i-bookmakers.it
Logo di i-bookmakers .it
Notizie di Scommesse

Brescia

In questa pagina trovate articoli riguardanti Brescia.
football line

Pronostico Brescia – Genoa Quote scommesse Serie A*

Brescia – Genoa  Quote scommesse Serie A*
Brescia 2,80/ pareggio 3,50/ Genoa 2,45
Data: 27 giugno 2020 – 17.15 ora italiana (a porte chiuse)
Bookie: Eurobet.it

Scommesse sportive Brescia – Genoa

Scontro di bassa classifica, ultima contro quartultima (ma a pari punti con la terzultima) allo stadio “Mario Rigamonti” nella ventottesima giornata del campionato di calcio di Serie A 2019-2020. Brescia e Genoa si sfidano alle 17.15 di sabato 27 giugno 2020, ovviamente a porte chiuse, in una sfida fondamentale per i tre punti, da una parte e dall’altra. Un pareggio rischia di essere un fallimento per entrambe, anche se la distanza in classifica è comunque di otto punti.

I precedenti di Brescia – Genoa

L’andata, il ventunesimo confronto in Serie A tra le due squadre, si giocò il 26 ottobre 2019 e lo vinse il Genoa per 3 a 1. I “Grifoni” sono di poco avanti alle “Rondinelle” nel conto complessivo delle vittorie, 10 contro 7, con 4 pareggi. Considerando solo le nove partite disputate a Brescia, l’ultima partita risale addirittura al 28 novembre 2010: finì senza reti. Quattro i successi casalinghi, contro i due esterni, con tre pareggi.

La situazione del Brescia prima dell’incontro con il Genoa

Un punto conquistato a Firenze non serve a muovere troppo la classifica, ma sicuramente aiuta a riguadagnare un po’ di fiducia per gli uomini di Lopez. Da questo 1 a 1 si può provare a ripartire, ma fino a un certo punto, dal momento che serve ben altro per recuperare terreno, sia per il Brescia che per la Spal che ha un punto in più. Lecce e Genoa avversario di giornata sono a quota 25, e l’impressione è già che si stia giocando un altro campionato. Per questo lo scontro diretto è fondamentale nella strada difficile e impervia per provare a salvarsi.

Assenze importanti per Lopez, senza Cistana, Chancellor e anche Bisoli per colpa di un banale incidente domestico. Il tecnico potrebbe schierare dall’inizio in attacco Donnarumma e Torregrossa, con Skrabb trequartista e Zmrhal in panchina. In difesa, sulla fascia sinistra, Martella potrebbe prendere il posto di Semprini mentre in mediana il ballottaggio vede Bjarnason favorito su Romulo.

La situazione del Genoa prima dell’incontro con il Brescia

Il campionato del Genoa è ricominciato, oltretutto al “Ferraris”, con una batosta, un 4 a 1 che ha fatto dimenticare immediatamente la vittoria esterna per 2 a 1 con il Milan risalente all’8 marzo. Come detto, la squadra è a ridosso delle pericolanti, a pari punti con la terzultima (il Lecce), con una differenza reti migliore. Posto che Spal e Brescia sono in una situazione decisamente peggiore, per evitare la terza retrocessione la lotta coinvolge anche la Sampdoria e in qualche misura l’Udinese. Davide Nicola dovrà fare a meno di Criscito: il capitano, infortunatosi nella partita con il Parma, lascerà il posto a Behrami. Da capire se potrà essere della partita Sanabria che aveva saltato il match con gli emiliani a causa di un affaticamento muscolare. In attacco Favilli farà coppia con Iago Falque.

Previsione scommesse Brescia – Genoa con Eurobet.it: Vittoria Genoa. Poca distanza nelle quote, con leggera preferenza per la squadra ospite.

Il confronto con altre quote * scommesse per Brescia – Genoa

Quote Unibet.it

Vittoria Brescia: 2,85
Pareggio: 3,45
Vittoria Genoa: 2,40

Quote Betclic.it

Vittoria Brescia: 2,95
Pareggio: 3,45
Vittoria Genoa: 2,42

*(Quote del 25.06.2020 alle 18.30)

football line

Pronostico Fiorentina – Brescia Quote scommesse Serie A*

Fiorentina – Brescia Quote scommesse Serie A*
Fiorentina 1,50/ pareggio 4,50/ Brescia 6,70
Data: 22 giugno 2020 – 19.30 ora italiana (a porte chiuse)
Bookie: Unibet.it

Scommesse sportive Fiorentina – Brescia

Il campionato di calcio di Serie A 2019-2020 si rimette in pari, dopo i recuperi giocati tra sabato e domenica, e inizia la sua ventisettesima giornata che è l’ottava di ritorno. Si giocherà quasi ogni giorno, tranne il giovedì, e quindi cercheremo di selezionare al meglio le partite da proporvi, dato che le situazioni di classifica, con una frequenza così veloce tanto evidentemente forzata, possono mutare molto rapidamente. Lunedì 22 giugno 2020 il turno si apre con tre anticipi, due dei quali si svolgono in contemporanea. Noi qui ci occupiamo di quello in programma allo stadio “Artemio Franchi” di Firenze alle 19.30, e che vedrà di fronte Fiorentina e Brescia. La squadra di casa è a metà classifica, sul lato destro di essa, in una situazione che è ancora difficile decifrare, mentre il Brescia, dilaniato anche da vicende interne (vedi caso Balotelli) è ultimo. Ovviamente anche questa gara, come tutte, si gioca a porte chiuse.

I precedenti di Fiorentina – Brescia

Unico precedente recente è quello della partita di andata, disputata allo stadio “Mario Rigamonti” il 21 ottobre 2019, e terminata senza reti. Prima di questo incontro, le squadre non si affrontavano dal 2011, e l’ultima volta, il 22 maggio di quell’anno, era sempre stata a Brescia e si era conclusa anche in quel caso in parità ma per 2 a 2.

I precedenti complessivi in A sono 39, con la Fiorentina che domina nettamente con 20 successi sui 7 del Brescia, mentre i pareggi sono 12. Considerando i soli 19 scontri diretti in Toscana, qui la “Viola” si è affermata ben 15 volte rispetto alle 2 del Brescia, con 2 pareggi.

La situazione della Fiorentina prima dell’incontro con il Brescia

La Fiorentina pensa in grande, ma intanto deve fare i conti con il suo presente, e con i dubbi legati alla permanenza di Federico Chiesa. L’ultima partita degli uomini di Iachini, a Udine, si era conclusa senza gol, il secondo pareggio dopo l’ uno a uno interno con il Milan. Una squadra che alterna vittorie schiaccianti come il 5 a 1 sul campo della Fiorentina del 16 febbraio a prestazioni disarmanti. Per questo, con gli ultimi in classifica, per di più con alcune questioni interne sul tavolo, non si può fallire.

Unico indisponibile è Kouamé, e Ribery è favorito su Cutrone nell’affiancare Chiesa nel tandem di attacco. Il 3-5-2 per il resto è disegnato abbastanza chiaramente, con Dragowski tra i pali, difesa con Milenkovic, Pezzella, Caceres e Lirola, Pulgar in regia, Duncan e Castrovilli mezzeali, esterni Lirola e Dalbert.

La situazione del Brescia prima dell’incontro con la Fiorentina

A movimentare la situazione del Brescia è il caso-Balotelli, ennesimo per l’attaccante, nuovo per questo club, anche se con il “vulcanico” presidente Cellino, era una situazione da non poter escludere a priori. La società vorrebbe rescindere il contratto con l’attaccante, sostenendo di aver perdonato molti suoi atteggiamenti, mentre “Supermario” si difende. Il rischio è che si vada a finire con le carte bollate, ma intanto Lopez deve mettere la squadra in campo, e al fianco di Torregrossa in attacco deve decidere se puntare su Ayé o su Donnarumma, che intanto sarebbe tentato dal Monza di Berlusconi. A centrocampo, inamovibile Tonali in cabina di regia, il ballottaggio vede Bisoli favorito su Ndoj a destra, con Bjarnason mezzala sinistra. Zmrhal il trequartista, in difesa davanti al portiere Joronen, Mangraviti e Mateju difensori centrali, esterni Sabelli e Martella.

 

Previsione scommesse Fiorentina – Brescia con Unibet.it: Vittoria Fiorentina. Il pronostico è schiacciante in favore della formazione di casa.

Il confronto con altre quote * scommesse per Fiorentina – Brescia

Quote SNAI.it

Vittoria Fiorentina: 1,50
Pareggio: 4,25
Vittoria Brescia: 6,50

Quote Betfair.it

Vittoria Fiorentina: 1,46
Pareggio: 4,25
Vittoria Brescia: 7,00

*(Quote del 20.06.2020 alle 21.45)

football line

Pronostico Sassuolo – Brescia Quote scommesse Serie A

Sassuolo – Brescia Quote scommesse Serie A*
Sassuolo 1,78/ pareggio 3,80/ Brescia 4,50
Data: 9 marzo 2020 – 18.30 ora italiana (a porte chiuse)
Bookie: Eurobet.it

Scommesse sportive Sassuolo – Brescia

L’interminabile ventisettesima giornata e settima di ritorno del campionato di calcio di Serie A 2019-2020, condizionata dall’emergenza coronavirus con lo stucchevole corollario delle polemiche in questa fase difficile per il paese, si chiuderà con Sassuolo – Brescia, ultimo recupero che andrà in scena come posticipo del lunedì, ovviamente a porte chiuse e nell’anomalo orario delle 18.30 di lunedì 9 marzo 2020 al “Mapei Stadium”. Si capirà nei prossimi giorni se questa sarà l’ultima partita di A per un lungo periodo, e se ci saranno novità legate al futuro del campionato sulla base dell’emergenza nazionale in corso.

I precedenti di Sassuolo – Brescia

In Serie A il confronto non ha precedenti nel campo del Sassuolo, e uno solo in assoluto, vale a dire la gara di andata vinta 2 a 0 dagli emiliani al “Rigamonti”: reti di Traoré e Caputo. In Serie B, invece, dal 2009 al 2013 ci sono stati otto confronti diretti, con quattro pareggi, tre successi del Brescia e uno solo del Sassuolo peraltro esterno.

La situazione del Sassuolo prima dell’incontro con il Brescia

Il Sassuolo arriva dalla sconfitta interna con il Parma in uno dei derby emiliani di questo campionato. L’incognita principale di questo incontro, al di là delle porte chiuse, è ovviamente legata al lungo stop imposto alle due squadre, in particolare proprio al Sassuolo che ha giocato la sua ultima gara lo scorso 16 febbraio: tre settimane. Per Roberto De Zerbi è in dubbio Traoré che a causa di un problema alla caviglia da due settimane non lavora in gruppo. Il modulo sarà il consueto 4-2-3-1, con Caputo terminale offensivo, supportato dalla linea di trequartisti composta da Berardi, Djuricic e Boga.

La situazione del Brescia prima dell’incontro con il Sassuolo

L’ultimo impegno del campionato per il Brescia risale al 21 febbraio scorso, quando in casa è stato sconfitto 2 a 1 dal Napoli di Rino Gattuso. In questi giorni, Mario Balotelli si è messo in evidenza come uno dei calciatori più in evidenza nel chiedere lo stop ai campionati. Il Brescia, sorpassato dalla Spal grazie alla vittoria nel derby di Parma, ha bisogno di vincere per restituire ai ferraresi l’ultimo posto. Per tentare l’obiettivo, Diego Lopez avrà a disposizione l’intera rosa escluso lo squalificato Mateju. Il ritorno di Torregrossa in attacco dovrebbe spingere il tecnico a schierare il 4-3-1-2 con l’attaccante siciliano al fianco di Balotello, con Zmrhal favorito su Skrabb nel ruolo di trequartista.

Previsione scommesse Sassuolo – Brescia con Eurobet.it: Vittoria Sassuolo. Le quote, essendoci sono l’andata come confronto diretto, si basano essenzialmente sulla posizione in classifica e sul fattore campo, per quanto quest’ultimo aleatorio date le particolari condizioni in cui si giocherà la partita.

Il confronto con altre quote * scommesse per Sassuolo – Brescia

Quote Unibet.it

Vittoria Sassuolo: 1,80
Pareggio: 3,80
Vittoria Brescia: 4,50

Quote Betclic.it

Vittoria Sassuolo: 1,80
Pareggio: 3,95
Vittoria Brescia: 4,73

*(Quote del 08.03.2020 alle 22.10)

football line

Pronostico Juventus – Brescia Quote scommesse Serie A

Juventus – Brescia Quote scommesse Serie A*
Juventus 1,18/ pareggio 7,20/ Brescia 15,00
Data: 16 febbraio 2020 – 15.00 ora italiana
Bookie: Eurobet.it

Scommesse sportive Juventus – Brescia

Una sconfitta in campionato nella fatal Verona, un pareggio in Coppa Italia con il Milan, Sarri non in discussione ma sulla graticola come mai gli era successo forse neppure al Chelsea. E adesso, c’è Juventus – Brescia all’ “Allianz Stadium” alle 15.00 di domenica 16 febbraio 2020, nel programma pomeridiano delle partite della quinta giornata di ritorno, ventiquattresima complessiva, del campionato di calcio di Serie A 2019-2020.

I precedenti di Juventus – Brescia

Dominio juventino quasi assoluto, nessuna vittoria bresciana a Torino, solo 3 complessivamente in Serie A, cui aggiungerne una in B il 10 marzo 2007. La partita di andata è stata vinta dai “Bianconeri” allo stadio “Rigamonti” per 2 a 1 il 24 settembre 2019. Nel massimo campionato i confronti diretti sono stati finora 45 di cui 22 in casa juventina. Le vittorie della “Vecchia Signora” sono state 27, di cui 17 in casa, mentre i pareggi 15, dei quali 5 a Torino.

La situazione della Juventus prima dell’incontro con il Brescia

Gli interrogativi che i tifosi juventini si stanno ponendo in questo momento sono parecchi, e riguardano molti aspetti legati alla gestione tecnica e ai risultati, spesso “strappati” grazie a Cristiano Ronaldo. Con il Brescia, che lotta per salvarsi, è imperativo vincere tra le mura amiche. Non ci sono alibi, specie dopo il pareggio in Coppa Italia con il Milan. Tra i pali torna Szczesny, mentre davanti ci sono varie opzioni, compresa quella del tridente con Cuadrado al fianco di Dybala e Ronaldo. Il regista potrebbe essere Bentancur.

La situazione del Brescia prima dell’incontro con la Juventus

La prima di Diego Lopez sulla panchina bresciana e di Mario Balotelli con la fascia di capitano è finita con una beffa, dal momento che l’Udinese si è presa il pareggio in pieno recupero. Il Brescia è penultimo in classifica e proverà a fare lo sgambetto a una Juventus ultimamente non troppo sicura dei suoi mezzi. Peraltro, ci sono problemi per le “Rondinelle”, con quattro uomini in dubbio, e non proprio gli ultimi della classe: Tonali, Torregrossa, Cistana e Romulo. Dessena potrebbe essere arretrato come regista difensivo, mentre Ayè dovrebbe affiancare Balotelli in attacco.

Previsione scommesse Juventus – Brescia con Eurobet.it: Vittoria Juventus. Tutto è favorevole alla “Vecchia Signora”, quindi un risultato a sorpresa sarebbe un colpaccio per chi lo volesse provare. La squadra di casa è comunque ovviamente favoritissima, anche date le possibili defezioni avversarie.

Il confronto con altre quote * scommesse per Juventus – Brescia

Quote SNAI.it

Vittoria Juventus: 1,18
Pareggio: 7,00
Vittoria Brescia: 15,00

Quote Betclic.it

Vittoria Juventus: 1,19
Pareggio: 7,30
Vittoria Brescia: 15,00

*(Quote del 07.02.2020 alle 01.10)

football line

Pronostico Brescia – Milan Quote scommesse Serie A

Brescia – Milan Quote scommesse Serie A*
Brescia 4,50/ pareggio 3,90/ Milan 1,75
Data: 24 gennaio 2020 – 20.45 ora italiana
Bookie: Unibet.it

Scommesse sportive Brescia – Milan

Archiviata almeno per questa settimana la Coppa Italia, torna il campionato ancora una volta con una formula spalmatissima, tanto che la prima partita della ventunesima, e seconda di ritorno, giornata del campionato di calcio di Serie A 2019-2020, si gioca addirittura alle 20.45 di venerdì 23 gennaio 2020. Lo stadio è il “Mario Rigamonti” e il confronto è tra il Brescia privo dello squalificato Balotelli e il Milan ormai rigenerato dopo l’arrivo di Zlatan Ibrahimovic, con un mercato ancora in pieno corso soprattutto in uscita.

 

I precedenti di Brescia – Milan

L’unico confronto recente è quello della gara di andata con il Milan allora allenato da Marco Giampaolo, che aveva vinto di misura con il Brescia per 1 a 0. Poi bisogna tornare al campionato 2010-2011 con una doppia vittoria milanista. E ancor prima a quattro confronti di Coppa Italia, tutti di marca rossonera, tra il 2005 e il 2006. Per trovare una vittoria del Brescia, casalinga, dobbiamo tornare all’1 a 0 in campionato il 10 gennaio 2003, arbitro della sfida Pierluigi Collina: era la squadra allenata da Carletto Mazzone che aveva in squadra Pep Guardiola, Roberto Baggio e Luca Toni sostituito nella ripresa da Igli Tare, l’attuale direttore sportivo della Lazio. Il gol era stato realizzato da Stephen Appiah. Nel Milan guidato da Carlo Ancelotti c’erano tra gli altri Paolo Maldini, Andrea Pirlo, Andriy Schevchenko, Rivaldo e Massimo Ambrosini. Ma vinsero le “Rondinelle”.

I confronti diretti in A sono complessivamente 43, di cui 21 a Brescia. Il Milan fa la parte del leone con 22 successi, 9 dei quali esterni, rispetto alle 8 vittorie del Brescia di cui 6 casalinghe. I pareggi sono 13, 6 dei quali al “Rigamonti”.

La situazione del Brescia prima dell’incontro con il Milan

Mario Balotelli, a causa del suo eccessivo nervosismo nella partita pareggiata 2 a 2 dal Brescia con il Cagliari, non potrà misurarsi con Ibrahimovic. L’espulsione per doppia ammonizione – su cui la difesa d’ufficio di Eugenio Corini è a taluni parsa troppo benevola – ha spinto il Giudice Sportivo, sulla base del referto arbitrale, a squalificare l’attaccante per due giornate. Il che, peraltro, risolve un problema tattico perché per forza l’attacco dovrà essere composto da Torregrossa e Alfredo Donnarumma, che ricordiamo non è parente del portiere milanista. I ballottaggi, nel 4-3-1-2 di Corini, riguardano altri reparti, in difesa tra Mateju e Martella, in mediana tra Bisoli e Bjarnason, per il ruolo di trequartista con Spalek favorito su Skrabb.

La situazione del Milan prima dell’incontro con il Brescia

Molti giocatori potrebbero essere al passo d’addio, almeno in campionato, con la maglia rossonera, anche se qualcuno dei possibili partenti potrebbe tornare utile per l’imminente quarto di finale di Coppa Italia con il Torino, motivo dell’anticipo al venerdì di questa partita. Da tre gare, considerando anche la coppa, il Milan sa solo vincere, e domenica scorsa ha battuto per 3 a 2 l’Udinese.

Ancora una volta sarà 4-4-2 per la squadra di Stefano Pioli, priva di Calabria, Duarte e Biglia, pedine non fondamentali per il “Diavolo”, e ancora una volta il partner d’attacco di Zlatan Ibrahimovic sarò Leao. Conti giocherà come esterno difensivo destro, mentre a centrocampo Kessié è favorito su Krunic come interno destro e Calhanoglu su Rebic da esterno alto sinistro.

Previsione scommesse Brescia – Milan con Unibet.it: Vittoria Milan. A questo punto, visto che la squadra rossonera è probabilmente riuscita a fare luce al proprio interno, è nettamente favorita in questo match, anche se il Brescia non va sottovalutato.

Il confronto con altre quote * scommesse per Brescia – Milan

Quote William Hill.it

Vittoria Brescia: 4,60
Pareggio: 3,80
Vittoria Milan: 1,75

Quote Betclic.it

Vittoria Brescia: 4,48
Pareggio: 3,83
Vittoria Milan: 1,80

*(Quote del 22.01.2020 alle 23.45)

football line

Pronostico Sampdoria – Brescia Quote scommesse Serie A

Sampdoria – Brescia Quote scommesse Serie A*
Sampdoria 2,00/ pareggio 3,30/ Brescia 4,00
Data: 12 gennaio 2020 – 15.00 ora italiana
Bookie: Bwin.it

Scommesse sportive Sampdoria – Brescia

Sono due punti separano in classifica Sampdoria e Brescia, che si sfidano allo stadio “Luigi Ferraris” alle 15.00 di domenica 12 gennaio 2020 per la diciannovesima giornata del campionato di Serie A 2019-2020, ultima di andata. Sfida di bassa classifica tra due squadre che cercano entrambe di migliorare la loro posizione in graduatoria, uscendo dalle zone pericolanti o, nel caso del Brescia,  che portano in B.

I precedenti di Sampdoria – Brescia

L’ultima volta le due formazioni si sono incontrate il 4 dicembre 2014, non in campionato ma in Coppa Italia, nei sedicesimi di finale. Un rigore di Gabbiadini e il raddoppio di Bergessio consegnarono la vittoria ai “Blucerchiati” eliminando le “Rondinelle”. L’ultima doppia sfida in campionato risale invece al 2011-2012 in Serie B: fu favorevole alla Samp, che pareggiò 0 a 0 l’andata al “Rigamonti” e poi vinse il ritorno in casa per 2 a 0. Le due squadre erano entrambe retrocesse dalla A, dove si erano incontrate nella stagione precedente: 1 a 0 per i bresciani all’andata, 3 a 3 nel ritorno a Marassi. Situazione equilibrata negli ultimi confronti.

La situazione della Sampdoria prima dell’incontro con il Brescia

Strada difficile ma giusta, a quanto pare, quella tracciata da Claudio Ranieri, che dal campo del Milan nonostante l’esordio di Ibrahimovic in rossonero, è riuscito a guadagnare un punto e a chiudere la partita senza reti. Ma la squadra è ancora vicinissima alla zona retrocessione e basta un minimo passo falso. Tra l’altro ci sono due squalificati, Colley e Depaoli, e quattro indisponibili cioè Barreto, Bertolacci, Ferrari e Ramirez. Quello che Ranieri deve sperare è che l’attacco non abbia sempre le polveri bagnate. Conferma della fiducia, nel 4-4-2 anti Brescia, a Gabbiadini e Quagliarella.

La situazione del Brescia prima dell’incontro con la Sampdoria

Anche se in casa, con una Lazio in grande momento di forma, era difficile vincere. Il Brescia ci ha provato passando per primo con Balotelli, ma poi è dovuto soccombere prima con il rigore di Immobile e poi con il raddoppio dello stesso attaccante in extratime. Con la Samp sarà difficile, oltretutto a centrocampo mancherà Tonali per squalifica, come Cistana, mentre sono indisponibili Dessena e Donnarumma. La formazione si fa praticamente da sola, e Spalek, nel 4-3-1-2 di Corini, sarà il trequartista alle spalle di Supermario e di Torregrossa.

Previsione scommesse Sampdoria – Brescia con Bwin.it: Vittoria Sampdoria. I precedenti più vicini, oltre al fatto che si giochi a Genova, vedono favorita la formazione blucerchiata. Però attenzione al Brescia, e soprattutto a Balotelli.

Il confronto con altre quote * scommesse per Sampdoria – Brescia

Quote Unibet.it

Vittoria Sampdoria: 1,97
Pareggio: 3,35
Vittoria Brescia: 4,10

Quote Eurobet.it

Vittoria Sampdoria: 2,00
Pareggio: 3,40
Vittoria Brescia: 4,00

*(Quote del 11.01.2020 alle 16.10)

football line
i-bookmakers.it valuta e confronta con costante aggiornamento tutti gli importanti bookmakers autorizzati in Italia.   18+   AAMS
Bookmakers | Bookmaker online | Scommesse sportive | Scommesse calcistiche | Scommesse live | Siti di scommesse | Scommesse Online | Bookmaker
Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità.