Logo di i-bookmakers .it
Notizie di Scommesse

Pronostico Italia – Finlandia Quote scommesse Qualificazioni Europei

22 marzo 2019 / Davide

Italia – Finlandia Quote scommesse*
Italia 1,30/ pareggio 5,50 / Finlandia 13,00
Data: 23 marzo 2019 – 20:45 ora italiana
Bookie: Bet365

Scommesse sportive Italia – Finlandia

Cominciano i gironi di qualificazione per i prossimi Campionati Europei di calcio del 2020, la cui fase finale per la prima volta non si svolgerà in una sola nazione, ma in dodici distinte città europee, con lo Stadio Olimpico di Roma ad ospitare la partita inaugurale, e quello londinese di Wembley nel quale si svolgeranno le semifinali e la finale. Con queste premesse assistiamo ai gironi, ricordando che quattro squadre arriveranno dai playoff della nuova Nations League.

Inizia dunque il cammino dell’ Italia di Roberto Mancini in queste qualificazioni, la Nazionale è inserita nel Gruppo J con Grecia, Armenia, Bosnia-Erzegovina, Liechtenstein e Finlandia. E appunto, a Udine, si gioca Italia – Finlandia, alla “Dacia Arena”, alle 20.45 di sabato 23 marzo 2019, arbitro l’israeliano Oren Grinfeeld.

I precedenti di Italia – Finlandia

Nettamente favorevoli i precedenti in questo confronto diretto. Abbiamo infatti una tradizione nettamente vincente, dove l’unica sconfitta risale addirittura alle Olimpiadi del 1912, fu un 3 a 2 riscattato da un risultato uguale e contrario in un’amichevole del 1939. Nelle nostre undici vittorie, ce ne sono, sempre lontane nel tempo, anche due per 6 a 1, nel 1964 e nel 1977. Unico pareggio lo 0-0 interno nel 1975 per le qualificazioni agli Europei dell’anno successivo. Gli ultimi due confronti in competizioni ufficiali risalgono al 2003, anche qui per qualificarsi al torneo continentale, e l’ Italia li vinse entrambi per 2 a 0. Poi ci sono state due amichevoli, una vinta 1 a 0 nel 2004, l’altra invece risale al 2016, e anche questa è stata appannaggio degli “Azzurri” per 2 a 0.  Ricordiamo infine che si gioca a Udine, dove finora la Nazionale è imbattuta.

La situazione dell’ Italia prima dell’incontro con la Finlandia

Questa Italia che nella Nations League ha dato segnali interessanti, questi giovani che stanno crescendo sotto la guida di Mancini ma anche degli “anziani” Bonucci e Chiellini, la linea verde del commissario tecnico che però convoca anche Fabio Quagliarella che alla Sampdoria ha mostrato di vivere una seconda giovinezza, a suon di gol, meritandosi quindi di tornare in Nazionale.

Si tratta del primo incontro degli “Azzurri” in questo anno solare, e anche per questo c’è molta attenzione ed interesse, dopo che il campionato ha fornito spunti interessanti, per esempio confermando il talento di Nicolò Zaniolo, che il ct aveva chiamato quando ancora doveva dimostrare tutto, e invece è esploso in una Roma che quest’anno ha avuto poche soddisfazioni, finora, a parte appunto quella di veder sbocciare un giovane che l’Inter aveva ceduto incautamente per assicurarsi Nainggolan.

Poi c’è l’ Atalanta, come sempre, a valorizzare giocatori interessanti, come il difensore Gianluca Mancini, omonimo del ct, che il suo allenatore di club Gian Piero Gasperini considera un titolare, ruotandolo con i vari Palomino e Masiello.

Non ci sono invece quei nomi che sono sempre sulla bocca di tutti, per diverse ragioni, e che in fondo si spera di recuperare in pieno alla causa, come Belotti e soprattutto Balotelli. Quasi sicuramente torneranno, Mancini li aspetta, ma la convocazione se la devono meritare. Adesso c’è concorrenza, anche se un pizzico di esperienza in più può servire. Ma in questo caso, davanti, la porta Quagliarella.

E poi ci si aspetta qualcosa anche dal giovane talento juventino Moise Kean, che secondo alcuni nella gerarchia potrebbe scalzare Politano, dopo le buone prove con la sua squadra sia in campionato che in Champions League.

Qualcuno però deve dare forfait per motivi fisici: è il caso di Federico Chiesa, che ha dei problemi e quindi ha lasciato il ritiro della Nazionale. Da verificare Alessandro Florenzi per un affaticamento al polpaccio sinistro.

Il modulo sarà un 4-3-3: Donnarumma tra i pali, coppia centrale composta da Bonucci e Chiellini che ha superato le 100 presenze in Nazionale e punta ora a raggiungere le 112 di Dino Zoff, laterali Florenzi e Biraghi. A centrocampo il doppio regista, ossia Jorginho e Verratti, con loro in mediana Barella, mentre davanti ci sono molte ipotesi, ma il tridente dovrebbe essere composto, oltre che da Bernardeschi, a Quagliarella (che dovrebbe fare la staffetta con Immobile) e probabilmente da El Shaarawy, con le alternative di Politano e Kean.

La situazione della Finlandia prima dell’incontro con l’ Italia

Promossa alla Lega B della Nations League dopo aver vinto il suo girone, il Gruppo 2 della C che comprendeva anche Ungheria, Grecia ed Estonia, la Nazionale finlandese nel 2019 ha disputato a gennaio un paio di amichevoli a Doha, una vinta 1 a 0 con la Svezia, l’altra persa 2 a 1 proprio con l’Estonia che aveva invece sconfitto nella Nations League.

Anche se ha risposto alla convocazione, difficilmente potrà giocare il difensore del Crotone Vaisanen, che è infortunato. Il tecnico Markku Kanerva dovrebbe schierare un 4-4-2: tra i pali il portiere del Bayer Leverkusen, Hrádecky, difensori centrali Arajuuri e Toivio, sulle fasce Uronen e Granlund (o Raitala), esterni Soiri e Lod, in mediana Sparv e Schuller (o Kamara), in attacco sicuro Pukki, ballottaggio tra Tuominen e Lappalainen.

Probabilità * di scommesse interessanti per Italia – Finlandia con Bet365

Vittoria Italia: 1,30
Pareggio: 5,50
Vittoria Finlandia: 13,00

 

Ci sono anche altre scommesse interessanti per la partita. Ad esempio:

Casa/Fuori  2: 13,00
Under 0,5: 8,50
Over 5,5: 21,00
Over 3,5 Primo Tempo: 26,00
Asian Handicap -3, -3,5  1: 6,80
Asian Handicap -3  1: 6,25
Asian Handicap 0, +0,5  2: 4,80
Primo Tempo/Finale 1/2: 81,00
Primo Tempo/Finale 2/1, 2/X: 26,00

Previsione scommesse Italia – Finlandia con Bet365: Vittoria Italia. La squadra italiana è sulla carta nettamente superiore, considerando, oltre ai precedenti nei confronti diretti, anche i molti giovani promettenti chiamati a farne parte, che intanto cominciano a farsi le ossa anche a livello internazionale. Le assenze potrebbero un po’ condizionare la prestazione, ma c’è comunque ottimismo anche da parte dei bookmakers.

Qui il confronto con un altro bookie:

Quote * scommesse per Italia – Finlandia con Unibet

Vittoria Italia: 1,30
Pareggio: 5,30
Vittoria Finlandia: 15,00

(Quote del 21.03.2019 alle 22.40)





Le offerte descritte potrebbero essere riservate ai nuovi utenti oppure essere scadute. Valgono le condizioni generali di contratto dei bookmaker. Vi raccomandiamo di evincere i dettagli precisi direttamente dal sito del bookmaker. Tutti i pronostici si basano sull'opinione personale dell'autore. Non esiste una garanzia di successo. Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità. 18+

* Tutte le quote di scommesse indicate erano valide al momento della redazione dell'articolo. Ogni quota di scommessa subisce variazioni. Per favore controllate le quote aggiornate sul sito del relativo bookmaker!



football line





i-bookmakers.it valuta e confronta con costante aggiornamento tutti gli importanti bookmakers autorizzati in Italia.   18+   AAMS
Bookmakers | Bookmaker online | Scommesse sportive | Scommesse calcistiche | Scommesse live | Siti di scommesse | Scommesse Online | Bookmaker
Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità.