i-bookmakers.it
Logo di i-bookmakers .it
Notizie di Scommesse

Europa League

In questa pagina trovate articoli riguardanti Europa League.
football line

Pronostico Milan – Sparta Praga Quote scommesse Europa League*

Milan – Sparta Praga Quote scommesse Europa League*
Milan 1,40/ pareggio 5,00/ Sparta Praga 6,75
Data: 29 ottobre 2020 – 18.55 ora italiana
Bookie: Lottomatica.it

Scommesse sportive Milan – Sparta Praga

Giovedì di Europa League 2020-2021 per le tre formazioni italiane. Primo a scendere in campo il Milan contro lo Sparta Praga, nel secondo turno della fase a gironi, per il Gruppo H. La partita si gioca alle 18.55 del 29 ottobre 2020 allo stadio “Giuseppe Meazza”. In classifica la squadra di Stefano Pioli è a tre punti come il Lilla che ha una rete segnata in più, a parità di reti subite, mentre lo Sparta è a quota zero così come il Celtic Glasgow, battuto dai milanisti per 3 a 1 nel primo turno.

I precedenti di Milan – Sparta Praga

Sei i precedenti, due per storica competizione europea intendendo andata e ritorno. Milan e Sparta Praga si incontrarono la prima volta in Coppa delle Coppe, stagione 1972-73, e il Milan vinse per 1 a 0 entrambe le partite; passarono 23 anni, siamo in Coppa Uefa 1995-96, la squadra italiana si impose in casa per 2 a 0 e poi pareggiò senza reti nel ritorno. L’ultima volta le due squadre si sono affrontate in Champions League nella stagione 2003-04: andata a reti bianche, ritorno casalingo vinto dal Milan per 4 a 1. Quindi la formazione rossonera non è stata mai sconfitta dalla formazione ceca.

La situazione del Milan prima dell’incontro con lo Sparta Praga

Abbiamo già detto dell’esordio vincente del Milan a Glasgow per 3 a 1 con il Celtic nel primo turno. La squadra rossonera è in testa nel campionato di Serie A, ma nell’ultimo turno è stata fermata sul pareggio per 3 a 3 dalla Roma.

Rischia di pesare l’assenza tra i pali di Gigio Donnarumma, positivo al Covid-19 come Hauge. Se il portiere sarà Tatarusanu come nella partita di campionato con la Roma, Calabria potrebbe essere spostato centrale di difesa con Kjaer o Romagnoli, con Conti sulla fascia destra e naturalmente Theo Hernandez su quella sinistra. In mediana Bennacer playmaker con mezzeali Tonali e Krunic, davanti Ibrahimovic potrebbe avere un turno di riposo, con Rebic punta centrale affiancata da Castillejo e Brahim Diaz. Attenzione però a Saelemaekers e Leao.

La situazione dello Sparta Praga prima dell’incontro con il Milan

Sparta Praga ultimo in classifica nel proprio girone, dopo la sconfitta interna per 4 a 1 con il Lilla nel primo turno di Europa League. Nel proprio campionato nazionale, attualmente in pausa, è invece prima a 18 punti, vale a dire a punteggio pieno.

Per la squadra allenata da Vaclav Kotal, assenza di spicco quella dello squalificato Krejci, espulso nella gara precedente. Il modulo dovrebbe essere un 4-2-3-1 con Lozak terminale offensivo favorito su Julls. Alle sue spalle Dockal mentre la linea dei trequartisti potrebbe essere completata da Karabeck e Polidar, in mediana Pavelka e Travnik, mentre davanti al portiere Heca sarà Vitik il difensore centrale che giocherà con Lischka. Sulle fasce Sacek e Hanousek.

Previsione scommesse Milan – Sparta Praga con Lottomatica.it: Vittoria Milan. Il momento fortemente positivo della formazione di Pioli la rende ovviamente favorita anche per il fattore campo oltre che per i precedenti.

Qui il confronto con altri bookie:

Il confronto con altre quote * scommesse Milan – Sparta Praga

Quote Eurobet.it 

Vittoria Milan: 1,37
Pareggio: 5,00
Vittoria Sparta Praga: 7,70

Quote Unibet.it

Vittoria Milan: 1,40
Pareggio: 5,00
Vittoria Sparta Praga: 7,25

*(Quote del 28.10.2020 alle 22.10)

football line

Pronostico Celtic Glasgow – Milan Quote scommesse Europa League*

Celtic Glasgow – Milan Quote scommesse Europa League*
Celtic Glasgow 4,40/ pareggio 3,80/ Milan 1,75
Data: 22 ottobre 2020 – 21,00 ora italiana
Bookie: Lottomatica.it

Scommesse sportive Celtic Glasgow – Milan

Arrivato dai preliminari, unico ancora a punteggio pieno nel campionato italiano, il Milan comincia la sua fase a gironi nell’ Europa League 2020-2021 con la ferma intenzione di arrivare fino in fondo, detta a chiare lettere dal suo tecnico Stefano Pioli, che con l’aiuto di Zlatan Ibrahimovic è riuscito a dare a una formazione fondamentalmente giovane coesione e consapevolezza. Il primo scoglio non è proprio da poco: si tratta del Celtic di Glasgow sul proprio terreno, il “Celtic Park”, in un girone che più che di ferro si può definire di acciaio inossidabile: nel Gruppo H ci sono infatti anche il Lilla e lo Sparta Praga. Celtic Glasgow – Milan si gioca a partire dalle 21.00 di giovedì 22 ottobre 2020.

I precedenti di Celtic Glasgow – Milan

Delle partite di Europa League riguardanti squadre italiane in questo turno, si tratta dell’unica che abbia dei precedenti, addirittura dieci con netto favore per i “Rossoneri” che hanno vinto sei volte contro una, mentre tre volte la sfida si è chiusa in parità, almeno ai regolamentari. Quella che si giocherà è peraltro la prima sfida in assoluto tra le due formazioni in questa competizione, dato che i precedenti si sono tutti disputati in Coppa dei Campioni, poi Champions League. I primi sei confronti furono a eliminazione diretta con andata e ritorno, e portarono bene al Milan che arrivò poi in finale, vincendo quella della stagione 1968-69 (era il Milan di Nereo Rocco e Gianni Rivera) e quella 2006-07, mentre nella finale 2004-05 la squadra allora allenata da Carlo Ancelotti perse ai rigori con il Liverpool.

La situazione del Celtic Glasgow prima dell’incontro con il Milan

Il Celtic arriva carico e arrabbiatissimo a questa partita, dato che nella Premiership scozzese è appena stato sconfitto in casa dai rivali di sempre, e dire rivali è anche poco parlando dei Rangers che hanno espugnato il “Celtic Park” con un 2 a 0 grazie a una doppietta di Goldson. E questo significa che in testa alla classifica i Rangers hanno allungato e si trovano a 29 punti, contro i 25 della squadra di Neil Lennon seconda. Il campionato è giunto all’undicesima giornata ma si gioca in due fasi: al termine della prima le 12 squadre si dividono in due blocchi tra chi si gioca il titolo e chi la salvezza. Certamente, il Celtic è da sempre una delle formazioni scozzesi più forti.

Nei preliminari di Europa League, ha sconfitto in finale per 1 a 0 il Sarajevo, dopo aver battuto con analogo risultato nel turno precedente il Riga. Tra l’altro nella formazione milita anche l’ex milanista Laxalt. Il modulo dovrebbe essere il 3-5-2 con Barkas tra i pali, difesa composta da Welsh, Ajer e Duffy, in regia Brown con Mcgregor e Ntcham mezzeali, ed esterni Frimpong e proprio Laxalt. Tandem di attacco formato da Elyounoussi e Klimala.

 

La situazione del Milan prima dell’incontro con il Celtic Glasgow

È un Milan a trazione-Ibra, e lo svedese anche in Europa tornerà a guidare l’attacco rossonero, dopo il forzato stop nella finale del torneo di qualificazione con il Rio Ave. La squadra di Stefano Pioli in precedenza, nei preliminari, aveva avuto ragione del Bodo Glimt e dello Shamrock Rovers. Mancano gli infortunati Rebic e Calhanoglu, cui va aggiunto Gabbia colpito dal Covid-19. ANel 4-2-3-1 disegnato da Pioli, alle spalle di Ibrahimovic la linea dei trequartisti dovrebbe vedere Brahim Diaz titolare con Saelemaekers e Leao. Davanti al portiere Donnarumma, i difensori centrali saranno Kjaer e Romagnoli mentre sulle fasce agiranno Calabria (favorito su Conti) e Theo Hernandez. In mediana, turno di riposo per Bennacer e dunque Tonali titolare con Kessié.

 

Previsione scommesse Celtic Glasgow – Milan con Lottomatica.it: Vittoria Milan. Nonostante il fattore campo, la formazione rossonera appare favorita anche in virtù di quello che sta facendo vedere in campionato. La squadra è coesa e determinata, e vuole ben figurare in ambito europeo, riprendendosi quello negli ultimi anni ha perduto, per varie vicissitudini.

Qui il confronto con altri bookie:

Il confronto con altre quote * scommesse Celtic Glasgow – Milan

Quote SNAI.it 

Vittoria Celtic Glasgow: 4,50
Pareggio: 3,80
Vittoria Milan: 1,75

Quote Betclic.it

Vittoria Celtic Glasgow: 4,57
Pareggio: 3,92
Vittoria Milan: 1,80

*(Quote del 22.10.2020 alle 5.00)

football line

Pronostico Napoli – AZ Alkmaar Quote scommesse Europa League*

Napoli – AZ Alkmaar Quote scommesse Europa League*
Napoli 1,20/ pareggio 7,00/ AZ Alkmaar 12,00
Data: 22 ottobre 2020 – 18.55 ora italiana
Bookie: Lottomatica.it

Scommesse sportive Napoli – Az Alkmaar

Comincia l’avventura del Napoli nell’ Europa League 2020-2021, con una sfida inedita contro una formazione olandese che naviga a metà classifica dell’Eredivisie, e non ha una tradizione europea forte come ad esempio Ajax o PSV Eindhoven. Allo stadio “San Paolo” si gioca Napoli – Az Alkmaar, in campo alle 18.55 di giovedì 22 ottobre 2020 per il Gruppo F della seconda competizione europea, che vede impegnati anche la Real Sociedad e il Rijeka. Non ci sono precedenti tra le due formazioni. Ricordiamo che il Napoli è arrivato direttamente alla fase a gironi grazie alla vittoria nella passata Coppa Italia, mentre la formazione olandese arriva dai preliminari di Champions League, dove in semifinale è stata sconfitta dalla Dinamo Kiev.

La situazione del Napoli prima dell’incontro con l’ Az Alkmaar

Fuori per Covid i soli Elmas e Zielinski, la squadra di Rino Gattuso è apparsa in grande forma in campionato dove ha fatto un sol boccone della fortissima Atalanta, sconfitta per 4 a 1. Il Napoli, dopo la polemica della mancata partenza per Torino e la vittoria a tavolino per la Juventus, ha evidentemente tratto giovamento dalla vicenda non solo per il riposo forzato, ma anche per la grinta e la voglia di vincere che questo successo le ha dato ulteriormente, senza dimenticare che in precedenza aveva inflitto un tennistico 6 a 0 al Genoa.

Adesso arriva a Fuorigrotta un avversario che non appare irresistibile, ma Gattuso non vuole correre rischi e conferma la formazione anti-Atalanta. Cambierà il portiere, con Meret al posto di Ospina, mentre al centro della difesa Maksimovic è favorito su Manolas, al fianco di Koulibaky, con Di Lorenzo e Hysaj sulle fasce. In mediana ci sarà Lobotka con Fabian Ruiz, mentre nel 4-2-3-1 che andrà in campo, il terminale offensivo dovrebbe essere Petagna, supportato sulla trequarti da Lozano, Mertens e Politano.

 

La situazione dell’ Az Alkmaar prima dell’incontro con il Napoli

L’ AZ Alkmaar è a metà classifica, undicesimo nella Eredivisie, la Serie A olandese, e arriva da un 2 a 2 interno con il Venlo, squadra che lo precede di un punto e due posizioni in classifica. Il Covid ha falcidiato la formazione allenata da Arne Slot. In campo un 4-3-3 con Bizot tra i pali, difesa con Hatzidiakos affiancato probabilmente da Martins Indi che è favorito su Chatzidiakos, esterni Svensson e Wijndal, in cabina di regia de Wit, mezzeali Koopmeiners e Midtsjø. Nel tridente, assente Boaudu, dovrebbe essere Karlsson a giocare con Gudmundssson e Stengs.

 

Previsione scommesse Napoli – Az Alkmaar con Lottomatica.it: Vittoria Napoli. Tutti impressionati da questo Napoli che ha fatto un sol boccone nientemeno che dell’Atalanta in campionato, per forza di cose nettamente favorito anche per le molte assenze negli avversari e per il fattore campo, nonostante di questi tempi sia un dato abbastanza relativo.

Qui il confronto con altri bookie:

Il confronto con altre quote * scommesse Napoli – Az Alkmaar

Quote Eurobet.it 

Vittoria Napoli: 1,19
Pareggio: 7,20
Vittoria Az Alkmaar: 12,00

Quote Unibet.it

Vittoria Napoli: 1,18
Pareggio: 7,25
Vittoria Az Alkmaar: 15,00

*(Quote del 22.10.2020 alle 4.30)

football line

Pronostico Young Boys – Roma Quote scommesse Europa League*

Young Boys – Roma Quote scommesse Europa League*
Young Boys 3,25/ pareggio 3,55/ Roma 2,10
Data: 22 ottobre 2020 – 18.55 ora italiana
Bookie: Lottomatica.it

Scommesse sportive Young Boys – Roma

Dopo la Champions League, parte anche l’ Europa League 2020-2021, che vede impegnate tre squadre italiane nella sua fase a gironi. Due di esse giocano alle 18.55 di giovedì 22 ottobre 2020. In particolare qui ci occupiamo di Young Boys – Roma, in campo allo “Stadion Wankdorf” di Vienna. Le due formazioni non si sono mai incontrate, anche se ci sono precedenti reciproci per quanto riguarda squadre italiane per lo Young Boys ed elvetiche per i “Giallorossi”. Un dato statistico che deve indurre la Roma a non sottovalutare la gara, è l’imbattibilità casalinga della squadra giallonera, che sul proprio terreno ha sconfitto Udinese, Napoli e Juventus.  L’incontro si svolge per il Gruppo A della seconda competizione continentale, nel quale sono presenti anche il CSKA di Sofia e il Cluj.

La situazione dello Young Boys prima dell’incontro con la Roma

Lo Young Boys ha disputato i preliminari, entrando direttamente in finale dove ha sconfitto per 1 a 0 il Tirana. Questo perchè in precedenza era uscito in semifinale dai preliminari di Champions, battuto dal Midtjylland dopo aver sconfitto ai quarti il Klaksvik. Anche la formazione allenata da Gerardo Seoane deve fare i conti con il Covid-19, per il quale sono in isolamento Camara e Garcia. Indisponibili anche Lauper e Petignat per la rottura del legamento crociato, ma molti altri giocatori sono in dubbio e quindi saranno adottate soluzioni alternative. Il modulo dovrebbe essere il 4-4-2 con von Vallmoos tra i pali, difesa con Hefti, Lustenberger, Zesiger e Lefort, in mediana Rieder e Sierro con esterni alti Sulejmani e Ngamaleu, in attacco sicuro del posto Nsame, affiancato da uno tra Elia e Meschack.  In campionato la squadra è reduce da uno 0 a 0 sul campo del Servette ed attualmente è a due punti dal San Gallo che guida la classifica. Tuttavia i “Gialloneri” sono terzi per differenza reti, pur essendo a pari lunghezze con il Losanna.

La situazione della Roma prima dell’incontro con lo Young Boys

Dopo il 5 a 2 con il Benevento, per gli uomini di Paulo Fonseca arriva il primo ostacolo europeo, che verrà affrontato comunque con una formazione piuttosto rimaneggiata. Oltre a Calafiori alle prese con il Covid e il lungodegente Zaniolo, non ci sarà Smalling – preoccupa il suo infortunio al ginocchio – e lo squalificato Mancini.

Il modulo resterà il 4-2-3-1. Tra i pali ci sarà Pau Lopez, davanti a lui centrali difensivi Kumbulla e Ibanez, sulle fasce Bruno Peres e Spinazzola costretto agli straordinari. In mediana Villar e Cristante, confermato dopo la gara con il Benevento. Alle spalle di Borja Mayoral terminale offensivo agiranno Carles Perez, Lorenzo Pellegrini e Mkhitaryan.

 

Previsione scommesse Young Boys – Roma con Lottomatica.it: Vittoria Roma. Favore del pronostico per la formazione di Fonseca anche se rimaneggiata. Per gli operatori comunque la tradizione calcistica e la tecnica dei giocatori dovrebbe avere la meglio.

Qui il confronto con altri bookie:

Il confronto con altre quote * scommesse Young Boys – Roma

Quote Eurobet.it 

Vittoria Young Boys: 3,30
Pareggio: 3,55
Vittoria Roma: 2,10

Quote Unibet.it

Vittoria Young Boys: 3,25
Pareggio: 3,50
Vittoria Roma: 2,20

*(Quote del 22.10.2020 alle 4.00)

football line

Pronostico Rio Ave – Milan Quote scommesse Europa League*

Rio Ave – Milan Quote scommesse Europa League*
Rio Ave 4,70/ pareggio 3,50/ Milan 1,70
Data: 1 ottobre 2020 – 21.00 ora italiana
Bookie: Lottomatica.it

Scommesse sportive Rio Ave – Milan

Eccoci alla finale dei preliminari di Europa League 2020-2021, il torneo che apre la porta verso la seconda competizione europea. Per il Milan, trasferta in Portogallo a Villa do Conde, per incontrare il Rio Ave, squadra che merita rispetto per aver eliminato ai rigori il Besiktas. La partita Rio Ave – Milan si giocherà alle 21.00 di giovedì 1° ottobre 2020.

La situazione del Rio Ave prima dell’incontro con il Milan

Prima, nei quarti di finale, il Borac Banja Luka, poi in semifinale a sorpresa il Besiktas. Questo dimostra che il Rio Ave è squadra da non sottovalutare, anche se nella Primeira Liga, ossia la Serie A lusitana, ha iniziato con due pareggi con il Tondela e il Guimaraes, non certo la tabella di marcia di Porto e Benfica, entrambi a 6 punti come il Santa Clara. Ma è normale che la squadra allenata da Mario Silva punti a questo obiettivo e cerchi di conquistarlo a prescindere dall’importanza dell’avversaria.

In campo un 4-2-3-1 con Kieszek tra i pali, difensori centrali Borekovic e Santos, sulle fasce Pinto e Reise de Lima, in mediana il capitano Tarantini e Filipe, mentre in attacco Moreira terminale offensivo è supportato da Piazon ex giocatore del Chievo, Geraldes e Carlos Mane.

La situazione del Milan prima dell’incontro con il Rio Ave

Quattro partite ufficiali, quattro vittorie finora per la squadra di Stefano Pioli, l’ultima in campionato domenica scorsa con il Crotone, mentre nei preliminari di Europa League finora i “Rossoneri” hanno eliminato lo Shamrock Rovers e il Bodo/Glimt,

Sempre fuori Ibrahimovic, Rebic, Musacchio, Duarte, Romagnoli mentre rientra Leao, guarito dal Covid-19.  Anche il Milan schiera il 4-2-3-1: Donnarumma tra i pali, Kjaer e Gabbia centrali di difesa, esterni Calabria e Theo Hernandez, a centrocampo Kessié e Bennacer, come terminale offensivo Colombo ma con una staffetta prevista a gara in corso con Leao o Rafael. Alle sue spalle Saelemaekers e Castillejo sono in ballottaggio con Brahim Diaz, mentre sicuro del posto è Calhanoglu.

 

Previsione scommesse Rio Ave – Milan con Lottomatica.it: Vittoria Milan. Anche se i portoghesi hanno eliminato il Besiktas, difficile possano impensierire un Milan fortemente determinato a prendersi la fase a gironi di Europa League.

Qui il confronto con altri bookie:

Il confronto con altre quote * scommesse Rio Ave – Milan

Quote Eurobet.it 

Vittoria Rio Ave: 4,50
Pareggio: 3,60
Vittoria Milan: 1,75

Quote Unibet.it

Vittoria Rio Ave: 5,00
Pareggio: 3,70
Vittoria Milan: 1,72

*(Quote del 30.09.2020 alle 22.45)

football line

Pronostico Shamrock Rovers – Milan Quote scommesse Europa League*

Shamrock Rovers – Milan Quote scommesse Europa League*
Shamrock Rovers 21,00/ pareggio 10,00/ Milan 1,07
Data: 17 settembre 2020 – 20.00 (porte chiuse)
Bookie: Lottomatica.it

Scommesse sportive Shamrock Rovers – Milan

Meno di un mese fa l’altra squadra di Milano era impegnata nella finale della seconda competizione europea italiana, e senza che ci sia stata una vera lunga pausa estiva, causa gli sconquassi provocati dall’emergenza Covid, eccoci ai quarti di finale del torneo di qualificazione all’edizione successiva, ossia all’Europa League 2020-2021, fase preliminare cui quest’anno partecipa il Milan, grazie a una conclusione in crescendo del passato campionato di Serie A, che è valsa la riconferma a Stefano Pioli, a Zlatan Ibrahimovic ma che sembra avere rafforzato notevolmente anche il ruolo del direttore tecnico Paolo Maldini. Così a Dublino, al Tallaght Stadium va in scena il confronto in partita unica, quindi a eliminazione diretta, tra Shamrock Rovers e Milan, ovviamente a porte chiuse, alle 20.00 italiane di giovedì 17 settembre 2020.

La situazione dello Shamrock Rovers prima dell’incontro con il Milan

Su una cosa lo Shamrock Rovers è messo meglio del Milan: è nel pieno del principale campionato nazionale irlandese, la Premier Division, che ha superato il giro di boa avendo disputato undici giornate, con dieci squadre impegnate. I Rovers sono ampiamente primi in classifica, grazie anche alla vittoria esterna sul campo del Cork City per 3 a 0, e hanno otto punti sulla seconda, i Bohemians. Nel torneo di qualificazione di Europa League hanno dovuto disputare anche gli ottavi di finale, al contrario del Milan ammesso di diritto ai quarti, e hanno superato ai rigori i finlandesi dell’Ilves Tampere dopo che il confronto si era chiuso sul 2 a 2. Si tratta del club più titolato del proprio paese, con 17 campionati vinti, oltre a 24 coppe nazionali, oltre a essersi qualificato più volte alle competizioni europee. In particolare nel 2011 raggiunse la fase a gironi proprio dell’Europa League dopo aver sconfitto ai supplementari per 2 a 1 il Partizan Belgrado nella gara di ritorno di qualificazione.

L’allenatore Stephen Bradley dovrebbe far giocare la squadra con un 3-4-3, davanti dunque il tridente con Greene Marshall punta centrale, affiancato da Burke e Byrne. In difesa non ci sarà lo squalificato Scales.

La situazione del Milan prima dell’incontro con lo Shamrock Rovers

Il Milan ricomincia con nelle gambe quattro amichevoli che hanno messo in evidenza la “linea verde” della squadra, come Colombo e Daniel Maldini, figlio di Paolo e nipote di Cesare. Sarà un predestinato anche lui in questa dinastia così importante per il Milan e per il calcio italiano. Servirà ancora di più l’esperienza di Zlatan Ibrahimovic, e si spera molto nel talento di Tonali appena arrivato dal Brescia. Ha fatto un po’ storcere la bocca laddio a Jack Bonaventura, che probabilmente alla Fiorentina farà di tutto per far rimpiangere i dirigenti che lo hanno lasciato andare.

Per quanto riguarda la stretta attualità, non fa parte della comitiva Leao, che ha ammesso di essere in quarantena per sospetto Covid, altro assente con lo squalificato Rebic che dovrebbe essere sostituito da Saelemaekers, con Brahim Diaz inizialmente in panchina. Alle spalle di Ibra, sulla trequarti dovrebbero agire anche Calhanoglu e Castillejo. Il modulo di Pioli dovrebbe essere un 4-2-3-1, con Donnarumma tra i pali, difensori centrali Kjaer e Gabbia, sulle fasce Calabria e Theo Hernandez, e in mediana a fungere da filtro Kessie e Bennacer.

Previsione scommesse Shamrock Rovers – Milan con Lottomatica.it: Vittoria Milan. Gli irlandesi cercano di darsi fiducia, dicendosi addirittura sicuri di poter fare il colpaccio, ma il pronostico va di gran lunga in tutt’altra direzione, per qualità tecnica dei singoli e della squadra, tradizione calcistica e, si potrebbe dire… Ibra.

Qui il confronto con altri bookie:

Il confronto con altre quote * scommesse Shamrock Rovers – Milan

Quote Eurobet.it 

Vittoria Shamrock Rovers: 21,00
Pareggio: 9,00
Vittoria Milan: 1,07

Quote Unibet.it

Vittoria Shamrock Rovers: 23,00
Pareggio: 10,00
Vittoria Milan: 1,08

*(Quote del 15.09.2020 alle 21.55)

football line
i-bookmakers.it valuta e confronta con costante aggiornamento tutti gli importanti bookmakers autorizzati in Italia.   18+   AAMS
Bookmakers | Bookmaker online | Scommesse sportive | Scommesse calcistiche | Scommesse live | Siti di scommesse | Scommesse Online | Bookmaker
Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità.