Logo di i-bookmakers .it
Notizie di Scommesse

Benevento

In questa pagina trovate articoli riguardanti Benevento.
football line

Pronostico Benevento – Cittadella Quote scommesse Serie B

Benevento – Cittadella Quote scommesse*
Benevento 1,83/ pareggio 3,40/ Cittadella 4,50
Data: 16 febbraio 2019 – 15:00 ora italiana
Bookie: Bet365

Scommesse sportive Benevento – Cittadella

Interessa i playoff lo scontro diretto tra Benevento e Cittadella, inserito nel programma del sabato pomeriggio della ventiquattresima giornata, quinta di ritorno del campionato di calcio di Serie B 2018-2019. La partita si gioca allo stadio “Ciro Vigorito” alle 15.00 di sabato 16 febbraio 2019 e sarà diretta da Aleandro Di Paolo di Avezzano.

I precedenti di Benevento – Cittadella

La partita di andata è stata vinta dai Sanniti al “Tombolato” per 1 a 0 lo scorso 25 settembre 2018, gol realizzato da Asencio. Poi il risultato si è replicato al “Vigorito” nel confronto di Coppa Italia del 4 dicembre, sedicesimi di finale con una rete segnata da Bandinelli. C’è un solo precedente in B disputato a Benevento, nel 2016, e anche qui il risultato fu di 1 a 0, mentre in Serie C-Lega Pro le squadre si affrontarono due volte in Campania con una vittoria per parte. Considerando tutti i confronti diretti, in casa e fuori, i “Giallorossi” hanno vinto quattro volte, i veneti 3. Le due squadre, dal 2004 a oggi, non hanno mai pareggiato. Pensando alle sole partite giocate in B, che sono tre, contiamo due successi del Benevento e uno del Cittadella.

La situazione del Benevento prima della partita con il Cittadella

Momento positivo e di forma per la squadra allenata da Cristian Bucchi, che è terza in classifica e va sempre a punti dallo scorso dicembre, in sostanza da sette partite di campionato. Unica sconfitta quella tennistica di Coppa Italia di fronte all’ Inter, ma un 6-2 in questo caso può anche starci. Nell’ultimo impegno del torneo cadetto, il Benevento ha espugnato Salerno con un successo di misura, 1 a 0.

Tranne qualche eccezione, la squadra segna poco, ma anche incassa poche reti: 32 i gol segnati, 22 quelli subiti, uno in più rispetto agli avversari di giornata che però sono anche meno prolifici. Miglior marcatore è Massimo Coda, con 10 gol in 20 presenze. Naturalmente sarà lui, con Roberto Insigne, a comporre la coppia di attacco.

Tutti a disposizione di Bucchi, c’è solo da fare attenzione per Volta e Di Chiara che sono diffidati ma che regolarmente saranno in difesa con Antei, davanti al portiere Montipò. Nel 3-5-2 degli “Stregoni”, esterni dovrebbero essere Letizia e Improta, Del Pinto il regista, Crisetig e Bonaiuto le mezzeali.

La situazione del Cittadella prima della partita con il Benevento

Che cosa sta succedendo al Cittadella che ha perso due partite consecutive? Forse i nuovi devono ancora adattarsi al gioco di Roberto Venturato, forse le ammonizioni hanno pesato eccessivamente, specie per Settembrini e anche per Adorni assente dopo l’espulsione per doppia ammonizione patitaq nella precedente gara, forse ha inciso anche l’addio di Strizzolo, ultimo baluardo del vecchio attacco della formazione veneta che nel mercato invernale è passato alla Cremonese. Comunque sia, le battute di arresto prima a Cosenza e poi in casa con lo Spezia (1-0) hanno spinto i “Granata” all’ottavo posto, ultimo disponibile per i playoff, incalzati da Perugia, Salernitana e dalla stessa Cremonese.

Occorre invertire la tendenza, e con un Benevento in forma non è facilissimo. Senza Adorni e il lungodegente Rizzo, Venturato dovrebbe schierare nel suo consueto 4-3-1-2, davanti al portiere Paleari, i difensori centrali Frare e Drudi, terzini Cancellotti e Benedetti, Iori regista con Settembrini e Proia in mediana, Schenetti trequartista alle spalle delle punte Diaw e Moncini.

Probabilità*  di scommesse interessanti per Benevento – Cittadella con Bet365

Vittoria Benevento: 1,83
Pareggio: 3,40
Vittoria Cittadella: 4,50

Ci sono anche altre scommesse interessanti per la partita. Ad esempio:

Under 0,5: 8,50
Over 5,5: 19,00
Over 3,5 Primo Tempo: 26,00
Asian Handicap -2, -2,5  1: 6,80
Asian Handicap +0,5, +1  2: 5,90
Primo tempo/Finale 1/2: 41,00
Primo tempo/Finale 2/1: 26,00
Previsione scommesse Benevento – Cittadella con Bet365Benevento. Classifica, fattore campo, precedenti casalinghi oltre alla rosa degli ospiti che in qualche situazione mostra ancora di doversi amalgamare bene. Tutto questo spinge verso un successo degli “Stregoni”.

Qui il confronto con un altro bookie:

Quote* scommesse per Benevento – Cittadella con Unibet

Vittoria Benevento: 1,82
Pareggio: 3,30
Vittoria Cittadella: 4,75

(Quote del 15.02.2019 alle 14.20)

football line

Pronostico Salernitana – Benevento Quote scommesse Serie B

Salernitana – Benevento Quote scommesse*
Salernitana 3,40/ pareggio 3,00/ Benevento 2,30
Data: 8 febbraio 2019 – 21:00 ora italiana
Bookie: Bet365

Scommesse sportive Salernitana – Benevento

Si apre con Salernitana – Benevento, partita di cui presentiamo quote e pronostico, la quarta giornata di ritorno, ventitreesima complessiva, del campionato di calcio di Serie B 2018-2019. Il derby si disputa allo stadio “Arechi” venerdì 8 febbraio 2019 alle 21.00. Il confronto di andata ha visto i Sanniti imporsi per 4 a 0 tra le mura amiche. I precedenti ufficiali a Salerno sono 23, dalla stagione 1935/36 alla 2016/17: 15 le vittorie dei “Granata” contro 2 degli “Stregoni”. Sei i pareggi.

La situazione della Salernitana prima della partita con il Benevento

Anche dopo l’avvento di Angelo Gregucci sulla panchina della Salernitana, la squadra ha continuato ad andare a fasi alterne, e attualmente è al decimo posto dopo un pareggio senza reti sul campo di un Padova quasi completamente rinnovato, che però rimane ultimo dopo tre partite del cosiddetto “nuovo corso”.

Battere il Benevento potrebbe significare riproporsi nella zona playoff, magari a scapito di qualche squadra impegnata in qualche scontro diretto, come Cittadella e Spezia, che in questa giornata di campionato si affrontano al “Tombolato”. Ma avere ragione degli “Stregoni” è impresa difficile anche giocando in casa: l’ultima sconfitta del Benevento in trasferta è addirittura precedente a quella casalinga con l’ Hellas Verona del 9 dicembre. Risale infatti al confronto con lo Spezia al “Picco” il 18 novembre. La Salernitana dovrà faticare per imporre la propria legge.

Gregucci dovrebbe schierare un 3-4-2-1 con Micai tra i pali, difesa con Casasola, Petriccione e Gigliotti, esterni Pucino e Di Tacchio, interni Migliorini e Minala, i due Anderson alle spalle di Jallow terminale offensivo.

La situazione del Benevento prima della partita con la Salernitana

Reduce dal 3 a 0 interno con il Venezia, il Benevento si appresta a una trasferta nella quale gli occhi del pubblico di casa saranno per il grande ex, per la prima volta di nuovo all’ “Arechi” da avversario: Massimo Coda, ovviamente titolare nella formazione allenata da Cristian Bucchi.

Quinto posto in classifica, piena zona playoff, sei punti dal Brescia primo e momento positivo dunque per i Sanniti che, esclusa la tennistica sconfitta di Coppa Italia con l’Inter il 13 gennaio scorso, sono imbattuti dal 9 dicembre (come detto, la partita casalinga con il Verona).

Il modulo è un 3-5-2: davanti al portiere Montipò, la difesa dovrebbe essere composta da Volta, Antei e Di Chiara, esterni Letizia e Improta, regista Bonaiuto, mezzeali Crisetig e Bandinelli, le punte Coda e Roberto Insigne.

Probabilità*  di scommesse interessanti per Salernitana – Benevento con Bet365

Vittoria Salernitana: 3,40
Pareggio: 3,00
Vittoria Benevento: 2,30

Ci sono anche altre scommesse interessanti per la partita. Ad esempio:

Under 0,5: 8,00
Over 5,5: 19,00
Asian Handicap -1,5  1: 7,00
Asian Handicap -1, -1,5  1: 6,60
Asian Handicap +1,5, +2   2: 6,40
Primo tempo/Finale 1/2: 29,00
Primo tempo/Finale 2/1: 34,00
Previsione scommesse Salernitana – Benevento con Bet365 Vittoria Benevento. Precedenti e situazione di classifica vanno tutti in direzione di un successo della squadra ospite. Dunque 2 fisso, eventualmente una doppia X2 contemplando un possibile pareggio.

Qui il confronto con un altro bookie:

Quote* scommesse per Salernitana – Benevento con Unibet

Vittoria Salernitana: 3,25
Pareggio: 3,00
Vittoria Benevento: 2,35

(Quote del 07.02.2019 alle 01.30)

football line

Pronostico Inter – Benevento Quote scommesse Coppa Italia

Inter – Benevento Quote scommesse*
Inter 1,20/ pareggio 7,00/ Benevento 11,00
Data: 13 gennaio 2019 – 18:00 ora italiana
Bookie: Bet365

Scommesse sportive Inter – Benevento

È un confronto totalmente inedito in questa competizione, non in Serie A, di cui vi presentiamo quote e pronostico. Inter e Benevento si incontrano per la prima volta in Coppa Italia, negli ottavi di finale dell’edizione 2018-2019. Allo stadio “Giuseppe Meazza” di Milano. La partita secca avrà inizio alle 18.00 di domenica 13 gennaio 2019 e sarà diretta da Antonio Giua di Olbia, con Gianluca Aureliano al VAR.

Come detto, nessun precedente in Coppa, ma i due nel campionato di A 2017-2018, vinti entrambi dalla squadra nerazzurra.

La situazione dell’ Inter prima della sfida con il Benevento

Naturalmente, la squadra di Luciano Spalletti entra ora nel tabellone della Coppa, e questa partita è un utile test per capire lo stato di forma della squadra dopo la sosta di campionato. Oltretutto, a dominare c’è l’ennesimo caso-Icardi, con Wanda Nara che come agente del capitano interista, pare voglia tirare la corda sul rinnovo del contratto, e il nuovo amministratore delegato Giuseppe Marotta che sta cercando di stabilire anche qui le regole comportamentali già esistenti alla Juventus, con tanto di multe. Così ha multato pesantemente il capitano arrivato in ritardo al raduno della squadra.

In campionato, l’Inter ha chiuso il girone di andata con la vittoria di misura di Empoli, e c’è da dire che nell’ultimo periodo ha segnato davvero poco, dopo Roma – Inter 2-2 del 2 dicembre, tutte le partite, compresa quella deludente di Champions League con il PSV Eindhoven, si sono chiuse under 2,5. La squadra nerazzurra è comunque in campionato saldamente al terzo posto, staccata dal Napoli secondo ma anche dalla Lazio quarta, e sembra avere superato il suo momento di crisi. Tanto più che a febbraio ci sarà anche l’Europa League.

Anche per questo, Spalletti dovrebbe operare un ampio turnover, con l’utilizzo del secondo portiere Padelli, di Ranocchia, Gagliardini e altri giocatori che trovano meno spazio negli impegni principali, compreso Lautaro Martinez. Dunque un 4-3-3 con Padelli tra i pali, difensori centrali Miranda e Ranocchia ancora inutilizzato in gare ufficiali in questa stagione, terzini D’Ambrosio e Dalbert, in mediana Gagliardini, Borja Valero e Nainggolan, davanti Candreva, Lautaro e Keita Baldé.

C’è da fare una sottolineatura, ossia che questa partita sarà a porte chiuse per le decisioni del Giudice Sportivo dopo i cori razzisti nella partita con il Napoli: ma ci saranno i ragazzi delle Scuole Calcio a fare il tifo, e quindi non si può parlare di stadio vuoto.

La situazione del Benevento prima della sfida con l’ Inter

Retrocesso in B nella passata stagione, il Benevento ha come obiettivo l’immediato ritorno alla massima serie, che aveva assaggiato per la prima volta nella sua storia. Gli “Stregoni” hanno chiuso il girone di andata al sesto posto, in piena zona playoff, reduci da un importante pareggio con il Brescia secondo e ambiziosissimo. La squadra sannita, allenata in questa stagione da Cristian Bucchi, è in serie positiva da quattro turni del campionato cadetto.

In Coppa Italia, il Benevento è partito dal secondo turno, ossia i sessantaquattresimi di finale, battendo l’Imolese, poi a sorpresa ha fatto fuori l’Udinese ancora allenata da Velazquez, infine ai sedicesimi ha sconfitto il Cittadella.

Bucchi dovrebbe schierare la formazione titolare con il consueto 3-5-2: Montipò il portiere, in difesa Volta, Antei e Di Chiara, esterni Letizia e Improta, Bandinelli in regia con Del Pinto e Tello in mediana, davanti Roberto Insigne e Coda.

Probabilità*  di scommesse interessanti per Inter – Benevento con Bet365

Vittoria Inter: 1,20
Pareggio: 7,00
Vittoria Benevento: 11,00

Ci sono anche altre scommesse interessanti per la partita. Ad esempio:

Casa/Fuori 2: 10,00
Under 0,5: 21,00
Over 7,5: 26,00
Asian Handicap 1° Tempo -2  1: 6,80
Primo tempo/Finale 1/X, 2/X: 23,00
Primo tempo/Finale 2/1, 2/2: 21,00
Primo tempo/Finale 1/2 : 67,00

Previsione scommesse Inter – Benevento con Bet365: Vittoria Inter. Il pronostico va assolutamente nella direzione dell’ Inter, per fattore campo e categoria superiore. Le quote, ovviamente, sono molto differenti, e naturalmente questo può suggerire a qualcuno di puntare una modesta cifra sull’effetto sorpresa, che però appare davvero poco probabile anche se con le Scuole Calcio al posto dei tifosi tradizionali sugli spalti.

Qui il confronto con un altro bookie:

Quote* scommesse per Inter – Benevento con Unibet

Vittoria Inter: 1,21
Pareggio: 6,85
Vittoria Benevento: 11,00

(Quote del 12.01.2019 alle 00.45)

football line

Pronostico Benevento – Brescia Quote scommesse Serie B

Benevento – Brescia Quote scommesse*
Benevento 2,04/ pareggio 3,10/ Brescia 4,00
Data: 30 dicembre 2018 – 16:00 ora italiana
Bookie: Bet365

Scommesse sportive Benevento – Brescia

Partita di alta classifica tra due squadre staccate di soli tre punti e di quattro posizioni. Allo stadio “Ciro Vigorito” il Benevento ospita il Brescia, di questa gara vi proponiamo quote e pronostico. Si gioca alle 16.00 di domenica 30 dicembre 2018, nell’ ultimo turno di andata del campionato di calcio di Serie B 2018-2019, da calendario la diciannovesima giornata. L’arbitro è Antonio Rapuano della sezione di Rimini. Le squadre si sono incontrate solo due volte, nella stagione 2016-17: entrambe vinsero in casa.

La situazione del Benevento prima della sfida con il Brescia

Il Benevento si è portato in zona playoff e viene da due vittorie consecutive, con Crotone e Padova, che gli hanno consentito di arrivare al sesto posto in classifica e ambire dunque a qualche cosa di più. La formazione allenata quest’anno da Cristian Bucchi, dopo un avvio non facilissimo, ha saputo disputare un buon girone di andata. Sappiamo che l’ambizione è quella di ritornare in Serie A, dopo una stagione nel massimo campionato nel quale i Sanniti hanno indubbiamente pagato molto pesantemente il noviziato. Quest’anno in B la concorrenza è pesante e i quartieri alti affollati, ma questo è probabilmente il momento di forma migliore per gli “Stregoni” che intendono sfruttarlo al massimo, anche grazie al calendario che consente di arrivare alla pausa con una partita in casa, anche se si tratta di uno scontro diretto di alta classifica.

Bucchi non ha problemi di formazione, e dovrebbe schierare un 3-4-1-2 con Montipò tra i pali, Di Chiara, Billong e Costa in difesa, esterni letizia e Improta, interni Tello e Del Pinto, Ricci sulla trequarti alle spalle di Coda e Roberto Insigne.

La situazione del Brescia prima della sfida con il Benevento

Tredici punti in cinque gare, un solo pareggio e quattro vittorie tra cui quella per 3 a 2 nel derby casalingo con la Cremonese, difficile e molto vissuto, tanto che il tecnico delle “Rondinelle” Eugenio Corini non siederà sulla panchina bresciana nella partita del “Vigorito” perché squalificato. Dunque a guidare la squadra ci sarà il vice Salvatore Lanna.

La posta in palio è altissima, perché c’è da difendere la prima posizione, e magari puntare sull’aggancio al Palermo, sperando in un proprio successo esterno e in un contemporanmeo passo falso dei “Rosanero” a Cittadella. Ma con questo Benevento, in grande forma come del resto il Brescia, è davvero difficile per tutte, specie quando si tratta di scontri diretti di alta classifica.

Rientrano dalla squalifica Tonali e Romagnoli, dunque il modulo dovrebbe essere il consueto 4-3-1-2 con Alfonso tra i pali, Romagnoli e Gastaldello difensori centrali, terzini Sabelli e Mateju, Tonali in regia con Ndoi e Bisoli mezzeali, Spalek trequartista dietro Torregrossa e Donnarumma.

Probabilità*  di scommesse interessanti per Benevento – Brescia con Bet365

Vittoria Benevento: 2,04
Pareggio: 3,10
Vittoria Brescia: 4,00

Ci sono anche altre scommesse interessanti per la partita. Ad esempio:

Over 5,5: 15,00
Primo tempo/Finale 1/2: 34,00
Primo tempo/Finale 2/1: 26,00
Primo tempo/Finale 2/X: 15,00

Previsione scommesse Benevento – Brescia con Bet365 Vittoria Benevento. Il fattore campo può rivelarsi determinante in questo match fra due squadre decisamente “in palla”, come si dice. Abbiamo detto che per entrambe è importantissimo conquistare i tre punti, e un pareggio servirebbe a poco ma potrebbe anche scapparci. Preferenza comunque per il successo interno.

Qui il confronto con un altro bookie:

Quote* scommesse per Benevento – Brescia con William Hill

Vittoria Benevento: 2,10
Pareggio: 3,10
Vittoria Brescia: 3,70

(Quote del 29.12.2018 alle 00.10)

football line

Pronostico Palermo – Benevento Quote scommesse Serie B

Palermo – Benevento Quote scommesse*
Palermo 2,10/ pareggio 3,20/ Benevento 3,60
Data: 30 novembre 2018 – 21:00 ora italiana
Bookie: Bet365

Scommesse sportive Palermo – Benevento

Tenere la testa sgombra da quello che succede fuori dal campo, tra aule di tribunale e passaggi di proprietà annunciati e non ancora avvenuti. Difendere il primato a ogni costo in uno scontro di alta classifica che apre la quattordicesima giornata del campionato di calcio di Serie B 2018-2019. Il Palermo ospita il Benevento, e noi vi presentiamo quote e pronostico di questa partita che si giocherà allo stadio “Renzo Barbera” alle 21.00 di venerdì 30 novembre 2018. L’arbitro è l’ esperto Eugenio Abbattista di Molfetta, che in questa stagione ha diretto anche un incontro di A, vale a dire il derby tra Spal e Sassuolo.

La situazione del Palermo prima della sfida con il Benevento

Dopo tre vittorie consecutive, la “gioiosa macchina del primato” con turnover “di serie” si è fermata con il pareggio di Verona con l’ Hellas (alla rete di Di Carmine per i “Gialloblu” nel primo tempo ha risposto quella di Rajkovic nella ripresa), ma non ha perso il primo posto in classifica, complice l’analogo 1-1 del Pescara con l’Ascoli. Il Palermo deve riprendere evidentemente a vincere, approfittando anche del fattore campo, contro una squadra che nell’ ultimo turno ha fatto un balzo in avanti in classifica. Sono cinque i punti di distacco tra i “Rosanero” e gli “Stregoni”.

È stata una settimana difficile: l’annunciato closing per il passaggio di proprietà del Palermo è slittato, anche se l’interesse dei possibili acquirenti inglesi ci sarebbe. I tempi si sarebbero allungati dopo i nuovi sviluppi dell’ inchiesta della Procura di Caltanissetta in merito a un presunto esito pilotato dell’ istanza di fallimento della società di Maurizio Zamparini. Elementi che avrebbero spinto a nuovi approfondimenti da parte londinese.

In mezzo a tutto questo, la squadra e il tecnico Roberto Stellone devono mantenere la giusta serenità con l’obiettivo di rimanere in testa alla classifica e puntare a vincere questo campionato. Struna mancherà per un fastidio al ginocchio sinistro. La difesa dovrebbe essere schierata a quattro, il modulo un 4-3-1-2: davanti al portiere Brignoli, la coppia centrale dovrebbe essere la stessa di Verona, con Bellusci e Rajkovic, i terzini Rispoli e Aleesami, in mediana con Jajalo e Haas potrebbe esserci Murawski, magari avvicendato da Chochev nella ripresa, per il ruolo di trequartista è ballottaggio tra Falletti e Trajkovski, mentre le punte dovrebbero essere Puscas e Nestorovski.

 

La situazione del Benevento prima della sfida con il Palermo

Il ritorno al successo degli “Stregoni” dopo tre gare, oltre probabilmente a salvare la panchina di Cristian Bucchi, ha rilanciato la squadra in zona playoff, facendole guadagnare tre punti importanti grazie alla vittoria casalinga per 2 a 1 con il Perugia, portandola così al quinto posto a 20 punti, gli stessi del Cittadella quarto e bloccato sullo zero a zero nel campo del Livorno, e della Salernitana sesta e che dopo aver riposato in questa giornata si prepara allo scontro diretto proprio con i veneti al “Tombolato”.

Finora l’attacco dei “Giallorossi” è stato prolifico quanto quello del Palermo, 22 gol in 12 gare disputate, ha fatto meglio con 23 il solo Brescia. La difesa sannita ha però incassato nove gol in più rispetto a quella siciliana, in tutto 19, e questa differenza potrebbe essere evidentemente una delle chiavi di questa gara.

Tutti a disposizione di Bucchi i giocatori, il modulo dovrebbe essere un 4-4-2: Montipò tra i pali, coppia centrale di difesa il diffidato Volta e Billong, terzini Letizia e Di Chiara, Tello e Improta sulle fasce, Viola e Bandinelli in mediana, Coda e Asencio in attacco.

Probabilità *  di scommesse interessanti per Palermo – Benevento con Bet365

Vittoria Palermo: 2,10
Pareggio: 3,20
Vittoria Benevento: 3,60

Ci sono anche altre scommesse interessanti per la partita. Ad esempio:

Over 5,5: 17,00
Primo tempo/Finale 2/1: 26,00

Previsione scommesse Palermo – Benevento con Bet365 Vittoria Palermo. In casa i “Rosanero” dovrebbero vincere agevolmente contro una squadra che ha fatto certamente un passo avanti in zona playoff, ma che è andata troppo a fasi alterne nell’ultimo periodo.

Qui il confronto con un altro bookie:

Quote* scommesse per Palermo – Benevento con William Hill

Vittoria Palermo: 2,00
Pareggio: 3,10
Vittoria Benevento: 4,00

(Quote del 28.11.2018 alle 22.40)

football line

Pronostico Benevento – Perugia Quote scommesse Serie B

Benevento – Perugia Quote scommesse*
Benevento 2,04/ pareggio 3,30/ Perugia 3,60
Data: 24 novembre 2018 – 18:00 ora italiana
Bookie: Bet365

Scommesse sportive Benevento – Perugia

Il Benevento si gioca molto contro il Perugia, anche se il torneo cadetto è ancora lungo e siamo alla tredicesima giornata del campionato di calcio di Serie B 2018-2019, la cui stagione regolare è comunque accorciata dalla presenza di sole 19 squadre, che ormai la giustizia amministrativa ha praticamente fissato. Due squadre a pari punti in classifica, con gli “Stregoni” ottavi e i “Grifoni” noni per differenza reti. Si gioca allo stadio “Ciro Vigorito” alle 18.00 di sabato 24 novembre 2018.

La situazione del Benevento prima della sfida con il Perugia

Certamente nel Sannio si aspettavano qualche cosa di più da una squadra appena retrocessa dalla Serie A, sia pure di fronte a una concorrenza importante, si attendevano un ruolo nella corsa per le due promozioni dirette. Essere a sette punti dal capolista Palermo, a cinque dal Pescara che ha comunque giocato una gara in più, è poco. Un destino comune anche alle altre squadre scese dalla massima serie, Hellas Verona e Crotone, ma ovviamente ciò non consola la compagine giallorossa, con l’allenatore Cristian Bucchi a questo punto in bilico, con questa gara determinante per non essere il decimo tecnico esonerato in questa stagione della cadetteria.

Quella che doveva e poteva essere la gara del rilancio, allo stadio “Alberto Picco”, si è invece rivelata una nuova disfatta, con lo Spezia vittorioso per 3 a 1. Ecco il motivo per il quale Bucchi può solo vincere questa gara per essere sicuro di salvare la panchina. Cinque vittorie, quattro sconfitte e due pareggi in undici partite finora disputate. E troppi gol incassati, 18, anche se l’attacco fa il suo dovere, con 20 reti segnate.

Tra i pali del Benevento dovrebbe tornare Puggioni, davanti a un 4-3-3 con Volta e Billong difensori centrali e Gyamfi e Di Chiara terzini, a centrocampo Ricci, Viola e Bandinelli, tridente con Roberto Insigne, Coda e Buonaiuto.

La situazione del Perugia prima della sfida con il Benevento

È in forma la squadra allenata da Alessandro Nesta, reduce da tre vittorie consecutive con Padova, Livorno e Crotone, quest’ultimo battuto 2 a 1 nel turno precedente. Un successo porterebbe la squadra umbra in zona playoff, affiancando sicuramente la Salernitana che è terza ma che in questa giornata di campionato osserva il proprio turno di riposo, prima di affrontare il Cittadella in quella successiva.

Comunque, a parte gli “Amaranto”, il Perugia ha vinto finora solo in casa, ma è in un momento migliore rispetto agli avversari di giornata. Nel mercato invernale si attendono innesti per consentire il salto di qualità che vorrebbe la dirigenza.

Si può ipotizzare un 4-3-1-2 con Gabriel tra i pali, difesa con Mazzocchi, Gyomber, Cremonesi e Falasco, centrocampo con Moscati, Bianco, Verre, trequartista Dragomir alle spalle del principale cannoniere della squadra Vido e Melchiorri.

Probabilità *  di scommesse interessanti per Benevento – Perugia con Bet365

Vittoria Benevento: 2,04
Pareggio: 3,30
Vittoria Perugia: 3,60

Ci sono anche altre scommesse interessanti per la partita. Ad esempio:

Under 0,5: 9,50
Primo tempo/Finale 1/2: 34,00
Primo tempo/Finale 2/1: 26,00

Previsione scommesse Benevento – Perugia con Bet365 Vittoria Benevento.  Il favore del pronostico è per gli “Stregoni”, soprattutto per il fattore campo e perché si tratta di una partita molto probabilmente decisiva per non procedere a cambi nella guida tecnica. C’è da dire che delle tre vittorie consecutive degli umbri prima di questa gara, una sola è in trasferta ed è con il Livorno ultimo in classifica.

Qui il confronto con un altro bookie:

Quote* scommesse per Benevento – Perugia con Unibet

Vittoria Benevento: 2,00
Pareggio: 3,10
Vittoria Perugia: 4,10

(Quote del 23.11.2018 alle 10.40)

football line
i-bookmakers.it valuta e confronta con costante aggiornamento tutti gli importanti bookmakers autorizzati in Italia.   18+   AAMS
Bookmakers | Bookmaker online | Scommesse sportive | Scommesse calcistiche | Scommesse live | Siti di scommesse | Scommesse Online | Bookmaker
Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità.