i-bookmakers.it
Logo di i-bookmakers .it
Notizie di Scommesse

Pronostico Juventus – Napoli Quote scommesse Serie A

30 agosto 2019 / Davide

Juventus – Napoli Quote scommesse Serie A*
Juventus 2,00/ pareggio 3,40/ Napoli 4,05
Data: 31 agosto 2019 – 20.45 ora italiana
Bookie: Unibet.it

Scommesse sportive Juventus – Napoli

Alcune partite fanno storia a sé, a prescindere dalla situazione di classifica, dalla giornata di campionato. Sono quelle gare che “si preparano da sole”, come dicono tutti, e che ogni anno propongono qualche argomento ulteriore, o contingente, per rendere quella sfida ancora più di cartello o interessante. Così è innegabile che la partita più attesa e più importante di questa seconda giornata del campionato di Serie A 2019-2020 non possa che essere quella in programma all’ “Allianz Stadium” di Torino alle 20.45 di sabato 31 agosto 2019, la terza in ordine di svolgimento ma sicuramente la prima come attenzione. Juventus – Napoli: i campioni d’Italia in carica contro la squadra che più di ogni altre li ha sfidati in questi anni, e fino a due campionati fa sotto la guida tecnica di quello che ora è diventato il trainer juventino. Molti tifosi napoletani anche illustri hanno gridato al “tradimento” per questa scelta professionale, dopo la parentesi al Chelsea. E la sfida rimane tutta in piedi nonostante la polmonite che impedirà a Sarri anche in questa gara, come in quella di esordio, di sedere sulla panchina bianconera, sperando che l’ “ansia da prestazione” sia tutta degli avversari e non dei suoi. L’assenza di Sarri non è l’unica tegola caduta sulla Juventus in questo periodo, ce n’è una altrettanto e forse ancor più pesante della quale parleremo tra poco. Ricordiamo che è un ex anche l’allenatore avversario: Carlo Ancelotti non ha fatto breccia nel cuore juventino e la cosa appare reciproca, anche se al contrario del suo presidente, il tecnico di Reggiolo si mantiene sempre molto equilibrato e signorile nelle sue risposte. In fondo, è il campo che deve parlare… Ma è una sfida che crea polemiche per forza, fin sulla designazione arbitrale: il direttore di gara sarà Daniele Orsato di Schio, e a Napoli sono in subbuglio per episodi precedenti. Tutti, tranne ovviamente Ancelotti che mantiene il consueto aplomb. Molto esperto l’arbitro VAR, Massimiliano Irrati di Pistoia.

I precedenti di Juventus – Napoli

Una classica: non è un derby, ma agonisticamente è come se lo fosse, fin dai tempi in cui Platini e Maradona si contendevano le vittorie a suon di gol. Una sfida che negli ultimi anni è diventata quasi un’ossessione per il Napoli, sia per l’egemonia juventina, sia perché alcuni uomini importanti sono passati “con il nemico”, come Sarri adesso e come Gonzalo Higuain anni fa. Rivalità acerrima che rivedremo dunque anche nell’edizione 147 di questo confronto in Serie A. Nei precedenti complessivi, la Juventus “doppia” ampiamente gli avversari con 68 vittorie contro 31, mentre 31 sono i pareggi. Differenza notevole anche nelle reti segnate; 215 contro le 157 del Napoli. Nelle sfide giocate a Torino, che sono 73, il margine diventa addirittura un macigno: 45 vittorie della Juventus, mentre quelle partenopee sono soltanto otto e i pareggi 20. I gol sono 129 contro 68: non il doppio, ma poco ci manca. Nei precedenti più recenti però ci sono anche due vittorie napoletane: in una semifinale di ritorno di Coppa Italia del 5 aprile 2017, il Napoli vinse in casa 3 a 2, ma subendo un gol in più degli avversari rispetto alla gara di andata, fu eliminato. L’altra vittoria invece fu quella del 22 aprile 2018 grazie a un gol di Koulibaly. L’allenatore del Napoli in questi due confronti? Maurizio Sarri…

L’ultima volta invece, Napoli e Juventus si sono affrontate al “San Paolo” il 3 marzo scorso, e la squadra bianconera allora allenata da Massimiliano Allegri vinse 2 a 1 contro quella di Ancelotti.

La situazione della Juventus prima dell’incontro con il Napoli

I medici hanno “stoppato” Sarri che sta meglio, ma tornerà sulla panchina juventina dopo la pausa per la nazionale. Quindi, sarà ancora Giovanni Martusciello a guidare le operazioni, seguendo ovviamente le indicazioni del proprio capo. Ma dicevamo che c’è una tegola grave che ha appena colpito la Juventus, che va a perdere per qualche tempo il proprio capitano e il perno della difesa: Giorgio Chiellini si è infortunato molto seriamente in allenamento, procurandosi una lesione del legamento crociato anteriore, causata da una distorsione del ginocchio destro. Occorrerà operare il difensore bianconero, che starà fermo cinque mesi. Ovviamente, a questo punto, nessun giocatore del reparto arretrato verrà ceduto ad altre squadre, e De Ligt, rimasto in panchina nella partita di esordio a Parma con qualche “mal di pancia”, partirà necessariamente titolare.

Per il resto, Sarri sembra aver delineato la sua formazione anti-Napoli: un 4-3-3 con Szczesny tra i pali, De Ligt al fianco di Bonucci al centro della difesa, mentre De Sciglio e Alex Sandro dovrebbero agire sulle corsie laterali, Pjanic in cabina di regia con Rabiot e Khedira mezzeali, consueto attacco composto da Douglas Costa, Higuain e Cristiano Ronaldo. C’è sempre l’ipotesi di Dybala “falso nueve”, ma l’idea è che alla fine la spunti sempre e comunque il grande ex, che oltre a giocare nel suo ruolo, conosce molto bene il calcio di Sarri. Anche Bernardeschi partirà dalla panchina.

La situazione del Napoli prima dell’incontro con la Juventus

La prima con la Fiorentina, al netto delle polemiche arbitrali, è cominciata bene anche se è stata una vera e propria battaglia, consacrata dal 4 a 3 finale. Per il Napoli non è ancora tempo di esordio casalingo, ma le prime due partite del calendario senza dubbio sono impegni che da subito mettono la squadra di Ancelotti nella necessità di essere in clima -campionato. Se con la “Viola” perché comunque l’avversaria era importante e giocava in casa, qui si va oltre, con tutto quello che abbiamo spiegato e raccontato.

Il gruppo di Ancelotti ha il vantaggio di essere ampiamente collaudato e di lavorare con il proprio tecnico da un anno. In un campionato nel quale anche altre squadre (vedi Inter) hanno ambizioni di vertice, su questo il Napoli senza dubbio ha qualcosa in più. Ma allo “Stadium” potrebbe non bastare, anche perché troppo spesso l’ansia da prestazione ha tradito chi aveva troppo spirito di rivalsa. Occorre dunque giocare una gara equilibrata, e in questo Ancelotti è una garanzia. Poi sarà il campo a dire chi avrà meritato.

Milik non è ancora al meglio e quindi spazio in attacco a Mertens, con Fabian Ruiz trequartista alle sue spalle e ai lati Callejon e Insigne. Nel 4-2-3-1 messo in campo da Ancelotti, davanti al portiere Meret, al centro della difesa ci saranno l’imprescindibile Koulibaly e Manolas, laterali Mario Rui e Maksimovic, in mediana Zielinski e Allan.

Probabilità * di scommesse interessanti per Juventus – Napoli con Unibet.it

Vittoria Juventus: 2,00
Pareggio: 3,40
Vittoria Napoli: 4,05

 

Ci sono anche altre scommesse interessanti per la partita. Ad esempio:

Under 1,5: 3,40
Under 2,5: 1,78
Over 2,5: 2,05
Over 3,5: 3,75
Gol/Non Gol: Sì  1,82     No  1,95
Handicap 1: 1  1,21    X  5,60  2  9,50
Handicap 2: 1  8,50    X   5,80  2  1,22
Handicap -1: 1  3,80   X   3,70   2  1,78

Primo Tempo/Finale 1/2: 36,00
Primo Tempo/Finale 2/1: 25,00

Previsione scommesse Juventus – Napoli con Unibet.it: Vittoria Juventus. Ovvio che la formazione bianconera rimanga favorita, ma la strada si è fatta decisamente in salita per la “Vecchia Signora” sulla scorta delle ultime notizie. Oltretutto il Napoli arriva allo “Stadium” con la speranza di battere l’allenatore che è andato a guidare il “nemico”. Tuttavia le quote restano sempre con un margine, sia pure piccolo, in favore dei padroni di casa.

Qui il confronto con altri bookie:

Il confronto con altre quote * scommesse per Juventus – Napoli

Quote Bwin.it

Vittoria Juventus: 1,95
Pareggio: 3,30
Vittoria Napoli: 4,25

Quote SportYes.it

Vittoria Juventus: 2,00
Pareggio: 3,45
Vittoria Napoli: 4,10

Quote del 31.08.2019 alle 00.05




Le offerte descritte potrebbero essere riservate ai nuovi utenti oppure essere scadute. Valgono le condizioni generali di contratto dei bookmaker. Vi raccomandiamo di evincere i dettagli precisi direttamente dal sito del bookmaker. Tutti i pronostici si basano sull'opinione personale dell'autore. Non esiste una garanzia di successo. Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità. 18+

* Tutte le quote di scommesse indicate erano valide al momento della redazione dell'articolo. Ogni quota di scommessa subisce variazioni. Per favore controllate le quote aggiornate sul sito del relativo bookmaker!



football line





i-bookmakers.it valuta e confronta con costante aggiornamento tutti gli importanti bookmakers autorizzati in Italia.   18+   AAMS
Bookmakers | Bookmaker online | Scommesse sportive | Scommesse calcistiche | Scommesse live | Siti di scommesse | Scommesse Online | Bookmaker
Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità.