i-bookmakers.it
Logo di i-bookmakers .it
Notizie di Scommesse

Europa League

In questa pagina trovate articoli riguardanti Europa League.
football line

Pronostico Shamrock Rovers – Milan Quote scommesse Europa League*

Shamrock Rovers – Milan Quote scommesse Europa League*
Shamrock Rovers 21,00/ pareggio 10,00/ Milan 1,07
Data: 17 settembre 2020 – 20.00 (porte chiuse)
Bookie: Lottomatica.it

Scommesse sportive Shamrock Rovers – Milan

Meno di un mese fa l’altra squadra di Milano era impegnata nella finale della seconda competizione europea italiana, e senza che ci sia stata una vera lunga pausa estiva, causa gli sconquassi provocati dall’emergenza Covid, eccoci ai quarti di finale del torneo di qualificazione all’edizione successiva, ossia all’Europa League 2020-2021, fase preliminare cui quest’anno partecipa il Milan, grazie a una conclusione in crescendo del passato campionato di Serie A, che è valsa la riconferma a Stefano Pioli, a Zlatan Ibrahimovic ma che sembra avere rafforzato notevolmente anche il ruolo del direttore tecnico Paolo Maldini. Così a Dublino, al Tallaght Stadium va in scena il confronto in partita unica, quindi a eliminazione diretta, tra Shamrock Rovers e Milan, ovviamente a porte chiuse, alle 20.00 italiane di giovedì 17 settembre 2020.

La situazione dello Shamrock Rovers prima dell’incontro con il Milan

Su una cosa lo Shamrock Rovers è messo meglio del Milan: è nel pieno del principale campionato nazionale irlandese, la Premier Division, che ha superato il giro di boa avendo disputato undici giornate, con dieci squadre impegnate. I Rovers sono ampiamente primi in classifica, grazie anche alla vittoria esterna sul campo del Cork City per 3 a 0, e hanno otto punti sulla seconda, i Bohemians. Nel torneo di qualificazione di Europa League hanno dovuto disputare anche gli ottavi di finale, al contrario del Milan ammesso di diritto ai quarti, e hanno superato ai rigori i finlandesi dell’Ilves Tampere dopo che il confronto si era chiuso sul 2 a 2. Si tratta del club più titolato del proprio paese, con 17 campionati vinti, oltre a 24 coppe nazionali, oltre a essersi qualificato più volte alle competizioni europee. In particolare nel 2011 raggiunse la fase a gironi proprio dell’Europa League dopo aver sconfitto ai supplementari per 2 a 1 il Partizan Belgrado nella gara di ritorno di qualificazione.

L’allenatore Stephen Bradley dovrebbe far giocare la squadra con un 3-4-3, davanti dunque il tridente con Greene Marshall punta centrale, affiancato da Burke e Byrne. In difesa non ci sarà lo squalificato Scales.

La situazione del Milan prima dell’incontro con lo Shamrock Rovers

Il Milan ricomincia con nelle gambe quattro amichevoli che hanno messo in evidenza la “linea verde” della squadra, come Colombo e Daniel Maldini, figlio di Paolo e nipote di Cesare. Sarà un predestinato anche lui in questa dinastia così importante per il Milan e per il calcio italiano. Servirà ancora di più l’esperienza di Zlatan Ibrahimovic, e si spera molto nel talento di Tonali appena arrivato dal Brescia. Ha fatto un po’ storcere la bocca l’addio a Jack Bonaventura, che probabilmente alla Fiorentina farà di tutto per far rimpiangere i dirigenti che lo hanno lasciato andare.

Per quanto riguarda la stretta attualità, non fa parte della comitiva Leao, che ha ammesso di essere in quarantena per sospetto Covid, altro assente con lo squalificato Rebic che dovrebbe essere sostituito da Saelemaekers, con Brahim Diaz inizialmente in panchina. Alle spalle di Ibra, sulla trequarti dovrebbero agire anche Calhanoglu e Castillejo. Il modulo di Pioli dovrebbe essere un 4-2-3-1, con Donnarumma tra i pali, difensori centrali Kjaer e Gabbia, sulle fasce Calabria e Theo Hernandez, e in mediana a fungere da filtro Kessie e Bennacer.

Previsione scommesse Shamrock Rovers – Milan con Lottomatica.it: Vittoria Milan. Gli irlandesi cercano di darsi fiducia, dicendosi addirittura sicuri di poter fare il colpaccio, ma il pronostico va di gran lunga in tutt’altra direzione, per qualità tecnica dei singoli e della squadra, tradizione calcistica e, si potrebbe dire… Ibra.

Qui il confronto con altri bookie:

Il confronto con altre quote * scommesse Shamrock Rovers – Milan

Quote Eurobet.it 

Vittoria Shamrock Rovers: 21,00
Pareggio: 9,00
Vittoria Milan: 1,07

Quote Unibet.it

Vittoria Shamrock Rovers: 23,00
Pareggio: 10,00
Vittoria Milan: 1,08

*(Quote del 15.09.2020 alle 21.55)

football line

Pronostico Siviglia – Inter Quote scommesse Europa League*

Siviglia – Inter Quote scommesse Europa League*
Siviglia 3,45/ pareggio 3,40/ Inter 2,15
Data: 21 agosto 2020 – 21.00 (porte chiuse)
Bookie: Lottomatica.it

Scommesse sportive Siviglia – Inter

Una strana stagione calcistica senza soste, a parte quella imposta dal coronavirus. Sono già iniziati i preliminari delle Coppe Europee per la prossima stagione, ancor prima che vengano assegnati i trofei per quella che sta per concludersi.  Siviglia – Inter assegnerà l’Europa League 2019-2020, al termine dell’insolita formula della Final Eight che mai più si ripeterà, come detto dal presidente dell’UEFA Ceferin. La partita, come tutte quelle della fase finale, si gioca in Germania, al RheinEnergieStadion di Colonia, a porte chiuse naturalmente, alle 21 di venerdì 21 agosto 2020. Nessun precedente ufficiale tra le due formazioni, che si sono affrontate solo in un torneo estivo ad Amsterdam nel 2009, e finì senza gol.

La situazione del Siviglia prima dell’incontro con l’ Inter

Basta un dato per capire la forza del Siviglia di quest’anno: l’ultima sconfitta risale allo scorso 9 febbraio, nella Liga, in casa del Celta Vigo. Un’imbattibilità che dura venti gare tra pareggi e vittorie.

La squadra di Lopetegui arriva alla finale dopo aver iniziato l’Europa League con la fase a gironi, dove ha vinto il gruppo A staccando di cinque punti l’APOEL. Le altre squadre, Qarabag e Dudelange erano davvero poca cosa. Un po’ stentati i sedicesimi di finale, due pareggi con il Cluj ma qualificato il Siviglia grazie all’ 1 a 1 segnato in trasferta nella gara di andata. Agli ottavi, gloi iberici hanno fatto fuori la Roma con un secco 2 a 0. Poi hanno eliminato due squadre inglesi: il Wolverhampton ai quarti per 1 a 0, e il Manchester United per 2 a 1 in semifinale. C’è da aggiungere un dato non da poco: proprio il Siviglia è la squadra più titolata in questa competizione che ha partecipato a cinque finali vincendole tutte, e tre consecutive dal 2013-14 al 2015-16.

Nella squadra c’è anche un ex, Banega che non ebbe molta fortuna in nerazzurro e che qui è invece diventato un elemento importante del centrocampo, oltre a due ex milanisti come Ocampos e Suso. Tutti titolari nel 4-3-3 che scenderà in campo con En Nesyri punta centrale.

La situazione dell’ Inter prima dell’incontro con il Siviglia

Il 5 a 0 con lo Shakhtar Donetsk è un ottimo biglietto da visita per la squadra di Antonio Conte: vincere l’Europa League sarebbe importante, dopo un campionato chiuso a un punto dalla Juventus, e con un mercato nel quale continua ad echeggiare, per quanto sia difficile concretizzare, il nome di Leo Messi.  Che come suggestione non è male: un titolo europeo vinto certo potrebbe forse rendere il tutto meno suggestivo e più possibile… Poi, eventualmente, Conte dovrebbe andarci d’accordo, ma questi sarebbero tutti discorsi successivi.

L’attualità, la realtà di oggi si chiama Lukaku e Lautaro Martinez. Saranno loro, ancora una volta, a guidare l’attacco interista a caccia di questo trofeo, che un’italiana non vince da 21 anni. L’ultima non fu una grandissima, almeno tra quelle riconosciute come tali, ma fu il Parma di Alberto Malesani che poi ebbe una sorta di parabola discendente nella sua carriera dalla quale, al contrario della squadra, non è più riuscito a risalire completamente nonostante le indiscusse capacità. L’Inter ha vinto il trofeo per l’ultima volta nella stagione 1997-98, quando ad allenarla c’era Gigi Simoni, da poco scomparso e probabilmente sottovalutato dal club nerazzurro e dalla gestione Moratti in particolare.

Prima dello Shakhtar, l’Inter aveva sconfitto per 2 a 1 ai quarti il Bayer Leverkusen, dopo avere battuti agli ottavi il Getafe e in doppio confronto ai sedicesimi il Ludogorets. Il modulo sarà il consueto 3-5-2, con in difesa Godin, de Vrij e Bastoni davanti al portiere Handanovic, esterni D’Ambrosio e Young, in mediana Barella, Brozovic e Gagliardini favorito al posto di Eriksen.

Previsione scommesse Siviglia – Inter con Lottomatica.it: Vittoria Inter. Quote non particolarmente distanti, ma squadra italiana favorita dopo aver impressionato nella sua semifinale. Con una squadra come quella spagnola è probabilmente tutt’altro affare, ma questa Inter può portarsi a casa il trofeo.

Qui il confronto con altri bookie:

Il confronto con altre quote * scommesse Siviglia – Inter

Quote Eurobet.it 

Vittoria Siviglia: 3,35
Pareggio: 3,45
Vittoria Inter: 2,15

Quote Unibet.it

Vittoria Siviglia: 3,45
Pareggio: 3,50
Vittoria Inter: 2,10

*(Quote del 19.08.2020 alle 19.55)

football line

Pronostico Inter – Shakhtar Donetsk Quote scommesse Europa League*

Inter – Shakhtar Donetsk Quote scommesse Europa League*
Inter 1,75/ pareggio 3,95/ Shakhtar Donetsk 4,45
Data: 17 agosto 2020 – 21.00 (porte chiuse)
Bookie: Lottomatica.it

Scommesse sportive Inter – Shakhtar Donetsk

E adesso è rimasta solo l’Inter a rappresentare l’Italia nelle competizioni europee, con tanto di sfottò nerazzurri legati all’uscita della Juventus dalla Champions ad opera del Lione, e rammarico invece per quella dell’Atalanta solo alla fine eliminata dal PSG, che peraltro adesso rischia – se andrà in finale – di trovarsi di fronte un Bayern in forma spettacolare (vedi alla voce Barcellona). In ogni caso, ormai all’Italia interessa direttamente solo la final eight dell’Europa League 2019-2020. In semifinale l’Inter affronta lo Shakhtar Donetsk, prestigiosa formazione ucraina che ha vinto il titolo nazionale e che adesso spera di accaparrarsi la finale continentale, anche se contro la squadra italiana parte sfavorita. La Final Eight si gioca in Germania e lo stadio designato per questa partita, in programma alle 21.00 di lunedì 17 agosto 2020, è la “Merkur Spiel-Arena” di Düsseldorf.

I precedenti tra Inter e Shakhtar Donetsk

C’è un precedente, anzi due trattandosi di un doppio confronto favorevole alla squadra italiana. Si tratta del torneo di qualificazione alla Champions League 2005-2006, ossia i preliminari, con vittoria esterna dell’Inter per 2 a 0 all’andata, e pareggio interno per 1 a 1 che non compromise l’accesso della formazione milanese. Questa vinse poi ampiamente il suo girone ma uscì ai quarti per mano del Villarreal.

La situazione dell’ Inter prima dell’incontro con lo Shakhtar Donetsk

L’Inter è arrivata in semifinale battendo per 2 a 1 ai quarti il Bayer Leverkusen, dopo avere sconfitto agli ottavi il Getafe e in doppio confronto ai sedicesimi il Ludogorets. Antonio Conte deve rinunciare ad Alexis Sanchez infortunato. Per il resto, aria di conferma per la formazione che ha eliminato i tedeschi: un 3-5-2 con pochi ballottaggi soprattutto in difesa e sugli esterni: Godin dietro con de Vrij e Bastoni, D’Ambrosio sulla fascia destra. Davanti Lukaku e Lautaro Martinez. Eriksen dovrebbe partire dalla panchina, con Gagliardini titolare.

La situazione dello Shakhtar Donetsk prima dell’incontro con l’ Inter

Ricordiamo che lo Shakhtar è passato all’Europa League dopo essersi classificato terzo nel proprio girone di Champions, proprio per mano dell’Atalanta che nell’ultima gara lo sconfisse a domicilio per 3 a 0 sorpassandolo di un solo punto in classifica. Ai quarti ha sconfitto per 4 a 1 il Basilea, e in precedenza il Wolfsburg negli ottavi: 2 a 1 nella gara di andata e 3 a 0 in quella di ritorno. C’è da dire che ai sedicesimi, aveva faticato decisamente di più con il Benfica, battuto 2 a 1 nella prima gara, ma che nella seconda ha costretto gli ucraini a un 3 a 3 che comunque non ne ha compromesso la qualificazione.

L’allenatore, il portoghese Luis Castro, dovrebbe schierare un 4-2-3-1, con Taison terminale offensivo, supportato sulla trequarti da Marlos, Marcos Antonio e Junior Moraes. In mediana Stepanenko e Alan Patrick, davanti al portiere Pyatov i difensori centrali Khocholava e Matvienko, sulle fasce Krytsov e Dodô.

 

Previsione scommesse Inter – Shakhtar Donetsk con Lottomatica.it: Vittoria Inter. A questo punto la squadra di Antonio Conte è nettamente favorita per conquistarsi la finale della seconda competizione calcistica europea. Lo dimostrano le quote, che per tutti gli operatori sono decisamente più basse per un successo della formazione nerazzurra.

Qui il confronto con altri bookie:

Il confronto con altre quote * scommesse Inter – Shakhtar Donetsk

Quote Eurobet.it 

Vittoria Inter: 1,77
Pareggio: 3,70
Vittoria Shakhtar Donetsk: 4,50

Quote Unibet.it

Vittoria Inter: 1,77
Pareggio: 3,85
Vittoria Shakhtar Donetsk: 4,65

*(Quote del 15.08.2020 alle 05.00)

football line

Pronostico Inter – Bayer Leverkusen Quote scommesse Europa League*

Inter – Bayer Leverkusen Quote scommesse Europa League*
Inter 2,05/ pareggio 3,55/ Bayer Leverkusen 3,55
Data: 10 agosto 2020 – 21.00 (porte chiuse)
Bookie: Lottomatica.it

Scommesse sportive Inter – Bayer Leverkusen

Comincia la final eight dell’Europa League 2019-2020, con una formula diversa, dettata dall’emergenza che stiamo vivendo, fatta di gare secche giocate tutte in Germania. L’Inter affronta ai quarti di finale il Bayer Leverkusen alle 21.00 di lunedì 10 agosto 2020, in gara secca in programma alla Merkur Spiel-Arena di Düsseldorf. In questo caso si tratta di campo neutro fino a un certo punto, essendo tedesca l’avversaria, ma ricordiamo anche che tutti i confronti si disputano a porte chiuse.

I precedenti tra Inter e Bayer Leverkusen

Solo due i precedenti tra le due formazioni, oltretutto in un confronto di andata e ritorno nei gironi della Champions League 2002-2003. Peraltro sono bei ricordi per la formazione nerazzurra, che vinse sia in casa per 3 a 2 che in Germania per 2 a 0. Si tratta quindi della prima partita ad eliminazione diretta fra le due squadre.

La situazione dell’ Inter prima dell’incontro con il Bayer Leverkusen

L’Inter è fresca dall’aver eliminato agli ottavi il Getafe, sconfitto per 2 a 0 in un’altra gara ad eliminazione diretta, con reti di Lukaku ed Eriksen, che non a caso si potrebbe rivedere in questa occasione, forse da titolare mentre nella partita di Gelsenkirchen era subentrato a Brozovic. In precedenza, ai sedicesimi, la formazione di Antonio Conte aveva eliminato il Ludogorest sconfitto nel doppio confronto sia di andata che di ritorno. Il modulo sarà il consueto 3-4-1-2, dove appunto potrebbe essere Eriksen a supportare la coppia di attacco che naturalmente sarà composta da Lautaro Martinez e Lukaku, con Sanchez che potrebbe entrare a gara in corso.  Candreva potrebbe tornare sulla fascia destra, con Young a destra, e interni Barella e Brozovic, mentre in difesa davanti al portiere Handanovic dovrebbero essere schierati Godin, de Vrij e Bastoni.

La situazione del Bayer Leverkusen prima dell’incontro con l’ Inter

Negli ottavi di finale e con la qualificazione quasi già in tasca avendo vinto per 3 a 1 la gara di andata, la formazione allenata da Peter Bosz ha sconfitto anche al ritorno, ma per 1 a 0, i Rangers di Glasgow, grazie a una rete segnata da Diaby.  Agli ottavi aveva vinto il doppio confronto con il Porto.

Il modulo dovrebbe essere il 4-2-3-1 con Havertz terminale offensivo, supportato da Bailey, Amiri e Diaby. In mediana Baumgartlinger e Aranguiz. Hradecky tra i pali, difensori centrali Sven Bender e Tah, terzini Wendell e Lars Bender, capitano della squadra e fratello gemello di Sven.

 

Previsione scommesse Inter – Bayer Leverkusen con Lottomatica.it: Vittoria Inter. Nonostante il campo neutro ma comunque avverso, la squadra italiana è favorita anche per quanto si è visto nella partita con il Getafe. Se la formazione allenata di Antonio Conte mantiene la giusta concentrazione, può fare proprio il confronto, approfittando anche di certi cali di tensione che sembrano essere quest’anno congeniti nella formazione tedesca.

Qui il confronto con altri bookie:

Il confronto con altre quote * scommesse Inter – Bayer Leverkusen

Quote Eurobet.it 

Vittoria Inter: 2,10
Pareggio: 3,50
Vittoria Bayer Leverkusen: 3,35

Quote Unibet.it

Vittoria Inter: 2,12
Pareggio: 3,50
Vittoria Bayer Leverkusen: 3,40

*(Quote del 07.08.2020 alle 21.30)

football line

Pronostico Siviglia – Roma Quote scommesse Europa League*

Siviglia – Roma Quote scommesse Europa League*
Siviglia 2,15/ pareggio 3,25/ Roma 3,40
Data: 6 agosto 2020 – 18.55 (porte chiuse)
Bookie: Lottomatica.it

Scommesse sportive Siviglia – Roma

Dopo l’Inter, toccherà alla Roma cimentarsi nella partita secca per l’accesso ai quarti di finale dell’Europa League 2019-2020. Avversario di questo ottavo è il Siviglia: tecnicamente la partita è Siviglia – Roma, e si giocherà nel campo neutro della MSV Arena di Duisburg, alle 18.55 di giovedì 6 agosto 2020.

La situazione del Siviglia prima dell’incontro con la Roma

Ottimo campionato per la squadra allenata da Julen Lopetegui, che ha concluso la Liga al quarto posto, a pari punti con l’Atletico Madrid terzo, e staccando di dieci lunghezze il Villarreal, quinto. Dopo le due grandi, insomma, ci sono i “Colchoneros” e appunto il Siviglia che ha terminato le sue fatiche di campionato lo scorso 19 luglio battendo 1 a 0 il Valencia. Ai sedicesimi ha superato il Cluj grazie a due pareggi e alla famosa regola dei gol in trasferta che valgono doppio in caso di parità: 1 a 1 all’andata, zero a zero nel ritorno in casa.

In Europa League ha concluso il suo girone ampiamente prima, perdendo solo la partita con l’APOEL che ha chiuso al secondo posto.

Quanto alla formazione, sarà Fernando a sostituire in cabina di regia il centrocampista Gudelj, positivo al Covid-19. Le mezzeali saranno Jordan e Oliver Torres. Nel 4-3-3 disegnato da Lopetegui, il tridente sarà formato da Ocampos, in un momento straordinario, De Jong e Munir, mentre dovrebbe partire dalla panchina l’ex milanista Suso. In porta ritorna Vaclick.

La situazione della Roma prima dell’incontro con il Siviglia

Campionato concluso al quinto posto con il botto, la vittoria a Torino per 3 a 1 contro una Juventus comunque rimaneggiata e con la mente già al Lione. Adesso nel mirino c’è la conquista dell’Europa League, che significherebbe l’anno prossimo giocare in Champions. Zaniolo è ormai pienamente recuperato alla causa, ma nel frattempo ci si è persi per strada Smalling, rientrato in Inghilterra dal prestito, a causa del mancato accordo tra la società capitolina e il Manchester United. E questa rischia di essere un’assenza importante. Veretout è squalificato e dovrebbe essere sostituito da Cristante, in mediana al fianco di Diawara, con Bruno Peres e Spinazzola esterni. Il tecnico Paulo Fonseca dovrebbe schierare la difesa a tre, davanti al portiere Pau Lopez, con Mancini, Ibanez e Kolarov. In attacco Dzeko e Mkhitaryan, mentre è ballottaggio tra Carles Perez e Zaniolo, non essendo Lorenzo Pellegrini nelle condizioni migliori.

Previsione scommesse Siviglia – Roma con Lottomatica.it: Vittoria Siviglia. Le quote favoriscono la formazione iberica, pur essendo gli italiani più “freschi” di campionato. Essere arrivata tra le prime quattro della Liga, che hanno nettamente staccato le altre, probabilmente aumenta per gli operatori la quotazione degli spagnoli. Anche se la Roma punta al successo finale nella competizione, e qui, davvero, si gioca tutto mentre male che vada, nella prossima stagione il Siviglia sarà comunque in Champions, in virtù del suo quarto posto in campionato.

Qui il confronto con altri bookie:

Il confronto con altre quote * scommesse Siviglia – Roma

Quote Eurobet.it 

Vittoria Siviglia: 2,10
Pareggio: 3,30
Vittoria Roma: 3,55

Quote Unibet.it

Vittoria Siviglia: 2,15
Pareggio: 3,35
Vittoria Roma: 3,60

*(Quote del 04.08.2020 alle 4.30)

football line

Pronostico Inter – Getafe Quote scommesse Europa League*

Inter – Getafe Quote scommesse Europa League*
Inter 1,68/ pareggio 3,75/ Getafe 5,25
Data: 4 agosto 2020 – 21.00 (porte chiuse)
Bookie: Lottomatica.it

Scommesse sportive Inter – Getafe

Partita secca, in campo neutro, perché le Coppe Europee vanno comunque assegnate in questa stagione così anomala che si conclude quando in genere le squadre cominciano i raduni e ritiri in vista di quella successiva, “assaggiando” i primi tiri al pallone con qualche partitella di calcio estivo. No: questa volta, a causa del famigerato Covid-19 e di tutta l’emergenza che ha provocato e continua a provocare nel pianeta, si gioca ancora per gli obiettivi importanti.

La “Veltins-Arena” di Gelsenkirchen, dove in genere gioca lo Schalke 04, ospiterà il confronto tra l’Inter e la squadra spagnola del Getafe. Non una delle “grandi di Spagna”, ma comunque una formazione da rispettare, che peraltro non ha mai incontrato una formazione italiana. Un incontro valido per gli ottavi di finale dell’Europa League 2019-2020 che si disputerà alle 21.00 di mercoledì 5 agosto 2020. Quasi cinque mesi dopo, rispetto a quando il doppio confronto con andata e ritorno si sarebbe dovuto svolgere.

La situazione dell’ Inter prima dell’incontro con il Getafe

L’Inter è approdata ai quarti dopo aver eliminato nei sedicesimi il Ludogorets, battuto sia all’andata per 2 a 0 che nella gara di ritorno dove gli uomini di Antonio Conte si sono imposti per 2 a 1. La formazione milanese ci dovrebbe arrivare con il vento in poppa, sulla scia della conquista del secondo posto in campionato. È favorita, in questa competizione, avendo perso solo una delle sue ultime 14 partite ufficiali, ma c’è un ma… C’è proprio Conte che con le sue esternazioni alle volte un po’ troppo dirette e pesanti, rischia di complicarsi da solo il cammino e il futuro.

Già in passato aveva manifestato insofferenza nei confronti della dirigenza interista, che aveva cercato di ignorare questi “spigoli” che l’amministratore delegato Giuseppe Marotta ben conosce. Ma dopo il secondo posto, Conte ha alzato la voce, e a questo punto è scattato il grande gelo, in attesa del risultato di questa partita, che sarà probabilmente dirimente nel rapporto tra il tecnico salentino e la proprietà, che già ha fatto filtrare il nome di Allegri… Anche il termine usato da Conte “salire sul carro” non è stato molto gradito, perché in genere si sale sul carro dei vincitori, non di una seconda ad un solo punto dalla prima. Insomma: ci sarà da parlare, di obiettivi, mercato, ma anche di rapporto di lavoro tra proprietà e un dipendente. Certo importante, autorevole, preso per vincere, ma pur sempre un dipendente. Che, non a caso, all’Ansa ha un po’ corretto il tiro dicendo di avere sposato questo progetto triennale. Il che probabilmente fa pensare a certi matrimoni un po’troppo litigiosi per essere felici…

Sul campo, il modulo sarà sempre il 3-4-1-2, con Lukaku e Lautaro Martinez in attacco, supportati da Borja Valero. Candreva e Young sulle fasce, in mediana Brozovic e Barella, mentre in difesa davanti al portiere Handanovic, con de Vrij e Bastoni ci sarà uno tra Skriniar e Godin.

La situazione del Getafe prima dell’incontro con l’ Inter

Il Getafe è fermo da più tempo, avendo concluso la Liga Spagnola lo scorso 19 luglio all’ottavo posto, quindi fuori dalle posizioni per l’Europa, battuto nell’ultima gara esterna dal Levante dodicesimo. Il tecnico Bordalas dovrebbe schierare un 4-4-2: punte Hugo Duro e l’atteso Mata. Elemento importante nel gioco della squadra è Nemanja Maksimovic, 25enne serbo che giocò anche nelle giovanili del Verona, e che nel Valencia non riuscì a mettersi in mostra, tanto da essere ceduto alla sua attuale squadra.

Previsione scommesse Inter – Getafe con Lottomatica.it: Vittoria Inter. Per forza di cose, la formazione italiana è più allenata da un campionato appena concluso. In più c’è la voglia di vincere di Antonio Conte, che deve allontanare i fantasmi di Allegri da lui stesso involontariamente evocati nell’ambiente ed in società. E le quote sono nettamente dalla sua parte.

Qui il confronto con altri bookie:

Il confronto con altre quote * scommesse Inter – Getafe

Quote Eurobet.it 

Vittoria Inter: 1,70
Pareggio: 3,85
Vittoria Getafe: 4,70

Quote Bwin.it

Vittoria Inter: 1,67
Pareggio: 3,70
Vittoria Getafe: 5,00

*(Quote del 04.08.2020 alle 3.50)

football line
i-bookmakers.it valuta e confronta con costante aggiornamento tutti gli importanti bookmakers autorizzati in Italia.   18+   AAMS
Bookmakers | Bookmaker online | Scommesse sportive | Scommesse calcistiche | Scommesse live | Siti di scommesse | Scommesse Online | Bookmaker
Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità.