Logo di i-bookmakers .it
Notizie di Scommesse

Lazio

In questa pagina trovate articoli riguardanti Lazio.
football line

Pronostico Atalanta – Lazio** Quote scommesse Coppa Italia

Atalanta – Lazio** Quote scommesse Coppa Italia*
Atalanta 2,62/ pareggio 3,25/ Lazio 2,62
Data: 15 maggio 2019 – 20:45 ora italiana
Bookie: Bet365

**Attenzione! Nel bookmaker che noi prendiamo in esame la finale viene indicata come Atalanta – Lazio. Tuttavia,   giocandosi la partita a Roma, alcuni bookmaker (in realtà quasi tutti) la propongono come Lazio – Atalanta, invertendo quindi i segni 1 e 2. Occorre quindi stare molto attenti quando si effettua la propria giocata, anche perché sull’ 1X2 le quote sono molto ravvicinate, come avremo modo di vedere. Anzi, per quasi tutti i bookmakers le quote per il successo esterno e per quello interno sono addirittura uguali, ulteriore elemento che aiuterà poco lo scommettitore. Noi in questo caso indichiamo la partita come Atalanta – Lazio proprio seguendo il bookie da noi esaminato. Nel raffronto, evidentemente, invertiremo l’indicazione, seguendo il bookmaker sul quale effettueremo il confronto delle quote. I giocatori dovranno prestare molta attenzione al momento della propria scommessa, per capire se viene proposta su Atalanta – Lazio o su Lazio – Atalanta.

Scommesse sportive Atalanta – Lazio

Lo stadio è l’ “Olimpico” di Roma, dove si svolge comunque la finale di Coppa Italia, edizione 2018-2019. Le contendenti sono un inedito, nel senso che si sono già affrontate nella seconda competizione nazionale, ma mai per contendersi il trofeo, nell’atto conclusivo. Saranno di fronte Atalanta e Lazio, sotto la direzione di gara del livornese Luca Banti, mentre al VAR ci sarà Gianpaolo Calvarese di Teramo. La finale, trasmessa in diretta televisiva da Rai 1, si svolgerà alle 20.45 di mercoledì 15 maggio 2019. Ricordiamo che la vittoria del trofeo non è solo una questione di titoli conquistati, dal momento che chi si aggiudica la Coppa Italia accede anche alla fase a gironi di Europa League. Se l’Atalanta dovesse andare in Champions League grazie alle posizioni in campionato, in caso di vittoria del trofeo, quell’accesso in Europa League andrebbe ad aggiungersi in campionato per la sesta in classifica, mentre la settima andrebbe alla fase a gironi.

I precedenti di Atalanta – Lazio in Coppa Italia

Lo abbiamo detto: è la prima finale in Coppa Italia tra queste due formazioni, che in questo torneo si sono incrociate tre volte: in due occasioni nell’edizione 1988-89, quando si affrontarono in doppio turno nei quarti di finale, ognuno vinse la propria sfida casalinga, ma l’Atalanta si aggiudicò la propria per 2 a 0, la Lazio invece per 3 a 2, quindi furono i bergamaschi a passare il turno, per venire eliminati in semifinale dalla Sampdoria che poi vinse la Coppa. Il terzo confronto, in gara unica, fu nei sedicesimi dell’edizione 2008-2009, quindi esattamente vent’anni dopo: vinse in casa la Lazio 2 a 0.

Nelle ultime due sfide in campionato, l’Atalanta ha fatto la parte del leone, vincendo 1 a 0 la gara di andata all’ “Atleti Azzurri d’ Italia” il 17 dicembre 2018, e all’ “Olimpico” per 3 a 1 il ritorno esattamente dieci giorni prima di questa finale.

La situazione dell’ Atalanta prima della finale con la Lazio

Comunque vada, per l’Atalanta questa è una stagione da incorniciare, anche se non si conosce ancora il destino futuro del tecnico Gian Piero Gasperini, voluto da molte squadre e quindi tentato di lasciare Bergamo, dove sarà certamente ricordato per avere portato la squadra a livelli molto alti: mal che vada, in finale di Coppa Italia, mentre in campionato la squadra è vicinissima ad un posto in Champions League, quarta ma ad un solo punto dall’ Inter terza.

L’ultimo impegno in campionato è coinciso con la quinta vittoria complessiva consecutiva: 2 a 1 in casa sul Genoa che rischia sempre più la retrocessione. Ricordiamo che la “Dea” non perde una partita dal 23 febbraio scorso, da quando fu sconfitta dal Torino per 2 a 0. Contiamo ovviamente tra i risultati positivi, anche quelli di Coppa Italia. Ripercorriamo il cammino degli orobici in questa competizione: esordio agli ottavi di finale battendo 2 a 0 il Cagliari, ai quarti il risultato più eclatante, ossia la vittoria per 3 a 0 sulla Juventus, mentre nella semifinale, unica a disputarsi con doppio turno, è stata superata la Fiorentina: pareggio 3 a 3 all’andata giocata al “Franchi”, successo per 2 a 1 nel ritorno a Bergamo.

E adesso ecco la finale che potrebbe incoronare una provinciale. Non è certamente una novità nella storia della Coppa Italia, ma lo è abbastanza in tempi recenti, dove di outsider vere e proprie, nel calcio italiano, non se ne sono viste molte.

I titolarissimi sono tutti a disposizione, Barrow si è però infortunato nella partita con il Genoa, mentre rientra il “Papu” Gomez che era squalificato in campionato e quindi non aveva giocato la gara con i “Rossoblu”.  Consueto 3-4-1-2 con Gomez trequartista, dunque, alle spalle di Ilicic e Zapata. Gollini tra i pali, difesa con Mancini, Palomino e Masiello, esterni Hateboer e Gosens, interni De Roon e Freuler.

La situazione della Lazio prima della finale con l’ Atalanta

Una partita per dare senso a un’intera stagione, o quasi. Se per l’Atalanta la vittoria in Coppa Italia sarebbe una sorta di ciliegina sulla torta, per la Lazio viceversa rischia di essere l’unico modo per arrivare in Europa, anche se in campionato non tutto è ancora compromesso. Quest’anno, però, la squadra di Simone Inzaghi ha perso treni importanti, e per ricavarsi la sua chance punta alla coppa, nello stadio dove gioca le sue partite casalinghe ma probabilmente questa volta con una cornice di pubblico a metà tra sostenitori e avversari. In campionato i “Biancocelesti” possono ancora puntare alle posizioni di Europa League, ma davanti c’è bagarre. Certo che l’Atalanta ha già vinto in modo pesante e convincente il 5 maggio proprio all’ “Olimpico”, ed è un precedente che può pesare. La squadra non ci dovrà pensare e dovrà puntare solo sul proprio obiettivo.

In questo momento appare in un buono stato di forma, avendo vinto 2 a 1 sul campo del Cagliari nel più recente impegno di campionato. Immobile, tenuto a riposo, si riprenderà il suo posto in attacco al fianco di Correa, con Luis Alberto probabilmente schierato sempre in mediana. Mancherà quasi sicuramente per infortunio Milinkovic-Savic, mentre Radu, dopo la squalifica in campionato, torna a disposizione.

Ricordiamo il cammino della Lazio in questa edizione della Coppa Italia: all’inizio, agli ottavi, 4 a 1 sul Novara, ai quarti successo per 2 a 1 sull’ Inter, mentre nella semifinale ha superato il Milan grazie alla vittoria per 1 a 0 nella gara di ritorno, dopo che l’andata si era conclusa senza reti.

Consueto 3-5-2: il portiere è Strakosha, in difesa Luiz Felipe, Acerbi e Radu, esterni Romulo e Lulic, in cabina di regia Lucas Leiva, con lui a centrocampo Parolo e Luis Alberto, come detto davanti Correa e Immobile.

Probabilità* di scommesse interessanti per Atalanta – Lazio con Bet365

Vittoria Atalanta: 2,62
Pareggio: 3,25
Vittoria Lazio 2,62

Ci sono anche altre scommesse interessanti per la partita. Ad esempio:

Under 0,5: 12,00
Over 6,5: 23,00
Over 4,5 Secondo tempo: 23,00
Asian Handicap -1,5, -2  1: 6,80
Asian Handicap -1,5  1: 5,25
Asian Handicap +1,5  2: 5,25
Asian Handicap +1,5, +2  2: 6,80
Primo Tempo/Finale 1/2, 2/1:  26,00
 

Previsione scommesse Atalanta – Lazio con Bet365Vittoria Atalanta/Vittoria Lazio. Anche i bookmakers non sanno chi preferire, in questa finale difficilissima, nella quale ci si gioca tutto in un incontro, e in cui il fattore campo è relativo, nonostante si giochi nello stadio dove la Lazio disputa i propri incontri casalinghi. Qui anche i precedenti rischiano in qualche modo di non valere. L’unica cosa che i bookie contemplano ma ritengono meno probabile è il pareggio al novantesimo, ritengono cioè che un vincitore della Coppa Italia ci sarà dopo i minuti regolamentari.

Qui il confronto con un altro bookie, che propone il confronto a squadre invertite, come già in apertura abbiamo spiegato:

Quote* scommesse per Lazio – Atalanta** con SNAI

Vittoria Lazio: 2,65
Pareggio: 3,35
Vittoria Atalanta: 2,65

(Quote del 13.05.2019 alle 23.35)

football line

Pronostico Cagliari – Lazio Quote scommesse Serie A

Cagliari – Lazio Quote scommesse Serie A*
Cagliari 3,60/ pareggio 3,60/ Lazio 1,95
Data: 11 maggio 2019 – 18:00 ora italiana
Bookie: Bet365

Scommesse sportive Cagliari – Lazio

Il secondo incontro in programma sabato 11 maggio 2019 in questa terzultima giornata del campionato di Serie A 2018-2019, chiama in causa l’altra finalista della Coppa Italia. Trasferta a Cagliari per una Lazio che è stata appena sconfitta proprio dall’ Atalanta, che ritroverà quattro giorni dopo nella finale in programma a Roma. Intanto c’è ancora da puntare all’ Europa League attraverso il campionato, e allora ecco l’importanza della partita che si gioca alle 18.00 alla “Sardegna Arena” sotto la direzione di gara del ravennate Michael Fabbri. Per il VAR, Gianpaolo Calvarese di Teramo.

 

I precedenti di Cagliari – Lazio

La gara di andata si è giocata il 22 dicembre 2018 all’ Olimpico e la vittoria era stata della squadra di casa che si era imposta per 3 a 1, gol di Milinkovic-Savic, Acerbi (che in genere va a segno contro i sardi) e Lulic, mentre a fine gara su rigore aveva accorciato le distanze Joao Pedro. Cagliari – Lazio è una classica del nostro campionato: i sardi non la vincono dal 2013 (vittoria in casa per 1 a 0 il 19 maggio), poi due volte hanno vinto gli ospiti, e negli ultimi due confronti invece c’è stato un pareggio, il più recente per 2 a 2.

La situazione del Cagliari prima della partita con la Lazio

L’ultimo obiettivo dei sardi in questa stagione sarebbe quello di chiudere nella parte sinistra della classifica, ma sta sfumando dopo le due sconfitte consecutive a Roma con i “Giallorossi” e a Napoli (questa per 2 a 1 in favore dei partenopei con qualche polemica sull’utilizzo del VAR), che lasciano ferma a 40 punti la squadra di Rolando Maran, attualmente al dodicesimo posto in classifica, superata dalla Spal e sempre a pari lunghezze con la Fiorentina, anche se rispetto ai “Viola”, il campionato del Cagliari non si può certo definire deludente.

Lo schieramento dovrebbe essere il 4-3-2-1: Cragno tra i pali, Pisacane e Ceppitelli i due centrali difensivi, i laterali invece Pisacane e Luca Pellegrini, Cigarini in cabina di regia, mezzeali Deiola e Padoin, sulla trequarti Barella e Joao Pedro, con Pavoletti terminale offensivo.

La situazione della Lazio prima della partita con il Cagliari

Arrivare in Europa League, centrando almeno il sesto posto o magari vincendo la Coppa Italia nel proprio stadio contro l’Atalanta, anche se in quel caso non si potrà parlare di “mura amiche”. Comunque non si può perdere di vista la classifica del campionato, che adesso dice che la Lazio è ottava, e il sesto posto, attualmente della Roma (ma a pari punti con il Milan quinto) dista quattro lunghezze, ed in mezzo c’è il Torino.

La tradizione laziale a Cagliari, come abbiamo detto, negli anni recenti è molto positiva, e proprio per questo motivo occorre essere competitivi, nonostante l’imminente confronto con l’Atalanta, che tra l’altro ha sconfitto 3 a 1 gli uomini di Simone Inzaghi nel più recente impegno di campionato. È anche vero che quando il tecnico ha provato a modificare la formazione, non sempre è stato ripagato da chi prendeva il posto dei titolari. Per cui si può ipotizzare un 3-5-2 con Strakosha fra i pali, difesa con Luiz Felipe, l’inamovibile Acerbi e Bastos, esterni Romulo e Lulic, in regia Lucas Leiva, mezzeali Parolo e Luis Alberto, davanti Correa e Immobile.

Probabilità* di scommesse interessanti per Cagliari – Lazio con Bet365

Vittoria Cagliari: 3,60
Pareggio: 3,60
Vittoria Lazio: 1,95

Ci sono anche altre scommesse interessanti per la partita. Ad esempio:

Under 0,5: 13,00
Over 6,5: 21,00
Over 4,5 Secondo Tempo: 23,00
Asian Handicap – 1   1: 7,00
Asian Handicap +2   2: 6,40
Asian Handicap +2, +2,5  2: 6,80
Primo Tempo/Finale 1/2: 21,00
Primo Tempo/Finale 2/1: 34,00

Previsione scommesse Cagliari – Lazio con Bet365Vittoria Lazio. Se i “Biancocelesti” non sono troppo concentrati sull’ imminente finale di Coppa Italia, dovrebbero fare loro agevolmente questa sfida di campionato. Attenzione però alle distrazioni che potrebbero rivelarsi fatali.

Qui il confronto con un altro bookie:

Quote* scommesse per Cagliari – Lazio con Unibet

Vittoria Cagliari: 3,65
Pareggio: 3,60
Vittoria Lazio: 2,00

(Quote del 09.05.2019 alle 17.20)

football line

Pronostico Lazio – Atalanta Quote scommesse Serie A

Lazio – Atalanta Quote scommesse Serie A*
Lazio 2,15/ pareggio 3,60/ Atalanta 3,25
Data: 5 maggio 2019 – 15:00 ora italiana
Bookie: Bet365

Scommesse sportive Lazio – Atalanta

L’incontro tra Lazio e Atalanta, in programma allo Stadio Olimpico di Roma alle 15.00 di sabato 5 maggio 2019, è il match clou del programma pomeridiano domenicale della quartultima giornata del campionato di Serie A 2018-2019, trentacinquesima da calendario e sedicesima di ritorno. Arbitro Gianpaolo Calvarese di Teramo, VAR Davide Massa di Imperia.

I precedenti di Lazio – Atalanta

Il precedente stagionale riguarda ovviamente la partita di andata, vinta dai bergamaschi in casa per 1 a 0, grazie a una rete che Duvan Zapata mise a segno poco dopo il fischio d’inizio e che la squadra di Gasperini riuscì a capitalizzare fino al termine della gara. I precedenti in Serie A sono 101, 50 quelli giocati a Roma. In assoluto, l’Atalanta è davanti con 33 vittorie contro 29, situazione che si inverte in casa della Lazio che ha fatto propri 21 confronti interni contro i 12 successi esterni atalantini. In tutto i pareggi sono 39, quelli colti nello stadio romano 17.

La situazione della Lazio prima della partita con l’ Atalanta

È una partita importante se la guardiamo sotto gli occhi della lotta per la Champions League, con i bergamaschi quarti in classifica e la Lazio quattro punti sotto. Lo è anche in vista dell’analogo confronto che quest’anno vedrà le due squadre impegnate sempre all’Olimpico, il  15 maggio, per la finale di Coppa Italia. La sede è tradizionalmente quella romana, e in quel caso – contrariamente al campionato – difficilmente si potrà parlare di “mura amiche” per la Lazio, dato che probabilmente gran parte della tifoseria bergamasca si riverserà sulla Capitale. Sarà un fifty-fifty, insomma. Stavolta no, ovviamente, per quanto importante possa essere il confronto. Oggi l’Atalanta sarebbe in Champions, i “Biancocelesti” addirittura fuori dalle coppe europee.

Inoltre, la partita sarà sotto gli occhi di tutti, specie dopo i “ricordi indigesti” del mister romanista Claudio Ranieri che hanno indignato la dirigenza laziale e spinto l’ufficio indagini della FIGC ad aprire un fascicolo sulle dichiarazioni dell’allenatore giallorosso. E l’Atalanta vuole vincere, perché a questo punto, al sogno Champions crede fortemente, come è giusto che sia. Ma la Lazio, dopo tante occasioni perse in questa stagione, ha ancora due obiettivi raggiungibili e apertissimi: la Champions, o in subordine l’ Europa League (ma non sarebbe la stessa cosa), e ovviamente la Coppa Italia. Diciamo che se per i bergamaschi è un sogno che si può realizzare, per le “Aquile” potrebbe trattarsi al contrario del minimo sindacale. Ricordiamo che la squadra di Simone Inzaghi arriva dall’importante vittoria per 2 a 1 a Genova contro la Sampdoria.

Nella Lazio, oltre allo squalificato Lulic, sono indisponibili Berisha, Lukaku, Milinkovic-Savic e Radu. Consueto 3-5-2 con Strakosha in porta, linea difensiva con Acerbi al centro affiancato da Luiz Felipe e Bastos, esterni Romulo e Marusic, Leiva in cabina di regia, mezzeali Parolo e Luis Alberto, in attacco Caicedo e Immobile, con Correa da utilizzare a gara in corso.

La situazione dell’ Atalanta prima della partita con la Lazio

Sarà durissimo fermare l’Atalanta che non perde una partita in assoluto dal 23 febbraio 2019 (sul campo del Torino) e ne ha vinto 3 di seguito tra campionato e Coppa Italia. L’ultimo è il 2 a 0 con l’Udinese dello scorso 29 aprile.

La squadra di Gasperini “vede” il posto in Champions e sembra davvero che possa essere l’anno buono, anche perché  con il Torino è quella che ha meno da perdere di fronte a una concorrenza che è composta anche dal Milan e dalle romane.

Inoltre questa partita può davvero per il tecnico nerazzurro essere un’occasione per studiare meglio come sul proprio campo si muovono gli avversari, pensando alla finale di Coppa Italia che, come detto, sarà una sorta di “replica”.

La buona notizia per l’allenatore è il recupero di Ilicic, pedina fondamentale per il suo gioco. Non dovrebbero esserci Barrow e Varnier, poltre al lungodegente Toloi. In campo un 3-4-2-1: Gollini il portiere, in difesa tra Mancini e Masiello sarà ballottaggio tra Djimsiti e Palomino, esterni Hateboer e Castagne (favorito su Gosens), interni Freuler e De Roon, Ilicic e Gomez alle spalle di Zapata.

Probabilità* di scommesse interessanti per Lazio – Atalanta con Bet365

Vittoria Lazio: 2,15
Pareggio: 3,60
Vittoria Atalanta: 3,25

Ci sono anche altre scommesse interessanti per la partita. Ad esempio:

Under 0,5: 13,00
Over 6,5: 19,00
Over 4,5 Secondo Tempo: 21,00
Asian Handicap – 1,5, -2  1: 5,50
Asian Handicap +1   2: 5,25
Asian Handicap +1, +1,5  2: 5,75
Asian Handicap +1,5  2: 6,00
Primo Tempo/Finale 2/1: 41,00
Primo Tempo/Finale 1/2: 21,00

Previsione scommesse Lazio – Atalanta con Bet365Vittoria Lazio. Nessun dubbio sul fatto che sarà partita vera, dal momento che la posta in palio è importante, e che poi la sfida come detto avrà un seguito con la finale di Coppa Italia dove davvero tutto può succedere. Qui il fattore campo potrebbe avere il suo peso, e per questo la Lazio è leggermente favorita.

Qui il confronto con un altro bookie:

Quote* scommesse per Lazio – Atalanta con William Hill

Vittoria Lazio: 2,25
Pareggio: 3,60
Vittoria Atalanta: 3,10

(Quote del 04.05.2019 alle 12.30)

football line

Pronostico Milan – Lazio Quote scommesse Coppa Italia

Milan – Lazio Quote scommesse Coppa Italia*
Milan 2,55/ pareggio 3,20/ Lazio 2,80
Data: 24 aprile 2019 – 20:45 ora italiana
Bookie: Bet365

Scommesse sportive Milan – Lazio

Semifinale di ritorno della Coppa Italia 2018-2019, unico turno della competizione che si svolge in due partite. Tutto ancora da scrivere per Milan – Lazio, dopo lo zero a zero della partita dell’ Olimpico. Si deciderà dunque allo stadio “Giuseppe Meazza” chi affronterà la vincente del doppio confronto tra Atalanta e Fiorentina nella finale in programma il 15 maggio a Roma.

La semifinale di ritorno tra Milan e Lazio comincerà alle 20.45 di mercoledì 24 aprile 2019, e la direzione di gara è affidata a Paolo Mazzoleni di Bergamo, mentre per il VAR ci sarà Davide Massa di Imperia.

I precedenti di Milan – Lazio in Coppa Italia

A parte l’andata, come detto terminata senza reti lo scorso 26 febbraio, in questa competizione le due squadre si sono incontrate 18 volte con un sostanziale equilibrio: otto partite vinte dai “Rossoneri”, sette dai “Biancocelesti”, mentre i pareggi sono quattro comprendendo anche la gara di andata.

La situazione del Milan prima della partita con la Lazio

Momento non da incorniciare in campionato per le due squadre, delle quali preoccupa una certa involuzione in questa fase della stagione, dove il quarto posto è il traguardo possibile per le due formazioni, anzi l’obiettivo da perseguire. C’è ancora la Coppa Italia, ed è proprio per questo che la partita assume un significato importante almeno per tre delle quattro semifinaliste, a parte l’Atalanta che è l’unica che sta facendo molto bene in questo periodo.

Il Milan è quarto a 56 lunghezze, ma il pareggio di Parma (1-1) lo espone a possibili sorpassi. Oltretutto proprio l’Atalanta, vincendo a Napoli, ha affiancato i “Rossoneri” con gli stessi punti, e l’obiettivo Champions rischia di essere molto più difficile per gli uomini di Rino Gattuso, che in Coppa Italia hanno eliminato Sampdoria e Napoli, prima di approdare in semifinale con la Lazio.

La notizia più importante per il tecnico rossonero è il recupero di Lucas Paquetà, elemento importantissimo per il gioco milanista che potrebbe addirittura partire titolare dopo essere stato convocato nella partita del “Tardini”. Il ballottaggio è con Borini, ma nelle ultime ore l’ipotesi di schierare il brasiliano dall’inizio sta prendendo corpo. In porta, questa volta, Reina dovrebbe essere preferito a Donnarumma.

Il modulo dovrebbe essere il consueto 4-3-3, e un altro ballottaggio dovrebbe esserci per chi affiancherà Romagnoli al centro della difesa, con Musacchio in vantaggio su Zapata, mentre i laterali dovrebbero essere Calabria e Ricardo Rodriguez. In mediana, Kessie e Bakayoko, oltre a Paquetà o Borini, mentre al fianco di Piatek dovrebbero esserci Suso e Calhanoglu.

La situazione della Lazio prima della partita con il Milan

La Lazio teme di perdere tutti i suoi obiettivi stagionali. La sconfitta interna per 2 a 1 ad opera del già retrocesso Chievo Verona ha palesato una serie di problemi e un eccessivo nervosismo di alcuni uomini importanti per Simone Inzaghi, che ha tenuto a rapporto la squadra come lo stesso presidente Lotito. Il quale “vuole” la Coppa Italia, ma di fronte i “Biancocelesti” troveranno una squadra in una situazione abbastanza simile e con i medesimi obiettivi.

Novara e Inter sono le due squadre eliminate per accedere alla penultima tappa di questa Coppa Italia.

Quanto alla formazione, non è scontata perché Inzaghi potrebbe anche decidere qualche cambiamento per dare uno scossone in questa ultima fase della stagione. Non ci sarà Radu che è squalificato, mentre sono infortunati Lukaku e Berisha. Consueto 3-5-1-1 con Strakosha in porta, difesa con Luiz Felipe, Acerbi e Bastos, mentre per gli esterni Romulo e in vantaggio su Marusic a destra, mentre Lulic dovrebbe essere comunque a sinistra, Leiva in cabina di regia, mezzeali Milinkovic-Savic e Luis Alberto in vantaggio su Parolo. Altro ballottaggio per chi giocherà alle spalle di Immobile in attacco, e Correa è favorito su Caicedo.

Probabilità* di scommesse interessanti per Milan – Lazio con Bet365

Vittoria Milan: 2,55
Pareggio: 3,20
Vittoria Lazio 2,80

Ci sono anche altre scommesse interessanti per la partita. Ad esempio:

Under 0,5: 8,00
Over 5,5: 25,00
Over 3,5 Primo tempo: 26,00
Asian Handicap -1,5  1: 5,50
Asian Handicap +1, +1,5  2: 5,50
Asian Handicap +1,5  2: 5,90
Primo Tempo/Finale 1/2, 2/1: 34,00

 

Previsione scommesse Milan – Lazio con Bet365Vittoria Milan. Leggermente preferita la squadra di casa per supremazia territoriale, ma ovviamente questa è una partita che vale una qualificazione e perciò si preannuncia molto combattuta e con uno svolgimento non decifrabile alla vigilia.

Qui il confronto con un altro bookie:

Quote* scommesse per Milan – Lazio con Unibet

Vittoria Milan: 2,55
Pareggio: 3,30
Vittoria Lazio: 2,80

(Quote del 23.04.2019 alle 00.10)

football line

Pronostico Milan – Lazio Quote scommesse Serie A

Milan – Lazio Quote scommesse Serie A*
Milan 2,60/ pareggio 3,30/ Lazio 2,75
Data: 13 aprile 2019 – 20:30 ora italiana
Bookie: Bet365

Scommesse sportive Milan – Lazio

Uno scontro diretto tra due contendenti per il quarto posto, ultimo che consente l’accesso alla Champions League, chiude il sabato calcistico della trentaduesima giornata del campionato di calcio di Serie A 2018-2019, la tredicesima di ritorno. Alle 20.30 del 13 aprile 2019 si gioca Milan – Lazio allo stadio “Giuseppe Meazza”, l’incontro di cui vi proponiamo quote e pronostico.

I precedenti di Milan – Lazio

I precedenti stagionali sono due, entrambi all’ “Olimpico” e finiti in parità: la gara di andata di campionato, disputata il 25 settembre 2018 si era conclusa sull’ 1 a 1, autorete di Wallace e pareggio di Correa. Per quanto riguarda il campionato, c’è da dire che da trent’anni il Milan non perde in casa, e ha vinto le ultime quattro. Complessivamente, considerando il periodo dal 1989 a oggi, i successi interni sono 17 e i pareggi 11. A San Siro i precedenti sono comunque 75 e il “Diavolo” ne ha fatti propri 43, perdendone solo 9 e pareggiandone 23.

I precedenti totali in Serie A sono 151 e il Milan è sempre davanti in modo netto con 64 vittorie contro le 29 della Lazio. La sfida si è conclusa in parità 58 volte.

La situazione del Milan prima della partita con la Lazio

L’ultima tegola è arrivata dall’ Uefa con il nuovo deferimento per il mancato raggiungimento del pareggio di bilancio richiesto per gli esercizi dal 2016 al 2018. Tanto che Paolo Maldini ha alzato la voce, sperando che si arrivi a una soluzione condivisa. In ogni caso la società rossonera sta cercando di minimizzare questa novità, certa che si arriverà ad una soluzione. Una speranza ovvia, dal momento che il rischio concreto sarebbe quello dell’esclusione dalle coppe europee, proprio mentre sul campo è questa la battaglia che Gattuso e i suoi stanno combattendo.

A proposito di “Ringhio”: Maldini ha voluto confermargli la fiducia propria e della società. Già: troppe voci, troppi sussurri intorno alla posizione di un tecnico al quale andrebbe quantomeno espressa gratitudine per aver dimostrato di avere lo spogliatoio pienamente in mano e per essere riuscito a barcamenarsi in stagioni non facilissime per vari motivi. È un fatto che Gattuso preferisca non parlare del futuro ma del presente immediato, ossia di quel quarto posto che in questo momento la squadra ha ma deve anche cercare di mantenere, con troppe squadre che incalzano, a cominciare dall’Atalanta che adesso è a pari punti dei “Rossoneri”.

Questa partita, questo confronto con la Lazio può essere determinante, almeno per chi vincerà la gara: tre posizioni e altrettanti punti in classifica separano le due squadre, con un fattore campo che spesso si è dimostrato importante nella conquista del match.

Consideriamo inoltre che non è un periodo particolarmente positivo per il Milan, che ha conquistato solo un punto nelle ultime quattro gare, il pareggio con l’Udinese, e l’ultima vittoria risale al 9 marzo, a Verona 2 a 1 con il Chievo. La squadra di Gattuso arriva dalla sconfitta (con polemiche arbitrali) con la Juventus, risultato di 2 a 1. Va detto comunque che sono i dirigenti, segnatamente Leonardo, a polemizzare sulle decisioni dei direttori di gara, un compito che il tecnico lascia loro volentieri anche perché preferisce concentrarsi sulle pecche nella prestazione dei suoi, senza trovare alibi.

Ancora indisponibili Donnarumma e Paquetà. Tra i pali ci sarà dunque Pepe Reina, alle spalle del consueto 4-3-3 con Musacchio (o più probabilmente Caldara) e Romagnoli difensori centrali, terzini Calabria e Rodriguez, in mediana Kessié, Bakayoko e Calhanoglu, mentre davanti ci sarà Borini con Suso ad affiancare Piatek punta centrale. Un’alternativa anche di modulo potrebbe essere puntare sui due attaccanti Piatek e Cutrone, con Suso a supporto.

 

La situazione della Lazio prima della partita con il Milan

Pur avendo ancora una partita da recuperare con l’Udinese, e in teoria potere agganciare il Milan, anche la Lazio non viene da un periodo particolarmente positivo. Un punto nelle ultime due gare; prima la sconfitta di Ferrara, quindi il 2 a 2 con il Sassuolo. Il quarto posto è comunque ancora nelle corde della formazione allenata da Simone Inzaghi.

Squalificato Badelj, in cabina di regia tornerà Lucas Leiva, così come rientreranno in formazione Milinkovic-Savic e Correa. Consueto 3-5-2, Strakosha il portiere, difesa con Luiz Felipe, Acerbi e Radu, esterni Romulo (in ballottaggio con Marusic) e Lulic, in mediana con Leiva ci safranno Milinkovic-Savic e Luis Alberto, Correa e naturalmente Immobile in attacco.

 

Probabilità* di scommesse interessanti per Milan – Lazio con Bet365

Vittoria Milan: 2,60
Pareggio: 3,30
Vittoria Lazio: 2,75

Ci sono anche altre scommesse interessanti per la partita. Ad esempio

Under 0,5: 9,50
Over 5,5: 15,00
Over 3,5 Primo Tempo: 23,00
Asian Handicap -1,5, -2  1: 7,00
Asian Handicap +1,5  2: 5,75
Primo Tempo/Finale 1/2, 2/1: 29,00
Previsione scommesse Milan – Lazio con Bet365Vittoria Milan. Margini molto risicati, sarebbe la classica partita da doppia, se non da tripla. In effetti è una verifica per le potenzialità di entrambe le formazioni, che talvolta falliscono al momento in cui bisognerebbe arrivare al dunque. Leggera preferenza per il fattore campo, sulla scorta dei precedenti più recenti di campionato a San Siro.

Qui il confronto con un altro bookie:

Quote* scommesse per Milan – Lazio con Unibet

Vittoria Milan: 2,50
Pareggio: 3,40
Vittoria Lazio: 2,80

(Quote del 11.04.2019 alle 18.15)

football line

Pronostico Inter – Lazio Quote scommesse Serie A

Inter – Lazio Quote scommesse Serie A*
Inter 2,25/ pareggio 3,30/ Lazio 3,30
Data: 31 marzo 2019 – 20:30 ora italiana
Bookie: Bet365

Scommesse sportive Inter – Lazio

Un’altra partita di cartello è il posticipo serale domenicale della ventinovesima giornata del campionato di calcio di Serie A 2018-2019, la decima di ritorno. Allo stadio “Giuseppe Meazza”, alle 20,30 del 31 marzo 2019, si gioca Inter – Lazio, partita di cuii vi proponiamo quote e pronostico. A dirigerla Paolo Mazzoleni di Bergamo, mentre per il VAR ci sarà Gianluca Rocchi di Firenze.

I precedenti di Inter – Lazio

Ci sono due precedenti in questa stagione calcistica: partiamo dalla sfida di andata di campionato, all’ Olimpico il 29 ottobre 2018: vittoria interista per 3 a 0, con doppietta di Icardi e in mezzo un gol di Brozovic. A San Siro si è invece giocata la partita dei quarti di finale di Coppa Italia, finita 0 a 0 ma poi la Lazio ha passato il turno ai rigori.

Nelle sfide di A i “Nerazzurri” sono in netto vantaggio: 151 le partite disputate, con 63 vittorie dell’Inter e solo 35 della Lazio, 53 pareggi. Quasi schiacciante la supremazia casalinga: 41 vittorie contro 9 (e 25 pareggi) nelle 75 partite disputate a Milano.

La situazione dell’ Inter prima della partita con la Lazio

Mauro Icardi è tornato: che sia pace, distensione o tregua armata dopo i sorrisi in allenamento, lo capiremo evidentemente sul campo, ma l’impressione è che tutto continuerà normalmente fino alla fine del campionato. Dopo, quasi sicuramente, molti protagonisti di questa vicenda si accaseranno altrove.

L’Inter sembra peraltro essersi scrollata di dosso la crisi – è bene dire “sembra”, perché la squadra ci ha abituato a situazioni imprevedibili nel bene e nel male – dopo il successo nel derby con il Milan. La squadra di Luciano Spalletti, che era sulla carta sfavorita, si è invece imposta per 3 a 2, riprendendosi il terzo posto in classifica che ora punta a conservare, contro una squadra impegnata ancora a rincorrere la quarta piazza.

Icardi partirà dalla panchina, Lautaro Martinez è indisponibile perché infortunato (come l’ex De Vrij, mentre Nainggolan non è ancora al meglio), e quindi Spalletti schiererà l’ex Keita Baldè come prima punta, non avendo a disposizione un centravanti di ruolo, e sulle fasce dovrebbe essere affiancato da Politano e Perisic.

4-3-3, dunque: davanti al portiere Handanovic, coppia centrale difensiva composta da Miranda e Skriniar, sulle fasce D’Ambrosio e Asamoah. Quanto al centrocampo, con Brozovic in cabina di regia, dovrebbero esserci Gagliardini (in ballottaggio con Borja Valero) e Vecino.

La situazione della Lazio prima della partita con l’ Inter

Sesto posto, a 45 punti, gli stessi dell’ Atalanta. Ma se per la squadra di Gasperini l’Europa League sarebbe già un risultato importantissimo, è evidente che la Lazio cerchi la Champions. Zona affollatissima, e squadra più nelle retrovie se consideriamo che il Milan, quarto,  è a 51 punti. Bisogna correre, correre forte e sperare in qualche intoppo di “Rossoneri” e Roma. Peraltro, i “Biancocelesti” vengono dal convincentissimo 4 a 1 con il Parma e non perdono da tre gare.

Simone Inzaghi metterà in campo una formazione spregiudicata, nella quale rientra dalla squalifica Ciro Immobile. In campo un 3-5-2 con Strakosha fra i pali, in difesa Patric è leggermente favorito su Bastos al fianco di Acerbi e Radu, esterni come sempre Marusic e Lulic, Leiva in cabina di regia e gli interni saranno Milinkovic-Savic e Luis Alberto, arretrato in quel ruolo perché con Immobile, davantio, ci sarà Correa.

Probabilità* di scommesse interessanti per Inter – Lazio con Bet365

Vittoria Inter: 2,25
Pareggio: 3,30
Vittoria Lazio: 3,30

Ci sono anche altre scommesse interessanti per la partita. Ad esempio:

Under 0,5: 10,00
Over 6,5: 26,00
Asian Handicap -1,5, -2  1: 5,75
Asian Handicap -1, -1,5  1: 5,90
Asian Handicap +1  2: 5,90
Asian Handicap +1, +1,5  2: 6,40
Asian Handicap +1,5  2: 6,80
Primo Tempo/Finale 2/1: 26,00
Primo Tempo/Finale 1/2: 29,00
Previsione scommesse Inter – Lazio con Bet365Vittoria Inter. I bookmaker danno affidamento alla squadra di casa, galvanizzata dalla vittoria nel derby e con il caso Icardi in via di piena soluzione. La Lazio però è in serie positiva e certamente darà battaglia in questo scontro diretto

Qui il confronto con un altro bookie:

Quote* scommesse per Inter – Lazio con Unibet

Vittoria Inter: 2,25
Pareggio: 3,30
Vittoria Lazio: 3,30

(Quote del 30.03.2019 alle 10.15)

football line
i-bookmakers.it valuta e confronta con costante aggiornamento tutti gli importanti bookmakers autorizzati in Italia.   18+   AAMS
Bookmakers | Bookmaker online | Scommesse sportive | Scommesse calcistiche | Scommesse live | Siti di scommesse | Scommesse Online | Bookmaker
Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità.