Torregrossa, mentre a centrocampo, oltre a Bisoli figlio d’arte, c’è quel Tonali che sta facendo gola a tante grandi, non soltanto in Italia, come Ndoj che sembra possa avere molto mercato.

Nel reparto arretrato, vale la pena di citare l’esperto Gastaldello, che ha vestito anche la maglia della Juventus, del Bologna e soprattutto della Sampdoria. E tra i pali c’è Alfonso, che bene ha fatto con il Cittadella nelle passate stagioni. Questo per capire la qualità della squadra, che quantomeno ambisce ai playoff, ma è chiaro che la promozione in A sia l’obiettivo principale.

Assente il solo Tremolada, infortunato, Corini dovrebbe mettere in campo un 4-3-1-2: davanti ad Alfonso, la coppia centrale difensiva dovrebbe essere composta da Cistana e Romagnoli, i terzini Sabelli e Curcio, Tonali come sempre in regia, con Bisoli e Martinelli a completare la mediana, Spalek trequartista dietro Donnarumma e Morosini.

La situazione del Lecce prima della sfida con il Brescia

Se continua così, il Lecce può aspirare al doppio salto di categoria in due stagioni: è secondo alle spalle del Palermo, anche se il pareggio senza reti con il Perugia ha parzialmente frenato il suo cammino, consentendo al Pescara di raggiungerlo grazie al suo successo con il Carpi.

Fabio Liverani si sta confermando tecnico all’altezza della situazione, e la sua squadra ha giocatori validi in tutti i reparti, con un attacco che, pure rimasto a secco nella gara precedente, è comunque pericoloso. Falco, La Mantia (al rientro da titolare) e Palombi, che è però in dubbio a causa di una gastroenterite che lo costringe al lavoro differenziato, con Mancosu trequartista si stanno dimostrando capaci di far male a molti avversari. Esperto tutto il pacchetto arretrato, buono il centrocampo, davvero quest’ anno i salentini possono giocare fino alla fine un ruolo come protagonisti.

Anche qui dovremmo trovarci di fronte a un 4-3-1-2: Vigorito il portiere, centrali di difesa Lucioni e Meccariello, terzini Venuti e Fiamozzi, a centrocampo Tabanelli, Petriccione e Scavone, Mancosu alle spalle di Falco e La Mantia.

Probabilità*  di scommesse interessanti per Brescia – Lecce con Bet365

Vittoria Brescia: 2,20
Pareggio: 3,00
Vittoria Lecce: 3,60

Ci sono anche altre scommesse interessanti per la partita. Ad esempio:

Over 5,5: 15,00
Primo tempo/Finale 1/2: 34,00

Previsione scommesse Brescia – Lecce con Bet365 Vittoria Brescia. Favore del pronostico per la squadra di casa, anche se le quote non sono poi così lontane, e non è da escludere un pareggio. Noi indichiamo un 1/X, ma con una leggera preferenza per l’1, come del resto il bookmaker preso da noi in esame.

Qui il confronto con un altro bookie:

Quote* scommesse per Brescia – Lecce con Unibet

Vittoria Brescia: 2,25
Pareggio: 2,95
Vittoria Lecce: 3,55

(Quote del 15.12.2018 alle 01.10)

football line

Pronostico Lecce – Perugia Quote scommesse Serie B

Lecce – Perugia Quote scommesse*
Lecce 2,25/ pareggio 3,30/ Perugia 3,20
Data: 8 dicembre 2018 – 15:00 ora italiana
Bookie: Bet365

Scommesse sportive Lecce – Perugia

Una partita che per i padroni di casa potrebbe addirittura valere il primato, in caso di passo falso del Palermo a Padova. Il Lecce affronta il Perugia allo stadio “Via del Mare” alle 15.00 di sabato 8 dicembre 2018 per la quindicesima giornata del campionato di calcio di Serie B 2018-2019. Oltretutto, se i salentini vincessero contro gli umbri, il risultato avrebbe portata storica, dato che gli unici due successi della squadra pugliese in questo confronto diretto risalgono addirittura al 1946 e al ’47: oltre settant’ anni. Due gli ex, entrambi importanti: sono Filippo Falco che ora gioca con i “Grifoni”, e l’attuale allenatore del Lecce Fabio Liverani che giocò in Umbria nell’ importante stagione 2000/01, sotto la guida di Serse Cosmi. Arbitro del confronto sarà Livio Marinelli di Tivoli.

La situazione del Lecce prima della sfida con il Perugia

Tre vittorie consecutive, in questo campionato così imprevedibile, hanno portato il neopromosso Lecce al secondo posto in classifica, a un solo punto da un Palermo che sembra essersi inceppato con le vittorie, e davanti al Cittadella e a un Pescara che dopo essere stato in testa, ora appare in leggera flessione. Tutto può succedere, nel torneo cadetto, e il Lecce ha 25 punti, forte delle sue 7 vittorie, con quattro pareggi e solo tre sconfitte in 14 gare disputate, anche se il suo cammino può essere rallentato da un turno di riposo non ancora effettuato.

Cosenza, Cremonese, e infine il Carpi le tre avversarie che hanno fatto guadagnare nove punti al Lecce, che ora si prepara ad affrontare il Perugia con l’incognita delle condizioni di La Mantia, che è in dubbio dopo aver accusato un risentimento al flessore della coscia durante la partita giocata in Emilia. Per lui allenamenti differenziati e un costante monitoraggio, con la possibilità che il tecnico decida di risparmiarlo in questa partita importante.

La squadra dovrebbe proporsi con il consueto 4-3-1-2: Vigorito tra i pali, Meccariello e Lucioni difensori centrali, Calderoni e Venuti terzini, in mediana Tabanelli, Petriccione e Scavone, trequartista Mancosu alle spalle probabilmente di Falco e Palombi (se non ce la farà La Mantia, ovviamente).

La situazione del Perugia prima della sfida con il Lecce

Il Perugia sembra avere ingranato, e lo testimonia la vittoria per 2 a 1 sul Pescara. A parte la precedente sconfitta di Benevento, la squadra di Alessandro Nesta ha ripreso punti e guadagnato posizioni tanto da essere adesso ottava, ossia nell’ultimo posto disponibile della zona playoff. Dodici punti guadagnati in cinque gare, decisamente un bel passo in avanti dopo un avvio decisamente deludente. E adesso, il confronto con il Lecce, contro il quale i “Grifoni” hanno una tradizione importante, sei vittorie in Salento, alcune rocambolesche, contro due pareggi e le due sconfitte lontanissime nel tempo.

A parte ovviamente i due lungodegenti Dellafiore e Song, ci sarà qualche assenza che costringerà Nesta a rivedere un poco la formazione: mancheranno infatti il difensore Cremonesi e quasi certamente Bianco e Felicioli, da valutare Melchiorri e Verre, che hanno qualche problema di carattere muscolare.

Il modulo dovrebbe essere il consieto 4-3-3 con Gabriel tra i pali, difensori centrali Gyomber ed El Yamiq, terzini Falasco e Ngawa, Bordin in cabina di regia con Kingsley e Dragomir in mediana, tridente con Mustacchio, Vido e Verre (o Bianchimano).

Probabilità*  di scommesse interessanti per Lecce – Perugia con Bet365

Vittoria Lecce: 2,25
Pareggio: 3,30
Vittoria Perugia: 3,20

Ci sono anche altre scommesse interessanti per la partita. Ad esempio:

Over 5,5: 17,00
Over 3,5 primo tempo: 23,00
Handicap -1, 1 : 6,80
Primo tempo/Finale 1/2: 34,00
Primo tempo/Finale 2/1: 29,00

Previsione scommesse Lecce – Perugia con Bet365 Vittoria Lecce. Squadra di casa favorita in una partita che si preannuncia comunque molto combattuta. La corsa dei salentini verso il primo posto in classifica, unita al fattore campo, fanno preferire di poco il segno 1, anche se gli ultimi precedenti, comunque non vicini nel tempo, sono tutti favorevoli agli umbri.

Qui il confronto con un altro bookie:

Quote* scommesse per Lecce – Perugia con William Hill

Vittoria Lecce: 2,25
Pareggio: 3,00
Vittoria Perugia: 3,40

(Quote del 6.12.2018 alle 23.50)

football line

Pronostico Pescara – Lecce Quote scommesse Serie B

Partita: Pescara – Lecce, Serie B
Data: 05/11/2018 – ore 21:00
Pronostico di scommesse: Pescara
Quota: 2,00*
(del 04/11/2018 alle ore 18:40)
Bookie: Bet365

È una partita di cartello, una classica del torneo cadetto che manca da undici anni a chiudere l’undicesima giornata del campionato di Serie B 2018-2019: allo stadio “Adriatico – Giovanni Cornacchia” alle 21.00 di lunedì 5 novembre 2018, il Pescara affronta il Lecce. Una gara che ha anche motivi di classifica importanti, perché il Palermo ha appena battuto il Cosenza e quindi ha sorpassato in vetta gli abruzzesi, che ospiterà nella prossima giornata, in uno scontro diretto per la leadership.

Importante quindi per la squadra di Bepi Pillon non perdere almeno il passo con i “Rosanero”, anche se l’avversario di giornata è ostico: il Lecce di Fabio Liverani è quinto e viene dal successo interno di misura con il Crotone (1-0) che ha spinto la dirigenza calabrese a esonerare Stroppa e chiamare Oddo al suo posto. I “Giallorossi” salentini, nell’ultimo mese e mezzo hanno perso solo con Ascoli e Palermo.

Finora il passo di questa neopromossa è dunque importante, in piena zona playoff. Se il Lecce riuscisse a vincere in Abruzzo, cosa che non avviene da 58 anni, come racconteremo più avanti, aggancerebbe il Pescara a pari punti in classifica, e la differenza reti detterebbe legge, dato che in questo momento è uguale ma i salentini hanno segnato due gol in più rispetto ai “Delfini”.

Pillon insiste: non bisogna farsi condizionare dalla classifica, e il risultato della partita precedente (1 a 1 a Cosenza) lo reputa ottimo su un campo complicato. Resta il fatto che il Pescara non vince da due turni, e quindi la partita ha una sua rilevanza. Di fronte a una squadra simile nel gioco, almeno a detta del tecnico degli abruzzesi, bisognerà essere compatti e aggressivi.

Antonucci è a disposizione, anche se probabilmente partirà dalla panchina. L’attaccante 26enne, nella partita di Cosenza è stato sostituito da Monachello, dopo che lo staff medico ha consigliato di effettuare un cambio. In effetti, l’ecografia ha poi evidenziato un indurimento al retto femorale. Quindi il solo Pettinari è indisponibile per questa gara.

Liverani festeggia in questa occasione la sua cinquantesima panchina con il Lecce, ma mostra poco interesse per questo tipo di ricorrenze, mentre è molto più coinvolto dalla crescita della squadra, che dopo questa gara si sposterà a Roma per preparare la successiva trasferta a Cosenza.

I “Biancazzurri” dovrebbero giocare con il consueto 4-3-3: davanti al portiere Fiorillo, Gravillon e Campagnaro costituiranno la coppia di difensori centrali, mentre Matteo Ciofani e Balzano saranno i terzini. Brugman il regista, le mezzeali Balzano e machin, tridente composto da Marras, Monachello e Mancuso.

Il Lecce dovrebbe schierarsi con il 4-3-1-2, con Mancosu nel ruolo di trequartista per recare scompiglio alla difesa avversaria. Vigorito tra i pali, Meccariello e Marino i due difensori centrali, Venuti e Calderoni i laterali, Arrigoni in cabina di regia, Tabanelli e Petriccione con lui sulla mediana, La Mantia e Palombi in attacco.

Tra vari campionati e Coppa Italia, le sfide disputate a Pescara sono 36, e come dicevamo il Lecce ne vinse una sola nel lontano 1960 per 1 a 0. Per il resto, 18 successi dei padroni di casa e 17 pareggi. L’ultimo confronto all’ “Adriatico” si giocò il 25 gennaio 2007 e finì 2-1 sempre per la squadra abruzzese, mentre i salentini si rifecero a giugno, vincendo 4 a 1 la gara di ritorno.

Pescara – Lecce Pronostico

Pescara – Lecce: i “Delfini” sono favoriti per questa partita nella quale devono cercare di riprendersi il primato.

Pescara – Lecce Quote Scommesse*

Bet365: Pescara 2,00/ pareggio 3,20/ Lecce 4,00
William Hill:
Pescara 2,15/ pareggio 3,10/ Lecce 3,50
(Quote scommesse del 04/11/2018 alle ore 18:40)

football line

Pronostico Lecce – Crotone Quote scommesse Serie B

Partita: Lecce – Crotone, Serie B
Data: 31/10/2018 – ore 21:00
Pronostico di scommesse: Lecce
Quota: 2,37*
(del 30/10/2018 alle ore 19:40)
Bookie: Bet365

Un campionato che corre senza ancora conoscere la sua composizione definitiva. Corre, corre giocando anche tre volte in una settimana, la Serie B 2018-2019, che per ora rimane a diciannove squadre dopo che il nuovo Consiglio Federale della FIGC, nella sua prima riunione, si è limitato a prendere atto della decisione del Consiglio di Stato in attesa dell’udienza per la discussione nel merito.

Ciò premesso, eccoci a presentare l’ultimo posticipo della decima giornata di campionato, quello tra Lecce e Crotone in programma alle 21.00 di mercoledì 31 ottobre 2018. Non era casuale il nostro inizio legato alla corsa, dato che le squadre (intese come allenatori e giocatori) talvolta sono a disagio, tra chi si trova di fronte a un turno di riposo per una composizione dispari e chi invece ha impegni talmente concatenati da non poter pianificare molto.

Addirittura il Crotone, che ha appena deciso il cambio di allenatore per una serie di risultati che evidentemente non ritiene consoni agli obiettivi che si era dato, deve far dirigere una partita al tecnico della Primavera, in attesa dell’arrivo del nuovo mister, Massimo Oddo.

Il Lecce di Fabio Liverani è ottavo, due punti e tre posizioni sopra gli avversari di giornata, e viene dal pareggio per 2 a 2 sabato scorso nel derby di Foggia, mentre il Crotone ha pareggiato 1 a 1 in casa con la Salernitana, ed è stato probabilmente proprio questo risultato interno a spingere la dirigenza ad esonerare Giovanni Stroppa, tentando così una virata per una squadra la cui ambizione, dopo la retrocessione, è evidentemente quella di tornare subito in A.

Ambizione del resto molto diffusa, ma intanto in questa partita i “Rossoblu” saranno guidati da Ivan Moschella, che evidentemente cambierà poco rispetto al suo predecessore. Evidentemente si riteneva che dovesse in ogni caso esserci una svolta, senza aspettare la fine del “tour de force” segnato dal turno infrasettimanale.

Liverani naturalmente sottolinea che anche per il Lecce è difficile in queste condizioni preparare la partita, e l’unica cosa da fare è concentrarsi su se stessi più che sugli avversari, traendo spunto dalle indicazioni che ha dato il derby di Foggia. Per l’allenatore dei “Giallorossi” salentini è importante migliorare nella lettura di certi momenti della partita, anche se apprezza il calcio propositivo dei suoi giocatori.

Moschella, dal canto suo, spiega che in quanto collaboratore tecnico della società conosce quasi tutti i giocatori della prima squadra del Crotone, si dice molto emozionato e con un po’ di pressione per questa responsabilità. Sottolinea che cercherà un approccio semplice, con pochi concetti ma chiari.

Entrambe le squadre dovrebbero presentarsi con un 4-3-1-2: il Lecce con Vigorito tra i pali, Meccariello e Marino difensori centrali, Venuti e Calderoni laterali, in mediana Tabanelli, Petriccione e Scavone, Mancosu trequartista alle spalle di La Mantia e Palombi.

Cordaz il portiere del Crotone, Vaisanen e Marchizza la coppia centrale, terzini Sampirisi e Martella, Barberis il regista, Rohden e Barberis le mezzeali, Firenze alle spalle di Budimir e Simy coppia d’attacco.

Il Lecce non ha mai vinto nei due precedenti in casa disputati in B: un pareggio e una vittoria del Crotone. Considerando tutti e quattro i precedenti, c’è invece equilibrio, con un successo per parte e due pareggi.

Lecce – Crotone Pronostico

Lecce – Crotone: la squadra di casa leggermente favorita.

Lecce – Crotone Quote Scommesse*

Bet365: Lecce 2,37/ pareggio 3,10/ Crotone 3,10
Unibet:
Lecce 2,40/ pareggio 3,00/ Crotone 3,20
(Quote scommesse del 30/10/2018 alle ore 19:40)

football line
i-bookmakers.it valuta e confronta con costante aggiornamento tutti gli importanti bookmakers autorizzati in Italia.   18+   AAMS
Bookmakers | Bookmaker online | Scommesse sportive | Scommesse calcistiche | Scommesse live | Siti di scommesse | Scommesse Online | Bookmaker
Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità.