Logo di i-bookmakers .it
Notizie di Scommesse

Pronostico Napoli – Inter Quote scommesse Serie A

17 maggio 2019 / Davide

Napoli – Inter Quote scommesse Serie A*
Napoli 2,45/ pareggio 3,50/ Inter 2,75
Data: 19 maggio 2019 – 20:30 ora italiana
Bookie: Bet365

Scommesse sportive Napoli – Inter

Le possibilità nerazzurre di disputare la Champions League passano anche per Fuorigrotta. Al “San Paolo” si gioca Napoli – Inter alle 20.30 di domenica 19 maggio 2019, partita di cui vi presentiamo quote e pronostico, che si disputa in contemporanea con Juventus – Atalanta ma dopo Milan – Frosinone. Si tratta dei posticipi della penultima giornata, trentasettesima complessiva e diciottesima di andata, del campionato di calcio di Serie A 2018-2019. Arbitro Daniele Doveri della sezione AIA di Roma 1, al VAR designato Luca Banti di Livorno.

I precedenti di Napoli – Inter

La squadra di Luciano Spalletti aveva vinto 1 a 0 la gara di andata a San Siro il 26 dicembre 2018. L’ultima vittoria casalinga del Napoli (3-0) risale a poco più di due anni prima il 2 dicembre 2016. I precedenti in campionato sono 145: domina l’Inter che ne ha vinto 64 contro i 45 dei partenopei, mentre sono 36 i pareggi. Se invece consideriamo soltanto le 72 sfide al “San Paolo”, come spesso avviene, la situazione si inverte: le vittorie napoletane sono 36, quelle nerazzurre 17 e le sfide terminate con un pareggio sono 19.

La situazione del Napoli prima della partita con l’ Inter

Al netto delle varie dichiarazioni del presidente De Laurentiis,  c’è da dire che Ancelotti ha fatto davvero del suo meglio, chiudendo al secondo posto in classifica, mentre in Europa League obiettivamente non si poteva fare di più, avendo anche perso durante il cammino uomini importanti come Hamsik. L’anno prossimo dovrebbero arrivare dei rinforzi dal mercato, e in più il tecnico di Reggiolo avrà a disposizione un gruppo che già conosce il suo modo di giocare. Potrebbe rivelarsi un vantaggio, in un anno nel quale si prevedono molti cambi nelle varie panchine della A, a cominciare dalla stessa Juventus.

Tre vittorie consecutive nelle ultime gare di campionato: a Frosinone, in casa con il Cagliari e poi a Ferrara, dove non è scontato uscire con i tre punti. Invece, la partita è terminata sul 2 a 1, proprio come quella con i sardi, una media di due gol segnati a vittoria, due soli subiti dato che allo “Stirpe” era finita sul 2 a 0. Con l’Inter è una classica, ma soprattutto il congedo dal “San Paolo” avviene con una sfida contro una squadra che ha nel proprio mirino la Champions, e sente sul collo il fiato dell’ Atalanta.

Consueto 4-4-2 per Ancelotti, che non ha a disposizione Chiriches e Ounas, oltre al secondo portiere Ospina. Tra i pali Meret, difensori centrali Albiol e Koulibaly, laterali difensivi Hysaj e Mario Rui, sulle fasce Callejon (spina nel fianco della difesa interista) e Zielinski, interni Allan e Ruiz, coppia di attacco composta da Mertens e Milik.

La situazione dell’ Inter prima della partita con il Napoli

Non è facile lavorare sentendo alle proprie spalle, oltre alla pressione per l’obiettivo da raggiungere, anche l’ombra di un tecnico dato come praticamente certo per la prossima stagione. Detto questo, nelle sue ultime conferenze stampa Luciano Spalletti il suo nervosismo sembra volerlo riversare verso i giornalisti, che a Milano ovviamente seguono con molta attenzione le vicissitudini delle due squadre principali, ma che probabilmente non arrivano ai livelli di attenzione totale che ci sono a Roma, piazza che l’attuale allenatore interista conosce benissimo.

Tanto più che i rapporti con la stampa sono probabilmente presi in considerazione dalle principali società calcistiche quando si stila il profilo dell’allenatore, anche se evidentemente i risultati contano di più. Mourinho, per esempio, non aveva certo un rapporto idilliaco con i giornalisti, ma ha portato il “Triplete” all’Inter, ancor oggi l’ultimo risultato importante di un’italiana prima dello strapotere juventino. Però è altrettanto vero che nonostante qualche tentativo dello “Special One” di poter tornare alla guida della squadra nerazzurra, l’amministratore delegato Giuseppe Marotta sembra intenzionato a virare verso Antonio Conte. Così come dai social risuonano messaggi di Mauro Icardi (e della moglie) e si vocifera di una possibile guerra per impedire all’ex capitano una possibile destinazione futura juventina.

E di tutto questo si parla mentre l’Inter è al terzo posto, deve conquistare l’accesso alla prossima Champions League, ha ancora due partite da disputare, quindi ci sono obiettivi concreti e importanti nell’immediato, e il tecnico ha un contratto in pieno corso e non in scadenza. Sono piazze importanti, continuamente sotto pressione, con la stampa che riporta ogni voce, ogni notizia, ogni spiffero…ma quando tutto questo è insistente, in genere poi si verifica. Il timore è che tutto questo possa andare a turbare una squadra appunto impegnata a prendersi quel terzo posto, o al limite il quarto, ma insidiata da avversarie agguerrite. Non è facile, per nessuno, questo è evidente.

L’Inter viene dal 2 a 0 sul Chievo Verona già retrocesso ma che non fa sconti e investe sui propri giovani. L’ultima sconfitta nerazzurra risale ormai al 31 marzo (in casa con la Lazio), e da allora, 13 punti conquistati in sette partite, frutto di tre vittorie e quattro pareggi. Non è il filotto di tre successi consecutivi del Napoli, ma è comunque un andamento positivo, anche se non ai livelli di alcuni mesi fa.

Indisponibili Vrsaljko, De Vrij e Politano, la squadra di Spalletti dovrebbe schierarsi con un 4-2-3-1: tra i pali Handanovic, al centro della difesa Miranda e Skriniar, sulle corsie esterne D’Ambrosio e Asamoah, in mediana Brozovic e Vecino, sulle fasce Candreva e Perisic, Nainggolan alle spalle di Icardi, spesso in difficoltà con la difesa napoletana.

 

Probabilità* di scommesse interessanti per Napoli – Inter con Bet365

Vittoria Napoli: 2,45
Pareggio: 3,50
Vittoria Inter: 2,75

Ci sono anche altre scommesse interessanti per la partita. Ad esempio:

Under 0,5: 13,00
Over 6,5: 21,00
Over 4,5 Secondo Tempo: 23,00
Asian Handicap -1,5, -2  1: 5,90
Asian Handicap +1, +1,5   2: 5,00
Asian Handicap +1,5  2: 5,50
Primo Tempo/Finale 1/2: 29,00
Primo Tempo/Finale 2/1: 26,00

Previsione scommesse Napoli – Inter con Bet365Vittoria Napoli. Difficile fare un pronostico per questa classica. Il Napoli non ha obiettivi da raggiungere se non chiudere bene di fronte al proprio pubblico questa stagione che termina con il secondo posto e l’accesso in Champions League, quell’accesso che l’Inter sta cercando di conquistare in queste ultime gare. Leggerissima preferenza, ma proprio di un’incollatura, per la squadra di casa.

Qui il confronto con un altro bookie:

Quote* scommesse per Napoli – Inter con William Hill

Vittoria Napoli: 2,45
Pareggio: 3,40
Vittoria Inter: 2,90

(Quote del 17.05.2019 alle 22.50)





Le offerte descritte potrebbero essere riservate ai nuovi utenti oppure essere scadute. Valgono le condizioni generali di contratto dei bookmaker. Vi raccomandiamo di evincere i dettagli precisi direttamente dal sito del bookmaker. Tutti i pronostici si basano sull'opinione personale dell'autore. Non esiste una garanzia di successo. Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità. 18+

* Tutte le quote di scommesse indicate erano valide al momento della redazione dell'articolo. Ogni quota di scommessa subisce variazioni. Per favore controllate le quote aggiornate sul sito del relativo bookmaker!



football line





i-bookmakers.it valuta e confronta con costante aggiornamento tutti gli importanti bookmakers autorizzati in Italia.   18+   AAMS
Bookmakers | Bookmaker online | Scommesse sportive | Scommesse calcistiche | Scommesse live | Siti di scommesse | Scommesse Online | Bookmaker
Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità.