Logo di i-bookmakers .it
Notizie di Scommesse

Pronostico Belgio – Inghilterra Quote Scommesse Mondiali 2018

13 luglio 2018 / Alice
Pronostici Scommesse Mondiali 2018

Partita: Belgio – Inghilterra Mondiali 2018
Data: 14/07/2018 – ore 16.00
Pronostico di scommesse: Belgio
* Quota:2,30 (del 11/07/2018 alle ore 23:44)
Bookie: Bet365

Sabato 14 luglio alle ore 16.00 ora italiana andrà in scena la finale per il terzo posto ai Mondiali 2018 fra il Belgio e l’Inghilterra. A San Pietroburgo si troveranno di fronte la terza e la dodicesima nel ranking FIFA pubblicato il 7 giugno scorso. Indipendentemente dal risultato di questo incontro i “Diavoli rossi” e i “Three Lions” hanno già raggiunto traguardi storici perché le due selezioni non avevano avuto possibilità di andare a medaglie in rassegne iridate rispettivamente dall’edizione del 1986 in Messico e del 1990 in Italia. Per la cronaca queste due finali per il terzo posto erano terminate con sconfitte per il Belgio contro la Francia e per l’Inghilterra contro gli “Azzurri” allora padroni di casa.

Si tratterà della seconda sfida fra il Belgio e l’Inghilterra ai Mondiali 2018 in Russia dopo quello del 28 giugno nella terza giornata del gruppo G. I “Diavoli rossi” da un lato avevano vinto per 1-0, ma dall’altro questo esito non era stato molto significativo perché i “Tre leoni” evidentemente avevano preferito il secondo posto nel proprio gruppo. La Nazionale belga aveva terminato la fase a gironi con il punteggio pieno di nove punti e con tre lunghezze in più rispetto a quella inglese. A ogni modo i “Diables Rouges” avevano inflitto ai “Three Lions” la seconda sconfitta nei 22 precedenti contro gli Inglesi dopo un 3-2 in una gara amichevole del maggio 1936 e dunque di ben 82 anni fa. Gli altri 19 incontri finora disputati fra il Belgio e l’Inghilterra si sono conclusi con 15 successi dei “Tre Leoni” e con quattro pareggi.

Per il Belgio lo 0-1 subìto il 10 luglio nella prima semifinale ai Mondiali 2018 contro la Francia è allo stesso tempo la prima sconfitta dal settembre 2016, oltre che dopo 24 gare imbattute con 19 successi e con cinque pareggi. Inoltre i “Diables Rouges” guidati dallo spagnolo Roberto Martínez si erano imposti in tutte le sue cinque precedenti partite valevoli per la rassegna iridata in Russia. La Nazionale belga, che prima dell’1-0 contro l’Inghilterra nella terza giornata del gruppo G si era imposta il 18 giugno per 3-0 contro la “Cenerentola” Panama e il 23 giugno per 5-2 contro la Tunisia, nel suo ottavo di finale del 2 luglio aveva ribaltato negli ultimi circa 20 minuti un vantaggio per 2-0 del Giappone e aveva sconfitto i sorprendenti “Samurai Blue” per 3-2. Il 6 luglio un’autorete di Fernandinho al 13° minuto e un gol di De Bruyne Campione d’Inghilterra con il Manchester City (31°) avevano permesso al Belgio di passare in vantaggio per 2-0 contro il Brasile favorito numero uno per il titolo prima di questo quarto di finale e al quale era rimasto soltanto il gol della bandiera di Renato Augusto al 76° minuto.

Martínez, che recupera il centrocampista destro Meunier Campione di Francia con il Paris Saint-Germain dopo una squalifica nella semifinale persa contro i “Bleus”, dovrebbe proporre un 3-4-3 con il tridente offensivo formato da De Bruyne, oltre che dai “tedeschi” Batshuayi del Borussia Dortmund e Thorgan Hazard del Borussia Mönchengladbach. Meunier, Fellaini del Manchester United, l’attuale “cinese” Witsel del Tianjin Quanjian e Chadli retrocesso dalla Premier League inglese con il West Bromwich Albion dovrebbero comporre il centrocampo. La retroguardia belga per questa gara dovrebbe essere formata per tre quarti da giocatori che hanno militato nella Premier League inglese 2017/2018: oltre al portiere Courtois del Chelsea dovrebbero giocare dal primo minuto anche Alderweireld del Tottenham Hotspur e Kompany del Manchester City. L’unica eccezione dovrebbe essere rappresentata dal terzino sinistro Boyata Campione di Scozia con il Celtic Glasgow.

Prima dell’1-2 in rimonta subìto nella semifinale contro la Croazia dell’11 luglio, lo 0-1 contro incassato il Belgio nell’ultima giornata del gruppo G l’unica sconfitta degli Inglesi in 15 uscite. Nelle altre gare disputate dopo un 2-3 incassato il 13 giugno 2017 in un’amichevole disputata in Francia, l’Inghilterra aveva raccolto undici vittorie – di cui un 4-3 nei calci di rigori contro la Colombia nell’ottavo della finale del 3 luglio – e tre pareggi. Gli uomini guidati da Gareth Southgate nelle loro prime due partite valevoli per il gruppo G dei Mondiali 2018 si erano imposti il 18 giugno per 2-1 contro la Tunisia e il 24 giugno per 6-1 contro il Panama debuttante in una rassegna iridata. Il quarto di finale contro la Svezia del 7 luglio, che era terminato sul punteggio di 2-0, era stata la prima gara dei “Tre leoni” in questa rassegna iridata senza subire reti. Nella semifinale contro i “Focosi”, Trippier del Manchester City avevano portato in vantaggio l’Inghilterra al quinto minuto e per molto tempo la squadra di Southgate aveva controllato l’incontro. Al 68° minuto era arrivato il pareggio dell’interista Perisic, mentre lo juventino Mandzukic ha messo a segno nei tempi supplementari il gol della vittoria croata (109°).

Southgate, la cui rosa per i Mondiali 2018 è formato solo da giocatori che hanno giocato nella Premier League inglese 2017/2018, deve valutare le condizioni di Trippier uscito malconcio dalla gara persa contro la Croazia. Il tecnico dell’Inghilterra dovrebbe passare dal 3-5-2 al 3-4-2-1 e rivoluzionare allo stesso tempo gli undici titolari. L’unica punta Vardy del Leicester dovrebbe essere supportata da Dele Alli del Tottenham Hotspur e da Lingard del Manchester United. La mediana dovrebbe essere composta da Alexander-Arnold del Liverpool, da Dier del Tottenham Hotspur, da Loftus-Cheek del Crystal Palace e da Rose del Tottenham Hotspur. La difesa a tre davanti a Butland dello Stoke City dovrebbe essere formata da Jones del Manchester United, da Cahill del Chelsea e da Maguire del Leicester City.

Belgio – Inghilterra Pronostico *

Pronostico Belgio – Inghilterra: Complici anche le 24 ore a disposizione in più dopo la propria semifinale, gli uomini di Martínez partono favoriti per la finale per il terzo posto ai Mondiali 2018 contro la squadra di Southgate.

Belgio – Inghilterra Mondiali 2018 Quote Scommesse
* Quote di scommesse da Bet365
Belgio 2,30 / Pareggio 3,60 / Inghilterra 3,00
(Quote scommesse del 11/07/2018 alle ore 23:44)





Le offerte descritte potrebbero essere riservate ai nuovi utenti oppure essere scadute. Valgono le condizioni generali di contratto dei bookmaker. Vi raccomandiamo di evincere i dettagli precisi direttamente dal sito del bookmaker. Tutti i pronostici si basano sull'opinione personale dell'autore. Non esiste una garanzia di successo. Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità. 18+

* Tutte le quote di scommesse indicate erano valide al momento della redazione dell'articolo. Ogni quota di scommessa subisce variazioni. Per favore controllate le quote aggiornate sul sito del relativo bookmaker!



football line





i-bookmakers.it valuta e confronta con costante aggiornamento tutti gli importanti bookmakers autorizzati in Italia.   18+   AAMS
Bookmakers | Bookmaker online | Scommesse sportive | Scommesse calcistiche | Scommesse live | Siti di scommesse | Scommesse Online | Bookmaker
Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità.