i-bookmakers.it
Logo di i-bookmakers .it
Notizie di Scommesse

Bologna

In questa pagina trovate articoli riguardanti Bologna.
football line

Pronostico Bologna – Fiorentina Quote scommesse Serie A

Bologna – Fiorentina Quote scommesse Serie A*
Bologna 2,32/ pareggio 3,40/ Fiorentina 3,05
Data: 6 gennaio 2020 – 12.30 ora italiana
Bookie: Unibet.it

Scommesse sportive Bologna – Fiorentina

Calcio a tavola nella Befana calcistica bolognese. La partita delle 12.30 di lunedì 6 gennaio 2020 si gioca infatti allo stadio “Renato Dall’Ara” e vede di fronte Bologna e Fiorentina, con gli ospiti che hanno appena cambiato il proprio allenatore con Beppe Iachini al posto dell’esonerato Vincenzo Montella, che nell’addio ha lamentato che inizialmente non vi fossero obiettivi di alta classifica e quindi di non avere tutte le colpe. Tuttavia, anche per il presidente più ben disposto ad aspettare e pazientare, come è sembrato essere Rocco Commisso, sette partite senza vittorie, scivolando a tre punti dalla zona retrocessione…beh, forse è un pochino troppo… Ricordiamo che la partita è valida per la diciottesima giornata, penultima di andata, del campionato di Serie A 2019-2020.

I precedenti di Bologna – Fiorentina

Due zero a zero nei confronti della passata stagione tra felsinei e gigliati. In questa classica dell’Appennino, che in Serie A si è giocata ben 134 volte, di cui 67 in Emilia, in assoluto è davanti la Fiorentina, con 53 vittorie contro le 38 del Bologna e 43 pareggi. La situazione si inverte se consideriamo le partite giocate nel campo dei “Rossoblu”, che ne hanno fatto proprie 25 contro le 16 degli ospiti, con 26 pareggi.

La situazione del Bologna prima dell’incontro con la Fiorentina

Il ritorno “fisico” di Sinisa Mihajlovic, sia che possa stare in panchina durante la partita, sia che la segua in situazione protetta, comunque ha dato i suoi frutti, se la formazione da lui allenata viene da due successi consecutivi, uno addirittura con l’Atalanta sconfitta 2 a 1 , e l’altro a Lecce dove il Bologna si è imposto 3 a 2. Non dovrebbero esserci sorprese nella formazione, con Palacio terminale offensivo e alle sue spalle Orsolini, Soriano e Sansone, mentre Santander dovrebbe partire dalla panchina per avvicendare la punta a gara in corso.

La situazione della Fiorentina prima dell’incontro con il Bologna

La missione di Beppe Iachini è semplice: salvare la Fiorentina, perché a girone di andata quasi completato, la formazione viola, che ora ha una proprietà ambiziosa, si trova sull’orlo di una zona nella quale, se si rimane invischiati, è difficile uscire, come sta tentando soprattutto il Brescia di fare. L’ultima uscita sotto la guida di Vincenzo Montella ne ha sancito l’addio, dato che perdere 4 a 1 con la Roma è sinceramente troppo, nonostante nella partita precedente, sempre al “Franchi”, si fosse riusciti a fermare l’Inter sull’1 a 1. Il nuovo tecnico, da giocatore un ex di spessore nella “Viola”, dovrebbe confermare il 3-5-2, mantenendo Chiesa e Vlahovic in attacco, mentre in mediana Pulgar si sposterà in cabina di regia, mentre Benassi dovrebbe prendere il posto di Badelj e Castrovilli presumibilmente sarà l’altra mezzala.

Previsione scommesse Bologna – Fiorentina con Unibet.it: Vittoria Bologna. I bookmakers considerano evidentemente il fattore campo, per quanto il pronostico sia difficile, anche per lo stimolo che dovrebbe dare ai “Viola” il cambio di allenatore. Di sicuro di fronte ci saranno due formazioni molto motivate.

Il confronto con altre quote * scommesse per Bologna – Fiorentina

Quote Bwin.it

Vittoria Bologna: 2,30
Pareggio: 3,40
Vittoria Fiorentina: 3,10

Quote SNAI.it

Vittoria Bologna: 2,30
Pareggio: 3,50
Vittoria Fiorentina: 3,05

*(Quote del 05.01.2020 alle 00.25)

football line

Pronostico Bologna – Milan Quote scommesse Serie A

Bologna – Milan Quote scommesse Serie A*
Bologna 2,75/ pareggio 3,35/ Milan 2,55
Data: 8 dicembre 2019 – 20.45 ora italiana
Bookie: Eurobet.it

Scommesse sportive Bologna – Milan

È una classica per nulla scontata, come Bologna – Milan, a chiudere alle 20.45 di domenica 8 dicembre la quindicesima giornata del campionato di Serie A 2019-2020. Si gioca allo stadio “Renato Dall’Ara” e vede le due squadre con necessità di fare punti. Davanti di una sola posizione e una lunghezza ci sono i “Rossoneri”, ma parliamo di metà classifica.

I precedenti di Bologna – Milan

Favorevole al Milan il doppio confronto nella passata stagione: 0 a 0 nell’andata a Bologna, e poi vittoria in casa per 2 a 1. Assoluto equilibrio in casa del Bologna, dove in A la partita si è disputata 71 volte: 25 successi a testa, e 21 pareggi. Il divario si allarga sensibilmente in favore del Milan quando consideriamo tutte le 142 partite disputate nella massima serie: 66 vittorie rossonere a fronte di 38 rossoblu, e 38 anche le X.

La situazione del Bologna prima dell’incontro con il Milan

Prima la vittoria in rimonta a Napoli (2 a 1) con la notevole carica psicologica data da Sinisa Mihajlovic, ma poi anche la batosta in Coppa Italia che indubbiamente serve come bagno o forse meglio una vera e propria secchiata di umiltà, di fronte a un’avversaria che non si può considerare sulla carta superiore: perdere con l’Udinese 4 a 0 significa andare esattamente nella direzione opposta a quello che chiede il caparbio allenatore dei felsinei. Con tutte le attenuanti del caso, come l’utilizzo di diverse seconde linee, ma forse il problema è proprio questo: la differenza è troppa.

In campo comunque con il Milan andranno certamente i titolari, e lo spettacolo dovrebbe essere diverso: un 4-2-3-1 con Palacio terminale offensivo alle cui spalle agiranno Orsolini, Svamberg al posto di Medel, e Sansone.

La situazione del Milan prima dell’incontro con il Bologna

Aspettando Ibrahimovic quasi come un Messia, ma non può essere la panacea di tutti i mali il 38enne svedese pur avendo molta voglia di tornare a confrontarsi con il campionato italiano, intanto il Milan torna a vincere in proprio. La grande prova di carattere mostrata con il Parma, squadra della città del tecnico rossonero Stefano Pioli, alla fine ha portato i tre punti, fortemente voluti e colti in extremis grazie alla rete segnata da Theo Hernandez, che ora si sta prendendo le proprie soddisfazioni. Ma occorre passare alla parte sinistra della classifica, il Milan lo pretende, ed ecco un’avversaria coriacea, il Bologna dell’ex Mihajlovic, a volte invocato dai tifosi rossoneri durante la guida tecnica di Marco Giampaolo, anche se durante la stagione sarebbe stato impossibile, e l’allenatore felice di stare a Bologna, aveva anche altro a cui pensare. Si potrebbe vedere un 4-3-3 con un tridente formato da Suso, Piatek e Calhanoglu. Quindi ancora panchina per Leao.

Previsione scommesse Bologna – Milan con Eurobet.it: Vittoria Milan. Tra l’1 e il 2 corre una differenza davvero esigua, tuttavia il pronostico pende anche se di poco dalla parte rossonera.

Il confronto con altre quote * scommesse per Bologna – Milan

Quote Unibet.it

Vittoria Bologna: 2,80
Pareggio: 3,40
Vittoria Milan: 2,50

Quote Bwin.it

Vittoria Bologna: 2,75
Pareggio: 3,25
Vittoria Milan: 2,50

*(Quote del 05.12.2019 alle 6.30)

football line

Pronostico Bologna – Parma Quote scommesse Serie A

Bologna – Parma Quote scommesse Serie A*
Bologna 1,80/ pareggio 3,85/ Parma 4,10
Data: 24 novembre 2019 – 12.30 ora italiana
Bookie: Unibet.it

Scommesse sportive Bologna – Parma

La partita dell’ora di pranzo della tredicesima giornata del campionato di Serie A 2019-2020, è uno dei derby emiliani, che sono molto frequenti essendo ben quattro le formazioni provenienti dalla regione che giocano nella massima serie. Allo stadio “Renato Dall’Ara”, alle 12.30 di domenica 24 novembre 2019, il Bologna ospita il Parma.

I precedenti di Bologna – Parma

Nella passata stagione l’andata a Parma era terminata senza reti, mentre il Bologna aveva dominato il ritorno casalingo con un 4 a 1. In tutto le squadre si sono affrontate in A 32 volte, 16 delle quali nel capoluogo di regione: molto equilibrio, dato che i “Rossoblu” hanno vinto 10 volte il confronto, i “Ducali” 9, con 13 pareggi. Considerando solo le partite disputate a Bologna abbiamo 7 successi casalinghi contro 4 esterni e 5 incontri terminati in parità.

La situazione del Bologna prima dell’incontro con il Parma

Dimesso dall’ospedale dopo il terzo ciclo di terapie, Sinisa Mihajlovic si è rivisto a Casteldebole, dove ha parlato con la squadra e ha diretto gli allenamenti, anche se ha lasciato soprattutto che fosse lo staff a guidare la seduta. La presenza dell’allenatore – difficile però che possa presenziare durante la partita – è fondamentale, dato che il Bologna arriva da una striscia di tre sconfitte consecutive, anche se la squadra ha segnato in tutte le gare. Con il Cagliari ha perso 3 a 2, in casa con l’Inter 2 a 1, mentre a Reggio Emilia con il Sassuolo ha dovuto soccombere con un 3 a 1.

Mentre il Bologna prova a prendere Ibrahimovic, contendendolo evidentemente al Milan e puntando sull’amicizia che l’attaccante svedese ha con Mihajlovic, ci sono alcuni problemi di formazione per la squadra anti-Parma. Squalificati Bani e Danilo, indisponibili Destro e Santander, davanti giocherà Palacio.

La situazione del Parma prima dell’incontro con il Bologna

Ancora più problemi di formazione, soprattutto in attacco, per Roberto D’Aversa,  che è senza Inglese, Karamoh, Cornelius e con un Gervinho acciaccato che si spera di recuperare. Altrimenti si dovrà cambiare modulo e passare al 4-4-1-1 con Kulusevski dietro Sprocati. Bruno Alves dovrebbe tornare titolare. Il Parma è a ridosso della zona Europa League ed è reduce dalla vittoria importante per 2 a 0 con la Roma.

Previsione scommesse Bologna – Parma con Unibet.it: Vittoria Bologna. Nettamente favorita la formazione di casa, tenendo in considerazione anche la “spinta morale” data dal ritorno a casa del mister.

Qui il confronto con altri bookie:

Il confronto con altre quote * scommesse per Bologna – Parma

Quote SNAI.it

Vittoria Bologna: 1,80
Pareggio: 3,75
Vittoria Parma: 4,25

Quote Bwin.it

Vittoria Bologna: 1,78
Pareggio: 3,70
Vittoria Parma: 4,25

*(Quote del 22.11.2019 alle 01.00)

football line

Pronostico Sassuolo – Bologna Quote scommesse Serie A

Sassuolo – Bologna Quote scommesse Serie A*
Sassuolo 2,75/ pareggio 3,40/ Bologna 2,55
Data: 8 novembre 2019 – 20.45 ora italiana
Bookie: SportYes.it

Scommesse sportive Sassuolo – Bologna

Già tempo di pensare al campionato, dopo la parentesi per le Coppe Europee. Si parte con l’anticipo tra Sassuolo e Bologna, in campo venerdì 8 novembre 2019 alle 20.45, al “Mapei Stadium” di Reggio Emilia. La giornata è la dodicesima del campionato di Serie A 2019-2020.

I precedenti di Sassuolo – Bologna

In Serie A il confronto è recente, la prima volta fu nel 2013. Dieci gli scontri diretti complessivi, cinque dei quali nel campo del Sassuolo. Il bilancio totale è di cinque successi del Bologna, solo due dei “Neroverdi” e tre pareggi. Allo “Stadium” una sola vittoria casalinga del Sassuolo rispetto alle tre del Bologna, unico pareggio nel confronto dello scorso anno, terminato 2 a 2. L’ultima volta le due squadre si sono affrontate al “Dall’Ara” e ha vinto il Bologna 2 a 1.

La situazione del Sassuolo prima dell’incontro con il Bologna

Due punti e altrettante posizioni di classifica separano le due squadre, in favore di un Bologna che certo si aspettava di più da inizio campionato ma soffre l’assenza fisica del suo allenatore Sinisa Mihajlovic. Il Sassuolo è a due punti dalla zona retrocessione, e il pareggio di Lecce per 2 a 2 è servito a poco a entrambe le squadre. De Zerbi cercherà di sfruttare questa occasione per imprimere una svolta ad un campionato deludente, pur sapendo che c’è ancora da recuperare la partita con il Brescia. Diversi gli indisponibili, cioè Chiriches, Ferrari, Marlon, Mazzitelli, Pegolo e Rogerio cui si aggiunge lo squalificato Obiang. Manca anche Traorè impegnato in Coppa d’Africa Under 23. Ballottaggio Magnanelli-Locatelli in regia, mentre Caputo potrebbe rientrare e Defrel andrebbe in panchina.

La situazione del Bologna prima dell’incontro con il Sassuolo

Prima la sconfitta con il Cagliari e poi con l’Inter: come dicevamo, talvolta l’assenza di Mihajlovic si sente. Il Bologna in questi giorni ha fatto quasi più parlare per la proposta fatta a Zlatan Ibrahimovic che vorrebbe tornare in Italia, che non per il suo campionato finora deludente. Conferma per Rodrigo Palacio in attacco, con Orsolini, Soriano e Sansone alle sue spalle nel 4-2-3-1 disegnato dall’allenatore. Torneranno disponibili dopo la sosta Destro, Tomiyasu e Dijks.

Previsione scommesse Sassuolo – Bologna con SportYes.it: Vittoria Sassuolo. Minimo lo scarto tra le quote, di pochissimo favorita la formazione di casa.

Qui il confronto con altri bookie, e in un caso l’1 e il 2 si equivalgono:

Il confronto con altre quote * scommesse per Sassuolo – Bologna

Quote Bwin.it

Vittoria Sassuolo: 2,60
Pareggio: 3,30
Vittoria Bologna: 2,60

Quote Unibet.it

Vittoria Sassuolo: 2,75
Pareggio: 3,45
Vittoria Bologna: 2,50

*(Quote del 07.11.2019 alle 01.30)

football line

Pronostico Bologna – Inter Quote scommesse Serie A

Bologna – Inter Quote scommesse Serie A*
Bologna 3,50/ pareggio 3,50/ Inter 2,50
Data: 2 novembre 2019 – 18.00 ora italiana
Bookie: SNAI.it

Scommesse sportive Bologna – Inter

Secondo anticipo dell’undicesima giornata del campionato di calcio di Serie A 2019-2020, è una partita interessante per i suoi motivi e per gli ex che si trovano dall’altra parte della barricata. Sono ex interisti l’allenatore del Bologna Sinisa Mihajlovic e Rodrigo Palacio, e quindi è normale che questa sfida si possa sentire molto dalle parti dello stadio “Renato Dall’Ara”, dove appunto Bologna – Inter andrà in scena alle 18.00 di sabato 2 novembre 2019.

I precedenti di Bologna – Inter

Nell’ultimo confronto tra le due squadre, al “Meazza” lo scorso febbraio, il Bologna aveva dato un dispiacere all’ Inter, vincendo grazie a una rete realizzata da Santander. In pratica aveva restituito la vittoria esterna nerazzurra della gara di andata, a settembre 2018, terminata addirittura 3 a 0 per gli ospiti. In tutto 144 precedenti in Serie A, 69 appannaggio dell’Inter, 40 della compagine emiliana, a fronte di 35 pareggi. Tenendo in considerazione solo le partite disputate a Bologna, che sono 72, siamo pari in quanto a vittorie, 29 per entrambe le squadre, mentre i pareggi sono 14.

La situazione del Bologna prima dell’incontro con l’ Inter

L’impossibilità di Sinisa Mihajlovic, per i noti motivi, di poter stare fisicamente vicino alla squadra in modo costante sembra ripercuotersi anche involontariamente su un rendimento che migliora quando il tecnico c’è. A volte basta la parola giusta, lo sguardo giusto per farsi capire da un gruppo molto legato al suo allenatore. A Cagliari si è perso per 3 a 2, e ciò dimostra che la squadra combatte, ma ultimamente ha lasciato per strada troppi punti. L’Inter certo non è l’avversaria migliore sotto questo profilo, ma al “Dall’Ara”  ci si deve provare, tenendo conto che il grande ex, Rodrigo Palacio, in genere fa gol pesanti, che portano la squadra in vantaggio, come gli è capitato in tutte e tre le sue marcature di questo campionato, anche se come sempre è in ballottaggio con Santander che potrebbe essere favorito almeno nel partire dall’inizio come terminale offensivo. Indisponibili Tomiyasu e Medel, che probabilmente si rivedranno dopo la sosta di novembre per le Nazionali.

Consueto 4-2-3-1 con Skorupski in porta, Danilo e Denswil al centro della difesa, ai lati Mbaye e Dijks, in mediana Poli e Dzemaili, e alle spalle della punta centrale agiranno Orsolini, Soriano e Sansone.

La situazione dell’ Inter prima dell’incontro con il Bologna

Per Antonio Conte tante le variabili da tenere in considerazione: l’imminenza della sfida di Champions League a Dortmund contro il Borussia, già battuto per 2 a 0 all’andata al “Meazza”; gli uomini contati a disposizione, per i quali ha tuonato ma la società per bocca di Giuseppe Marotta ha spiegato che poco si può fare sul mercato a gennaio; la necessità di stare sempre a contatto di gomito con la Juventus, approfittando di un suo possibile passo falso, cosa peraltro non avvenuta due turni fa. La vittoria di Brescia per 2 a 1 è stata strappata più con la tenacia che con la classe, ma in questo momento anche Conte non si formalizza.

Una delle poche varianti potrebbe essere in mediana, con Borja Valero al posto di un Brozovic che va preservato in vista della sfida in Germania, così come in difesa Skriniar potrebbe rimanere a riposo per Bastoni, e Politano avvicendare davanti Lautaro Martinez al fianco di Lukaku.

Il 3-5-2 davanti al portiere Handanovic potrebbe quindi vedere una difesa composta da Godin, de Brij e Bastoni, esterni Candreva e Asamoah, Borja Valero al centro del campo con Gagliardini e Barella mezzealli, e appunto davanti Politano e Lukaku.

 

Probabilità * di scommesse interessanti per Bologna – Inter con SNAI.it

Vittoria Bologna: 3,50
Pareggio: 3,50
Vittoria Inter: 2,05

Ci sono anche altre scommesse interessanti per la partita. Ad esempio:

Under 1,5: 3,70
Under 2,5: 1,97
Under 3,5: 1,35
Over 1,5: 1,21
Over 2,5: 1,75
Over 3,5: 2,75
Gol/Non Gol: Sì  1,60     No  2,20
Handicap 2: 1  20,00  X   11,00  2  1,02
Handicap 1: 1    8,25  X   5,00    2  1,28
Handicap -1: 1  1,70  X    3,80    2  3,85
Handicap -2: 1  1,20    X    6,00    2  8,50
Primo Tempo/Finale 1/2: 28,00
Primo Tempo/Finale 2/1: 40,00

 

Previsione scommesse Bologna – Inter con SNAI.it: Vittoria Inter. La forbice non è così divaricata come si potrebbe immaginare, perché i bookmakers sanno benissimo che il Bologna di Sinisa Mihajlovic, in casa, è un osso duro per tutti, considerando anche il precedente più vicino, il successo felsineo in casa interista. In ogni caso gli uomini di Antonio Conte sono favoriti perché anche quando stanchi per le troppe partite giocate dalla medesima formazione, in genere riescono a strappare i tre punti.

Qui il confronto con altri bookie:

Il confronto con altre quote * scommesse per Bologna – Inter

Quote SportYes.it

Vittoria Bologna: 3,55
Pareggio: 3,60
Vittoria Inter: 2,05

Quote Lottomatica.it

Vittoria Bologna: 3,50
Pareggio: 3,50
Vittoria Inter: 2,10

*(Quote del 31.10.2019 alle 23.55)

football line

Pronostico Juventus – Bologna Quote scommesse Serie A

Juventus – Bologna Quote scommesse Serie A*
Juventus 1,39/ pareggio 4,75/ Bologna 9,00
Data: 19 ottobre 2019 – 20.45 ora italiana
Bookie: Unibet.it

Scommesse sportive Juventus – Bologna

Una partita attesa, non facilissima per la capolista, che avrà di fronte una squadra combattiva e coraggiosa come il suo allenatore. All’ “Allianz Stadium”, la Juventus ospita il Bologna di Sinisa Mihajlovic. Si gioca alle 20.45 di sabato 19 ottobre 2019 ed è il terzo incontro nel programma dell’ottava giornata del campionato di Serie A 2019-2020. Arbitro del confronto sarà Massimiliano Irrati di Pistoia, mentre per il VAR è stato designato Michael Fabbri di Ravenna.

I precedenti di Juventus – Bologna

Per quanto riguarda i precdenti, non ci sono bune notizie per il Bologna, anzi tutt’altro, dal momento che la sua ultima vittoria, peraltro casalinga, risale addirittura al 1998, quando al “Dall’ Ara” la formazione felsinea si impose con un rotondo 3 a 0. Da allora, a parte qualche raro pareggio, la Juventus ha quasi sempre fatto propria la partita, comprese quelle del passato campionato: andata casalinga terminata 2 a 0, ritorno vinto per 1 a 0. In mezzo la partita di Coppa Italia giocata in Emilia il 12 gennaio e vinta ancora per 2 a 0.

Le due squadre si sono incontrate in Serie A 144 volte, 72 delle quali a Torino: la Juventus domina decisamente. Ha vinto il confronto diretto 73 volte, contro le 23 del Bologna. In Piemonte, addirittura, i successi bianconeri sono 42 contro i 5 felsinei. I pareggi sono 48, 25 dei quali in casa juventina. Anche il conto dei gol è abbastanza impietoso: 217 contro 128, a Torino 120 contro 54.

 

La situazione della Juventus prima dell’incontro con il Bologna

Ma il Bologna è una squadra da temere, oltretutto il suo allenatore sarà al seguito della squadra, e forse anche in panchina se le condizioni del tempo glielo permetteranno. Maurizio Sarri ha grande rispetto della squadra e del tecnico, e dopo aver sorpassato l’Inter nel “derby d’Italia” adesso deve consolidare o quantomeno mantenere la testa della classifica, per quanto l’allenatore della Juventus preferisca definire prematuro ancora questo discorso. L’ottimo momento di Bernardeschi, confermato anche in Nazionale dove ha aperto le marcature con il Liechtenstein, è manna che scende dal cielo per Sarri, che intende confermarlo, utilizzandolo nel ruolo di trequartista alle spalle delle due punte. Quindi niente tridente, ma davanti solo CR7 affiancato da Gonzalo Higuain, preferito in questa occasione a Dybala. Da notare che non è stato convocato Mario Mandzukic, che viene dato in uscita e comunque ha un accordo con la società per non allenarsi. Capiremo nelle prossime ore.

Dunque la Juventus dovrebbe giocare con un 4-3-1-2: Szczesny tra i pali, Bonucci e de Ligt al centro della difesa, mentre per quanto riguarda i laterali come sempre ci sarà Alex Sandro a sinistra. A destra potrebbe rientrare Danilo già dal primo minuto, oppure a gara in corso con Cuadrado schierato all’inizio. In mediana Khedira, Pjanic e Matuidi anche se durante la partita potrebbe essere dato spazio a Rabiot.

La situazione del Bologna prima dell’incontro con la Juventus

Darà molte motivazioni ai giocatori del Bologna la presenza di Mihajlovic, sia che possa essere in panchina, sia che debba rimanere al coperto nello stadio. Ma il fatto che l’allenatore sia con la squadra è importantissimo, in una partita così importante come quella dello “Stadium”. Il Bologna arriva dal pareggio interno per 2 a 2 con una Lazio che non regala mai nulla, è undicesimo in classifica con nove punti e ha bisogno quindi di farne degli altri, pur sapendo che contro la Juventus è impresa difficile. Non dimentichiamo che il Bologna ha conquistato solo due punti nelle ultime quattro gare, e quindi ha necessità di tornare presto alla vittoria, che appare poco probabile con la Juventus, ma tutte le partite iniziano da 0 a 0.

Intanto la squadra rossoblu deve fare i conti con un altro infortunio, quello di Dijks, al cui posto giocherà Krejici, mentre Mbaye prenderà il posto di Tomiyasu. Questo per quanto riguarda i difensori esterni. In campo dovrebbe andare un 4-2-3-1 con Skorupski tra i pali, difensori centrali l’altro Danilo (ossia Larangeira) e Denswil in ballottaggio con Bani,  a centrocampo Poli e Svanberg in vantaggio su Schouten, mentre Orsolini, Soriano e Sansone dovrebbero agire alle spalle di Palacio, favorito su Santander.

Probabilità * di scommesse interessanti per Juventus – Bologna con Unibet.it

Vittoria Juventus 1,39
Pareggio: 4,75
Vittoria Bologna: 9,00

 

Ci sono anche altre scommesse interessanti per la partita. Ad esempio:

Under 1,5: 4,35
Under 2,5: 2,16
Under 3,5: 1,44
Over 1,5: 1,21
Over 2,5: 1,70
Over 3,5: 2,80
Gol/Non Gol: Sì  1,92    No  1,85
Handicap 1: 1   1,06   X  10,00   2  25,00
Handicap -1: 1   2,06   X  3,60    2   3,05
Handicap -2: 1  3,85    X  4,20   2   1,67
Handicap -3: 1  8,00    X  6,40   2   1,21
Primo Tempo/Finale 1/2: 61,00
Primo Tempo/Finale 2/1: 21,00

 

Previsione scommesse Juventus – Bologna con Unibet.it: Vittoria Juventus. Ovviamente la squadra bianconera è in vantaggio, anche considerati i precedenti decisamente schiaccianti e il fattore campo. Chiaramente questo Bologna di carattere non va sottovalutato, per quanto la qualità della Juventus sia evidentemente di gran lunga superiore. Di sicuro sarà una partita nella quale non ci si annoierà, e nella quale nulla è scontato dall’inizio.

Qui il confronto con altri bookie:

Il confronto con altre quote * scommesse per Juventus – Bologna

Quote Eurobet.it

Vittoria Juventus 1,35
Pareggio: 4,80
Vittoria Bologna: 10,00

Quote SportYes.it

Vittoria Juventus 1,38
Pareggio: 5,00
Vittoria Bologna: 8,50

*(Quote del 19.10.2019 alle 9.10)

football line
i-bookmakers.it valuta e confronta con costante aggiornamento tutti gli importanti bookmakers autorizzati in Italia.   18+   AAMS
Bookmakers | Bookmaker online | Scommesse sportive | Scommesse calcistiche | Scommesse live | Siti di scommesse | Scommesse Online | Bookmaker
Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità.