Logo di i-bookmakers .it

La storia dell’ordinamento delle scommesse sportive


Ordinamento delle scommesse sportive

   
Bookmakers
La prima normativa riguardante il settore delle scommesse sportive è stata il Decreto Ministeriale numero 174 del 2 giugno 1998, sostituito successivamente dal Decreto Ministeriale numero 111, emanato il 1. marzo 2006.

Il Decreto Ministeriale 174 è entrato in vigore nel 1999, e prima – almeno dal punto di vista legale – non si poteva scommettere su eventi che non fossero corse di cavalli. La conseguenza di questa situazione fu che, sul territorio italiano, erano presenti moltissimi operatori stranieri, però illegalmente. Nel 2001 è seguito il Decreto Ministeriale 156, il cui obiettivo era di stabilire le norme che riguardavano, e riguardano, gli eventi diversi dalle corse dei cavalli. Con il Decreto Direttoriale numero 128 del 31 maggio 2002 è arrivata la possibilità di piazzare le proprie scommesse sia per via telefonica sia online.

L’articolo 1 comma 1 del Decreto Ministeriale 156 del 15 febbraio 2001 attribuisce al Ministero delle Finanze la competenza per quanto riguarda le autorizzazioni ai concessionari, con riferimento sia alla possibilità di giocate via telefono sia a quelle online. Nel 2006 è entrato in vigore il Decreto Direttoriale AAMS che regola la raccolta a distanza delle scommesse sportive a quota fissa. Dalla Legge numero 248 del 2 dicembre 2005 l’AAMS emana i propri provvedimenti per disciplinare la raccolta di giocate da parte dei concessionari.

L’articolo 38 del Decreto-Legge numero 223 del 4 agosto 2006 regola, invece, le scommesse a quota fissa con modalità d’interazione fra i singoli utenti. Queste normative, per intenderci, regolano anche le borse di scommesse come Betfair. Con la legge finanziaria numero 296 del 27 dicembre 2006, e valida per il 2007, AAMS ha introdotto anche le scommesse a quota fissa o a totalizzatore su eventi simulati.

Attuando così anche le norme a riguardo contenute nell’articolo 1 della legge finanziaria del 2006, l’AAMS ha emanato il 2 gennaio 2007 un importante Decreto Direttoriale con disposizioni a tutela dell’ordine pubblico, dei giocatori, dei minori ed in particolare degli operatori titolari di una concessione. Questo Decreto Direttoriale sostanzialmente è la normativa che distingue i giochi autorizzati da quelli non quelli con consentiti. Gli operatori autorizzati sono comunque tenuti a proporre un’offerta subordinata alla concessione AAMS.

I gestori di giochi non autorizzati hanno il divieto assoluto di offerta da parte di chiunque ed in qualsiasi forma. La forma più evidente agli occhi dell’utenza è l’inibizione dei siti web privi della concessione AAMS. Uno dei motivi ufficiosi per quest’oscuramento dei siti non autorizzati da parte dell’AAMS è il fatto che la concorrenza estera versa le tasse nel rispettivo Paese ed in quantità inferiore alle tasse che pagherebbe in Italia. Per questo motivo è anche indispensabile che i bookmakers in possesso di una concessione AAMS registrino un dominio specifico per il territorio italiano. Sul sito AAMS si trovano gli elenchi dei bookmakers autorizzati e dei siti degli operatori inibiti.

La maggior parte dei siti in possesso di una concessione AAMS sono, ovviamente, italiani. Gli operatori consigliati da I-bookmakers.it, come Sisal Match Point, Better Lottomatica e SNAI, sono solo una piccola parte di quelli autorizzati. In più, scorrendo l’elenco presente sul sito AAMS si nota, per esempio, come molte agenzie siano collegate al sito SNAI.

Nel frattempo anche molti bookmakers conosciuti a livello europeo e mondiale hanno ottenuto la concessione AAMS, indispensabile per poter operare legalmente anche sul territorio italiano. William Hill, negli scorsi mesi, ha ottenuto la licenza numero 15.038, ma la sezione del sito italiano dedicato alle scommesse sportive non è ancora attiva. Altri operatori importanti che dispongono dell’autorizzazione AAMS sono Bwin, Unibet, Betfair e BetClic.



Se siete interessati a scommesse sportive, create un conto con questi bookmakers online.



Ultimo aggiornamento :    21 Giugno 2017
I migliori bookmakers online
Logo di Unibet Bet365 €100 Bonus www.bet365.it
Logo di 888Sport 888Sport €100 Bonus www.888sport.it
Logo di Unibet Unibet €50 Bonus www.unibet.it
Logo di William Hill William Hill €50 Bonus www.williamhill.it
Logo di Bwin Bwin €50 Bonus www.bwin.it
Logo di Paddy Power Paddy Power €5 Bonus www.paddypower.it
Logo di SNAI SNAI €5 Bonus www.snai.it
Logo di SportYES SportYES €50 Bonus www.sportyes.it
Logo di Betfair Betfair €25 Bonus www.betfair.it
Logo di Betclic Betclic €50 Bonus www.betclic.it
Logo di Eurobet Eurobet €100 Bonus www.eurobet.it


Bet365
5 Stelle valutazione
Ottimo
4.60 / 5
Bet365 è secondo noi il miglior bookmaker online. Un’assistenza ai clienti perfetta (chat in diretta, servizio di richiamata, ...),
quote straordinarie, ottime scommesse live ed in generale una fantastica offerta per le scommesse.
BET365
Bookmaker online Unibet
BONUS
Bookmaker Bet365 Bet365
€100
Bookmaker 888Sport 888Sport
€100
Bookmaker Unibet Unibet
€50
Bookmaker William Hill William Hill
€50
Bookmaker Bwin Bwin
€50
Bookmaker Paddy Power Paddy Power
€5
Bookmaker SNAI SNAI
€5
Bookmaker Betfair Betfair
€25

Bookmaker SportYES SportYES
€50
Bookmaker Betclic Betclic
€50
Bookmaker Eurobet Eurobet
€100
Tutti i bonus bookmaker
i-bookmakers.it valuta e confronta con costante aggiornamento tutti gli importanti bookmakers autorizzati in Italia.
Bookmakers | Bookmaker online | Scommesse sportive | Scommesse calcistiche | Scommesse live | Siti di scommesse | Scommesse Online | Bookmaker