Logo di i-bookmakers .it
Notizie di Scommesse

Pronostico Barcellona – Siviglia Quote scommesse LaLiga

18 ottobre 2018 / Davide

Partita: Barcellona – Siviglia LaLiga
Data: 20/10/2018 – ore 20:45
Pronostico di scommesse: Barcellona
* Quota: 1,30 (del 18/10/2018 alle ore 23:30)
Bookie: Bet365

Arrivare alla nona giornata della Liga spagnola 2018-2019 con una situazione sorprendente di classifica, dove il big match è al “Camp Nou”, il confronto è tra Barcellona e Siviglia, ma la squadra capolista… è quella ospite, sempre che nel frattempo, data la graduatoria molto corta, non ci siano stati altri stravolgimenti nei quartieri alti. La partita infatti si gioca alle 20.45 di sabato 20 ottobre 2018, quando sia l’Atletico che il Real Madrid, terzo e quarto, avranno già disputato le loro rispettive partite, operando un possibile sorpasso in vetta, ricordando che i “Rojiblancos” hanno gli stessi punti del Barcellona, mentre il Real ne ha uno in meno.

Molto interessante ed imprevedibile, dunque, il massimo campionato spagnolo fino a questo punto, con un Barcellona che sta scontentando un po’ tutti, così come il Real, tanto da mettere nel mirino le rispettive guide tecniche, da una parte Valverde, dall’altra Lopetegui. Il Siviglia, dal canto suo, si trova in testa senza avere nulla da perdere, né da chiedere, un punto sopra i “Blaugrana” e l’Atletico, grazie a una striscia di quattro vittorie consecutive con Levante, lo stesso Real, Eibar e Celta Vigo.

Dal canto suo, il Barcellona non vince ormai da quattro gare, e a parte la sconfitta con il Leganes, si tratta di tre pareggi, con Girona, Athletic Bilbao e Valencia. Logico che questo da un lato aumenti imprevedibilità ad un campionato negli anni scorsi accusato di essere troppo prevedibile, ma dall’altro sconcerti un po’ ambiente e tifoseria delle due grandi. A dare un pizzico di fiato ai “Blaugrana” c’è la Champions League, con il 4 a 2 inflitto al Tottenham allo stadio di Wembley, che consente dunque al Barcellona di guidare a punteggio pieno il Gruppo B, a pari punti con l’Inter che ha segnato meno gol.

Valverde spera molto, oltre che su un Messi comunque in forma, su un Luis Suarez che ha saltato le amichevoli internazionali dell’Uruguay contro Corea del Sud e Giappone per cercare di guarire dal suo infortunio a un ginocchio, oltre che su Dembelé che sta facendo bene. Le assenze sono però importanti: mancheranno i due difensori centrali Vermaelen e Umtiti, così come il terzino destro Sergi Roberto.

Nel Siviglia è tornato ad allenarsi Gonalons, che però non è ancora utilizzabile, così come sono infortunati Mercado, Escudero e Amadou. La squadra andalusa, in Europa League, è stata sconfitta 1-2 a Krasnodar, così sorprendentemente i russi sono in testa alla classifica del Gruppo J della fase a gironi, proprio davanti al Siviglia. È normale che quindi, data la situazione, si punti soprattutto a fare bene in campionato, tra l’altro con un André Silva in grande spolvero, dopo essere andato in rete anche con la nazionale portoghese in Nations League contro la Polonia, nel girone in cui gioca anche l’Italia.

Il Barcellona dovrebbe schierare un 4-3-3 con ter Stegen in porta, Piqué e Lenglet difensori centrali, Semedo e Jordi Alba terzini, a centrocampo Rakitic, Busquets e Coutinho, davanti Messi, Suarez e Dembelé.

Pablo Machin, allenatore del Siviglia, dovrebbe mettere in campo un 3-4-1-2; Vaclik tra i pali, difesa con Carrico, Kjaer (ex del Palermo e della Roma) e Sergi Gomez, esterni Jesus Navas e Arana, in mediana l’ex interista Banega e l’altro ex del Palermo Franco Vazquez, Sarabia trequartista alle spalle di Ben Yedder e l’ex milanista André Silva. Una squadra quindi ricca di “ex italiani”, considerando anche Gonalons, ancora di proprietà della Roma.

Naturalmente, sono moltissimi i precedenti e ci fermiamo agli ultimi, per dire che il Siviglia non batte il Barcellona complessivamente da dieci gare, ma i confronti sono così frequenti che l’ultimo successo degli andalusi risale al 3 ottobre 2015 in campionato, comunque in casa. Per trovare invece un successo esterno dobbiamo tornare al 2010, 2 a 1 nell’andata degli ottavi di finale della Coppa del Re, anche se poi sono stati i catalani a passare il turno vincendo il ritorno 1 a 0.

Nella Liga invece l’ultimo successo esterno, un rotondo 3 a 0, risale al 2002. Tornando agli ultimi dieci confronti tra campionati e coppe, otto sono le vittorie del Barcellona, due i pareggi. L’ultima volta, le due squadre si sono affrontate nella finale della Supercoppa spagnola, disputata a Tangeri e vinta 2 a 1 dal Barça.

Barcellona – Siviglia pronostico

Barcellona – Siviglia: la squadra di casa è favorita, sulla base del fattore campo e dei precedenti, che come abbiamo visto sono quasi univoci. Il sorprendente Siviglia, al comando, fa sì che le quote indicate dai bookmakers non siano così abissali, anche se c’è evidentemente l’1 fisso.

Barcellona – Siviglia quote scommesse*

Bet365: Barcellona 1,30/ pareggio 6,50/ Siviglia 7,50
Unibet: Barcellona 1,36/ pareggio 6,00/ Siviglia 7,20
(Quote scommesse del 18/10/2018 alle ore 23:30)




Le offerte descritte potrebbero essere riservate ai nuovi utenti oppure essere scadute. Valgono le condizioni generali di contratto dei bookmaker. Vi raccomandiamo di evincere i dettagli precisi direttamente dal sito del bookmaker. Tutti i pronostici si basano sull'opinione personale dell'autore. Non esiste una garanzia di successo. Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità. 18+

* Tutte le quote di scommesse indicate erano valide al momento della redazione dell'articolo. Ogni quota di scommessa subisce variazioni. Per favore controllate le quote aggiornate sul sito del relativo bookmaker!



football line





i-bookmakers.it valuta e confronta con costante aggiornamento tutti gli importanti bookmakers autorizzati in Italia.   18+   AAMS
Bookmakers | Bookmaker online | Scommesse sportive | Scommesse calcistiche | Scommesse live | Siti di scommesse | Scommesse Online | Bookmaker
Vi raccomandiamo di scommettere con responsabilità.