Logo di i-bookmakers .it
Notizie di Scommesse

Quale bookmaker scegliere?

1 marzo 2019 / Davide
Notizie di Scommesse

L’interrogativo che si pone chi magari è alle prime armi nel mondo della scommessa sportiva è ovviamente il seguente: quale bookmaker scegliere? La risposta non può essere univoca, è complessa, dato che dipende dalle discipline, dalle quote, dalla varietà di mercati disponibili, dalle offerte promozionali e dai bonus. È chiaro che partiamo sempre dal presupposto che si parla di bookmakers in regola con le leggi italiane, e quindi in possesso della licenza AAMS. Tutti operanti in Italia, soprattutto con sede centrale inglese o maltese, qualcuno proprio italiano anche di nascita. Cominciamo però rinfrescando la memoria a proposito della licenza concessa dall’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato, vale a dire l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

La licenza AAMS

Il bookmaker in regola ha un sito italiano, nel quale c’è anche il logo AAMS, conferma appunto che l’attività si può svolgere secondo le nostre leggi, in quanto autorizzata dalla licenza. La base è il decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 31 maggio 2002, che disciplina l’accettazione telefonica e telematica delle scommesse sportive in attuazione del decreto ministeriale 15 febbraio 2001, n. 156. Questa legge consente le scommesse per via telematica sugli eventi sportivi, a condizione che ci sia un contratto tra scommettitore e concessionario. Ricordiamo che i Monopoli di Stato sono in questo il “braccio operativo” del Ministero dell’Economia e delle Finanze, quindi del governo italiano.

E adesso proviamo a dare delle risposte alla domanda iniziale: quale bookmaker scegliere?

William Hill

Grande tradizione, imbattibile nel calcio, William Hill viene sempre considerato come il miglior bookmaker, il più efficiente e serio, senza sminuire ovviamente altri storici operatori che si sono affacciati da anni al nostro Paese. Quotata alla borsa di Londra nell’indice FTSE 100, la compagnia è stata fondata da William Hill nel 1934, ed è rimasta sempre intitolata a lui, nonostante i vari passaggi storici di proprietà. Presente in Italia ormai dal 2011, attualmente ha oltre 17 mila dipendenti in vari paesi, anche se la sua divisione online per motivi fiscali è stata trasferita a Gibilterra.

 

Eurobet

Eurobet nasce da Coral, altro colosso inglese delle scommesse sportive tradizionali nato nel 1926: come scommesse tradizionali intendiamo quelle per via telefonica. Possiamo dire che Eurobet è il “volto moderno”, ossia la parte di questo colosso che si occupa delle scommesse sportive online, sponsorizzando anche direttamente eventi e squadre. Il suo sviluppo recente, rivolto al mercato internazionale e soprattutto alle scommesse sportive, parte dal 1997, quando effettivamente vede la luce Gala, che diventerà un colosso delle sale da gioco. Nel sito italiano di Eurobet c’è un’ampia scelta di eventi sportivi e di promozioni e bonus.

Betfair

Betfair è il bookmaker che ha lanciato anche in Italia il Betting Exchange, ossia la possibilità di piazzare scommesse senza rivolgersi necessariamente alla figura del bookmaker, e facendo nascere l’equivalente dell’agente di borsa anche nella scommessa sportiva, lo sport trader che guadagna dalle singole oscillazioni della quota anziché dall’esito della giocata. Non c’è intermediazione e quindi le quote sono più alte.

Betfair vede la luce alla fine degli anni Novanta dall’intuizione di due amici inglesi che mettono insieme due mondi molto distanti come le scommesse ed i mercati finanziari: sono infatti un trader di JP Morgan, Andrew Black, e un programmatore e scommettitore professionista, Edward Wray. Il bookie è però attivo anche sulle giocate tradizionali, non a caso ha suddiviso i due rami delle attività principali. In Italia opera da diversi anni con la società Betfair srl con sede a Milano, mentre l’Exchange è operativo dal 2014. Gode di molta considerazione e stima nel nostro paese, data la sua ampia scelta con bonus di benvenuto, quote molto interessanti anche nelle scommesse sportive tradizionali e serietà nei pagamenti.

Bwin

Bwin, bookmaker inglese quotato in borsa, opera in Italia dal 2009 ma è attivo anche nel campo della sponsorizzazione sportiva, in particolare con il Real Madrid, tanto è vero che tra le iniziative destinate ai clienti di questo bookie c’è la possibilità di vedere dal vivo i “Blancos” o una delle altre squadre sponsorizzate.  Ha diverse sedi legali, Londra, Milano e Gibilterra. Ampia la scelta di avvenimenti sportivi e di mercati, oltre al live streaming e a un efficiente live bet. Il bonus di benvenuto arriva al 100% fino ai 100 Euro.

SNAI

Tra i bookmakers italiani, SNAI (oggi Snaitech) ha sicuramente un ruolo di prestigio e gode anche di molta considerazione per le sue continue promozioni ed iniziative, spesso utilizzando anche dei testimonial di eccezione, come attori, opinionisti sportivi o grandi campioni del passato (come Mazzola e Altafini, per fare un paio di esempi).

Nascendo in Italia, ha un’origine un po’ diversa rispetto ai bookie stranieri di cui abbiamo finora parlato. La sua storia inizia nel 1990 con la costituzione di SNAI Servizi S.r.l., società dedita alla gestione di impianti ippici e alla fornitura di servizi amministrativi e logistici per la raccolta telefonica delle scommesse legate alle corse dei cavalli. Il successo è importante, anche per la possibilità di seguire in diretta televisiva le varie corse nelle sedi delle agenzie, su un canale dedicato. Nel 1999 nasce il Gruppo SNAI e abbiamo l’evoluzione telematica, con l’ingresso nel mercato delle scommesse sportive non solo ippiche, dei concorsi pronostici e dei cosiddetti “apparecchi automatici da intrattenimento”. Il tutto senza dimenticare, anzi sviluppando l’origine ippica, con tre ippodromi di proprietà.

Sisal Matchpoint

Sisal Matchpoint, oggi attiva nel mercato delle scommesse sportive, ha una storia importantissima, da pioniere in Italia. Nasce infatti nel 1946 a Milano come Sisal per gestire operativamente l’idea della Schedina Totocalcio, venuta nell’immediato dopoguerra dal giornalista sportivo Massimo Della Pergola e condivisa con altri due soci, Fabio Jegher e Geo Molo. Un concorso pronostici legato alle partite di calcio, al quale due anni dopo si affianca il Totip, per le corse dei cavalli e che negli anni Ottanta si affaccia anche al Festival di Sanremo. Dal 1996 gestisce l’Enalotto, che l’anno dopo diventa il SuperEnalotto.

La svolta nel mercato telematico delle scommesse avviene nel 2004 con l’acquisizione della rete Matchpoint, che tuttora gestisce questo settore specifico. Sulle scommesse sportive, oltre a promozioni interessanti legate soprattutto al calcio, ci sono mercati per tennis, basket, volley, motori, pugilato, pallamano e altri sport più anglosassoni come il baseball o il biliardo snooker, a dimostrazione comunque della volontà di essere competitivi anche in questo ambito.

Da tenere in considerazione

Altri operatori stimati in questo settore sono Paddy Power, marchio di Betfair che tuttavia propone una sua piattaforma e proprie promozioni e la maltese Unibet. Sempre a Malta opera Betclic, altro operatore che viene molto apprezzato nel settore delle scommesse sportive, e la cui origine è francese anche se venne fondata a Londra e ha una sede anche in Cina. Insomma: è davvero internazionale.

L’ambito è molto ampio, la scelta vasta, come la possibilità quindi di comparazione anche all’interno dei mercati e delle singole discipline sportive. Il suggerimento è sempre quello di partire “leggeri”, da piccole quote e con scommesse abbastanza tranquille, anche per ambientarsi al meglio ed essere poi in grado di decidere quale bookmaker scegliere.

Le offerte descritte potrebbero essere riservate ai nuovi utenti oppure essere scadute. Valgono le condizioni generali di contratto dei bookmaker. Vi raccomandiamo di evincere i dettagli precisi direttamente dal sito del bookmaker. Tutti i pronostici si basano sull'opinione personale dell'autore. Non esiste una garanzia di successo. Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità. 18+

* Tutte le quote di scommesse indicate erano valide al momento della redazione dell'articolo. Ogni quota di scommessa subisce variazioni. Per favore controllate le quote aggiornate sul sito del relativo bookmaker!



football line





i-bookmakers.it valuta e confronta con costante aggiornamento tutti gli importanti bookmakers autorizzati in Italia.   18+   AAMS
Bookmakers | Bookmaker online | Scommesse sportive | Scommesse calcistiche | Scommesse live | Siti di scommesse | Scommesse Online | Bookmaker
Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità.