Logo di i-bookmakers .it
Notizie di Scommesse

Pronostico Colombia – Argentina Quote scommesse Amichevoli Nazionali

11 settembre 2018 / Davide

Partita: Colombia – Argentina Amichevoli Nazionali
Data: 12/09/2018 – ore 02:00
Pronostico di scommesse: Argentina
* Quota: 2,35 (dell’ 11/09/2018 alle ore 12:20)
Bookie: Bet365

Ci sono delle partite che, anche quando non hanno qualche cosa in palio, sono attese da tutti, o perché grandi classiche, oppure perché ci si aspetta molto dalle due formazioni impegnate. È sicuramente questo il secondo caso, e può darsi che questa notte qualcuno decida di sacrificarsi parzialmente per seguire in qualche modo questa gara. Sì, perché in Italia saranno le 2.00 di mercoledì 12 settembre 2018 (notte tra martedì e mercoledì), dato che la partita si gioca negli Stati Uniti, al “MetLife Stadium” di East Rutherford, nel New Jersey.

E a dare vita a questo confronto amichevole saranno la Colombia e l’Argentina, accomunate dal fatto di essere guidate da due commissari tecnici ad interim. Falcao e compagni, nelle ultime gare, hanno perso sul campo solo con il Giappone ai Mondiali, dato che con l’Inghilterra sono usciti ai rigori. Quanto all ‘ “Albiceleste”, sta cercando di riprendersi, di darsi una nuova vita, dopo l’uscita agli ottavi di finale dei Mondiali, per mano della Francia poi campione del mondo.

Ma nella nazionale argentina, naturalmente, sono cambiate alcune cose importanti, compreso quel veto a Mauro Icardi che sembrava inutile, anacronistico, e certamente non legato a questioni calcistiche, dato che si faceva riferimento alla moglie Wanda Nara, ex di Maxi Lopez. Rimetterci un mondiale anche per i veti o le divisioni interne, o per non avere gestito al meglio giocatori come Paulo Dybala, magari non solo per questi motivi ma che hanno di sicuro il loro peso, insomma… pareva un po’ troppo. E così finalmente su Icardi si è smesso di ascoltare il “totem” Maradona, e magari certi equilibri interni nella squadra capitanata da Messi si sono rivisti.

Nuovo corso per un’Argentina che ha ovviamente cambiato il suo allenatore, dopo il tormentato ma inevitabile divorzio con Jorge Sampaoli, che ha davvero indispettito tutti anche nei modi. Qualcuno avrebbe voluto Pep Guardiola, che per ora sta bene al Manchester City, alla fine si è andati su Lionel Scaloni, anche se “ad interim”, da giocatore ex di Lazio e Atalanta, in attesa di capire se arriverà qualche altro nome più altisonante, o se magari Scaloni farà bene e verrà riconfermato.

Messi in queste amichevoli non c’è (come Higuain, Aguero e altri), e la maglia numero 10 rimane dal magazziniere, almeno per il momento. Una cosa importante è emersa dalla prima amichevole, quella vinta 3 a 0 contro il Guatemala: l’impronta degli “italiani”. Giovanni Simeone, figlio d’arte che incanta nella Fiorentina, è andato in gol in questa partita, al suo esordio in “Albiceleste”.

Mauro Icardi non è ancora al top ma ormai fa parte del gruppo e il ct spiega che l’Argentina ha bisogno dei suoi gol e quindi lo si aspetta, anche perché ha fatto un grande sforzo per tornare in condizione. E su Paulo Dybala si sta lavorando perché possa essere utilizzato anche come prima punta e non solo come seconda punta o trequartista. Così cadrebbe la presunta incompatibilità con Messi.

Scaloni ha voluto anche precisare che i cambiamenti non sono bocciature, ma che si stanno testando più giocatori possibili per poi trovare la formazione giusta, tenendo presente che ci sono calciatori molto giovani già in grado di gestire l’ansia (a Mancini fischieranno le orecchie…).

Tra l’altro, a prendere il posto del ct temporaneo potrebbe essere proprio l’ex allenatore della Colombia José Pekerman, che dopo sei anni ha chiuso il suo rapporto con i “Cafeteros”. E Faustino Asprilla si è subito candidato a prenderne il posto, spiegando di conoscere bene il calcio colombiano, anche se l’ex del Parma ultimamente ha fatto parlare di sé non per motivi calcistici, ma soprattutto per una serie di eccessi che fanno riflettere prima che venga presa una decisione.

Dunque, anche per la nazionale colombiana che ha appena battuto 2 a 1 in amichevole il Venezuela, c’è un interim, vale a dire Arturo Reyes, che ha cambiato molto nelle sue convocazioni, anche se alcuni degli assenti sono fuori solo per motivi fisici, come James Rodriguez e Jerry Mina, e anche qui c’è la necessità di vedere all’opera molti giovani per poter pensare a un ricambio.

Dunque anche questa partita va vista nella chiave del rinnovamento, ma è chiaro che ci si aspetta molto dai “big” in campo, perché comunque, anche se amichevole, non è un confronto qualsiasi, e questo i due commissari tecnici “a tempo” lo sanno bene, dato che passa di qui probabilmente anche il loro stesso futuro.

Schieramenti probabilmente speculari, con il 4-2-3-1: la Colombia con Ospina tra i pali, terzini Arias e Borja, difensori centrali Davinson Sanchez e Murillo, in mediana Uribe e Barrios, sulle ali Cuadrado e Muriel, Quintero seconda punta alle spalle di Falcao.

Nell’Argentina si stanno verificando le condizioni di Correa, ma in linea di massima la squadra dovrebbe schierare Armani in porta, terzini Bustos e Acuña, difensori centrali il “fiorentino” Pezzella e Funes Mori, in mediana l’ex romanista Paredes e Battaglia, Cervi e Meza sulle ali, Dybala alle spalle di Icardi. Simeone potrebbe dunque ripartire dalla panchina.

Tanti precedenti, dal 1945 ai giorni nostri, tra Coppa America e altri tornei, oltre alle qualificazioni ai Mondiali. Per un dato statistico, registriamo che i confronti diretti sono in tutto 29, di cui uno solo amichevole, disputato nel 2004. La “Seleccion” ne ha vinto 15, i “Cafeteros” solo 4, il resto naturalmente sono pareggi, in qualche caso risolti ai rigori in favore sempre dell’ “Albiceleste”.  Rimanendo agli ultimi due confronti, nella qualificazione verso i mondiali russi, entrambi sono stati vinti dagli argentini.

Colombia – Argentina pronostico

Colombia – Argentina: va da sé che ci si aspetti una partita bella e combattuta, tra due formazioni così. Naturalmente, per tutti, l’Argentina parte leggermente favorita.

Colombia – Argentina quote scommesse*

Bet365: Colombia 3,20/ pareggio 3,10/ Argentina 2,35
Unibet: Colombia 3,20/ pareggio 3,30/ Argentina 2,45
(Quote scommesse dell’ 11/09/2018 alle ore 12:20)





Le offerte descritte potrebbero essere riservate ai nuovi utenti oppure essere scadute. Valgono le condizioni generali di contratto dei bookmaker. Vi raccomandiamo di evincere i dettagli precisi direttamente dal sito del bookmaker. Tutti i pronostici si basano sull'opinione personale dell'autore. Non esiste una garanzia di successo. Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità. 18+

* Tutte le quote di scommesse indicate erano valide al momento della redazione dell'articolo. Ogni quota di scommessa subisce variazioni. Per favore controllate le quote aggiornate sul sito del relativo bookmaker!



football line





i-bookmakers.it valuta e confronta con costante aggiornamento tutti gli importanti bookmakers autorizzati in Italia.   18+   AAMS
Bookmakers | Bookmaker online | Scommesse sportive | Scommesse calcistiche | Scommesse live | Siti di scommesse | Scommesse Online | Bookmaker
Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità.