Logo di i-bookmakers .it
Notizie di Scommesse

Pronostico Parma – Juventus Quote scommesse Serie A

22 agosto 2019 / Davide

Parma – Juventus Quote scommesse Serie A*
Parma 10,50/ pareggio 5,10/ Juventus 1,33
Data: 24 agosto 2019 – 18.00 ora italiana
Bookie: Unibet.it

Scommesse sportive Parma – Juventus

Una “provinciale” di blasone ma che verosimilmente dovrà ancora lottare per la salvezza, contro la squadra campione d’Italia per l’ottava volta consecutiva, ma alle prese con un cambiamento importante e non ancora compiuto. Comincia così, allo stadio Ennio Tardini, il campionato di calcio di Serie A 2019-2020. Parma – Juventus, in programma alle 18.00 di sabato 24 agosto 2019, è il primo anticipo della giornata di esordio, quindi con la responsabilità di accendere i riflettori su questa stagione nella quale le grandi si stanno muovendo ancora molto sul mercato, ma per veti incrociati e altre situazioni, sono ancora pochi i veri colpi di questo mercato. Quello italiano era comunque l’ultimo grande campionato del continente europeo che non era ancora iniziato, e quindi ora si cominci con tutto quello che gira intorno al pianeta calcio, ma finalmente con la parola che passa al campo.

Fabio Maresca di Napoli sarà il direttore di gara del match, mentre per il VAR ci sarà Paolo Mazzoleni, che pur essendo uscito dai ranghi arbitrali per motivi arbitrali, come Luca Banti, Luigi Nasca e Aleandro di Paolo, saranno ancora designabili esclusivamente per la videoassistenza, con il nuovo ruolo di VAR PRO.

 

I precedenti di Parma – Juventus

In Serie A, le due squadre si sono incontrate 50 volte, e la Juventus è davanti avendo vinto quasi la metà dei confronto, 24 contro 10, mentre i pareggi sono 16, l’ultimo dei quali conquistato a Torino nell’ultimo confronto diretto tra le due compagini. Al “Tardini” le sfide sono state ovviamente 25, e la situazione è molto equilibrata, con dieci pareggi, otto successi juventini e sette dei “Ducali”.

 

La situazione del Parma prima dell’incontro con la Juventus

Il Parma ha confermato Roberto D’Aversa alla guida tecnica, e probabilmente anche il modulo sarà il medesimo, vale a dire un 4-3-3 che in caso di sviluppi favorevoli durante la gara può trasformarsi in un 3-5-2 per avere una maggiore copertura difensiva. Sono importanti i nuovi arrivi, da Laurini proveniente dalla Fiorentina, a Brugman che al Pescara ha fatto benissimo a centrocampo, e che potrebbe partire titolare così come Hernani, data anche l’indisponibilità di Kucka per un sovraccarico al soleo.

Chi si è già messo in grande evidenza, tra gli uomini-chiave della squadra, è senza dubbio l’ivoriano Gervinho, protagonista anche in Coppa Italia, dove i “Ducali” hanno eliminato con autorità il Venezia, con un 3 a 1 finale. Bene dunque il primo impegno ufficiale, dopo una serie di amichevoli a fasi alterne.

Davanti al portiere Sepe, possiamo quindi ipotizzare Iacoponi e Bruno Alves come difensori centrali, laterali Laurini e Gagliolo, in cabina di regia Brugman, mezzeali Hernani e Barillà, al centro dell’attacco Inglese affiancato a sinistra sicuramente da Gervinho, mentre a destra Kulusevski è favorito su Karamoh.

La situazione della Juventus prima dell’incontro con il Parma

Tutti a disposizione in una Juventus che ha problemi di mercato soprattutto in uscita, che ha un Dybala che vuole togliersi definitivamente dal mercato nonostante Paratici, un Higuain che nicchia su possibili altre destinazioni, un Icardi che vorrebbe arrivare ma che l’Inter – e Marotta –  non vorrebbero proprio dare agli avversari storici. Ma il principale problema, in questo momento, non è sul campo: è in panchina. La polmonite che ha colpito Maurizio Sarri, pur non impedendogli completamente di guidare la squadra per cercare di farle assimilare rapidamente i nuovi schemi e nuovi ruoli, non gli consentirà di essere presente alle prime due gare. Non solo a questa, dunque, ma anche all’esordio casalingo proprio contro il Napoli, quel club che oggi vive quasi come un tradimento il passaggio in bianconero del tecnico dopo aver vinto l’Europa League alla guida del Chelsea.

L’assenza di Sarri, in un momento così importante come l’esordio di campionato, rischia dunque di essere la difficoltà maggiore per una squadra che, oltre al vice Martusciello, dovrà per forza di cose affidarsi ai “senatori”, come il capitano Chiellini, Bonucci, come Gigi Buffon ritornato come riserva di Szczesny, ma anche per essere un punto di riferimento importante nel club per giocatori, allenatore, e probabilmente anche per la stessa dirigenza. E, naturalmente, Cristiano Ronaldo, per la sua classe ma anche per il proprio rigore assoluto nella preparazione. Il “top player” per antonomasia è in questo caso anche lui chiamato a un supplemento di responsabilità, in un esordio che sulla carta non dovrebbe presentare molte insidie, ma come abbiamo visto, ha le sue controindicazioni.

Modulo speculare, ossia il 4-3-3 sarriano, davanti al portiere Szczesny, al centro della difesa, si dovrebbe andare sul classico con Bonucci e Chiellini, a sinistra Alex Sandro mentre a destra giocherà Danilo, a centrocampo Pjanic in cabina di regia, affiancato da Khedira e Rabiot. Dovrebbe essere Dybala al centro dell’attacco come “falso nueve”, in quel ruolo che tanto vuole avere con Sarri, a destra dovrebbe esserci Douglas Costa che tanto ha impressionato favorevolmente il mister, mentre ovviamente a sinistra c’è CR7.

 

Probabilità * di scommesse interessanti per Parma – Juventus con Unibet.it

Vittoria Parma: 10,50
Pareggio: 5,10
Vittoria Juventus: 1,33

 

Ci sono anche altre scommesse interessanti per la partita. Ad esempio:

Under 1,5: 4,30
Under 2,5: 2,08
Over 3,5: 3,00
Gol/Non Gol: Sì  2,14    No 1,68
Handicap inizia 1-0: 1  3,35    X  3,65   2  1,92
Handicap inizia 0-1: 1  30,00  X  11,50 2  1,05

Primo Tempo/Finale 1/2: 23,00
Primo Tempo/Finale 2/1: 76,00

Previsione scommesse Parma – Juventus con Unibet.it: Vittoria Juventus.  Il pronostico favorisce la squadra ospite, al netto di tutte le controindicazioni che abbiamo indicato, dall’assenza di Sarri alle varie incertezze provocate da un mercato ancora aperto. Ma la Juventus dovrebbe avere “spalle larghissime”, anche se si confronterà con la voglia di ben figurare degli avversari che aprono di fronte al proprio pubblico.

Qui il confronto con altri bookie:

Il confronto con altre quote * scommesse per Parma – Juventus

Quote SNAI.it

Vittoria Parma: 9.75
Pareggio: 5,00
Vittoria Juventus: 1,33

 

Quote 888sport.it

Vittoria Parma: 10,50
Pareggio: 5,10
Vittoria Juventus: 1,33

 

(Quote del 22.08.2019 alle 22.00)




Le offerte descritte potrebbero essere riservate ai nuovi utenti oppure essere scadute. Valgono le condizioni generali di contratto dei bookmaker. Vi raccomandiamo di evincere i dettagli precisi direttamente dal sito del bookmaker. Tutti i pronostici si basano sull'opinione personale dell'autore. Non esiste una garanzia di successo. Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità. 18+

* Tutte le quote di scommesse indicate erano valide al momento della redazione dell'articolo. Ogni quota di scommessa subisce variazioni. Per favore controllate le quote aggiornate sul sito del relativo bookmaker!



football line





i-bookmakers.it valuta e confronta con costante aggiornamento tutti gli importanti bookmakers autorizzati in Italia.   18+   AAMS
Bookmakers | Bookmaker online | Scommesse sportive | Scommesse calcistiche | Scommesse live | Siti di scommesse | Scommesse Online | Bookmaker
Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità.