Logo di i-bookmakers .it
Notizie di Scommesse

Pronostico Parma – Inter Quote scommesse Serie A

8 febbraio 2019 / Davide

Parma – Inter Quote scommesse*
Parma 5,25/ pareggio 3,80/ Inter 1,90
Data: 9 febbraio 2019 – 20:30 ora italiana
Bookie: Bet365

Scommesse sportive Parma – Inter

A completare il sabato calcistico della ventitreesima giornata del campionato di calcio di Serie A 2018-2019, quarta di ritorno, ci sarà il confronto allo stadio “Ennio Tardini” tra Parma e Inter, partita di cui qui vi presentiamo quote e pronostico. Una gara che dovrebbe far capire se il momento difficile dei “Nerazzurri” sia superato o se invece ci sia da preoccuparsi, anche in vista del duplice confronto di Europa League con il Rapid Vienna, il cui primo round sarà in Austria il 14 febbraio.

La partita di cui ci occupiamo ora, invece, è in programma alle 20.30 di sabato 9 febbraio 2019 e il direttore di gara sarà Massimiliano Irrati di Firenze, mentre per il VAR ci sarà Paolo Valeri della sezione di Roma 2.

I precedenti di Parma – Inter

Il 15 settembre 2018, nella gara di andata, gli emiliani avevano espugnato il “Meazza” vincendo per una rete a zero. Ma c’è di più. L’Inter non batte il Parma da quattro gare: l’ultima la vinse proprio al “Tardini” il 19 aprile 2014, imponendosi per 2 a 0. Parliamo quindi di cinque anni fa.

In tutto, Parma e Inter si sono affrontare in Serie A 49 volte, e c’è un certo equilibrio, dato che i “Nerazzurri” hanno vinto solo tre gare in più degli avversari, 19 contro 16, e 14 pareggi. Gli emiliani in casa si sono aggiudicati 14 volte su 24 il confronto diretto, contro i 4 successi interisti, mentre i pareggi sono 6.

La situazione del Parma prima della partita con l’ Inter

Questo Parma è galvanizzato, dopo aver fermato sul 3 a 3 la Juventus allo “Stadium”, grazie soprattutto a un Gervinho che in Emilia sta vivendo una sua seconda giovinezza calcistica, riassaporando in pieno il gusto della Serie A.

La squadra di Roberto D’ Aversa è dodicesima in classifica a 29 punti, quindi nella parte destra della graduatoria, comunque a sei punti dalla zona Europa League, dato che la classifica, a parte le prime due posizioni, è molto fluida e “corta” soprattutto per quello che riguarda la zona centrale. Ci sono comunque undici punti di differenza rispetto agli avversari di giornata, che sono terzi ma arrivano da due sconfitte consecutive.

La formazione dovrebbe essere più o meno la stessa anti-Juve e anti-Spal, con il ritorno di Bruno Alves in difesa. Dunque un 4-3-3 con Sepe tra i pali, Alves e Bastoni difensori centrali, terzini Iacoponi e Gagliolo, Scozzarella regista, con Kucka e Barillà mezzeali, tridente con Gervinho e Inglese naturalmente sicuri e un ballottaggio tra Siligardi e Biabiany con il primo favorito.

La situazione dell’ Inter prima della partita con il Parma

Voci su Conte, voci ovviamente suggestive su Mourinho, ma intanto la società nerazzurra deve per forza puntare su Luciano Spalletti, e sulla voglia di riscatto della squadra a disposizione. Nonostante le sconfitte con Torino e Bologna, (cui aggiungere l’eliminazione in Coppa Italia ad opera della Lazio), la squadra è sempre terza. Certo, a nove punti dal Napoli secondo e incalzata proprio dai laziali. Un’altra sconfitta complicherebbe ulteriormente una situazione che definire critica è evidentemente poco.

Il momento è difficile ed in tanti hanno detto la loro, chi con competenza, chi forse a sproposito come sempre avviene quando si parla di calcio. L’ imperativo è superare questo momento, sapendo che il Parma non è proprio l’avversario migliore per farlo, e che poi c’è il Rapid Vienna che aspetta in Europa League.

La squalifica di Politano certo non aiuta il tecnico, che ha diversi dubbi di formazione, e che dovrebbe preferire D’ Ambrosio al nuovo arrivo Cedric. Stavolta il modulo dovrebbe essere un 4-3-3: tra i pali naturalmente Handanovic, centrali Skriniar e Miranda favorito su de Vrij, terzini D’ Ambrosio e Asamoah, in mediana Brozovic, Joao Mario e Nainggolan, mentre il tridente dovrebbe vedere, ovviamente al fianco di Icardi terminale offensivo, Candreva e Perisic.

Probabilità* di scommesse interessanti per Parma – Inter con Bet365

Vittoria Parma: 5,25
Pareggio: 3,80
Vittoria Inter: 1,66

Ci sono anche altre scommesse interessanti per la partita. Ad esempio:

Under 0,5: 11,00
Over 6,5: 26,00
Secondo Tempo Over 4,5: 26,00
Asian Handicap +2,5, +2,5  2: 6,60
Primo Tempo/Finale 2/1: 34,00
Primo Tempo/Finale 1/2: 23,00

Previsione scommesse Fiorentina – Napoli con Bet365Vittoria Napoli. Bookmakers abbastanza sicuri di un successo esterno, anche se la partita si preannuncia combattuta e le grandi al “Franchi” non hanno mai vita facile, a parte la Juventus che ha dominato. Il segno comunque è il 2.

Qui il confronto con un altro bookie:

Quote* scommesse per Parma – Inter con William Hill

Vittoria Parma: 5,00
Pareggio: 3,90
Vittoria Inter: 1,70

(Quote del 07.02.2019 alle 23.30)




Le offerte descritte potrebbero essere riservate ai nuovi utenti oppure essere scadute. Valgono le condizioni generali di contratto dei bookmaker. Vi raccomandiamo di evincere i dettagli precisi direttamente dal sito del bookmaker. Tutti i pronostici si basano sull'opinione personale dell'autore. Non esiste una garanzia di successo. Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità. 18+

* Tutte le quote di scommesse indicate erano valide al momento della redazione dell'articolo. Ogni quota di scommessa subisce variazioni. Per favore controllate le quote aggiornate sul sito del relativo bookmaker!



football line





i-bookmakers.it valuta e confronta con costante aggiornamento tutti gli importanti bookmakers autorizzati in Italia.   18+   AAMS
Bookmakers | Bookmaker online | Scommesse sportive | Scommesse calcistiche | Scommesse live | Siti di scommesse | Scommesse Online | Bookmaker
Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità.