Logo di i-bookmakers .it
Notizie di Scommesse

Pronostico Zenit San Pietroburgo – Genoa Quote scommesse Amichevoli Club

16 luglio 2018 / Davide

Partita: Zenit San Pietroburgo – Genoa Amichevoli Club
Data: 17/07/2018 – ore 17:00
Pronostico di scommesse: Zenit San Pietroburgo
Quota: 2,10* (del 16/07/2018 alle ore 18:30)
Bookie: Bet365

Tempo di amichevoli estive per le squadre italiane – e non solo – in un periodo calcistico che è particolare, dato che arriva dopo l’overdose di partite con i mondiali, e in attesa di un campionato che arriverà subito dopo Ferragosto. Un mese “morto”, che ovviamente servirà ad allenatori e giocatori – mercato permettendo – per organizzarsi al meglio, in vista di una stagione complessa, anche per chi non prenderà parte alle Coppe Europee, e magari ha come obiettivo per l’anno prossimo quello di arrivarci.

Un esempio potrebbe essere proprio il Genoa di Davide Ballardini, che da troppo tempo accarezza l’idea, ma forse adesso può pensare di guardare un pochino più avanti con una certa tranquillità e ragionevolezza. Il mercato punta a rinforzare la squadra, il tecnico sta dando delle certezze che sembravano sparite nelle ultime stagioni, e alcuni innesti di esperienza possono rivelarsi utilissimi, come quello del portiere Federico Marchetti arrivato dalla Lazio o di Domenico Criscito che ha fatto una scelta di vita per chiudere un cerchio, da dove in pratica tutto era cominciato.

Criscito, per un banale infortunio non sportivo, è fermo e si è dovuto operare. Peccato: questa partita era stata organizzata praticamente per lui, nel ritiro austriaco di Neustift, alle 17.00 di martedì 17 luglio 2018: Zenit San Pietroburgo – Genoa, ossia la squadra dove ha militato fino alla passata stagione contro quella in cui è appena tornato. La vedrà da spettatore, ed è un peccato.

È il primo test di un certo livello per i “Rossoblu”, che finora hanno affrontato squadre di qualità inferiore, più che altro per saggiare il loro livello e per vedere come si stanno integrando i nuovi che già hanno iniziato la preparazione, per esempio Kouamé, arrivato dal Cittadella, appena presentato ma già in goal nell’amichevole giocata sabato 14.

Molto attesi anche il giovane attaccante argentino Claudio Paul Spinelli, giocatore veloce molto promettente, e il suo connazionale Lisandro Lopez, arrivato dal Benfica per irrobustire il reparto difensivo. Ricordiamo inoltre che dal Verona è arrivato Romulo, italobrasiliano intenzionato a riscattarsi dopo la stagione che in “Gialloblu” si è conclusa con la retrocessione.

Come noto, lo Zenit riparte da un nuovo allenatore, dopo l’addio di Roberto Mancini andato a guidare la nostra Nazionale. Al suo posto è arrivato il russo Sergej Semak, dopo che si era parlato anche di un possibile arrivo di Maurizio Sarri che poi come sappiamo si è accasato al Chelsea. Per adesso lo schieramento della squadra russa non sembra impressionare, ma siamo anche qui a inizio stagione: un 4-5-1 comunque fa sempre un certo effetto, anche perché costringe a scegliere una sola punta di ruolo.

C’è anche da dire che ovviamente alcuni giocatori dello Zenit sono stati convocati dalla nazionale russa per i mondiali, dal portiere Lunev, al terzino Smolnikov, al centrale Kuzyaev, al trequartista Erokhin, fino all’attaccante Dzyuba, per non dimenticarci di Branislav Ivanovic, icona della nazionale serba. Ha dovuto invece rinunciare ai mondiali ed è ancora out la punta centrale Aleksandr Kokorin, a causa della rottura del legamento crociato patita ancora lo scorso 16 marzo, ironia della sorte solo quattro giorni dopo un analogo infortunio per il difensore centrale argentino Emanuel Mammana, il cui rientro è previsto per il prossimo settembre.

Le assenze, per diversi motivi, interessano quindi tutti i reparti, e perciò è normale che occorrerà aspettare il rientro in squadra di questi giocatori per poter avere dei test più probanti, rispetto a quelli comunque molto positivi finora effettuati. Tutte vinte, infatti, le tre amichevoli disputate in questo inizio di stagione dalla squadra, e spicca soprattutto il 5 a 0 contro la Dinamo Mosca lo scorso 8 luglio. Meno dilagante la vittoria con il Grasshoppers, tre giorni dopo: 2 a 0, mentre l’esordio, contro gli austriaci del Saalfelden, era stato risolto da una rete di Shatov.

Con tutte queste premesse, possiamo provare a ipotizzare due possibili formazioni, ricalcando quelle degli impegni precedenti delle squadre. Cominciamo dallo Zenit, come detto in campo finora con il 4-5-1: Lodygin il portiere, terzini Anyukov e Nabiulin, difensori centrali l’ex del Siena Neto appena giunto dal Fenerbahce e Mevlija, Hernani in mediana, mezzeali Noboa e Shatov, sulle ali l’italoargentino Rigoni e Mak, la punta Djordjevic. Si dovrebbe vedere in campo anche l’ex romanista Paredes, convocato sia per questa amichevole che per la prossima con l’Inter, squadra cui viene ultimamente accostato.

La formazione iniziale del Genoa potrebbe ricalcare quella delle ultime amichevoli: un 4-3-1-2 con Radu tra i pali, terziniì Lakicevic ed El Yamiq, difensori centrali Spolli e Gunter, in mediana Romulo, Mazzitelli e Lazovic, Pandev trequartista alle spalle di Kouamé e Piatek. Non si esclude ovviamente di vedere all’opera Spinelli per qualche scorcio di gara.

Zenit San Pietroburgo – Genoa pronostico:

Zenit San Pietroburgo – Genoa: è sempre difficile indicare una vincente per questo tipo di amichevoli estive. Un leggerissimo vantaggio dovrebbe averlo lo Zenit, ma diamo un 1 con molto, molto beneficio d’inventario. Teniamo anche presente che per questa gara i bookmakers si sono mossi soltanto alla vigilia.

Zenit San Pietroburgo – Genoa quote* scommesse con Bet365
Zenit San Pietroburgo 2,10/ pareggio 3,50/ Genoa 2,80
(Quote scommesse del 16/07/2018 alle ore 18:30)





Le offerte descritte potrebbero essere riservate ai nuovi utenti oppure essere scadute. Valgono le condizioni generali di contratto dei bookmaker. Vi raccomandiamo di evincere i dettagli precisi direttamente dal sito del bookmaker. Tutti i pronostici si basano sull'opinione personale dell'autore. Non esiste una garanzia di successo. Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità. 18+

* Tutte le quote di scommesse indicate erano valide al momento della redazione dell'articolo. Ogni quota di scommessa subisce variazioni. Per favore controllate le quote aggiornate sul sito del relativo bookmaker!



football line





i-bookmakers.it valuta e confronta con costante aggiornamento tutti gli importanti bookmakers autorizzati in Italia.   18+   AAMS
Bookmakers | Bookmaker online | Scommesse sportive | Scommesse calcistiche | Scommesse live | Siti di scommesse | Scommesse Online | Bookmaker
Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità.