Logo di i-bookmakers .it
Notizie di Scommesse

Pronostico Hellas Verona – Pescara Quote scommesse Playoff Serie B

21 maggio 2019 / Davide

Hellas Verona – Pescara Quote scommesse Playoff Serie B*
Hellas Verona 2,25/ pareggio 3,20/ Pescara 3,20
Data: 22 maggio 2019 – 21:00 ora italiana
Bookie: Bet365

Scommesse sportive Hellas Verona – Pescara

Seconda semifinale di andata dei playoff per il campionato di calcio di Serie B 2018-2019, quella che si gioca allo stado “Marc’ Antonio Bentegodi” tra Hellas Verona e Pescara, alle 21.00 di mercoledì 22 maggio 2019. Ricordiamo che le semifinali si giocano in doppio confronto, con il ritorno in casa della squadra meglio piazzata in classifica nella regular season, e ammessa direttamente a questo secondo turno dei playoff. Il Verona, come noto, è invece dovuto passare per i quarti di finale, dove ha eliminato soltanto ai supplementari l’outsider Perugia, che successivamente ha annunciato l’addio al proprio tecnico Alessandro Nesta. Tra l’altro al suo posto potrebbe arrivare proprio Fabio Grosso, da poco esonerato dalla stessa Hellas. Il Pescara è invece quarto, dopo lo scombussolamento per il caso-Palermo che ha portato la squadra siciliana all’ultimo posto in classifica con relativa retrocessione. Quindi gli abruzzesi si sono ritrovati ammessi di diritto alla semifinale.

Arbitro di questo confronto sarà Livio Marinelli di Tivoli, mentre per il VAR è stato designato Marco Piccinini di Forlì. Facciamo notare che pur appartenendo tutti alla CAN B, gli arbitri chiamati per queste sfide hanno tutti avuto esperienze di direzione di partite nella massima serie.

I precedenti di Hellas Verona – Pescara

Nella stagione regolare, a Verona si è svolto il primo confronto di campionato, vinto dai padroni di casa per 3 a 1. Gli scaligeri sono poi usciti indenni anche dalla gara di ritorno, terminata 1 a 1 lo scorso 27 aprile. Sono dunque 32 i confronti diretti limitandoci alla sola Serie B: sono nettamente davanti i “Gialloblu” con 14 vittorie, 11 pareggi e 7 sconfitte. Se consideriamo soltanto i 16 incontri disputati in Veneto, il divario si allarga ulteriormente, con 12 successi dell’Hellas, uno solo del Pescara (nel 2011) e tre pareggi.

La situazione dell’ Hellas Verona prima della partita con il Pescara

Alfredo Aglietti è riuscito a portare il Verona alla semifinale dei playoff, pur essendo arrivato in corsa, con una squadra che non aveva plasmato lui, tanto da dover capire rapidamente quale dovesse essere l’assetto migliore. Il successo ai quarti con il Perugia è stato faticoso, perché arrivato soltanto ai supplementari (che peraltro in semifinale non ci saranno comunque), anche se la squadra proprio nell’extratime ha dimostrato di poter reggere ancora il confronto davanti agli umbri che invece sono crollati dopo avere retto per 90 minuti, e per una parte del secondo tempo anche in inferiorità numerica, data l’espulsione di Kouan per doppia ammonizione. Anzi: proprio in extremis un rigore realizzato da Vido aveva pareggiato la rete segnata da Di Carmine verso la fine del primo tempo.

Ai supplementari, invece, non c’è stata storia, anche grazie all’ingresso di Pazzini al posto di Di Carmine. E il vecchio “Pazzo” ha sigillato il risultato con una doppietta, dopo la rete del 2-1 segnata da Empereur. Finale dunque di 4 a 1, ma fatica che nel doppio confronto, e anche in questa gara di andata, potrebbe pesare davanti a una squadra che invece ha più riposo nelle gambe.

Quello che però hanno notato gli osservatori è come il Verona di fatto ora sia molto più squadra, e questo potrebbe essere utile anche considerando il doppio turno. Unico indisponibile Zaccagni, che è infortunato e dovrebbe essere sostituito da Danzi. Ipotizziamo un 4-3-3 con Silvestri in porta, Dawidowicz ed Empereur al centro della difesa, sulle fasce Faraoni e Vitale, considerando che Bianchetti non è ancora al meglio. In mediana sicuri Gustafson e Henderson, appunto dovrebbe essere Danzi ad affiancarli, da capire chi sarà schierato nel tridente: è possibile che a rifiatare sia Laribi, con Lee al fianco di Di Carmine e Matos. Ovviamente, però, Pazzini rimane in corsa per il ruolo di punta centrale, ma il mister potrebbe decidere ancora una volta di farlo entrare in corsa.

La situazione del Pescara prima della partita con l’ Hellas Verona

È l’esordio della squadra di Bepi Pillon in questi playoff, dopo avere chiuso la regular season battendo 2 a 0 la Salernitana, con reti di Bettella e Ciofani. La notizia, molto importante per i “Delfini”, è la disponibilità di Brugman e Campagnaro, due presenze molto importanti – soprattutto la prima –  per gli abruzzesi, che a detta del loro allenatore non possono fallire questa occasione.

Pillon ha spiegato che il Pescara cercherà pur essendo in trasferta di imporre il proprio gioco, senza pensare dunque al vantaggio della classifica, e inoltre dovrà riuscire a limitare le possibili verticalizzazioni del Verona. Quindi sarà fondamentale il lavoro del centrocampo, e da lì si potrebbe vincere o perdere questa gara.

4-3-3 anche per i pescaresi, che tra i pali ovviamente schiereranno Fiorillo, al centro della difesa Bettella e Scognamiglio, laterali Ciofani e Del Grosso. In regia ovviamente Brugman, le mezzeali Crecco e Memushaj, tridente con Sottil, Mancuso e Marras.

Probabilità*  di scommesse interessanti per Hellas Verona – Pescara con Bet365

Vittoria Hellas Verona: 2,25
Pareggio: 3,20
Vittoria Pescara: 3,20

Ci sono anche altre scommesse interessanti per la partita. Ad esempio:

Under 0,5: 8,50
Over 5,5: 19,00
Over 3,5 Primo Tempo: 26,00
Asian Handicap -1,5, -2   1: 6,25
Asian Handicap +1    2: 5,90
Asian Handicap +1, +1,5   2: 6,60
Asian Handicap +1,5   2: 7,00
Primo tempo/Finale 1/2: 34,00
Primo tempo/Finale 2/1: 29,00

Previsione scommesse Hellas Verona – Pescara con Bet365Vittoria Hellas Verona. Il fattore campo, in questa prima sfida, vede favorita la squadra veneta, anche se il Pescara, con un ritorno in casa, potrebbe puntare anche a limitare i danni per giocarsi poi tutto all’ “Adriatico”. Pareggio e segno 2 sono indicati con la stessa quota, nel bookmaker preso in esame.

Qui le quote di un altro bookie, dove invece tra X e 2 c’è una differenza, sia pure irrisoria:

Quote* scommesse per Hellas Verona – Pescara con William Hill

Vittoria Hellas Verona: 2,30
Pareggio: 3,10
Vittoria Pescara: 3,25

(Quote del 21.05.2019 alle 21.50)




Le offerte descritte potrebbero essere riservate ai nuovi utenti oppure essere scadute. Valgono le condizioni generali di contratto dei bookmaker. Vi raccomandiamo di evincere i dettagli precisi direttamente dal sito del bookmaker. Tutti i pronostici si basano sull'opinione personale dell'autore. Non esiste una garanzia di successo. Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità. 18+

* Tutte le quote di scommesse indicate erano valide al momento della redazione dell'articolo. Ogni quota di scommessa subisce variazioni. Per favore controllate le quote aggiornate sul sito del relativo bookmaker!



football line





i-bookmakers.it valuta e confronta con costante aggiornamento tutti gli importanti bookmakers autorizzati in Italia.   18+   AAMS
Bookmakers | Bookmaker online | Scommesse sportive | Scommesse calcistiche | Scommesse live | Siti di scommesse | Scommesse Online | Bookmaker
Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità.