i-bookmakers.it
Logo di i-bookmakers .it
Notizie di Scommesse

Inter

In questa pagina trovate articoli riguardanti Inter.
football line

Pronostico Hellas Verona – Inter Quote scommesse Serie A*

Hellas Verona – Inter Quote scommesse Serie A*
Hellas Verona 4,45/ pareggio 3,80/ Inter 1,77
Data: 9 luglio 2020 – 21.45 ora italiana (a porte chiuse)
Bookie: Lottomatica.it

Scommesse sportive Hellas Verona – Inter

Prima guardava avanti, adesso l’Inter di Antonio Conte deve guardarsi alle spalle da un’Atalanta che le insidia il terzo posto e ha già messo la freccia. Il campionato è ancora sufficientemente lungo per non cristallizzare posizioni e riservare colpi di scena, però al di là delle arrabbiature del tecnico, le colpe vanno divise un po’ fra tutti, considerando anche la condizione fisica degli interpreti che rispetto ad altre squadre regge meno nell’intero dipanarsi della partita. Si va a trovare un’avversaria non facikle, che può ancora dire la sua nella lotta per il sesto posto, anche se i punti di distanza con Napoli e Roma sono sei per l’Hellas Verona, e intanto pesa come un macigno la sconfitta di Brescia.

Questi i temi della partita che chiuderà la trentunesima giornata del campionato di calcio di Serie A 2019-2020, dodicesima di ritorno: Hellas Verona – Inter, in programma allo stadio “Marc’ Antonio Bentegodi” alle 21.45 di giovedì 9 luglio 2020. Ovviamente a porte chiuse.

I precedenti di Hellas Verona – Inter

A San Siro, il 9 novembre 2019 vinsero 2 a 1 in rimonta i padroni di casa. Passarono infatti per primi su rigore gli scaligeri grazie a Verre, poi nella ripresa Vecino e Barella rimisero le cose a posto per la formazione nerazzurra. Il prossimo sarà il cinquantottesimo confronto in Serie A tra le due formazioni, e l’Inter domina anche perché i veneti hanno vinto solo quattro partite, e tutte in casa. I “Nerazzurri” si sono imposti 33 volte, di cui 15 al “Bentegodi”. Venti volte – e in Veneto nove – la gara si è conclusa in parità.

La situazione dell’ Hellas Verona prima dell’incontro con l’ Inter

La sconfitta di Brescia potrebbe avere qualche conseguenza sul morale degli uomini di Juric, dato che arrivava con una delle squadre maggiormente indiziate per la retrocessione. Ogni tanto capita la giornata no, ed è successo al “Rigamonti”. In casa, anche senza pubblico, è diverso, ma sembra difficile che il Verona possa ripetere lo sgambetto appena compiuto all’ Inter dal Bologna. Però vale davvero la pena di provarci.

Dubbio sull’arruolabilità di Amrabat, che se disponibile dopo la botta alla testa di domenica scorsa, sarà comunque schierato titolare, altrimenti sarà arretrato in mediana Pessina, mentre Gunter dovrebbe avvicendare Empereur. Borini di nuovo indisponibile, il reparto avanzato dovrebbe vedere Pessina e Zaccagni alle spalle di uno tra Stepinski e Di Carmine.

 

La situazione dell’ Inter prima dell’incontro con l’ Hellas Verona

Le sconfitte in rimonta contro squadre sulla carta inferiori pesano, e se ci aggiungiamo la scarsa propensione di Conte ad accettare le sconfitte, ecco che la squadra nerazzurra punta a riscattarsi. Le ipotesi però sono soprattutto legate alla tenuta. Ci si ricorderà che nel primo tempo con il Bologna, la squadra nerazzurra girava a mille e le riusciva tutto. Poi, con il passare dei minuti e la presa di coscienza del Bologna, tutto è cambiato.

La buona notizia è il ritorno di Skriniar in difesa dopo le tre giornate di squalifica, così come sono del tutto recuperati Brozovic e Vecino. Però ci sono ancora due squalificati nel reparto difensivo, Bastoni e D’Ambrosio, ed è ballottaggio per un posto tra Ranocchia e Godin, ovviamente de Vrij certo del posto. Indisponibili Sensi, Barella e Moses. La mediana dovrebbe vedere Brozovic e Gagliardini interni, affiancati sulle fasce da Candreva e Young. Davanti probabilmente, non potendo fallire, ci si affiderà naturalmente a Lukaku e a Lautaro Martinez. Alle loro spalle Eriksen dovrà dare prova di affidabilità. Quella che sicuramente, tra i pali, dà sempre Samir Handanovic.

 

Previsione scommesse Hellas Verona – Inter con Lottomatica.it: Vittoria Inter. Nonostante il capitombolo della giornata precedente, la fiducia dei bookmaker è confermata nei confronti della formazione nerazzurra.

Il confronto con altre quote * scommesse per Hellas Verona – Inter

Quote Unibet.it

Vittoria Hellas Verona: 4,40
Pareggio: 3,80
Vittoria Inter: 1,79

Quote SportYES.it

Vittoria Hellas Verona: 4,50
Pareggio: 3,85
Vittoria Inter: 1,75

*(Quote del 07.07.2020 alle 22.30)

football line

Pronostico Inter – Bologna Quote scommesse Serie A*

Inter – Bologna Quote scommesse Serie A*
Inter 1,50/ pareggio 4,52/ Bologna 6,60
Data: 5 luglio 2020 – 17.15 ora italiana (a porte chiuse)
Bookie: Betclic.it

Scommesse sportive Inter – Bologna

È una sfida interessante, tra una squadra che cerca di rimanere agganciata al treno delle prime posizioni, e una nota per essere ostica e tra l’altro guidata da un ex. Due allenatori di carattere, uno piuttosto ossessivo come Antonio Conte, l’altro incontentabile e grintoso come Sinisa Mihajlovic. Aspettiamoci quindi un’ Inter – Bologna molto interessante, allo stadio “Giuseppe Meazza”, alle 17.15 di domenica 5 luglio 2020 per la trentesima giornata del campionato di calcio di Serie A 2019-2020.

I precedenti di Inter – Bologna

L’Inter ha vinto per 2 a 1 il confronto di andata al “Dall’Ara” il 2 novembre 2019. Va anche detto che l’ultimo confronto diretto giocato a Milano, nel febbraio dello stesso anno, era stato vinto 1 a 0 dal Bologna contro la squadra nerazzurra allora allenata da Spalletti. I numeri ci dicono che la prossima è la 146^ sfida in Serie A tra le due squadre. Finora l’Inter ne ha vinte 70 di cui 40 in casa, e 40 in tutto ne ha vinte dal canto suo il Bologna, che 11 volte è stato corsaro. I pareggi sono 35, di cui 21 nelle gare disputate a Milano.

La situazione dell’ Inter prima dell’incontro con il Bologna

Troppo divario con il Brescia sconfitto con un tennistico 6 a 0, ma anche una prova decisa di carattere per l’Inter, che adesso si troverà di fronte un avversario che probabilmente non crollerà così facilmente, anche se dal punto di vista tecnico la differenza è ovviamente importante. La terza forza del campionato contro l’undicesima, 64 punti in classifica contro 38 e già questo basterebbe per descrivere il match. Ma poi si va in campo.

Conte recupera Brozovic in cabina di regia, al fianco di Gagliardini con esterni Candreva e Biraghi. In difesa, ancora fuori per squalifica Skriniar, davanti al portiere Handanovic ci saranno D’Ambrosio, de Vrij e Bastoni. Eriksen sulla trequarti alle spalle di Lukaku e Lautaro Martinez.

La situazione del Bologna prima dell’incontro con l’ Inter

Un ex in panchina, un ex importante anche in attacco, quasi sicuramente titolare: Rodrigo Palacio, terminale offensivo supportato da Orsolini, Soriano e Barrow. Un altro ex, Medel, dovrebbe giocare in mediana con Dominguez. Il Bologna arriva dall’ 1 a 1 nella sfida rossoblu con il Cagliari, e tenterà l’impresa di tornare a casa almeno con un punto, anche se finora con le grandi non è andata bene, date le sconfitte per 2 a 0 sia con la Lazio che con la Juventus. Per completare il 4-2-3-1 di Mihajlovic, davanti al portiere Skorupski sono confermati Danilo e Bani come difensori centrali, ed esterni bassi Tomiyasu e Dijks.

Previsione scommesse Inter – Bologna con Betclic.it: Vittoria Inter. Affrontare le squadre di Mihajlovic, che oltretutto è un ex, non è mai comodo, ma le quote per forza di cose vanno decisamente verso l’1 fisso.

Il confronto con altre quote * scommesse per Inter – Bologna

Quote Betfair.it

Vittoria Inter: 1,46
Pareggio: 4,25
Vittoria Bologna: 6,50

Quote Lottomatica.it

Vittoria Inter: 1,50
Pareggio: 4,45
Vittoria Bologna: 6,50

*(Quote del 02.07.2020 alle 23.50)

football line

Pronostico Parma – Inter Quote scommesse Serie A*

Parma – Inter Quote scommesse Serie A*
Parma 6,00/ pareggio 3,80/ Inter 1,60
Data: 28 giugno 2020 – 21.45 ora italiana (a porte chiuse)
Bookie: Bwin.it

Scommesse sportive Parma – Inter

Allo stadio “Ennio Tardini”, sempre rigorosamente a porte chiuse, Parma – Inter concluderà la ventottesima giornata del campionato di calcio di Serie A 2019-2020 , la nona di ritorno. La partita prenderà il via alle 21.45 di domenica 28 giugno 2020.

I precedenti di Parma – Inter

Gli uomini di Roberto D’Aversa, nella gara di andata a San Siro, il 26 ottobre 2019, erano riusciti a imbrigliare quelli di Antonio Conte, tanto è vero che la partita è finita 2 a 2. Nell’ultima partita giocata al “Tardini”, il 9 febbraio 2019, si era imposta l’Inter per 1 a 0. I confronti diretti sono 51, di cui 25 disputati in Emilia, e se complessivamente sono davanti i “Nerazzurri” ma neanche di tanto, con 20 vittorie contro 16, e 15 pareggi, c’è da dire che storicamente Parma è un terreno ostico per gli interisti, che in trasferta hanno fatto propri solo 5 confronti rispetto ai 14 vinti dalla squadra di casa, con 6 pareggi.

La situazione del Parma prima dell’incontro con l’ Inter

Un buon settimo posto in classifica, in piena corsa per l’Europa League, alle spalle del Napoli, a pari punti con il Milan e con una lunghezza in più del Verona. Davvero un buon campionato per la squadra allenata da Roberto D’Aversa, che arriva dal perentorio 4 a 1 sul campo del Genoa e adesso, complice la conoscenza profonda che il tecnico ha degli schemi di Antonio Conte, avendo dei trascorsi sportivi insieme ed essendo ancora ottimi amici, cercherà di creare qualche difficoltà all’Inter.

Dermaku dovrebbe giocare in difesa al posto dello squalificato Iacoponi, con Darmian sulla fascia destra e Gagliolo a sinistra. Davanti, Gervinho non è al meglio ma  dovrebbe giocare con Kulisevski e Cornelius.

 

La situazione dell’ Inter prima dell’incontro con il Parma

Lo squalificato Antonio Conte deve risolvere un problema in difesa per un’altra squalifica, quella pesante di Skriniar, fermato per tre giornate dal giudice sportivo. Con un’altra emiliana arrembante, il Sassuolo, l’Inter non è andata oltre il 3 a 3. Ballottaggio tra Godin e D’Ambrosio al fianco di de Vrij e del confermato Bastoni in difesa. Barella ritorna in mediana, Borja Valero è favorito su Gagliardini. L’attacco rivedrà Lautaro Martinez a fianco dell’imprescindibile Lukaku,

 

Previsione scommesse Parma – Inter con Bwin.it: Vittoria Inter. Ovviamente la squadra di Antonio Conte è favorita, a condizione che non abbia dei cali di tensione che sono quelli che ogni tanto compromettono tutto. È vero che D’Aversa conosce fin troppo bene il suo collega-avversario-amico, ma la caratura tecnica della squadra nerazzurra dovrebbe tenerla al riparo da sorprese.

Il confronto con altre quote * scommesse per Parma – Inter

Quote Unibet.it

Vittoria Parma: 6,10
Pareggio: 3,85
Vittoria Inter: 1,60

Quote Eurobet.it

Vittoria Parma: 5,90
Pareggio: 3,90
Vittoria Inter: 1,60

*(Quote del 27.06.2020 alle 12.30)

football line

Pronostico Inter – Sampdoria Quote scommesse Serie A*

Inter – Sampdoria Quote scommesse Serie A*
Inter 1,37/ pareggio 5,20/ Sampdoria 8,50
Data: 21 giugno 2020 – 21.45 ora italiana (a porte chiuse)
Bookie: Unibet.it

Scommesse sportive Inter – Sampdoria

Il weekend calcistico, che in realtà conta poco data la situazione che vedrà partite praticamente ogni giorno, termina con la sfida delle 21.45 di domenica 21 giugno 2020 allo stadio “Giuseppe Meazza” di Milano (naturalmente a porte chiuse) tra Inter e Sampdoria, valida per il recupero della venticinquesima giornata del campionato di calcio di Serie A 2019-2020. La squadra di Antonio Conte cerca di rilanciarsi in prospettiva campionato sfruttando i recuperi per riagganciare le prime due, quella di Claudio Ranieri riparte dalla vittoria interna con il Verona per tentare di affrancarsi dalle pericolanti.

I precedenti di Inter – Sampdoria

Il 28 settembre 2019, il confronto di andata al “Ferraris” fu pieno appannaggio dell’ Inter con un 3 a 1 senza discussioni. Il tecnico blucerchiato in quella fase era ancora Eusebio Di Francesco, che non è riuscito a trovare il feeling con la squadra e poi – come avvenuto lo scorso anno nella Roma – ha passato la mano a Ranieri.

Nettamente favorevole alla squadra nerazzurra, ovviamente, il conto dei confronti diretti in Serie A che sono 125, dei quali 62 giocati a Milano: 68 vittorie interiste, di cui 38 tra le mura amiche, contro le 20 della squadra genovese, corsara otto volte. I pareggi sono 37, di cui 16 a San Siro.

La situazione dell’ Inter prima dell’incontro con la Sampdoria

Reduce dall’eliminazione maldigerita da Antonio Conte in Coppa Italia, con il Napoli che poi ai rigori ha vinto il trofeo contro la Juventus, l’Inter torna a concentrarsi sul campionato, interrotto dopo la “scottatura” nel derby d’Italia con gli acerrimi rivali juventini che vincendo 2 a 0, si sono staccati di nove punti dalla formazione nerazzurra, che adesso spera di potersi riavvicinare al duo di testa che vede la Lazio a un solo punto dai bianconeri.

Unico vero dubbio per l’allenatore è l’utilizzo di Lautaro Martinez in attacco al fianco di Lukaku, Ci sono buone possibilità che al suo posto giochi Sanchez, mentre per il resto la formazione dovrebbe essere la replica di quella vista al “San Paolo”, un 3-4-1-2 con Handanovic tra i pali, difesa con Skriniar, de Vrij e Bastoni, esterni candreva e Young, in mediana Barella e Brozovic, Eriksen dietro le punte.

La situazione della Sampdoria prima dell’incontro con l’ Inter

Samp a caccia di punti in una situazione non facile. Ranieri si affiderà come sempre in attacco alla coppia composta da Quagliarella e Gabbiadini. Per gli altri reparti, in difesa indisponibile Alex Ferrari che ancora è alle prese con il grave infortunio subito al ginocchio la fine dello scorso anno. Panchina per Chabot, Ekdal e Vieira che non si sono allenati con il gruppo: i due interni dovrebbero essere sostituiti da Jankto e Thorsby. Sicuro del posto di esterno sinistro Linetty, mentre a destra Depaoli dovrebbe spuntarla su Ramirez. Dietro, sulle fasce l’inossidabile Bereszynski e Augello, centrali Yoshida e Tonelli.

Previsione scommesse Inter – Sampdoria con Unibet.it: Vittoria Inter. I bookmaker, compreso quello che prendiamo qui in esame, danno per scontato il successo per la squadra di Antonio Conte, che essendo fresca di eliminazione dalla Coppa Italia cercherà di tornare a dire la sua nella lotta per la conquista dello scudetto, mai così incerta negli ultimi anni.

Il confronto con altre quote * scommesse per Inter – Sampdoria

Quote William Hill.it

Vittoria Inter: 1,35
Pareggio: 5,00
Vittoria Sampdoria: 9,00

Quote Betfair.it

Vittoria Inter: 1,30
Pareggio: 4,75
Vittoria Sampdoria: 9,00

*(Quote del 18.06.2020 alle 18.30)

football line

Pronostico Napoli – Inter Quote scommesse Coppa Italia*

Napoli – Inter Quote scommesse Coppa Italia*
Napoli 2,70/ pareggio 3,60/ Milan 2,50
Data: 13 giugno 2020 – 21.00 ora italiana (a porte chiuse)
Bookie: Unibet.it

Scommesse sportive Napoli – Inter

Sarà uno stadio San Paolo ovviamente a porte chiuse a ospitare, alle 21 di sabato 13 giugno 2020, la seconda semifinale di ritorno della Coppa Italia 2019-2020: Napoli e Inter partono dall’ 1 a 0 dei partenopei nella gara di andata, disputata lo scorso 12 febbraio, una vittoria esterna per la rete segnata da Fabian Ruiz al 57° minuto. Ricordiamo che la semifinale è l’unico turno di questa competizione che si gioca in due gare e che si è deciso, in caso di parità di risultato al termine dei minuti regolamentari e cioè se vincesse per 1 a 0 l’Inter, non si disputeranno i supplementari ma si passerà direttamente ai calci di rigore.

I precedenti di Napoli – Inter

Inter corsara nella sfida di andata nel campionato di Serie A, grazie a un 3 a 1 conquistato a Fuorigrotta dagli uomini di Antonio Conte lo scorso 6 gennaio. In Coppa Italia ci sono stati finora dodici scontri diretti, tra cui una finale vinta 2 a 1 dall’ Inter nel 1978 a Roma. Complessivamente i “Nerazzurri” si sono imposti cinque volte rispetto alle tre del Napoli. Quattro i pareggi, in due casi con i rigori terminati con un successo a testa.

La situazione del Napoli prima dell’incontro con l’ Inter

Il Napoli torna in campo dal lontano 29 febbraio, quando in campionato aveva battuto per 2 a 1 il Torino, in una partita che si era disputata regolarmente con il pubblico. La cura Gattuso stava funzionando, tanto che la squadra si era portata a 39 punti, in sesta posizione in Serie A e quindi in zona Europa League. Si vedrà ora, soprattutto alla ripresa del campionato, quanto l’emergenza coronavirus avrà modificato gli equilibri, anche nelle varie formazioni.

Intanto, occorre conquistarsi un posto in finale, partendo da un 1 a 0 che però di fronte a una squadra combattiva come tutte quelle di Antonio Conte può essere poco o nulla. Saranno fondamentali quindi sia la condizione atletica dei giocatori che le scelte tattiche di Gattuso.

Se tra i pali il tecnico dovrebbe scegliere nuovamente Ospina, circostanza che farà evidentemente ancora una volta meditare Meret sul proprio futuro anche in prospettiva nazionale, in difesa Maksimovic sostituirà l’infortunato Manolas, al fianco di Koulibaly. Il modulo dovrebbe essere il 4-3-3 con in mediana Fabian Ruiz, Demme e Zielinski e varie opzioni in attacco. Milik sembra destinato alla panchina, mentre Mertens potrebbe essere il “falso nueve” affiancato da Insigne e dall’ex Politano.

La situazione dell’ Inter prima dell’incontro con il Napoli

In queste settimane di post-lockdown, il tema principale in casa nerazzurra è apparso il futuro di Lautaro Martinez, sempre più ambito e ammaliato dalle sirene del Barcellona. La squadra di Antonio Conte riprende il suo cammino interrotto lo scorso 8 marzo con la sconfitta per 0-2 allo Stadium in campionato nel “derby d’Italia” con la Juventus. La Coppa Italia è quindi un ottimo test per capire in quali condizioni si ripartirà in un campionato dove la lotta per lo scudetto è lontana dall’essere decisa, e lo stop forzato ha tenuto in corsa la stessa Inter insieme con Juventus e Lazio.

Indisponibile Vecino, il modulo dovrebbe essere un 3-4-1-2 con Eriksen lanciato subito nel ruolo di trequartista alle spalle di Lautaro e Lukaku. In difesa dovrebbero stringere i denti Bastoni e De Vrij che non sono al meglio, mentre Ranocchia è in ballottaggio con un Godin che proverà comunque a recuperare. Sicuri in mediana Barella e Brozovic, gli esterni dovrebbero essere Candreva e Young.

 

Previsione scommesse Napoli – Inter con Unibet.it: Vittoria Inter. La differenza tra le quote per il 2 e quelle per l’1 è infima, quasi impercettibile, ma la squadra di Antonio Conte risulta anche se di poco favorita. Anche se i pronostici, in una situazione del genere, a porte chiuse e dopo uno stop di tre mesi, sono evidentemente difficilissimi anche per chi è abituato.

Il confronto con altre quote * scommesse per Napoli – Inter

Quote Eurobet.it

Vittoria Napoli: 2,75
Pareggio: 3,50
Vittoria Inter: 2,50

Quote SNAI.it

Vittoria Napoli: 2,75
Pareggio: 3,45
Vittoria Inter: 2,50

*(Quote del 10.06.2020 alle 22.20)

football line

Pronostico Inter – Getafe Quote scommesse Europa League*

Inter – Getafe Quote scommesse Europa League*
Inter 1,95/ pareggio 3,20/ Getafe 3,60
Data: 12 marzo 2020 – 21.00 (porte chiuse)
Bookie: Unibet.it

Scommesse sportive Inter – Getafe

Porte chiuse nel capoluogo di una delle regioni italiane più colpite dal Coronavirus. In Italia è emergenza e anche le manifestazioni sportive sono bloccate. C’è però una deroga per le competizioni internazionali, e l’Inter tutto sommato si trova però abbastanza allenata avendo giocato da pochi giorni (anche se perso) l’atteso “derby d’Italia” con la Juventus. L’incontro di andata degli ottavi di finale dell’Europa League 2019-2020 in programma in un vuoto stadio “Giuseppe Meazza” di Milano oppone l’ Inter al Getafe, squadra spagnola che non ha mai incontrato sulla propria strada una compagine italiana. Si gioca alle 21.00 di giovedì 12 marzo 2020.

La situazione dell’ Inter prima dell’incontro con il Getafe

L’Inter arriva a questo punto dell’Europa League dopo aver eliminato nei sedicesimi il Ludogorets, battuto sia all’andata per 2 a 0 che nella gara di ritorno dove gli uomini di Antonio Conte si sono imposti per 2 a 1. Come noto, i “Nerazzurri” sono arrivati in questa competizione perché terzi nel loro girone di Champions. In campionato, lo abbiamo detto, sono stati appena sconfitti dalla Juventus che grazie a questa vittoria si è ripresa la testa della classifica. Sulla carta l’Inter in questa occasione era vista più in “palla” rispetto agli avversari, ma il campo ha poi mostrato il contrario. Forse, davvero, di fronte a questo tipo di partita e a questi avversari, talvolta si corre il rischio dell’ “ansia da prestazione” che poi fa brutti scherzi. Nel mirino della critica anche Eriksen, definito una sorta di oggetto estraneo ma che ora dovrebbe avere la possibilità di rifarsi se verrà schierato trequartista alle spalle di Lukaku e Sanchez, non essendo Lautaro al meglio.

Abbiamo parlato di trequartista perché le principali novità dovrebbero essere nel modulo, perché questa volta potremmo vedere un 4-3-1-2, dunque una difesa a quattro, con Godin e Ranocchia centrali, e sulle fasce D’Ambrosio e Young. Ballottaggio a centrocampo tra Gagliardini e Candreva, che verrebbe utilizzato in caso di 3-5-2.

La situazione del Getafe prima dell’incontro con l’ Inter

Il Getafe è quinto nella Liga Spagnola, a pari punti con la Real Sociedad e sopra l’Atletico Madrid, anche se è reduce da uno zero a zero con il Celta Vigo, quartultimo in classifica. Per quanto riguarda l’Europa League, la squadra allenata da Bordalas è arrivata seconda nel Gruppo C, a un solo punto dal Basilea, che lo ha sconfitto in entrambi gli scontri diretti. Nei sedicesimi di finale, ha eliminato nientemeno che l’Ajax, grazie al successo per 2 a 0 nella gara di andata, mentre nel ritorno è stato sconfitto per 2 a 1, e quella rete segnata da Mata ad inizio gara ha consentito al Getafe di passare il turno. Proprio Mata dovrebbe comporre con Angel la coppia d’attacco nel 4-4-2 che verrà schierato. Elemento importante in difesa è Nemanja Maksimovic, 25enne serbo che giocò anche nelle giovanili del Verona, e che nel Valencia non riuscì a mettersi in mostra, tanto da essere ceduto alla sua attuale squadra.

Previsione scommesse Inter – Getafe con Unibet.it: Vittoria Inter. La vittoria della squadra di Antonio Conte dovrebbe essere abbastanza agevole secondo i bookmaker, pur considerando che gli ospiti stanno giocando un buon campionato in patria.

Qui il confronto con altri bookie:

Il confronto con altre quote * scommesse Inter – Getafe

Quote Eurobet.it 

Vittoria Inter: 1,97
Pareggio: 3,20
Vittoria Getafe: 4,35

Quote Bwin.it

Vittoria Inter: 1,87
Pareggio: 3,25
Vittoria Getafe: 4,33

*(Quote del 10.03.2020 alle 23.50)

football line
i-bookmakers.it valuta e confronta con costante aggiornamento tutti gli importanti bookmakers autorizzati in Italia.   18+   AAMS
Bookmakers | Bookmaker online | Scommesse sportive | Scommesse calcistiche | Scommesse live | Siti di scommesse | Scommesse Online | Bookmaker
Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità.