i-bookmakers.it
Logo di i-bookmakers .it
Notizie di Scommesse

Fiorentina

In questa pagina trovate articoli riguardanti Fiorentina.
football line

Pronostico Napoli – Fiorentina Quote scommesse Serie A

Napoli – Fiorentina Quote scommesse Serie A*
Napoli 1,64/ pareggio 4,00/ Fiorentina 5,10
Data: 18 gennaio 2020 – 20.45 ora italiana
Bookie: Unibet.it

Scommesse sportive Napoli – Fiorentina

Arriverà l’agognata vittoria in campionato per il Napoli, contro una Fiorentina che sembra essersi ritrovata dopo aver eliminato nientemeno che l’ Atalanta in Coppa Italia? Rino Gattuso lo spera, perché nelle ultime uscite la sconfitta è sembrata penalizzante per la squadra partenopea, e il riscatto può arrivare proprio tra le mura amiche del “San Paolo”, dove si gioca alle 20.45 di sabato 18 gennaio 2020, nella terza gara del programma della prima giornata di ritorno del campionato di calcio di Serie A 2019-2020, da calendario la ventesima.

I precedenti di Napoli – Fiorentina

Nella gara di andata c’erano due allenatori diversi, Vincenzo Montella per i “Viola” e Carlo Ancelotti per i napoletani, questi ultimi ancora lontani dalle esternazioni del presidente che hanno minato molti rapporti interni con la squadra. Il 24 agosto 2019, al “Franchi”, vinse il Napoli per 4 a 3, rovinando a Rocco Commisso l’esordio da patron e presidente della Fiorentina. Un “over”, dunque, molto diverso dai due risultati emersi nella stagione precedente: 1 a 0 nell’andata a Fuorigrotta, reti bianche nel ritorno a Firenze. I confronti diretti sono 139, di cui 69 a Napoli. Nel conto complessivo è avanti la “Viola” con 52 vittorie a 48, in Campania la situazione si inverte con 32 successi napoletani contro 16 toscani. I pareggi sono 39 totali, 21 al “San Paolo”.

La situazione del Napoli prima dell’incontro con la Fiorentina

Il Napoli ha ritrovato la vittoria casalinga, in Coppa Italia eliminando il Perugia di un tecnico che ha affinità caratteriali con Rino Gattuso, ossia il sanguigno Serse Cosmi, chiamato al posto di Massimo Oddo per risistemare il campionato del “Grifone”. Squadra di A contro squadra di B, il risultato finale di 2 a 0 ci sta tutto. Adesso occorre riprendersi in mano il campionato, e cominciare a finalizzare la mole di gioco che, dopo il successo in casa del Sassuolo, non ha portato altri punti al Napoli nelle ultime due gare. L’undicesimo posto, primi della parte destra della classifica, fa un certo effetto a una squadra che negli ultimi anni ha sempre lottato al vertice, e in certi momenti è stata l’anti-Juve. A cinque punti dal Cagliari sesto, appare difficile la lotta anche per l’Europa League, fermo restando che il Napoli è ancora protagonista nella Champions in corso. Ballottaggio in difesa tra Hysai e Luperto per sostituire Mario Rui squalificato. In attacco confermato il tridente composto da Callejon, Milik e Insigne, complice l’assenza di Mertens.

La situazione della Fiorentina prima dell’incontro con il Napoli

Prima la vittoria con la Spal in campionato, poi il successo in Coppa Italia con l’Atalanta. La cura Iachini sembra dare i primi frutti, probabilmente chiamare un allenatore più avvezzo alle zone medio-basse della classifica è stata una mossa giusta per la dirigenza. Cutrone sembra essersi già integrato, tanto che sarà quasi sicuramente titolare con Chiesa, a scapito di Vlahovic. Così l’ex milanista giocherà contro quello che nella passata stagione era il suo allenatore, e forse cercherà di convincerlo che qualche volta avrebbe dovuto schierare lui anziché Piatek…

Previsione scommesse Napoli – Fiorentina con Unibet.it: Vittoria Napoli. I partenopei di gran lunga favoriti, anche se entrambe le formazioni hanno mostrato segnali di ripresa. I precedenti sono favorevoli alla squadra di casa, il fattore campo e magari una maggiore precisione dei partenopei potrebbero fare la differenza.

Il confronto con altre quote * scommesse per Napoli – Fiorentina

Quote Betfair.it

Vittoria Napoli: 1,60
Pareggio: 4,10
Vittoria Fiorentina: 5,00

Quote SNAI.it

Vittoria Napoli: 1,60
Pareggio: 4,00
Vittoria Fiorentina: 5,25

*(Quote del 17.01.2020 alle 00.50)

football line

Pronostico Fiorentina – Spal Quote scommesse Serie A

Fiorentina – Spal Quote scommesse Serie A*
Fiorentina 1,47/ pareggio 4,40/ Spal 6,75
Data: 12 gennaio 2020 – 15.00 ora italiana
Bookie: Unibet.it

Scommesse sportive Fiorentina – Spal

L’ultima giornata del girone di andata del campionato di Serie A 2019-2020, la diciannovesima, propone una sfida di bassa classifica tra una squadra che vorrebbe uscire quanto prima da questa situazione e quella attualmente all’ultimo posto, con l’allenatore dato in bilico. Fiorentina – Spal si gioca alle 15.00 di domenica 12 gennaio 2020 allo stadio “Artemio Franchi”.

I precedenti di Fiorentina – Spal

Sono soltanto quattro i precedenti recenti di questo confronto, relativi agli ultimi due campionati, e sono favorevoli alla “Viola”. Due pareggi nel torneo 2017-2018, due vittorie della Fiorentina assolutamente “over” nella passata stagione: 3 a 0 al “Franchi” all’andata, 4 a 1 al “Mazza” nel confronto di ritorno. Da un punto di vista statistico, prendiamo in considerazione ora tutti gli scontri diretti in Serie A, che sono 36, di cui 18 a Firenze. Toscani nettamente davanti con 16 vittorie contro 7, che diventano 10 a 2 considerando le partite giocate in casa. I pareggi sono più equamente distribuiti: 13, dei quali 6 in casa della Fiorentina.

La situazione della Fiorentina prima dell’incontro con la Spal

Ufficializzato l’arrivo di Patrick Cutrone, difficilmente potrà partire titolare in questa gara, anche se Iachini lo avrà a disposizione e certamente farà comodo per risalire dalla quindicesima posizione, a sei punti dalla Spal ma a quattro dalle altre due “pericolanti” Brescia e Genoa. Il pareggio di Bologna è stato un buon esordio per il nuovo tecnico, ma adesso servono i tre punti in casa. Il modulo sarà un 3-5-2 con Chiesa e Vlahovic in attacco, mentre in mediana Pulgar si sposterà al centro, mentre Benassi prenderà il posto di Badelj ma giocherà appunto da mezzala, così come Castrovilli.

La situazione della Spal prima dell’incontro con la Fiorentina

Ultimi, una sola vittoria con i “Granata” a Torino a spezzare due giornate fa una striscia pesante di sconfitte, poi ripresa al “Mazza” con lo 0-2 dell’Hellas Verona. In bilico il tecnico Leonardo Semplici, cui i tifosi e la società sono sempre estremamente grati per avere riportato la squadra in A dopo mezzo secolo, ma adesso in tanti vorrebbero il cambio in panchina. Su questo la tifoseria si divide, perché c’è anche chi difende Semplici e invece sottolinea come alcuni giocatori importanti della passata stagione se ne siano andati, e non possa il solo Petagna cantare e portare la croce. Comunque, la situazione è difficilissima: 12 punti, due in meno di Brescia e Genoa, tre in meno del Lecce. Schieramento speculare, dato che Semplici gioca abitualmente con il 3-5-2, e con Petagna davanti ci sarà Di Francesco, promosso titolare al posto di Paloschi. In difesa mancherà Tomovic per squalifica.

Previsione scommesse Fiorentina – Spal con Unibet.it: Vittoria Fiorentina. Il pronostico va decisamente verso la formazione di casa, sia per motivi di classifica che di precedenti.

Il confronto con altre quote * scommesse per Fiorentina – Spal

Quote Bwin.it

Vittoria Fiorentina: 1,48
Pareggio: 4,33
Vittoria Spal: 7,00

Quote SNAI.it

Vittoria Fiorentina: 1,48
Pareggio: 4,50
Vittoria Spal: 6,75

*(Quote del 11.01.2020 alle 14.50)

football line

Pronostico Bologna – Fiorentina Quote scommesse Serie A

Bologna – Fiorentina Quote scommesse Serie A*
Bologna 2,32/ pareggio 3,40/ Fiorentina 3,05
Data: 6 gennaio 2020 – 12.30 ora italiana
Bookie: Unibet.it

Scommesse sportive Bologna – Fiorentina

Calcio a tavola nella Befana calcistica bolognese. La partita delle 12.30 di lunedì 6 gennaio 2020 si gioca infatti allo stadio “Renato Dall’Ara” e vede di fronte Bologna e Fiorentina, con gli ospiti che hanno appena cambiato il proprio allenatore con Beppe Iachini al posto dell’esonerato Vincenzo Montella, che nell’addio ha lamentato che inizialmente non vi fossero obiettivi di alta classifica e quindi di non avere tutte le colpe. Tuttavia, anche per il presidente più ben disposto ad aspettare e pazientare, come è sembrato essere Rocco Commisso, sette partite senza vittorie, scivolando a tre punti dalla zona retrocessione…beh, forse è un pochino troppo… Ricordiamo che la partita è valida per la diciottesima giornata, penultima di andata, del campionato di Serie A 2019-2020.

I precedenti di Bologna – Fiorentina

Due zero a zero nei confronti della passata stagione tra felsinei e gigliati. In questa classica dell’Appennino, che in Serie A si è giocata ben 134 volte, di cui 67 in Emilia, in assoluto è davanti la Fiorentina, con 53 vittorie contro le 38 del Bologna e 43 pareggi. La situazione si inverte se consideriamo le partite giocate nel campo dei “Rossoblu”, che ne hanno fatto proprie 25 contro le 16 degli ospiti, con 26 pareggi.

La situazione del Bologna prima dell’incontro con la Fiorentina

Il ritorno “fisico” di Sinisa Mihajlovic, sia che possa stare in panchina durante la partita, sia che la segua in situazione protetta, comunque ha dato i suoi frutti, se la formazione da lui allenata viene da due successi consecutivi, uno addirittura con l’Atalanta sconfitta 2 a 1 , e l’altro a Lecce dove il Bologna si è imposto 3 a 2. Non dovrebbero esserci sorprese nella formazione, con Palacio terminale offensivo e alle sue spalle Orsolini, Soriano e Sansone, mentre Santander dovrebbe partire dalla panchina per avvicendare la punta a gara in corso.

La situazione della Fiorentina prima dell’incontro con il Bologna

La missione di Beppe Iachini è semplice: salvare la Fiorentina, perché a girone di andata quasi completato, la formazione viola, che ora ha una proprietà ambiziosa, si trova sull’orlo di una zona nella quale, se si rimane invischiati, è difficile uscire, come sta tentando soprattutto il Brescia di fare. L’ultima uscita sotto la guida di Vincenzo Montella ne ha sancito l’addio, dato che perdere 4 a 1 con la Roma è sinceramente troppo, nonostante nella partita precedente, sempre al “Franchi”, si fosse riusciti a fermare l’Inter sull’1 a 1. Il nuovo tecnico, da giocatore un ex di spessore nella “Viola”, dovrebbe confermare il 3-5-2, mantenendo Chiesa e Vlahovic in attacco, mentre in mediana Pulgar si sposterà in cabina di regia, mentre Benassi dovrebbe prendere il posto di Badelj e Castrovilli presumibilmente sarà l’altra mezzala.

Previsione scommesse Bologna – Fiorentina con Unibet.it: Vittoria Bologna. I bookmakers considerano evidentemente il fattore campo, per quanto il pronostico sia difficile, anche per lo stimolo che dovrebbe dare ai “Viola” il cambio di allenatore. Di sicuro di fronte ci saranno due formazioni molto motivate.

Il confronto con altre quote * scommesse per Bologna – Fiorentina

Quote Bwin.it

Vittoria Bologna: 2,30
Pareggio: 3,40
Vittoria Fiorentina: 3,10

Quote SNAI.it

Vittoria Bologna: 2,30
Pareggio: 3,50
Vittoria Fiorentina: 3,05

*(Quote del 05.01.2020 alle 00.25)

football line

Pronostico Fiorentina – Roma Quote scommesse Serie A

Fiorentina – Roma Quote scommesse Serie A*
Fiorentina 2,95/ pareggio 3,50/ Roma 2,33
Data: 20 dicembre 2019 – 20.45 ora italiana
Bookie: Unibet.it

Scommesse sportive Fiorentina – Roma

Una giornata spalmatissima, la diciassettesima del campionato di Serie A 2019-2020, complice la finale di Supercoppa Italiana tra Juventus e Lazio. Venerdì 20 dicembre, alle 20.45, si giocherà allo stadio “Artemio Franchi” il confronto tra Fiorentina e Roma, di cui vi presentiamo quote e pronostico. La squadra di casa ha mostrato qualche segnale di ripresa fermando l’Inter, ma la vittoria le manca comunque da cinque turni, mentre gli ospiti vengono dalla vittoria interna con la Spal. Un confronto, quello di venerdì, che ha il retrogusto del mercato, dato che la Fiorentina punta Florenzi e Kalinic, mentre la Roma vorrebbe Castrovilli, ambito però anche da altre squadre.

I precedenti di Fiorentina – Roma

Si tratta ovviamente di una classica del nostro campionato, anche se vale la pena di ricordare il 7 a 1 dello scorso 30 gennaio da parte dei “Viola” nei quarti di finale di Coppa Italia. Possiamo anche dire che in vari casi recenti si è dimostrata una partita da “over” perché capita che si segni molto. Così non è stato però nell’ ultimo Fiorentina – Roma di campionato, il 3 novemnbre 2018, quando finì 1 a 1, peraltro il risultato più frequente di questa sfida, mentre al ritorno, il 3 aprile scorso, le ostilità all’ Olimpico si chiusero sul 2 a 2. Si tratta di un match abbastanza equilibrato, guardando i precedenti, dove spesso – ma non sempre – la supremazia territoriale è stata rispettata. I confronti diretti in A complessivamente sono 160, con la Roma leggermente avanti: 52 vittorie contro 48, mentre ora i pareggi sono 60. A Firenze la situazione si sbilancia decisamente per i “Viola”, che si sono aggiudicati 33 degli 80 incontri nella massima serie, contro i 15 degli ospiti. I pareggi sono 32.

La situazione della Fiorentina prima dell’incontro con la Roma

Parte destra della classifica, certamente non in linea con le ambizioni del nuovo patron Rocco Commisso, considerando che la zona retrocessione è solo a quattro punti di distanza. Per la Fiorentina, e soprattutto per il suo tecnico Vincenzo Montella, è fondamentale tornare alla vittoria anche se con un’avversaria di questo tipo non è facile. Sempre ovviamente priva di Ribery, la squadra gigliata dovrebbe proporre un 3-5-2 con davanti il ritrovato Chiesa e l’affidabilissimo Vlahovic, autore della rete del pareggio in pieno recupero con la “corazzata” Inter.

La situazione della Roma prima dell’incontro con la Fiorentina

Quarto posto in classifica, al riparo da possibili sorpassi ma non da affiancamenti, visto che il Cagliari ha tre punti in meno, la squadra di Paulo Fonseca è in serie positiva ormai da quattro turni nei quali ha ottenuto 10 dei suoi 32 punti. Continuano ancora i problemi legati alle indisponibilità di Cristante, Zappacosta, Santon, Pastore e Smalling. Il modulo dovrebbe essere il consueto 4-2-3-1 con Dzeko terminale offensivo sostenuto sulla trequarti da Zaniolo, Pellegrini e Perotti. Ancora una volta Florenzi dovrebbe partire dalla panchina, i laterali difensivi dovrebbero essere Spinazzola e Kolarov.

Previsione scommesse Fiorentina – Roma con Unibet.it: Vittoria Roma. L’andamento in campionato e in Europa League fa propendere l’ago della bilancia in favore degli ospiti, ma in realtà il margine delle quote non è così ampio, anzi è abbastanza minimo tra il 2 e la possibilità di un successo interno della Fiorentina.

Il confronto con altre quote * scommesse per Fiorentina – Roma

Quote Betfair.it

Vittoria Fiorentina: 3,00
Pareggio: 3,40
Vittoria Roma: 2,30

Quote William Hill.it

Vittoria Fiorentina: 3,00
Pareggio: 3,40
Vittoria Roma: 2,35

*(Quote del 18.12.2019 alle 23.50)

football line

Pronostico Torino – Fiorentina Quote scommesse Serie A

Torino – Fiorentina Quote scommesse Serie A*
Torino 2,40/ pareggio 3,20/ Fiorentina 3,10
Data: 8 dicembre 2019 – 15.00 ora italiana
Bookie: Unibet.it

Scommesse sportive Torino – Fiorentina

Nel programma pomeridiano della quindicesima giornata del campionato di Serie A 2019-2020, c’è una classica tra due squadre che cercano punti, una per consolidare maggiormente la propria posizione, l’altra invece per scacciare una crisi ormai conclamata,  con il tecnico Vincenzo Montella a rischio, pur finora difeso dal patron Commisso: Torino – Fiorentina si gioca alle 15.00 di domenica 8 dicembre 2019 allo stadio “Olimpico – Grande Torino”. Un punto solo divide le due squadre in classifica, ma la differenza reti fa sì che tra i “Granata” e i “Viola” siano tre le posizioni di distacco.

I precedenti di Torino – Fiorentina

Per prima cosa c’è da dire che l’ultima vittoria torinista risale al 2 ottobre 2016 (2 a 1 il risultato), e che quindi tra campionato e un confronto di Coppa Italia il Toro non batte la Fiorentina da ben sei partite. Sono tre i confronti nella passata stagione: i due in campionato sono terminati con lo stesso risultato, 1 a 1, mentre in Coppa Italia i “Viola” hanno vinto 2 a 0 in trasferta. Una partita che in genere si risolve abbastanza di misura, sia che si segni poco o molto, anche se non sempre è stato così. In A i confronti diretti sono stati 140, 70 dei quali in Piemonte: complessivamente, c’è un grande equilibrio che però dipende anche da dove si gioca. Infatti il Torino ha fatto propria la gara 47 volte, la Fiorentina 45 e i pareggi sono 49. Però le sfide in casa sono state vinte dai torinisti 38 volte, mentre solo in 13 occasioni la squadra toscana ha espugnato il campo avversario. 19 volte invece il confronto a Torino si è chiuso sulla X.

 

La situazione del Torino prima dell’incontro con la Fiorentina

Campionato a fasi alterne per la squadra di Walter Mazzarri, mai messo in discussione dal presidente Urbano Cairo che più volte ha difeso il tecnico dopo averlo fortemente voluto. I “Granata” nell’ultimo turno sono tornati al successo espugnando il campo del Genoa, tuttavia questa vittoria è arrivata dopo il rovescio interno con l’Inter di Antonio Conte: un 3 a 0.

L’Europa non è lontanissima nelle posizioni di classifica ma lo è abbastanza nei punti, se consideriamo i 17 del Torino e i 25 della sesta, che è l’Atalanta. Quanto invece al 3-5-2 che dovrebbe andare in campo, squalificato Edera, indisponibili Lyanco e Iago Falque, ma soprattutto in dubbio Belotti che comunque difficilmente partirà titolare, davanti dovrebbero esserci Berenguer e Verdi, con Zaza in ballottaggio ma quasi certamente destinato alla panchina.

La situazione della Fiorentina prima dell’incontro con il Torino

Una vittoria in Coppa Italia può fare morale? Difficile, se l’avversaria è comunque di B come il Cittadella. Però ce n’era bisogno, per una squadra come quella gigliata che arriva da tre KO consecutivi in campionato, non uno, tre: prima il Cagliari, poi il Verona e poi il Lecce al “Franchi”: anche se in questo ultimo caso, come in quello del “Bentegodi”, si è trattato di 1 a 0, la preoccupazione è tanta. A questa si aggiunge quella legata all’assenza di Ribery, che sarà pure un campione da gestire come dice Montella, ma puoi gestirlo se ce l’hai. Il suo infortunio dovrebbe rilanciare Federico Chiesa, tenuto fuori per qualche domenica dal tecnico perché non al meglio. Questione di testa, più che fisica, tanto che ci sono stati colloqui tra la società e il giocatore, oltre al padre Enrico che, oltre a essere un indimenticato ex, è anche il suo procuratore. Dunque il giovane Chiesa dovrebbe essere schierato in attacco con Vlahovic, altrimenti ci sarà Boateng. Ancora indisponibile in difesa il capitano Pezzella.

Previsione scommesse Torino – Fiorentina con Unibet.it: Vittoria Torino. Sulla scorta dell’andamento del campionato – non dei precedenti recenti nel confronto diretto – i “Granata” partono evidentemente avvantaggiati, anche se parliamo di pochi decimali di differenza nelle quote.

Il confronto con altre quote * scommesse per Torino – Fiorentina

Quote SNAI.it

Vittoria Torino: 2,50
Pareggio: 3,15
Vittoria Fiorentina: 3,00

Quote Eurobet.it

Vittoria Torino: 2,45
Pareggio: 3,20
Vittoria Fiorentina: 3,00

*(Quote del 05.12.2019 alle 6.00)

football line

Pronostico Fiorentina – Lecce Quote scommesse Serie A

Fiorentina – Lecce Quote scommesse Serie A*
Fiorentina 1,42/ pareggio 4,70/ Lecce 7.25
Data: 30 novembre 2019 – 20.45 ora italiana
Bookie: Unibet.it

Scommesse sportive Fiorentina – Lecce

Il sabato della quattordicesima giornata del campionato di Serie A 2019-2020, è  completato da Fiorentina – Lecce, in programma allo stadio “Artemio Franchi” alle 20.45 del 30 novembre 2019. I “Viola” sono un po’ male in arnese, a metà classifica, ma di certo i salentini sono messi peggio, pur essendo molto combattivi. Sono quartultimi, e hanno vinto solo due partite su tredici. Tuttavia, sono reduci dall’importante 2-2 interno conquistato con le unghie e con i denti contro il Cagliari.

I precedenti di Fiorentina – Lecce

Gli ultimi confronti diretti risalgono al 2012, e le due squadre espugnarono il campo avversario: il 15 gennaio il Lecce vinse 1 a 0, risultato poi restituito a domicilio dalla Fiorentina il 5 maggio. Le squadre si sono incontrate 30 volte in campionato, con vittorie interne, esterne e pareggi equamente distribuiti (10). Nei 15 incontri disputati a Firenze, la squadra di casa domina con 15 vittorie contro 3, mentre quattro volte il confronto è terminato in parità.

La situazione della Fiorentina prima dell’incontro con il Lecce

Campanello d’allarme dopo la sconfitta di Verona (1 a 0). La squadra perde troppo, è discontinua, anche se il patron Commisso e il suo braccio destro Barone confermano la loro fiducia su Vincenzo Montella. Non ci sarà il capitano Pezzella, infortunatosi al “Bentegodi”, e al suo posto in difesa giocherà Ceccherini. Castrovilli e Pulgar rientrano dalla squalifica, mentre per Chiesa potrebbe essere ancora una volta panchina, anche se l’incontro con la società in settimana potrebbe avere chiarito una serie di situazioni. L’attacco sarà comunque sempre composto da Ribery e Vlahovic, ed eventualmente Chiesa verrebbe impegnato sulla fascia destra, dove è in ballottaggio con Venuti e Lirola, che non hanno le sue stesse caratteristiche.

La situazione del Lecce prima dell’incontro con la Fiorentina

Finora il Cagliari è inarrestabile, tre vittorie consecutive, ma striscia positiva che prosegue ormai dallo scorso 15 settembre. Solo nelle prime due giornate la squadra di Rolando Maran è stata sconfitta, e adesso è addirittura al quarto posto in classifica, solo per peggior differenza reti rispetto alla Lazio, che è a pari punti. Le altre sono più giù, comprese Atalanta e Roma. Ultima “vittima” è stata la Fiorentina, sconfitta 5 a 2 alla “Sardegna Arena”. Qualche dubbio per Ceppitelli e Pellegrini, indisponibile Nandez, mentre Birsa si è fratturato una mano. Diversi dubbi quindi per Maran, che davanti comunque confermerà il tridente composto da Nainggolan, Joao Pedro e Simeone.

Previsione scommesse Fiorentina – Lecce con Unibet.it: Vittoria Fiorentina. Squadra di casa decisamente favorita, nonostante arrivi da un periodo che non è particolarmente positivo.

Qui il confronto con altri bookie:

Il confronto con altre quote * scommesse per Fiorentina – Lecce

Quote SNAI.it

Vittoria Fiorentina: 1,45
Pareggio: 4,75
Vittoria Lecce: 6,75

Quote Betfair.it

Vittoria Fiorentina: 1,40
Pareggio: 4,75
Vittoria Lecce: 7,00

*(Quote del 28.11.2019 alle 23.20)

football line
i-bookmakers.it valuta e confronta con costante aggiornamento tutti gli importanti bookmakers autorizzati in Italia.   18+   AAMS
Bookmakers | Bookmaker online | Scommesse sportive | Scommesse calcistiche | Scommesse live | Siti di scommesse | Scommesse Online | Bookmaker
Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità.