Logo di i-bookmakers .it
Notizie di Scommesse

Pronostico Cagliari – Inter Quote scommesse Serie A

27 febbraio 2019 / Davide

Cagliari – Inter Quote scommesse*
Cagliari 4,75/ pareggio 3,60/ Inter 1,75
Data: 1 marzo 2019 – 20:30 ora italiana
Bookie: Bet365

Scommesse sportive Cagliari – Inter

Dopo la Coppa Italia, torna subito il campionato. Ad aprire la settima giornata di ritorno del campionato di calcio di Serie A 2018-2019, da calendario la ventiseiesima, sarà la partita in programma alla “Sardegna Arena” alle 20.30 di venerdì 1° marzo 2019. Vi presentiamo quote e pronostico di Cagliari – Inter, partita importante per motivi diversi sia per la squadra di casa che per quella ospite.

I precedenti di Cagliari – Inter

Il 29 settembre 2018 si è disputata a San Siro la partita di andata, vinta 2 a 0 dall’ Inter, che è davanti anche per quanto riguarda il conto complessivo delle partite giocate in Sardegna, che sono in tutto 38 dal 1964 fino alla passata stagione. I “Nerazzurri” hanno vinto 14 volte, solo 6 invece i successi casalinghi, mentre la partita è terminata in parità nella maggioranza dei casi, ossia 18 volte. L’ultima volta, il Cagliari ha vinto in casa nel 2013 grazie a una doppietta di Pinilla. Il 16 ottobre 2016, però, i sardi hanno espugnato il “Meazza” vincendo per 2 a 1 in una giornata particolarmente negativa per l’Inter, con tanto di rigore sbagliato da Icardi e autorete di Handanovic.

La situazione del Cagliari prima della partita con l’ Inter

Il periodo della squadra di Rolando Maran non è dei migliori. Si potrebbe quasi parlare di caduta libera, se non ci fosse stata la vittoria interna con il Parma ad interrompere la serie delle sconfitte, poi ripresa a Genova con la Sampdoria (1-0, gol di Quagliarella con relativa polemica per i tentativi di disturbo da parte del portiere cagliaritano Cragno). La squadra è quattordicesima, a sei punti dalla terzultima, ossia il Bologna, ma la speranza è ovviamente che si spezzi la spirale negativa che per il momento non crea particolari preoccupazioni di classifica, ma è bene evitare rischi in questa fase decisiva di campionato.

Squalificato Deiola, ci sono alcuni giocatori acciaccati, cioè Cacciatore, Thereau, Birsa, Romagna e Cerri, mentre Despodov è tornato in gruppo. Maran dovrebbe schierare un 4-4-1-2 con Cragno tra i pali, Ceppitelli e Pisacane difensori centrali, Srna e Pellegrini terzini, sulle fasce Barella e Ionita, interni Bradaric e Padoin, in attacco Joao Pedro alle spalle di Pavoletti.

La situazione dell’ Inter prima della partita con il Cagliari

Tenere i nervi saldi e capitalizzare i motivi di tensione o di rabbia, sul campo e fuori dal campo, per mantenere il terzo posto, incalzato dai “cugini” del Milan, che avranno di fronte il Sassuolo, e dalla Roma che sta per affrontare il derby in casa della Lazio.

Per i “Nerazzurri” è la seconda trasferta consecutiva dopo quella di Firenze che ha lasciato una coda velenosa legata al rigore decretato dall’arbitro Abisso per un fallo di mano di D’Ambrosio. Un utilizzo del VAR che è stato criticato fortemente dall’ Inter, anche a livelli societari, tanto che il tecnico della Fiorentina Pioli ha voluto ricordare che anche i “Viola” avevano i loro episodi su cui recriminare. Insomma, probabilmente sull’ uso della moviola in campo c’è ancora la necessità di correggere qualche cosa nei protocolli, anche se l’errore capiterà sempre e comunque. In ogni caso, alla squadra di Spalletti non va giù il fatto di finire in pareggio (3-3) per un episodio di questo tipo, una gara che si stava vincendo in trasferta.

Tensioni che si aggiungono a quelle consuete per la vicenda Icardi, anche se per ora sembrano alimentate solo dalla parte del giocatore, o meglio di Wanda Nara. Dopo la decisione di togliere all’attaccante la fascia di capitano, la società ha scelto un basso profilo, probabilmente sperando che di là si faccia altrettanto.

Quello che sembra non essere stato compreso dall’entourage del giocatore, è che la società ha l’intenzione di gestire questa vicenda e non di subirla, infatti l’ad Giuseppe Marotta ha detto che sarà l’ Inter a decidere quando fare la proposta di prolungamento di contratto già annunciata. Sullo sfondo, le voci che vorrebbero l’argentino ceduto a giugno alla Juventus, ma al di là di ogni discorso, tutto è ancora prematuro, e sembrerebbe peraltro strano che la società bianconera, che ha sempre fatto attenzione alla gestione dei giocatori, si prendesse in casa una procuratrice decisamente ingombrante come la moglie di Icardi. Si vedrà, intanto lui non gioca, sempre per i famosi malanni al ginocchio, e Spalletti, al di là di Lautaro, deve trovare eventuali soluzioni alternative in attacco.

Per ora, non ce ne sono, dal momento che Keita Baldé non ha ancora recuperato dal suo infortunio, e quindi la formazione sarà quasi interamente quella anti-Fiorentina, con l’unica eccezione in difesa di Asamoah al posto di Dalbert. Si può quindi ipotizzare un 4-2-3-1 con Handanovic tra i pali, de Vrij e Skriniar difensori centrali, terzini D’Ambrosio e Asamoah, in mediana Vecino e Brozovic, sulle fasce Politano e Perisic, Nainggolan alle spalle di Lautaro Martinez.

Probabilità* di scommesse interessanti per Cagliari – Inter con Bet365

Vittoria Cagliari: 4,75
Pareggio: 3,60
Vittoria Inter: 1,75

Ci sono anche altre scommesse interessanti per la partita. Ad esempio:

Under 0,5: 9,50
Over 5,5: 15,00
Over 4,5 Primo Tempo: 23,00
Asian Handicap -0,5, -1  1: 6,00
Asian Handicap +2, +2,5  2: 5,90
Asian Handicap +2  2: 6,40
Primo Tempo/Finale 2/1: 41,00
Primo Tempo/Finale 1/2: 23,00

Previsione scommesse Cagliari – Inter con Bet365Vittoria Inter. Favorita nettamente la formazione ospite, che deve capitalizzare rabbia e tensioni in positivo per mantenere il terzo posto in classifica.

Qui il confronto con un altro bookie:

Quote* scommesse per Cagliari – Inter con Unibet

Vittoria Cagliari: 5,00
Pareggio: 3,60
Vittoria Inter: 1,74

(Quote del 27.02.2019 alle 22.35)





Le offerte descritte potrebbero essere riservate ai nuovi utenti oppure essere scadute. Valgono le condizioni generali di contratto dei bookmaker. Vi raccomandiamo di evincere i dettagli precisi direttamente dal sito del bookmaker. Tutti i pronostici si basano sull'opinione personale dell'autore. Non esiste una garanzia di successo. Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità. 18+

* Tutte le quote di scommesse indicate erano valide al momento della redazione dell'articolo. Ogni quota di scommessa subisce variazioni. Per favore controllate le quote aggiornate sul sito del relativo bookmaker!



football line





i-bookmakers.it valuta e confronta con costante aggiornamento tutti gli importanti bookmakers autorizzati in Italia.   18+   AAMS
Bookmakers | Bookmaker online | Scommesse sportive | Scommesse calcistiche | Scommesse live | Siti di scommesse | Scommesse Online | Bookmaker
Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità.