Logo di i-bookmakers .it
Notizie di Scommesse

888Sport

In questa pagina trovate articoli riguardanti 888Sport.
football line

Come scommettere sugli E-Sports: concetti base e primi passi

Notizie di Scommesse

In un nostro articolo ci siamo occupati degli sport virtuali, che anche in Italia hanno preso piede nel mondo degli scommettitori. Un altro settore da prendere in ampia considerazione, anche se da parte di qualche bookmaker sembra ci sia qualche ripensamento rispetto all’entusiasmo iniziale, è quello degli E-Sports, ossia gli sport elettronici. Un fenomeno che negli ultimi anni ha avuto un’espansione enorme, legata probabilmente alla “rivoluzione digitale” degli ultimi decenni, e la cui conseguenza diretta e naturale è stato lo sviluppo parallelo legato alle scommesse proprio su questo tipo di sport. Che poi sono videogiochi. In questo articolo spieghiamo dunque come scommettere sugli E-Sports, dando alcuni concetti base e indicando i primi passi per chi volesse conoscere meglio questo universo.

Che cosa sono gli E-Sports: concetti base

Cominciamo intanto a spiegare che gli E-Sports sono per definizione gli sport elettronici, che alcuni definiscono eSports, senza il trattino. Poi capiremo come si adattano al mondo delle scommesse. Per essere chiari, stiamo parlando di veri e propri tornei professionistici di videogames, un fenomeno che in Cina, America e nel nord dell’ Europa ha avuto una vera e propria impennata negli ultimi anni, naturalmente con conseguente aumento esponenziale dell’ammontare dei premi, dovuto anche all’ arrivo degli sponsor, campioni celebrati al pari dei grandi calciatori o delle stelle dell’ NBA, fino ai tornei trasmessi in diretta da canali televisivi, in qualche caso anche tematici. Spesso i tornei principali si svolgono addirittura nei palazzetti dello sport. Fin troppo evidente che questo successo improvviso abbia creato un grande interesse nell’ambito delle scommesse.

Quali sono gli E-Sports più conosciuti

Gli E-Sports più popolari sono principalmente quattro, alcuni dei quali poi ritroveremo anche nei siti di qualche bookmaker italiano. Si tratta di DOTA2, LOL, CS:GO e SC2. Ora capiamo che cosa significano queste sigle, che sono assolutamente familiari agli esperti di questo settore.

DOTA2 sta per Defence of the Ancient 2, il videogame probabilmente più conosciuto insieme con LOL e SCII. È ambientato in un mondo antico fantastico, e due squadre, composte ciascuna da cinque giocatori, si combattono per conquistare la fortezza degli avversari. Ha un montepremi molto alto, appartiene al sottogenere degli E-Sports MOBA (Multiplayer Online Battle Arena) conosciuti anche come ARTS, un acronimo che in italiano significa Azione Strategica in Tempo Reale. È prodotto dalla Valve.

LOL non è ovviamente l’abbreviamento di una risata, significa invece League of Legends, altro E-Sport conosciuto che in genere troviamo tra le scommesse offerte dai bookmakers italiani che hanno aperto al settore. Anche questo è un MOBA, concorrente diretto di DOTA2. Si può giocare sia tra due singoli avversari che tra due squadre uguali, composte ciascuna da tre o da cinque giocatori. Lo scopo è quello di distruggere Nexus, vale a dire la base nemica. Lo produce la Riot Games.

Appartiene invece a un altro sottogenere CS:GO, per esteso Counter Strike: Global Offensive, un gioco di strategia militare che prevede quattro differenti modalità di gioco, oltre all’uso di diverse mappe. Il sottogenere è infatti quelli degli E-Sport MMO, o MMOG, ossia Massively Multiplayer Online Game. Significa che questo gioco consente di avere centinaia o migliaia di giocatori connessi contemporaneamente da tutto il mondo e per lungo tempo, via internet. Altra sottocategoria cui questo gioco appartiene è quella FPS, First Person Shooter, perché la visuale che ha il giocatore è la stessa del personaggio principale. Nella parte bassa del campo visivo, in questi tipi di gioco, si vede anche la propria arma. È anch’esso prodotto dalla Velve.

Appartiene invece a una vera e propria saga SCII, ossia Starcraft 2, per ora l’ultimo capitolo di una serie che non si sa bene se avrà un ulteriore sviluppo, che doveva esserci nel 2018 ma che per ora sembra accantonato. Realizzato dalla Blizzard Entertainment, è un gioco di strategia in tempo reale. Chi partecipa deve costruire delle legioni, scegliendo fra tre razze differenti, e combattere per conquistare il campo di battaglia.

Non dobbiamo inoltre dimenticarci di FIFA, che è sicuramente il videogioco più popolare dalle nostre parti, coinvolgendo negli investimenti anche campioni in carne ed ossa. Va anche sottolineato che alcune squadre di calcio dei principali campionati europei, come Premier League e Liga Spagnola, hanno creato dei veri e propri team di professionisti per sfidarsi anche nei tornei virtuali alla consolle.

Altri E-Sports molto popolari sono Battlefield, Call of Duty, Halo, Hearthstone: Heroes of Warcraft, Heroes of the Storm, Overwatch, Rocket League, Smite, Street Fighter e Super Smash Bros. Li indichiamo soprattutto a titolo di informazione, dato che solo DOTA2, LOL e SCII vengono attualmente presi in considerazione dai bookmakers operativi in Italia.

Come scommettere sugli E-Sports

Tecnicamente, la scommessa avviene come al solito. Si cerca sul sito del singolo bookmaker se nel suo palinsesto comprende anche gli E-Sports, la voce in genere si trova sulla barra di sinistra che consente di scegliere tra le varie discipline, e da qui poi si vede che cosa viene offerto.

Ovviamente, chi decide di scommettere sugli E-Sports non deve conoscere tutti i giochi di cui abbiamo appena parlato, ma è normale che debba essere ferrato almeno su quelli per cui vuole piazzare le sue giocate. Avvicinandosi a questo mondo, ci sono alcune cose che è bene fare ed altre invece che è bene non fare, specie se non si ha molta esperienza di sport elettronici, anche quando si è invece abituali giocatori nelle normali scommesse sportive. Insomma, in una parola è bene elaborare anche qui una strategia, che sarà necessariamente diversa da quella adottata nel calcio o negli altri sport reali.

Una cosa, però, accomuna tutti, ed è l’essere informati, in questo caso specifico sia sul gioco che ci interessa, comprese le sue regole, sia sui componenti delle squadre o dei singoli giocatori che si affrontano nei tornei.  Bisogna quindi guardare le statistiche, studiare qualche video degli incontri precedenti delle squadre su cui si vuole scommettere, capire lo stato di forma del team, la sua composizione, le attitudini rispetto al “campo di battaglia”.

Conoscere serve a capire, ed è bene approcciarsi a questo mondo in maniera graduale, un po’ per volta, cominciando da qualche gioco e poi allargando lo spettro di conoscenza ad altri. Ad aiutare ci sono indubbiamente siti e forum che seguono questi giochi e che quindi danno notizie aggiornatissime sui team. Più si conosce la materia in modo approfondito, più si ha possibilità di vincere. Questo perché un team potrebbe comportarsi in modo molto differente a seconda del torneo o della mappa. Anche per questo bisogna partire da un ambito ristretto, magari approfittando di qualche bonus di benvenuto messo a disposizione dal singolo bookmaker.

Altra raccomandazione è quella di non pensare che le squadre nuove qui si comportino come in genere quelle degli sport reali: non è detto che paghino l’inesperienza delle provinciali che approdano nel massimo campionato. Al contrario potrebbero dimostrarsi molto attrezzate.

Operatori e mercati delle scommesse sugli E-Sports

Abbiamo fatto una ricerca per preparare questo articolo, e ci siamo resi conto che alcuni bookmakers che in passato avevano puntato molto in Italia sull’espansione degli E-Sports hanno cambiato la loro strategia, diminuendo o addirittura eliminando le scommesse che riguardano gli sport elettronici. Una ricerca recente sul sito di William Hill, ad esempio, ci ha mostrato una pagina dedicata agli E-Sports, nella quale però non sono presenti competizioni sulle quali sia possibile scommettere. In un passato non lontano, era l’operatore presente in Italia con il maggior numero di mercati disponibili. Può trattarsi di una situazione temporanea, quindi in questa disamina mettiamo momentaneamente da parte questo bookie, e ci occupiamo di quelli che invece propongono dei mercati, anche se va detto che la scelta al momento non risulta particolarmente ampia.

Un palinsesto abbastanza corposo è quello offerto da Bet365, che ovviamente cambia a seconda del tipo di gioco e di manifestazione. Si va dalle varie possibilità offerte per LOL (Vincente Incontro, Vincente mappa, anche con due scelte possibili, Vincente con handicap, Risultato esatto della mappa e Totale mappe Over/Under) ai vari Vincente Manifestazione per DOTA2 e SCII, talvolta affiancati da qualche altro mercato legato al dettaglio della singola competizione.

Ovviamente il palinsesto è costantemente aggiornato e quindi occorre controllare costantemente sul sito del bookie.

Anche SNAI segue con attenzione gli E-Sports, e in particolare LOL, che quando scriviamo propone Lpl Spring Split. Le scommesse qui vertono solo sul vincitore della partita, con quote ovviamente per 1 e 2. Una conoscenza approfondita del torneo e dei giocatori, consente anche di valutare bene come giocare, dato che in alcune partite le quote propongono delle differenze molto interessanti.

Su 888Sport è possibile scommettere sia sugli eventi di DOTA2, sia di LOL: anche qui però  l’unico mercato è quello del vincente. Il sito consente sia una visione sintetica delle quote, limitata alle quattro squadre con maggiore possibilità di vittoria, sia di allargare a tutti i team coinvolti, e quindi – sempre con le premesse da noi fatte in precedenza – di puntare eventualmente anche su qualche outsider. Palinsesto molto simile quello disponibile su Unibet: DOTA2 e LOL, con scommesse soltanto sul vincente dei vari eventi. Si chiama “Testa a testa”, ma evidentemente è sempre una scommessa sul vincente, quella offerta da Unibet sugli eventi di LOL Lpl Summer Split.

E-Sports: conclusioni

Come si vede, almeno in questa fase, gli E-Sports sono presenti e contemplati da vari operatori in Italia, ma l’offerta non si può definire ampia, se non nel confronto del singolo evento tra quelli riportati abbastanza comunemente dai bookmakers. Chi è interessato, comunque, è bene che si faccia un’idea consultando non solo i siti degli operatori con licenza AAMS, ma anche quelli delle community esperte di sport elettronici. In questo modo potrà scommettere in modo maggiormente avveduto e competente.

football line

Quale bookmaker ha le quote più alte?

Notizie di Scommesse

Nelle scommesse sportive, la chiave è naturalmente legata alle quote che vengono offerte dai vari allibratori, e chi gioca cerca ovviamente quale bookmaker ha le quote più alte, anche nelle diverse tipologie di scommesse, di sport, nei vari mercati messi a disposizione dal singolo bookie. Una chiave importante, che poi è quella che seguiremo nel nostro articolo, è quella di andare a individuare quale bookmaker ha le quote più alte in una disciplina sportiva e quale in un’altra. Perché la chiave per aumentare le proprie vincite può davvero rivelarsi questa, è sicuramente una strada da percorrere. Per questo non è male avere a disposizione un proprio account di gioco su varie piattaforme, a condizione naturalmente che siano tutte AAMS, dato che di scommesse regolari in Italia noi stiamo parlando e continueremo a parlare. Partendo da questa base, andiamo allora a cercare di scoprire, almeno negli sport principali, quale bookmaker ha le quote più alte.

Il calcio

Stiamo parlando ovviamente della disciplina regina delle scommesse, in Italia e non soltanto. Campionato, coppe, nazionali, calcio estero. La varietà nell’offerta è davvero ampia, anche per quanto riguarda i mercati di ogni singolo bookie. Nella materia, probabilmente anche per storia ed esperienza specifica, è senza ombra di dubbio William Hill ad avere le quote più alte per quanto riguarda il calcio. Lo storico bookie inglese garantisce le quote migliori sia per quanto riguarda il basilare 1X2, sia per l’offerta nei principali campionati europei, tanto da poter inserire nella medesima bolletta partite di Serie A, Bundesliga, Premier League, Ligue 1 e Liga spagnola, quindi davvero le squadre più forti del continente. Anche per quanto riguarda il fattore campo, cioè il puntare sulla squadra di casa, le migliori soddisfazioni arrivano proprio da William Hill, così come per le scommesse Under/Over 2.5. Facile confrontare le quote offerte nel calcio da questo bookie con gli altri e rendersi conto da soli di quale bookmaker ha le quote più alte.

Il basket

Altro sport molto seguito anche in Italia, magari meno del calcio, più per intenditori nel nostro paese ma che ci accomuna di più al gusto sportivo degli americani, per fare un esempio, è il basket. Non ci riferiamo naturalmente solo al nostro campionato, ma anche a quello NBA, naturalmente ai principali tornei internazionali, dall’Eurolega in poi, senza dimenticare quelli per le nazionali, ossia Europei, Mondiali e le Olimpiadi che nel basket sono molto importanti. A eccellere, per quanto riguarda le quote del basket qui in Italia è 888Sport, non soltanto per quanto riguarda le squadre favorite, ma anche per le cosiddette outsider. Si possono avere vincite interessanti magari puntando proprio su qualche risultato a sorpresa. Molto fornito anche il live, quindi chi vuole scommettere sulle partite in corso trova un’ampia scelta di campionati e conseguentemente di partite. Così come le quote sono buone anche per i testa a testa con handicap, che nel basket sono sempre molto frequentati. Qui le combinazioni multiple possono consentire vincite interessanti.

Il tennis

Un altro sport molto seguito sia in termini di pubblico che di scommesse è il tennis, disciplina molto amata sia per la presenza di grandi campioni, sia perché la moltitudine di tornei può proporre talvolta dei risultati sorprendenti, o magari la riproposizione eterna di alcune sfide, tipo il sempiterno Federer – Nadal, o Murray – Djokovic. 888Sport è il bookmaker che garantisce le quote migliori per quanto riguarda il tennis, che viene seguito con molta attenzione con una grande varietà di tornei, partite e mercati. Giocare sugli outsider, magari con una multipla (senza esagerare) può consentire di avere soddisfazioni rilevanti, così come per quanto riguarda le scommesse sul possibile vincitore di un torneo, naturalmente all’inizio della manifestazione.

Abbiamo cercato di dare negli sport principali qualche indicazione su quale bookmaker ha le quote più alte nelle discipline principali. Per il resto, è facile fare un confronto direttamente “sul campo”, e spesso gioca un ruolo anche l’esperienza di chi scommette.

football line

Scommettere su quote alte

Notizie di Scommesse

Rivolgiamo la nostra attenzione, ora, ad un aspetto particolare legato alle scommesse sportive, ovvero la possibilità di scommettere su quote alte, sia che si tratti di singole o di multiple, o anche operando nel trading, cioè con il Betting Exchange, che è una sorta di “borsa delle scommesse sportive”, dove non c’è la figura tradizionale del bookmaker ma la trattativa si fa direttamente fra utenti.

Per prima cosa, se si vuole scommettere su quote alte, occorre capire dove si possono trovare quelle maggiormente interessanti, e magari tra poco faremo un piccolo riassunto legato alle discipline sportive maggiori qui in Italia. Prima è bene però dare delle indicazioni generali su qualche piccolo accorgimento che lo scommettitore può utilizzare per capire come muoversi in questo ambito, e trovare davvero il modo di scommettere su quote alte.

Il caro, vecchio, foglio di carta

Prendiamo carta e penna, dunque, e andiamo sui siti dei vari bookmakers. Cominciamo a scrivere sul nostro foglio 20 quote riguardanti eventi sportivi. Non è necessario che li scegliamo: possono anche essere casuali, purché poi andiamo a prenderci gli stessi eventi e relative quote negli altri siti. Che siano partite di calcio, italiane o straniere, basket, tennis. Segniamocene venti e iniziamo a prenderci le quote di tre o quattro bookmakers.

A questo punto è più facile capire chi offre le quote migliori, e andare a giocare quella scommessa che eventualmente farebbe vincere di più, considerando che comunque il Betting Exchange sarà il più conveniente, venendo a mancare l’intermediazione e quindi l’aggio del bookie, la cui incidenza comunque si può capire con una serie di calcoli che abbiamo indicato in altri nostri articoli.

Anche nelle scommesse tradizionali, comunque, è possibile dare qualche orientamento a chi intende scommettere su quote alte, un’indicazione generale legata ai vari sport, dato che ogni bookmaker ha il suo “piatto forte” in una disciplina specifica. È buona regola quindi avere a disposizione un proprio account di gioco su varie piattaforme, naturalmente tutte AAMS, cioè regolari in Italia.

William Hill regina del calcio

William Hill ha senza ombra di dubbio le quote migliori per quanto riguarda il calcio, intendendo sia i mercati legati alle singole partite, che i diversi campionati o tornei nazionali e internazionali. Lo storico bookie inglese garantisce le quote migliori sia per quanto riguarda il basilare 1X2, sia per l’offerta nei principali campionati europei, tanto da poter inserire nella medesima bolletta partite di Serie A, Bundesliga, Premier League, Ligue 1 e Liga spagnola. Lo stesso si può dire sia per chi ama puntare sul fattore campo, cioè sul cosiddetto “segno 1”, sia per chi ama le scommesse Under/Over 2.5.

Il basket ben seguito da 888Sport

Per quanto riguarda il basket, lo sport che forse ci accomuna di più al gusto sportivo degli americani, il bookmaker che si dimostra migliore per chi vuole scommettere su quote alte è 888Sport. L’offerta è ampia, sia sul prematch che sul live, e vengono seguiti i diversi campionati, primo fra tutti naturalmente l’NBA, oltre ai tornei che riguardano le nazionali, come Europei, Mondiali e Olimpiadi. Puntando su qualche outsider si possono avere vincite piuttosto alte, e le combinazioni multiple possono dare una buona resa nei testa a testa con handicap.

Il Betting Exchange

Qui, naturalmente non ci sono dubbi. Il Betting Exchange lo ha inventato Betfair e quindi è ovvio che la situazione più consolidata, ottima per chi vuole scommettere su quote alte, si trovi proprio con questo bookmaker. Definito anche trading delle scommesse sportive, il Betting Exchange esclude la figura tradizionale dell’intermediatore, cioè il bookmaker. L’idea di fondo è creare una piattaforma di scambio completamente elettronica dove chiunque potesse scommettere, non solo puntando una quota, ma anche vendendo, ossia bancando anche se si è un normale utente. Questo ha portato alla nascita di veri e propri sport trader, in pratica l’equivalente degli agenti di borsa nella giocata sportiva, soggetti che guadagnano dalle singole oscillazioni delle quote anziché dall’esito di una giocata singola o multipla.

Per chiudere, sottolineiamo che in ogni caso l’importante è avere un raffronto costante, e per questo è bene tenerci vicino il nostro foglio di carta, e quando abbiamo dei dubbi, segnarci le venti quote di un sito, magari anche di quello che in genere si predilige per le scommesse, e poi le stesse su qualche altro. Il confronto è sempre un’indicazione decisiva per scommettere su quote alte.

football line

Il bookmaker 888Sport offre la promozione “Weekend ad alta quota”

In queste settimane stanno riprendendo tutti i più importanti campionati calcistici in Europa. Se la Ligue 1 francese e la Premier League inglese hanno aperto le danze negli ultimi giorni, il prossimo weekend ripartiranno la nostra Serie A e La Liga spagnola. Infine venerdì 24 agosto la sfida fra il Bayern Monaco e il 1899 Hoffenheim inaugurerà la Bundesliga tedesca 2018/2019. Alcune rappresentanti di questi campionati sono, però, già impegnate nella Supercoppa europea (Real Madrid e Atlético Madrid) e in Europa League come l’Atalanta, il Siviglia, il Bordeaux, il Burnley e il RB Lipsia.

Per questo motivo il bookmaker 888Sport ha lanciato la promozione “Weekend ad alta quota” dedicata appunto alle scommesse calcistiche relative innanzitutto ai campionati nazionali e che premia le giocate singole o multiple (in questo caso con uno o più eventi calcistici in schedina) con quote di almeno 2,10. Inoltre sono considerate valide ai fini dell’offerta solo le scommesse piazzate fra le ore 0.00 del venerdì e le ore 23.59 della domenica.

Una volta che si è registrato e iscritto alla promozione, lo scommettitore in base alle giocate eseguite appunto fra le ore 0.00 del venerdì e le ore 23.59 della domenica riceverà settimanalmente quattro premi e in ogni caso sempre al massimo un regalo per ogni gruppo di quote. Questi sono i premi messi in palio dal bookmaker 888Sport:
– Un ticket per una vincita potenziata del 25% alla prima scommessa vinta a quota tra 2,10 e 3,00
– Un ticket per una vincita potenziata del 50% alla prima scommessa vinta a quota tra 3,10 e 4,00
– Un ticket per una vincita potenziata del 100% alla prima scommessa vinta a quota tra 4,10 e 5,00
– Un bonus sport alla prima scommessa vinta a quota 5,10 o superiore

Non saranno considerate valide ai fini della promozione scommesse, per le quali saranno stati utilizzati ticket per una vincita potenziata accreditati nelle settimane precedenti. Inoltre i bonus sport ovviamente non potranno essere prelevati subito, ma gli scommettitori dovranno puntare complessivamente sei volte il bonus ricevuto con una quota minima di 2,00 nel giro di 60 giorni. La promozione del bookmaker 888Sport si concluderà martedì 11 settembre 2018.

football line

I migliori siti di scommesse Mondiali 2018

Quali sono i migliori siti di scommesse che si occupano dei Mondiali 2018? Difficile scegliere, possiamo dire che la scelta che si trovano di fronte gli utenti che vogliono scommettere è ampia. Come sempre occorre guardare molte cose, dalle quote, ai mercati, alle promozioni, ai bonus. Cercheremo qui di dare rapidamente una sorta di guida sintetica, in modo tale da poter capire dove e come potersi orientare in vista di una manifestazione così importante.

C’è da dire che tutti offrono una moltitudine di mercati, dalle scommesse antepost relative soprattutto al vincitore finale ed al capocannoniere, fino a quelle relative ai gironi, alle singole partite. Senza dimenticare i vari over-under e altro ancora. Naturalmente ci sono i pre-match e i live.

Sul sito di 888Sport campeggiano le partite in programma, alla voce “live e prossimi eventi”, con il programma indicato giorno per giorno, ogni gara con le quote “Incontro” e quelle sui gol totali. Alla voce “Competizioni” gli aggiornamenti sul pronostico per la Vincente, gli Speciali sulle singole squadre e quelli sui gruppi eliminatori, infine il mercato dei giocatori più attesi, da Neymar, a Muller, a Messi e via via gli altri.

Quanto alle promozioni dedicate ai mondiali, ricordiamo il bonus di benvenuto con scommessa garantita per i mondiali. I nuovi giocatori dovranno registrarsi ed effettuare una ricarica con il codice promozionale “MONDIALE”. In questo modo riceveranno un bonus di benvenuto di 10 Euro, e un altro extra di 20 Euro, quest’ultimo con una validità di 60 giorni.

Passiamo ora a William Hill, che nei giorni del countdown verso l’inizio della Coppa del Mondo presenta delle scommesse speciali, per esempio come quella su Edinson Cavani miglior marcatore dell’Uruguay, maggiorato da 2,37 a 4,00. Ampi i mercati delle scommesse Antepost, non solo con la Vincente Mondiale o il Capo Cannoniere (qui volendo anche insieme), ma anche Continente Vincente, Gruppo Vincente, Gruppo con il maggior numero di goal, Totale goal Manifestazione, Squadra con il migliore e con il peggiore attacco, Miglior Giocatore del Torneo, Nomina i Finalisti e Raggiunge la Semifinale. Naturalmente si affiancano alle normali scommesse effettuabili sui diversi mercati a manifestazione in corso.

Quanto alle promozioni, segnaliamo il “Promo tifoso” che scadrà al fischio d’inizio della prima partita, ossia alle 17.00 del 14 giugno. Un bonus da 5 Euro verrà assegnato per ogni vittoria nei minuti regolamentari, della squadra su cui l’utente avrà piazzato una scommessa singola antepost come Vincente dei Mondiali. La puntata minima necessaria cambia in base alla squadra scelta, secondo una tabella promozionale presente e consultabile sul sito del bookie. Il bonus, sempre di 5 Euro, scatterà anche nel caso in cui la squadra non dovesse vincere la partita ma il suo marcatore di bandiera, indicato nella medesima tabella, dovesse segnare almeno una rete.

Più elementare il ventaglio di mercati proposto da Unibet: per gli antepost ci sono il Vincente, gli Speciali sulle Squadre, i Gruppi e i Player Markets. Per quanto riguarda le partite, anche live, le quote per 1X2 e quelle per over/under. Le promozioni sono interessanti, una è decisamente singolare perché va in un certo senso alla rovescia: si chiama “Flop Cup” ed è dedicata a chi… sbaglia i suoi pronostici sulla fase a gironi dei Mondiali 2018. In palio un viaggio alle Maldive e dieci smartphone ma… bisogna sbagliare proprio tutto. Partecipando alla promozione si riceverà una scommessa senza rischio da 5 Euro per la prima partita della fase a gironi.

Più canonica è la promo “Vincente Coppa”. Accettandola, bisogna piazzare una scommessa prematch di almeno 10 Euro sul vincitore finale dei Mondiali. Ogni volta che la nazionale su cui si è puntato vincerà una partita si otterrà una scommessa senza rischio, il cui valore varia sulla base della squadra indicata. Anche qui occorre vedere la tabella di riferimento sul sito del bookmaker. Prima di essere prelevabili o trasferibili, le vincite derivanti dalle scommesse senza rischio devono rispettare i requisiti di puntata di Unibet.

Molto ampio, tanto da non poterlo riportare tutto qui, il ventaglio delle scommesse antepost proposte da SNAI: c’è praticamente tutto, quasi ogni possibilità contemplata dallo svolgimento di una competizione come il mondiale. Da sottolineare che oltre ai principali mercati per le partite, troviamo anche quelle sui risultati nei singoli tempi, squadre, marcatore, combo marcatore, risultato esatto, combo match, combo tempo, combo tempo/finale, sanzioni, corner, multigol, multichance, speciali. Tutte voci con una moltitudine di possibili scommesse all’interno. Un’offerta dunque dettagliatissima quella del bookie italiano, che per l’occasione ha anche arricchito di molto, chiamandolo “Follia mondiale”, il suo bonus di benvenuto: ai nuovi utenti che si registrano dal 6 giugno fino al 10 agosto, verrà corrisposto un bonus registrazione di 5 Euro (Bonus Free), al quale viene aggiunto un Bonus Gold giornaliero del valore di 10 Euro per 30 giorni consecutivi, vale a dire il rimborso di metà della spesa giornaliera proprio fino a un massimo di 10 Euro, e infine ci sarà un Bonus Gold finale di 200 Euro. Anche questo va letto come cifra massima del rimborso della spesa complessiva nei primi 30 giorni. Come sempre sono escluse le scommesse sistemistiche ed inoltre va sottolineato che il saldo del Bonus Gold è separato da quello totale del conto di gioco e si converte automaticamente in saldo prelevabile al raggiungimento di determinate condizioni, relative al volume di gioco sviluppato utilizzandolo.

Per chi è già utente SNAI c’è SNAI Runner, il campionato rivolto agli scommettitori di calcio che in questo caso ovviamente sarà dedicato ai Mondiali, dalla partita inaugurale Russia – Arabia Saudita fino alla finalissima del 15 luglio, attraverso la proposizione di una “scommessa del giorno” in ognuna delle 26 giornate.

La competizione di SNAI Runner si articola in tre classifiche, una solo per la fase a gironi, dal 14 al 28 giugno, una per la fase a eliminazione diretta, dal 30 giugno al 15 luglio, l’altra invece generale che interessa tutto l’ambito della competizione. È disponibile un montepremi in bonus di 30 mila Euro suddiviso in questo modo: 20 mila per la generale,  5 mila per ognuna delle altre due.

Tutti i giocatori che scommettono almeno 5 Euro sugli eventi proposti acquisiscono un punteggio in classifica, che cambierà a seconda dell’esito effettivo della scommessa. La somma dei punteggi ottenuti dai singoli giocatori in ogni giornata di gara andrà a costituire le varie classifiche. Importante: nel caso in cui nello stesso biglietto siano inserite più scommesse del giorno, solo la prima in ordine di tempo sarà ritenuta valida ai fini della promozione. Soltanto chi gioca acquisisce punti, e comunque ne prenderà sia in caso di scommessa vincente, che quasi azzeccata o perdente. Ci saranno inoltre quattro scommesse del giorno Jolly che raddoppieranno il punteggio.

A seconda della posizione finale nelle varie graduatorie, verranno riconosciuti ai giocatori vari bonus, chiaramente di diverso importo sulla base del loro piazzamento.

Passiamo a Betfair, accennando ovviamente all’Exchange che è una caratteristica di questo bookie. In questo settore non ci sono speciali dedicati ai mondiali ma naturalmente le partite della Coppa del Mondo sono segnate alla voce Calcio negli “Sport in evidenza”.

Arrivando invece alle scommesse tradizionali, Betfair offre una promozione al giorno dedicata ai mondiali, oltre ad altre promo di cui ci occuperemo più avanti. I mercati che troviamo nella Sezione Mondiali 2018 sono abbastanza essenziali: Vincente Coppa del Mondo 2018, Capocannoniere, Vincitore del gruppo, Vincenti – Tutti. Per ogni gara è possibile scommettere su 1X2 e su under-over da 0,5 a 4,5, rimborso in parità e doppia chance.

Due le promozioni principali di Betfair, a parte la promo quotidiana di cui abbiamo parlato. Il bookie attribuisce ai suoi nuovi clienti un bonus di benvenuto di 100 Euro ma diviso in due tranche di 50, ai propri nuovi utenti che si iscriveranno con il codice promozionale ZITO55. Effettuando un deposito entro sette giorni dalla registrazione, si riceverà subito un bonus del 50%, fino a un massimo di 50 Euro. Per ricevere il secondo bonus, del tutto uguale al primo, occorrerà aderire espressamente nella sezione “promozioni” del sito del bookie entro 14 giorni dall’apertura del conto di gioco ed effettuare un nuovo deposito. Ai fini di questa promozione non sono validi i depositi effettuati attraverso bonifico, Paysafecard, Skrill o Neteller

Chi è già utente Betfair, ha a disposizione un’altra promozione, limitata ad un solo conto per giocatore: si chiama “5 Euro per 5 giorni sulla Coppa del Mondo”: piazzando una scommessa di almeno 50 Euro sul Vincitore Finale, sul Capocannoniere oppure su entrambi si riceveranno cinque bonus di importo pari a 5 Euro da utilizzare sul calcio durante i Mondiali. Ovviamente la scommessa qualificante deve essere non solo pre-match, ma va piazzata prima della partita inaugurale, che ricordiamo ancora, si giocherà il 14 giugno. Sono escluse dalla promozione le scommesse live e quelle sull’Exchange, e non sono considerate qualificanti quelle effettuate con fondi bonus.

Il primo bonus verrà accreditato appena completata la scommessa qualificante e scadrà alle 23.59 del 19 giugno 2018. Gli altri, accreditati sempre due giorni prima la scadenza, andranno giocati rispettivamente entro il 23 giugno, il 1°, il 5 e il 15 luglio che è il giorno della finale. I bonus ovviamente potranno solo essere utilizzati per effettuare scommesse con quota non inferiore a 1,50, nel caso di multiple almeno in una selezione.

Nella pagina di Eurobet dedicata ai Mondiali 2018 troviamo diversi mercati, a parte ovviamente l’immancabile Vincente Russia 2018 che è comunque indicato a parte. Per quanto riguarda le partite che si giocheranno nella competizione, i mercati sono: Più Giocate, Under/Over, Combo, Giocatori, Scorecast, 1° Tempo, 2° Tempo, Under/Over 1T+2T, Casa, Ospite (intendendo chiaramente casa 1 e ospite 2, dal momento che tutte le gare si svolgono come noto in Russia), Multigol, ChanceMix, Speciali Partita, Cartellini e Angoli. Ampio il ventaglio di scommesse antepost possibili, anche qui invitiamo a guardare il sito del bookie perché le possibilità sono davvero tante. Quanto alle promozioni, Eurobet ne propone una intitolata “E tu per chi tifi?”, che propone pacchetti differenziati scegliendo la singola squadra su cui si intende puntare, tifare e scommettere. Altre promozioni di questo bookmaker riferite alla Coppa del Mondo, come Football Roulette e Football Unlimited, sono legate alla sezione casinò e non a quella delle scommesse sportive.

Infine parliamo di Bwin che sui Mondiali ha anche una sezione dedicata alle quote maggiorate, legate a determinate circostanze che potrebbero verificarsi nella competizione. Invitiamo naturalmente, se interessati, a leggere questa sezione ed a verificare le quote, che essendo maggiorate in alcuni casi sono davvero interessanti.

Nel palinsesto generale dedicato al Mondiale, i mercati sono molti: i principali sono chiaramente Esito finale (1X2), Vincitore, Parziale/Finale, Scommesse sulle qualificazioni, Handicap, Quanti gol, Doppia chance, Corner, Risultato esatto, Gol squadra, Risultato del primo tempo e via via fino a Rigori, Sostituzioni. Non mancano le antepost sulla Vincente e sul capocannoniere, sulla squadra che si aggiudicherà il premio Fair Play e così via.

Legata al mondiale è la promozione di Bwin sulle scommesse per il capocannoniere della manifestazione. Occorre scommettere almeno 10 Euro sul giocatore che si ritiene vincerà questa classifica, tra quelli indicati nella apposita sezione del sito del bookmaker, e per ogni gol realizzato da questo calciatore si otterranno 5 Euro in FreeBet. La promozione scade alle 16.59 di giovedì 14 giugno 2018, ossia un minuto prima del fischio d’inizio della partita inaugurale. Ai fini promozionali non conteranno i gol segnati su calcio di rigore.

Questi sono i principali palinsesti, offerte, mercati che troviamo sui siti dei principali bookmakers attivi in Italia in vista del prossimo mondiale di calcio. Ormai siamo vicini alla partita inaugurale, e quindi la speranza è che, anche senza gli azzurri, sia una manifestazione che ci appassioni e ci diverta. Sempre con uno sguardo alle quote ed ai migliori siti di scommesse…

football line

Scommesse Vincitore Mondiali 2018 quote

Manca poco ormai all’inizio della Coppa del Mondo 2018, che gli italiani vedranno soltanto da spettatori, proprio mentre Roberto Mancini, nuovo commissario tecnico, cerca di rimettere l’Italia in carreggiata attraverso le prime amichevoli. Senza Buffon, che ha deciso di dire addio alla maglia azzurra, per ora senza De Rossi non convocato per scelta tecnica, ma con Balotelli ovviamente tutto da verificare in questa opportunità che gli viene data di tornare a essere il cuore dell’attacco azzurro.

Intanto i tifosi italiani scelgono mentalmente se tifare per qualcuno dei partecipanti, chi scegliere, magari per affinità legata alla presenza di giocatori presenze abituali del nostro campionato. Gli interisti difficilmente tiferanno Argentina dopo la decisione del commissario tecnico Sampaoli di escludere Icardi, mentre potrebbe fare il tifo qualche juventino, data la presenza di Higuain. Così come difficilmente i romanisti tiferanno per un Belgio senza Nainggolan. Ma sono ovviamente solo degli esempi: c’è chi tifa Brasile per la fluidità del suo gioco, chi magari preferisce la Germania che è quella che calcisticamente ci somiglia di più, o la Spagna perché pensa a Barcellona e Real Madrid, le cui principali stelle però, come noto, non sono spagnole.

In questo nostro articolo andremo ad analizzare le quote legate alle scommesse per il vincitore dei Mondiali del 2018 che si svolgono in Russia, ma che non vedono i padroni di casa tra i favoriti, dato che la quota per loro è intorno a 40,00.

Brasile e Germania, dicevamo invece: partiamo da qui, perché tutti i bookmakers operanti in Italia sono praticamente unanimi nell’indicarli come favoriti per la conquista della coppa. Noteremo anche che, sia pure nella diversità di qualche quota, il novero delle favorite è simile per ogni bookie, con qualche diversità nelle retrovie. Altrettanto unanimi sono le squadre considerate ultime in questa graduatoria, quelle che secondo i bookmakers non vinceranno mai e poi mai il titolo in questi mondiali: Panama e Arabia Saudita sono dati praticamente da tutti a 1001,00…

I “Verdeoro” sono i favoriti principali per la conquista del titolo mondiale, rinati sotto la guida di Tite anche se rimane il dubbio legato alle condizioni di Neymar. Le sue quote comunque sono tra i 5,00 di Bet365, Unibet, Bwin e 888Sport e i 5,50 di SNAI, William Hill e Betfair. Questi tre operatori danno la medesima quota anche alla Germania, dando quindi una sorta di pari opportunità alla formazione sudamericana e a quella europea. Peraltro, la quota di 5,50 alla squadra di Joachim Löw è comune a tutti, tranne 888Sport, che quota la Germania 5,80, aumentando quindi la forbice con il Brasile.

C’è da aggiungere che Löw, il quale lo scorso anno ha vinto la Confederations Cup sempre in Russia con una formazione sperimentale, non si è sottratto a scelte importanti, come quella di escludere dalla lista dei convocati Sandro Wagner, rispondendo in modo secco alle polemiche del giovane attaccante che probabilmente, con certe dichiarazioni, rischia di vedere la sua nazionale in televisione per un bel po’.

Dopo Brasile e Germania, ci sono Francia e Spagna, e qui alcuni bookmakers vedono più favoriti i transalpini, altri gli iberici. Le “Furie Rosse” sono date da tutti a 7,00, tranne i 7,50 di Bwin, I “Bleus” sono favoriti per William Hill e Betfair (6,50) e Bwin che li dà a 7,00. Altri bookmakers danno agli spagnoli quote superiori rispetto ai francesi: 7,50 per Bet365 e SNAI, 8,00 per Unibet e 888Sport.

Segue questo quartetto l’Argentina, senza Icardi ma rigorosamente con Messi. La quota per la “Seleccion” si attesta intorno a 10,00, a parte il 9,00 di SNAI e 9,75 di Bwin. Subito dopo c’è il Belgio, tra l’ 11,00 di Betfair il 13,00 di Bwin e il 12,00 di tutti gli altri. Più avanti, subito dopo in questa gerarchia ma con quote poco più alte c’è l’Inghilterra che tra l’altro è nello stesso girone eliminatorio del Belgio: i bookmakers quotano gli inglesi 18,00, tranne Bet365 che li indica a 19,00 , William e Betfair a 17,00, Bwin a 18,50.

Poi viene il Portogallo di Cristiano Ronaldo, e notiamo la prima discrepanza importante, non una semplice oscillazione. Se Betfair lo quota 21,00, si passa al 23,00 di Unibet, Bwin e 888Sport, al 26,00 di William Hill e Bet365 mentre SNAI dà una quota di 28,00 come l’Uruguay. Queste dunque sono le formazioni più accreditate per un successo finale, poi ovviamente ci sono tutte le altre, come detto fino alle “improponibili” (per la vittoria del mondiale) Panama e Arabia Saudita.

Queste sono le quote per le scommesse legate al Vincitore dei Mondiali 2018. In altri articoli torneremo ad occuparcene, magari ribadendo questi numeri, questa sorta di “gerarchia”, e cercando insieme di capire meglio come intanto queste squadre si stanno preparando a questo appuntamento, lo ricordiamo al via il prossimo 14 giugno 2018.

football line
i-bookmakers.it valuta e confronta con costante aggiornamento tutti gli importanti bookmakers autorizzati in Italia.   18+   AAMS
Bookmakers | Bookmaker online | Scommesse sportive | Scommesse calcistiche | Scommesse live | Siti di scommesse | Scommesse Online | Bookmaker
Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità.