Logo di i-bookmakers .it
Notizie di Scommesse

Pronostico Olympique Marsiglia – Atletico Madrid Quote scommesse Finale Europa League

15 maggio 2018 / Davide

Partita: Olympique Marsiglia – Atletico Madrid Finale Europa League
Data: 16/05/2018 – ore 20:45
Pronostico di scommesse: Atletico Madrid
Quota: 1,72* (del 15/05/2018 alle ore 18:00)
Bookie: Bet365

Atto finale dell’Europa League 2017-2018. La seconda competizione continentale si conclude a Lione, al “Parc Olympique Lyonnais”, mercoledì 16 maggio 2018 e di fronte ci saranno le due finaliste, delle quali ovviamente ripercorreremo il cammino in questa competizione: sono l’Olympique Marsiglia e l’Atletico Madrid. Fischio d’inizio della finalissima alle ore 20.45: sarà dato da 45enne olandese Björn Kuipers, designato da Pierluigi Collina per dirigere questa partita.

Il Marsiglia guidato da Rudi Garcia è arrivato alla competizione dai preliminari, battendo in semifinale l’Ostenda per 4 a 2 nell’andata (ritorno finito senza reti), e il Domzale nella finale: andata pareggiata 1 a 1, ritorno vinto 3 a 0. Nel proprio girone di qualificazione, il Gruppo I, è passato piazzandosi al secondo posto alle spalle del Salisburgo. Due vittorie, due pareggi e altrettante sconfitte gli hanno garantito il proseguimento di questa avventura europea.

Ai sedicesimi ha eliminato il Braga, battendolo 3-0 all’andata, mentre al ritorno perse 0-1; poi ha sconfitto l’Athletic Bilbao in entrambe le gare degli ottavi, mentre ai quarti ha compiuto la più classica delle “remuntade” con il Lipsia, che aveva vinto 1-0 nella gara di andata, e che poi i francesi hanno sconfitto al ritorno con un 5-2. Quindi la vera e propria rivincita con il Salisburgo già affrontato nel girone eliminatorio: 2-0 all’andata, 1-2 al ritorno. E adesso, la finale, dunque.

L’Atletico è arrivato all’Europa League dalla fase a gironi della Champions, terzo nel Gruppo C, alle spalle di Roma e Chelsea, e dunque dirottato all’altra competizione. I “Rojiblancos” allenati da Diego Simeone hanno sconfitto ai sedicesimi il Copenhagen, sia all’andata con un 4-1, sia al ritorno con un meno eclatante 1-0, doppia vittoria anche negli ottavi con il Lokomotiv Mosca, battuto prima per 3 a 0 in casa e poi 5 a 1 in trasferta, mentre più ostico è stato lo Sporting Lisbona, avversario ai quarti, sconfitto 2 a 0 all’andata ma vincitore per 1 a 0 nella seconda gara, infine in semifinale i “Rojiblancos” hanno avuto ragione dell’Arsenal: 1 a 1 all’andata londinese, 1 a 0 nel ritorno casalingo.

Per la prima volta una squadra francese gioca la finale di Europa League, intesa ovviamente con questa denominazione e format: ma per il pubblico di casa, cioè quello di Lione teatro delle ostilità, c’è un po’ di delusione dal momento che sarà una rivale di alta classifica della Ligue 1 a difendere in qualche modo i colori transalpini in questo atto conclusivo della competizione. Un po’ come se la finale si disputasse a Bergamo, ma la giocasse il Milan. Ma dato il grande spirito nazionalista dei francesi, probabilmente si ritroveranno tutti a tifare per l’OM.

La Spagna è invece maggiormente abituata alle finali di Europa League, che l’Atletico peraltro ha già vinto due volte, nel 2010 e nel 2012. Ma a Lione c’è anche da cancellare un ricordo negativo, quello della finale di Coppa delle Coppe persa nel 1986 per 0-3 con la Dinamo Kiev. C’è anche da aggiungere che in questa occasione “Colchoneros” dovranno fare a meno del loro allenatore, costretto a seguire la gara dalla tribuna dopo essere stato squalificato per quattro giornate, sulla base dell’espulsione avvenuta nella semifinale contro l’Arsenal.

Restano comunque i favoriti, essendo alla loro quinta finale europea negli ultimi nove anni, e soprattutto sotto la guida di Simeone hanno mostrato il loro valore. La star della formazione, capocannoniere della propria squadra, è il francese Antoine Griezmann, in predicato di andare al Barcellona ma in questo momento concentratissimo sulla finale. Un solo indisponibile, Vitolo, nella ridotta rosa dell’Atletico, che in questo momento è solo di 19 giocatori.

Reduce dal pareggio di Guingamp per 3 a 3 nella penultima giornata della Ligue 1, che chiuderà con l’Amiens, l’OM rischia di qualificarsi nella prossima stagione per l’Europa League e non per la Champions, anche se il terzo posto (del Lione) dista solo un punto mentre il secondo, che garantisce l’accesso alla fase a gironi, è a tre lunghezze ma appare difficile un “suicidio” del Monaco sul campo del Troyes che però è penultimo e cerca di conquistare la salvezza.

Prima di pensare a tutto questo, Rudi Garcia e i suoi giocatori devono pensare all’Atletico Madrid, anche perché una vittoria risolverebbe ai marsigliesi il problema della qualificazione alla Champions League. Mancheranno gli infortunati Rolando e Mitroglou, mentre in porta è ballottaggio tra il titolare Mandanda, non particolarmente in forma, e il secondo portiere Pele, protagonista contro il Salisburgo. La star è il capitano Payet, trequartista e assist-man.

Il Marisglia dovrebbe schierare un 4-2-3-1, con Mandanda tra i pali, terzini Amavi e Sarr, difensori centrali Rami e Luiz Gustavo, Lopez e Sanson in mediana, linea della trequarti con Ocampos, Payet e Thauvin, Germain terminale offensivo.

Atletico con il 4-4-2: Oblak il portiere, Luis Filipe e Juanfran i laterali di difesa, i centrali Diego Godin e Savic, esterni Koke e Niguez, interni Gabi e Thomas, in attacco Diego Costa e Griezmann.

Gli unici due precedenti risalgono alla fase a gironi di Champions League del 2008: l’Atletico vinse 2 a 1 la gara casalinga, mentre quella giocata in Francia terminò 0 a 0. L’Atletico si qualificò alla fase successiva piazzandosi secondo nel Gruppo D alle spalle del Liverpool, mentre l’OM, terzo, finì in Europa League.

Olympique Marsiglia – Atletico Madrid pronostico

Olympique Marsiglia – Atletico Madrid: il favore del pronostico è netto per la squadra spagnola, fermo restando che in una finale può succedere di tutto. Comunque, ci adeguiamo al “2” fisso. Ricordiamo naturalmente che il pronostico riguarda lo svolgimento della partita nei suoi 90 minuti regolamentari più eventuale recupero, e quindi contempla anche il pareggio.

Olympique Marsiglia – Atletico Madrid quote* scommesse con Bet365
Olympique Marsiglia 5,50/ pareggio 3,79/ Atletico Madrid 1,72
(Quote scommesse del 15/05/2018 alle ore 18:00)





Le offerte descritte potrebbero essere riservate ai nuovi utenti oppure essere scadute. Valgono le condizioni generali di contratto dei bookmaker. Vi raccomandiamo di evincere i dettagli precisi direttamente dal sito del bookmaker. Tutti i pronostici si basano sull'opinione personale dell'autore. Non esiste una garanzia di successo. Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità. 18+

* Tutte le quote di scommesse indicate erano valide al momento della redazione dell'articolo. Ogni quota di scommessa subisce variazioni. Per favore controllate le quote aggiornate sul sito del relativo bookmaker!



football line





i-bookmakers.it valuta e confronta con costante aggiornamento tutti gli importanti bookmakers autorizzati in Italia.   18+   AAMS
Bookmakers | Bookmaker online | Scommesse sportive | Scommesse calcistiche | Scommesse live | Siti di scommesse | Scommesse Online | Bookmaker
Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità.