Logo di i-bookmakers .it
Notizie di Scommesse

Pronostico Francia – Belgio Quote scommesse Mondiali 2018

8 luglio 2018 / Davide
Francia - Belgio, Mondiali 2018

Partita: Francia – Belgio Mondiali 2018
Data: 10/07/2018 – ore 20:00
Pronostico di scommesse: Francia
Quota: 2,54* (del 07/07/2018 alle ore 22:30)
Bookie: Bet365

E adesso, ci siamo arrivati. Siamo alle semifinali dei Mondiali di calcio 2018, Francia contro Belgio e Croazia contro Inghilterra. Le prime quattro del mondo, almeno in questo momento storico, sono al penultimo atto, quello che porterà le due vincitrici alla finale per la conquista del titolo, e le altre due alla cosiddetta “finalina”, o finale di consolazione per decidere il terzo e quarto posto di questa edizione. Qualcuno aveva pensato di abolire questa finale, ma in fondo è una partita in più, comunque vissuta e combattuta, che fa sì che anche chi esce sconfitto dalle semifinali completi in qualche modo il suo percorso nel mondiale.

Il primo dato da sottolineare è che comunque vada a finire, questa edizione andrà ad una squadra europea, dopo l’uscita di scena dell’Uruguay e del Brasile. Nel primo caso – ne parleremo tra poco – sicuramente l’esperienza è stata positiva, mentre in quello dei “Verdeoro” la bocciatura pesa, per una squadra che ha vinto cinque volte il titolo e che sembrava tornata in grande spolvero sotto la guida di Tite, in tutta la fase precedente al mondiale russo. Ma poi, quando si è trattato di arrivare al dunque, un po’ i piagnistei di Neymar, un po’ l’imponderabile che aleggia sempre sulle più importanti competizioni calcistiche, alla fine il Brasile ha salutato anzitempo gli stadi russi.

A eliminare queste due squadre sono state, rispettivamente, Francia e Belgio che si incontrano nella prima semifinale, prevista alle 20.00 italiane di martedì 10 luglio 2018, allo stadio di San Pietroburgo. Secondo i bookmakers, è verosimile che chi uscirà vincitore da questo confronto possa poi aggiudicarsi il mondiale, o almeno in questo senso vanno le quote. È un fatto che di tutte le principali favorite, siano le uniche due rimaste in corsa, considerando che l’Inghilterra anche in antepost aveva quote più alte rispetto a loro.

La Francia ha battuto seccamente l’Uruguay ai quarti di finale. L’assenza di Cavani ha inciso in modo determinante, in termini di qualità ed esperienza, nella formazione guidata da un commovente Oscar Washington Tabarez. Ma si può dire che, al di là proprio della qualità e dell’esperienza dei “Bleus”, si è affermata definitivamente la nuova stella di Mbappé, che a questo punto, in prospettiva, inizierà ad insidiare anche Messi e Cristiano Ronaldo che da anni sono i soli candidati e vincitori dei vari Palloni d’Oro. Al giovane attaccante del Paris Saint Germain servirà anche l’esperienza di campo acquisita in questo mondiale, dove ha capito dall’atteggiamento dei difensori uruguayani che non è il caso di imparare proprio tutto dal compagno di club Neymar…

Se poi vogliamo vedere il pelo nell’uovo, l’Uruguay ci ha anche messo del proprio, con la papera determinante del portiere Muslera, che non ha trattenuto la palla del secondo gol, segnato da Griezmann, mentre il primo era stato di Varane. Certamente la squadra di Deschamps non aveva bisogno di questi regali, anche perché ha mostrato durante questo mondiale una maturità importante rispetto al recente passato, che ne fa una delle candidate al successo finale, probabilmente in questo momento la più autorevole, salvo essere smentiti dal campo nella prossima, decisiva gara.

Definire rivelazione il Belgio sarebbe davvero riduttivo. Piuttosto, alcuni esperti lo avevano sottovalutato nella prima fase di questo mondiale, sottolineando la non convocazione di Nainggolan, quando invece, davvero, questa formazione si è dimostrata forte e capace anche di variazioni e cambi al suo interno. Molti, nel Paese, pensano che possa essere la volta buona per vincere la prima Coppa del Mondo. Di certo, si vorrebbe almeno migliorare quello che a oggi è il risultato più alto di questa nazionale, ossia il quarto posto ai Mondiali del 1986, perdendo proprio con la Francia la finale di consolazione.

Con questi giocatori e con Roberto Martinez alla guida, si può sognare e sperare, specie dopo la vittoria sul Brasile, grandi protagonisti Eden Hazard, Romelu Lukaku e Kevin De Bruyne, oltre al portiere Courtois che ha salvato il risultato alla fine, quel 2 a 1 preziosissimo che rispedisce i “Verdeoro” a casa e continua il mondiale dei belgi. Il tutto lasciando in panchina Dries Mertens. Come dire che le soluzioni per Martinez ci sono.

E a questo punto, eccoci alle possibili formazioni, cominciando dalla Francia che ritrova Matuidi dopo la squalifica. Sarà Tolisso a lasciargli il posto. 4-3-3 con Lloris tra i pali, terzini Pavard e Hernandez, difensori centrali Varane e Umtiti, Kantè in regia con Matuidi e Pogba mezzeali, tridente con Mbappé, Giroud e Griezmann.

Nel Belgio manca per squalifica Meunier, assenza che Martinez potrebbe risolvere spostando sulla destra Chadli (che ha un problema a un polpaccio, ma dovrebbe esserci) e inserendo Carrasco come esterno sinistro. Altra ipotesi è quella di arretrare Hazard e affiancare Lukaku davanti con Mertens. Indichiamo dunque un 3-5-2 con Courtois in porta, difesa con Alderweireld, Kompany e Vertonghen in difesa, Chadli ed Eden Hazard esterni, De Bruyne in mediana con Fellaini e Witsel mezzeali, Mertens e Romelu Lukaku a comporre la coppia di attacco.

Francia – Belgio è naturalmente una classica. La prima volta le due squadre si incontrarono ai mondiali del ’38, poi a quelli del ’56 e vinsero sempre i transalpini. Il primo successo belga risale a dieci anni dopo, alle qualificazioni per gli Europei del 1968. L’ultima volta le due squadre si sono affrontate in amichevole nel 2015 con vittoria belga per 4 a 3. Complessivamente, i precedenti sono sedici: entrambe hanno vinto cinque confronti, ovviamente sono sei i pareggi anche se uno risale alla finalina dei mondiali del 1986, vinta dai francesi ai supplementari.

Francia – Belgio pronostico:

Francia – Belgio: questa è la classica partita da tripla, dove tutto può succedere, come del resto abbiamo visto durante questo mondiale. Leggermente favorita la squadra francese, per ragioni di classe ed esperienza, e perché ha un Mbappé in più, ma sarà il campo a dare il suo responso.

Francia – Belgio quote* scommesse con Bet365
Francia 2,54/ pareggio 3,20/ Belgio 3,10
(Quote scommesse del 07/07/2018 alle ore 22:30)





Le offerte descritte potrebbero essere riservate ai nuovi utenti oppure essere scadute. Valgono le condizioni generali di contratto dei bookmaker. Vi raccomandiamo di evincere i dettagli precisi direttamente dal sito del bookmaker. Tutti i pronostici si basano sull'opinione personale dell'autore. Non esiste una garanzia di successo. Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità. 18+

* Tutte le quote di scommesse indicate erano valide al momento della redazione dell'articolo. Ogni quota di scommessa subisce variazioni. Per favore controllate le quote aggiornate sul sito del relativo bookmaker!



football line





i-bookmakers.it valuta e confronta con costante aggiornamento tutti gli importanti bookmakers autorizzati in Italia.   18+   AAMS
Bookmakers | Bookmaker online | Scommesse sportive | Scommesse calcistiche | Scommesse live | Siti di scommesse | Scommesse Online | Bookmaker
Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità.